27-03-2018 13:50 / 9 c.

media

Scrive il sito afriquefoot.rfi.fr che l'ex atalantino Benalouane, debuttante a 30 anni nella nazionale tunisina nell'amichevole vinta venerdi' con l'Iran per 1-0, sta ricevendo da una parte l'apprezzamento di stampa e dirigenti del paese africano, dall'altra un certo astio tra i tifosi perche' tacciato di "opportunismo" avendo rifiutato la maglia della Nazionale per anni per poi vestirla adesso, per l'occasione mondiale, a carriera avanzata e una volta vista l'impossibilita' di vestire la maglia della Francia.

L'ex atalantino Yohan, rimasto legatissimo al nostro ambiente, è nato in Francia e ha la doppia nazionalita' franco - tunisina.

Non e' ancora certo se verra' selezionato per il mondiale pero' nell'amichevole ha giocato bene e i dirigenti tunisini si sono espressi favorevolmente nei suoi confronti



di Staff




  1. ROMAGNANEROBLU -
     27/03/2018 alle 15:39
    Auguri ,per la Tunisia e'un lusso.Il calciatore piu'indefinibile che abbia mai visto bidone a Cesena,bravo a Bergamo


  2. Ho avuto modo di conoscere Yohan,
    è un ragazzo squisito e la storia "delle nazionali" è un filino più complesse di come la si vuole semplificare, anche se in linea generale è come la si racconta.
     
    Meglio lui che Eder,
    il quale veste (immeritatamente, e non per qualità sul campo) la maglia della nazionale azzurra.
    Si chiama Eder in onore del giocatore brasiliano che disputò i mondiali del 82 e si è fatto spesso ritrarre con suo figlio al quale ha regalato la divisa verdeoro. Salvo poi spergiurare di sentirsi italiano.
    Molto meglio camoranesi, che ha sempre detto di essere e sentirsi argentino, ma di essere pure un professionista del futbal e a chiamata ha risposto, semplicemente per poter giocare un mondiale. Non è stata una scelta sua. Gliel'hanno proposto e lui ha accettato.


    • camillamelissa -
       27/03/2018 alle 16:48
      Si può sempre rifiutare. È come se mi dicessero di fare una partita con la maglia del Brescia contro i bergamaschi atalantini. Se sono Argentino o gioco per i miei colori oppure sto sul divano a fare il tifo.


  3. Niente di nuovo sotto il sole ... non è il primo e non sarà l'ultimo, ed anche la nostra nazionale è stata una seconda scelta per più di un giocatore (o non è stata considerata nella speranza di essere convocati altrove).
    Alla fine tutti guardano ciò che gli fa comodo, tanto il giocatore quanto la federazione tunisina ... se la cosa fa gioco ad entrambi, i tifosi se ne faranno una ragione (tanto non credo che in Russia ci sarà un esodo di tunisini)


  4. OT 
    Per Conti nuovo infortunio al ginocchio operato. 
    Auguri !


  5. Benalouane è tunisino ma è nato e vissuto in Francia. Avendo giocato nell'under 21 francese aveva qualche chances di finire nel giro della nazionale maggiore. Cosa mai successa, per sua sfortuna (o colpa). Tra la nazionale francese e quella tunisina, ovvio che che abbia preferito la nazionale francese. Chiunque tra una gnocca ed un cesso ci prova con la gnocca.... e torna dal cesso quando la gnocca sceglie qualcun altro....
     
     


    • soloatalanta699 -
       27/03/2018 alle 15:44
      infatti il mio ragionamento era che ci sta che il cesso ti mandi affancubo perchè intanto ha un altro volatile..ma in questo caso è stato il cesso che lo ha richiamato quindi alla fine non lo condanno 


  6. Il giocatore mi è sempre piaciuto. La sua testa meno. 


  7. soloatalanta699 -
     27/03/2018 alle 14:04
    ovviamente saprà solo lui la verità,se però fosse come è scritto nell'articolo sopra io stò con i tifosi:
    sei stato convocato varie volte ma hai sempre rifiutato in attesa di una chiamata dalla francia ((mai arrivata,solo dalla under 21),ora visto che oramai hai capito che la francia non ti chiamerà hai deciso di accettare le nostre convocazioni?stattene pure a casa grazie
    c'è da dire che appunto è stato convocato,non è lui che si è imposto...quindi lui può dire:siete voi che mi avete chiamato....
    boh 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.