Atalanta, vincente con Pagliuca: non solo i soldi, è la mentalità

19-06-2024 07:27 31 C.

“Win, Win”. Se si chiede al co-chairman di Atalanta Stephen Pagliuca quali siano gli obiettivi per la prossima stagione, lui non esiterà a rispondere così. Vincere, vincere. L’aveva fatto già a giugno 2023 e il risultato, un anno dopo, è sorprendente. Pagliuca ha vinto tutto. La Coppa dell’Europa League con l’Atalanta, neanche un mese fa a Dublino, e ora anche il titolo NBA con i suoi Boston Celtics.

Nella notte italiana, si è giocata la quinta partita di finale tra i Boston Celtics e i Dallas Mavericks: ai biancoverdi di Stephen Pagliuca, loro proprietario e comproprietario dell’Atalanta, serviva una quarta vittoria per chiudere la serie, conquistata sconfiggendo gli avversari per 106 a 88. Un risultato straordinario perché con la vittoria sulla formazione texana dei Dallas Mavericks nella gara 5 delle Finals giocatasi alla TD Garden di Boston, la franchigia dell’Atlantic Division è entrata per la 18esima volta, a 16 anni esatti (17 giugno 2008) dall’ultimo titolo, nell’albo d’oro del campionato NBA, diventando così la squadra più vincente nella storia della Lega.

Pagliua, nel giro di 26 giorni, ha riportato a titoli assoluti i campioni americani di basket, a secco da sedici anni, e l’Atalanta che non vinceva una Coppa da sessantuno anni. “Atalanta BC si congratula con i Boston Celtics e Stephen Pagliuca per la conquista del titolo NBA”, scrive il club nerazzurro sul suo canale ufficiale. Non è solo questione di soldi, anche se quelli hanno sicuramente aiutato. Da quando c’è lui sono arrivati prima Hojlund e Lookman, poi Scamacca, De Ketelaere anche riscattato e l’acquisto più caro della storia del club El Bilal Touré. Soprattutto però è la mentalità: da vincente, da uno che punto sempre più in alto senza pensare alla salvezza di percassiana memoria ma sollevando l’asticella proprio come piace a mister Gasperini. “Vinceremo il tricolor” urlavano gli atalantini alla festa per la Coppa al nuovo bergamasco d’adozione che gli strizzava l’occhio e un po’, nemmeno troppo di nascosto, lo pensava anche lui. ( calciomercato.com)

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
4 2 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
31 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
SOTAONOTER
SOTAONOTER
20 Giugno 2024 10:09

Percassi è sempre stato ambizioso, ma la prima esperienza da presidente l’ha frenato e fatto agire con molta prudenza. Gasperini ha fatto capire a tutti che dovevamo essere ambiziosi. La mentalità vincente però è un altra cosa. Si forma nel corso degli anni attraverso i successi e non può prescindere da nessuna delle componenti dell’ambiente (società,mister,squadra,tifosi e stampa) Pagliuca ha dato anche lui il suo contributo,perchè ha maturato esperienza in un ambiente vincente come quello dei Celtics. Lo zio Stephen ha volutamente messo pressione sia al Gasp che a Percassi nel Luglio scorso dicendogli che la squadra doveva puntare a… Leggi di piu' »

moreto
moreto
19 Giugno 2024 11:39

se si parla di “mentalità vincente “soprattutto in campo, allora bisogna parlare del vateGASP . prima del suo avvento la mentalità di chi scendeva in campo era un’altra .

amigosincero
amigosincero
19 Giugno 2024 12:26
Reply to  moreto

Esatto. E pure la mentalità di tanti tifosi.

Rudolf76
Rudolf76
19 Giugno 2024 13:24
Reply to  amigosincero

Principalmente imboccati dalla carta stampa locale….
“andare in Europa = retrocessione”

thealamo
thealamo
19 Giugno 2024 10:47

He just said in june 2023 :”WIN!!”

WaddleBNA
WaddleBNA
19 Giugno 2024 10:30

Sarà un caso non si può sapere , fatto sta che arrivato lui è arrivato anche il primo grande trofeo , e se prima le cifre irrinunciabili per vendere partivano da 25/30 milioni adesso partono da 60….la competenza dei Percassi unita all’ ambizione di Pagliuca ci ha fatto fare un ulteriore salto di qualità, almeno io la vedo così.

Lorenz67
Lorenz67
19 Giugno 2024 10:19

Secondo me la mentalita’ “vincente” c’era gia’ anche prima, a meno che la stessa e’ collegata direttamente alle “disponibilita’” finanziarie combinate con la piu’ che ottima gestione risorse economiche e sportive. Vogliamo negare che i Percassi abbiano una mentalita’ “vincente”?!? Ricordo che gia’ negli anni ’90 il Tone nel suo primo discorso “privato” a giocatori (raccontatomi da un amico presente allora in rosa) e maestranze appena scesi in B, parlava come obiettivi di imitare l’Hellas con stabili qualificazioni in europa e puntare a lottare per lo scudo…. nel suo rientro nel 2010 mise premio qualificazione Uefa mentre eravamo ancora in… Leggi di piu' »

Briske
Briske
19 Giugno 2024 09:56

Ben venga la mentalità vincente di Zio Stephen, ma non denigriamo il pragmatismo di “Percassiana memoria”, che ci ha permesso di cambiare lo status di squadra e società e di conseguire anche prima di Pagliuca, risultati eccezionali ed insperati. Siamo e restiamo Bergamaschi, nella buona e nella cattiva sorte.

