03-08-2019 07:38 / 62 c.

Il bicchiere inglese è mezzo pieno. La tournée britannica dell’Atalanta si è chiusa con un bilancio di due sconfitte e una vittoria, con cinque reti segnate e quattro subite. Ma questi numeri a tre settimane dal debutto stagionale, il 25 a Ferrara, contano poco o nulla e vanno tarati sulla condizione atletica dei nerazzurri, in crescita ma solo alla terza settimana di lavoro, e del valore degli avversari, pure quello aumentato come in una scala. In cui Gomez e compagni  hanno debuttato contro formazioni di dilettanti, quindi di serie C (il Renate), a salire contro una squadra di Championship, la serie B inglese, poi una squadra da salvezza come il Norwich e infine una da media alta classifica come il Leicester. Imbottito di giocatori protagonisti nelle rispettive nazionali, basti pensare al portiere danese Schmeichel o alla punta inglese Vardy.
Non proprio un anticipo di Champions ma il livello non è lontano.
E il bilancio complessivo della Dea, pensando non ai risultati, ai punti, alla differenza reti, ma al gioco espresso, ai movimenti, agli schemi, è positivo.
Bicchiere decisamente mezzo pieno per i nerazzurri.
Per l’ottimo primo tempo con lo Swansea, per quei fantastici fantastici 55 minuti a Norwich, da 0-1 a 4-1, per la prima convincente frazione contro il Leicester, prima che la differenza di condizione atletica abbia iniziato a pesare.
Tre test di valore, per iniziare a mettere in ritmo Luis Muriel, ‘capocannoniere’ con tre gol, per far rompere il ghiaccio a Duvan Zapata, alla prima settimana di lavoro, per scoprire la bravura offensiva e tattica di Malinovskyi, che più che un vice Papu sembra un nuovo Kurtic.
Ma in generale sono arrivate buone indicazioni da tutto il centrocampo, dal Papu Gomez, da Pasalic, anche dal giovane Pessina.
E in porta Gollini è sembrato ancora più autorevole e sicuro di qualche mese fa.

Qualche pecca in difesa, dove i titolari sembrano ancora imballati. Djimsiti ha avuto difficoltà contro lo Swansea e il Norwich. Palomino e Masiello hanno sbagliato giocate decisive contro il Leicester.
Nessun dramma, nessun processo, siamo solo ad agosto.
Ma dietro serve un rinforzo, perché quattro sono pochi.

Chiusura su Barrow. A Norwich ha segnato in contropiede, a Leicester si è conquistato un rigore, ma nelle tre gare ha sbagliato tanto e non ha brillato particolarmente.

fonte Bergamo&sport.it



di Marcodalmen




  1. Il bicchiere è mezzo vuoto.. Giochiamo la Champions ma nessuno in società se ne rende conto...come si fa a non avere una difesa titolare certa a inizio agosto....l' anno scorso parlavamo di mercato triste e siamo andati a casa in europa...quest' anno stesso errore...alla lunga bene in campionato, in europa si gioca a non prenderne troppe. Poi per carità rispetto ai soldi dell' abbonamento che mi hanno RUBATO negli anni di colantuono ...avercene di questi problemi!!!!


  2. anche per me bicchiere sui 3/4... abbiamo la stessa squadra più due giocatori di alto livello+ibanez che si sta integrando sempre più... per volersi perfezionare serve un centrale (anche solo a livello numerico), possibilmente veloce o cmq abituato a marcare il più sgusciante della squadra avversaria... Il vice ilicic per me vale la pena solo se rappresenta un'effettiva alternativa e non uno tanto per far numero; in ogni caso Barrow in prestito sarebbe un'ottima occasione sia per club che per il calciatore.
     


  3. Sono convinto che il trittico inglese sia stato un ottimo test perchè al di là della qualità delle squadre incontrate tutte hanno come caratteristica l'esplosività e la velocità, soprattutto in attacco. Credo che il magister in primis possa valutare se la discordanza di risultati sia dovuta a ritardo nella preparazione oppure a impreviste carenze strutturali (soprattutto nel reparto difensivo). Cmq io al momento sono sereno e sono certo che faremo ancora bella figura sia in campionato che in Europa. Forte anche di una convinzione: non dobbiamo vincere nè scudetto nè Champion. 





  4. Gabriele1976 -
     03/08/2019 alle 13:38
    Scusa dici che io faccio nomi improponibili??
    Se verdi e a un passo dal. Torino che sta sotto a noi.. Non può venire da noi?
    Se naigolan va al Cagliari politano non può venire da noi?
    Balotelli se vuole 4 milioni può stare anche a Casa...se vue andare in nazionale e tornare un campione accetta un contratto da 1. 5 più bonus.. E viene all Atalanta... 
    Per il terzino.. Biraghi.. Fares.. Sala... Sono nomi. Improponibili? 