Tony1907
Tony1907
19 Giugno 2024 12:46
Reply to  Briske

Vero, per me abbiamo raggiunto il giusto equilibrio tra le due cose, in fin dei conti con i Percassi, anche negli anni pre Gasperini, a parte una stagione un po’ storta, non abbiamo praticamente mai rischiato la retrocessione, nemmeno nel campionato dei 6 punti di penalizzazione.

RonCalex
RonCalex
19 Giugno 2024 09:25

Le sue dichiarazioni di oggi sulla GazzInda me l’hanno fatto rizzare..

thealamo
thealamo
19 Giugno 2024 10:48
Reply to  RonCalex

Non la leggo CAlex…xche disse in sintesi?

Clod1907
Clod1907
19 Giugno 2024 09:23

quante coincidenze.
la lettera B accomuna Boston e Bergamo.
i 16 anni dall’ultimo trofeo dei Celtics e lo specchio dei 61 anni dall’ultimo trofeo dell’atalanta. 16-61

Atalanta B.C.
B.C. = Boston Celtics

Nightwish
Nightwish
19 Giugno 2024 09:37
Reply to  Clod1907

Sono tutti dei segnali! Doveva andare così, e chissà cosa ci aspetta ancora….! 😀

Fabi84
Fabi84
19 Giugno 2024 10:09
Reply to  Clod1907

Grande, non ci avevo pensato!

FAN
FAN
19 Giugno 2024 10:32
Reply to  Clod1907

Dublino/Irlanda e Boston Celtics il cui logo è l’irlandese 😉😉

Clod1907
Clod1907
19 Giugno 2024 11:14
Reply to  FAN

Anche questo è un segno : la società di basket prese il nome di Celtics perché a Boston vi si era trasferita una grande comunità irlandese. Te pensa.
Incredibile.

EVAIR70
EVAIR70
19 Giugno 2024 08:43

Zio Steve una piccola supplica disinteressata. ..Già che ci sei entra in modalità ‘immortale’ e compra la Fortitudo. ..Io e il buon limido ne saremmo vivanente grati. ..

lucanember
lucanember
19 Giugno 2024 08:57
Reply to  EVAIR70

Nemmeno un’entità divina può resuscitare una catapecchia come la Fortitudo 😉

FAN
FAN
19 Giugno 2024 10:36
Reply to  EVAIR70

Il mio sogno resta una “Polisportiva Atalanta” come il Real o il Barca! Basket e pallavolo hanno molto seguito in terra bergamasca. Doppi abbonamenti e via!

Clod1907
Clod1907
19 Giugno 2024 11:19
Reply to  FAN

Si può fare perché l’Atalanta fu fondata il 17 ottobre 1907 dagli studenti liceali Eugenio Urio, Gino e Ferruccio Amati, Alessandro Forlini e Giovanni Roberti come “Società Bergamasca di Ginnastica e Sports Atletici Atalanta”.
Quindi…

Brownz
Brownz
19 Giugno 2024 14:20
Reply to  FAN

si visto che fine sta facendo il basket bergamasco non sarebbe affatto male

Brownz
Brownz
19 Giugno 2024 14:21
Reply to  EVAIR70

Amico miooo 😍 magari!!!

Orobica Team
Orobica Team
19 Giugno 2024 08:23

Le componenti per ” provarci ” ci sono tutte ! Competenza , solidità societaria, strutture ( sia Zingonia, e lo stadio finalmente ultimato) ambiente compatto,maturo senza pressioni negative, entusiasmo e consapevolezza di forza date dal trionfo europeo. E lo zio Steven che sembra essersi entusiasmato oltre che affezionato al mondo Atalanta. La non riuscita non sarebbe un fallimento, non siamo quelle piazze dove si pretende a priori ,ma il non provarci sarebbe un vero peccato. Sarà solo una mia impressione, ma gli elementi per realizzare qualcosa di grande non mancano . Ados 💪🖤💙

maurom72
maurom72
19 Giugno 2024 08:39
Reply to  Orobica Team

Gasp è rimasto proprio per questo…

Orobica Team
Orobica Team
19 Giugno 2024 09:08
Reply to  maurom72

Difatti penso che nella sua non fretta nel rinnovare, e nelle sue dichiarazioni a volersi sempre migliorare ci sia un messaggio ben chiaro! Percassi non frenate , siate coraggiosi , anche se per due anni non si accumulano denari , non succede nulla, se si cade , si cade in piedi. Ma non negativi e negatemi la possibilità di provarci ! Poi magari mi sbaglio, ma nella sua mente il pensiero è questo. Abbiamo capito cosa c’è dietro!! Pel de poiä

maurom72
maurom72
19 Giugno 2024 09:53
Reply to  Orobica Team

  :wpds_Atalanta_Calcio_bandiera_animata: 

farabundo
farabundo
19 Giugno 2024 08:21

dalle prime apparizioni al gewiss che portava un pò sfyga, è passato ad amuleto inossidabile.
adòss pagliuca e fò i sòlcc
  :wpds_tank:   :wpds_dealogo:   :wpds_coppa: 

Scozia
Scozia
19 Giugno 2024 08:40
Reply to  farabundo

Se ta set sèmpèr venale Fara … 😁

farabundo
farabundo
19 Giugno 2024 09:04
Reply to  Scozia

pota è il suo mestiere…cacciare il grano
  :masspriest: 

unodibergamo
unodibergamo
19 Giugno 2024 13:06
Reply to  farabundo

A dir la verità farabundo i fondi di investimento cacciano grano per recuperare più grano di quello cacciato…questo è il loro venale mestiere 😉

farabundo
farabundo
19 Giugno 2024 15:59
Reply to  unodibergamo

ah ok, circolo vizioso alùra…
va bene così se i risultati sono questi
  :incidelacoppa:   :alzalacoppa:   :scivoladea: 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
31
0
Would love your thoughts, please comment.x