    • Biraghi a l'è ü bidù. Riguardo a Nainggolan si tratta di decidere se vale la pena avere dall'Inter nostra concorrente un prestito senza diritto di riscatto visto che il suo stipendio non lo possiamo pagare. Secondo me fa benissimo la società a non fare queste operazioni.
      Verdi e Politano andrebbero bene per fare i cosiddetti "vice-Ilicic" ma peserebbero decine di milioni di euro sul bilancio per darci delle riserve. Mi fido del nostro scouting che con la metà dei soldi o meno può darci giocatori dello stesso livello.
      Di Sala cosa ce ne facciamo? Cosa fai vendi Hateboer? Indubbiamente per bocca del mister servono un centrale di difesa e un attaccante che possa sostituire Ilicic. Anch'io credo come te che anche un buon sostituto di De Roon per caratteristiche fisiche (forte e veloce) e tattiche (di contenimento ma completo) sarebbe utile. Ma se il mister reputa il centro del campo ok, è ok anche per me.


    • Certo che verdi o politano, ed eventualmente per il terzino.. Biraghi.. Fares.. Sala...sono nomi tutto sommato accessibili con un sacrificio, suso non credo cmq.....Balotelli e niangolan nemmeno li prendo in considerazione. 


    • Concordo con te oppure solo no Suso 


  5. A parte  che  da quando e' andato  via  ha avuto   3  dico  tre  diversi INFORTUNI  e sta'  recuperando  dal ginocchio   ,sto parlando  di CALDARA  che  RIPORTEREI  all'aria RIGENERANTE   di  casa sua   anche  subito  , anche perche'  il suo  mister  come  l'ex  NON  lo vede  proprio  prima  Musacchio-Romagnoli -Theo Rodrighez . 
    Conti  (x carita')  NON  ci serve  proprio  . 


  6. E' evidente che Ibanez, Reca e pure Pessina e Barrow NON sono considerati facenti parte di quel PRIMO BLOCCO di TITOLARI (2 + 17) che Gasperini ha indicato e posto come PRE-CONDIZIONE per rimanere sulla panchina dell'Atalanta lo scorso fine maggio, nei giorni seguenti Atalanta Sassuolo. E' Gasperini che NON li considera idonei ad essere considerati tra i 17 titolari di movimento che lui VUOLE, non i "cattivoni" di atalantini.com. Questo è il MOTIVO per il quale i quattro giovani giocano molto poco anche in questa fase preparatoria della Stagione, soprattutto Reca e Ibanez. Barrow - se abbiamo occhi per vedere - è ancora imbarazzante, pur se talentuoso e volenteroso.
    Togliendo i due Portieri dal ragionamento (GOLLINI e SPORTIELLO con Rossi a completamento), in quanto lì siamo a posto, passiamo un attimo in rassegna i 17 TITOLARI di MOVIMENTO:
    Centrali di difesa (6): TOLOI, DIJMSITI, PALOMINO, MASIELLO. Qui manca assolutamente un difensore di qualità e spessore (QUINTO). Bisogna intervenire al più presto perché i movimenti gasperiniani - soprattutto in difesa - richiedono tempo e il tempo comincia a stringere. Mancano tre settimane all'inizio del campionato. A completare la batteria dei Centrali di difesa (SESTO) il NON TITOLARE Ibanez.
    Laterali(4): HATEBOER, GOSENS, CASTAGNE. Purtroppo qui, per completare il reparto, il QUARTO è il NON TITOLARE Reca. La nostra fortuna è la duttilità di Castagne che può giocare sia a destra che a sinistra. Per fortuna.. 
    Centrali di centrocampo (6): è evidente che sommo i due centrali "bassi" con il trequartista che agisce davanti a loro: DE ROON, FREULER, PASALIC, MALINOWSKY, GOMEZ. Il sesto - a completamento - il NON TITOLARE Pessina.
    Attaccanti(4): ILICIC, MURIEL, ZAPATA. Qui manca il QUARTO TITOLARE, perché se il quarto dovesse essere Barrow saremmo palesemente incompleti (incompleti rispetto alla Stagione STRAORDINARIA che ci attende). Il QUARTO è da acquistare. Non è necessario un nome altisonante, ma una seconda punta o tornante offensivo di qualità. Come Quinto - a completamento - il NON TITOLARE Colley, Piccoli o Cambiaghi di turno, dando per scontato che è buona cosa che Barrow vada a giocare e sbloccarsi.
    Evitiamo di considerare intercambiabili tra loro il Gomez centrocampista e il Gomez attaccante. Sono la stessa persona. Se Gomez gioca da attaccante nel frattempo - purtroppo - il Gomez centrocampista non sta riposando. E giocheremo ogni tre giorni. Idem per Malinowsky.. E' sempre la stessa persona con lo stesso acido lattico..
    Questa mia analisi parte dal presupposto che sia intendimento della Società, del'Allenatore, della Squadra e della Tifoseria competere (pur senza pretendere di vincere lo Scudetto e la Champions) in tutte e due le competizioni che affronteremo da qui a Dicembre (la terza arriva a Gennaio). Ci attendono - dal 25 agosto al 22 dicembre - 23 pesantissime partite, da affrontare per vincerle tutte, con lo stesso spirito del GIRONE di RITORNO dello scorso anno. Solo che, in quel frangente, in più alle partite di campionato avemmo solo due Atalanta-Fiorentina, un'Atalanta-Juventus e un'Atalanta-Lazio. Ora - in più - avremo 6 Atalanta-Juventus di media (e sto basso.. perché 4 di quelle 6 sono peggio di un'Atalanta - Juventus..). Facciamocene una ragione..


    • Quoto in toto Andrea . 
      Non vorrei che l incontrista vice Martino lo si stia sottovalutando 
      Contro squadroni e importante avere anche i ruba palloni e Martino e uno solo
      Poi capisco che non possiamo pretendere il completamento perfetto della Rosa in un unica sessione di mercato 
      E che le priorità sono il difensore e vice ilicic 
      E che si voglia dar giocare di più pasalic ...però 


    • Freuler castagne hateboer gosens mancini djimsiti hanno fatto mesi senza vedere il campo. E qui qualcuno li considerava scarsi e fuori dal gruppo dei titolari.
      Adesso cambiano i nomi ma la musica e' la stessa


      • Il problema è che ANCORA i vari Reca, Ibanez, Pessina e Barrow NON lo hanno dimostrato! E Gasperini - ORA - non ha il Tempo per aspettarli! Abbiamo Campionato e Champions a partire dal 25 Agosto!! Abbiamo bisogno di 17 TITOLARI PRONTI, e senza scommesse al loro interno. E' Gasperini che detta i Tempi. Faccaimocene una ragione!


        • PalermoNeroblu -
           03/08/2019 alle 20:39
          non si capisce perché nè come mai, ma è un po' di tempo ormai che chi invoca rinforzi sembra quasi voglia il male dell'Atalanta. Forse qualcuno non si è ancora reso conto di ciò a cui stiamo andando incontro... e si ragiona ancora come se il nostro obiettivo massimo fosse la salvezza all'ultima giornata.


          • a tutti piacerebbe arrivassero altri 3-4 giocatori top, chiaro...
            il problema è che trovarli disposti a venire è molto difficile, a meno di strapagarli... vista l'eccezionalitá dell'evento champions, non è sostenibile spendere altri 50-60 mil per un paio di giocatori, con conseguente contratto di 5 anni ad alneno 2 mil a stagione (perché se parliamo di giocatori di un certo livello, quelle son le cifre).
            una buona mossa potrebbe essere aspettare verso la fine puntando sugli esuberi delle grandi d'Europa, magari in prestito..
            Le parole del gasp, che parla di mercato troppo lungo e di società che farà quel che potrà, sembrano andare in questa direzione.


  7. Cate: "....... Se non giochiamo al massimo le prendiamo quasi sempre ......."
     
    Ciao Cate,
    La squadra e' in fase intermedia di preparazione (il nostro campionato iniziera' tra un mese).
    Grossi carichi e ...... gambe "imballate".
     
    Swansea, Norwich e Leicester sono invece pronte per un campionato che inizia la settimana prossima.
    IMPENSABILE (e, probabilmente, anche irresponsabile) che potessimo gia' "giocare al massimo".
     
    Inoltre, Gasperini ha sperimentato molte soluzioni inedite (come e' giusto che faccia in questa fase).
    Non e' facile commentare perche' non si sa esattamente cosa Gasperini volesse vedere.
     
    Possibilmente (probabilmente?) Gasperini voleva anche provare soluzioni da applicare in SITUAZIONI DI EMERGENZA (ad esempio, potrebbe Hateboer fare il vice-de Roon in situazioni di emergenza?).
     
    L'unica cosa che mi sento di ripetere e' che Palomino, pur bravo a sinistra, al centro della difesa fa sicuramente rimpiangere il Caldara dei primi due anni di Gasperini a Bergamo.
    Non credo che lui possa essre il centromediano ideale (coordinatore di tutta la difesa, dettandone i tempi, e capace anche di proiettarsi in avanti tempestivamente, al momento piu' opportuno).


    • Per la verità comincia tra tre settimane il campionato. E a Ferrara (o a Cesena) con la Spal bisogna andare a vincere.


  8. Sicuramente bicchiere mezzo pieno,  nelle 2 partite perse la differenza di condizione ha fatto la differenza, qualche pecca di concentrazione ma con le partite"vere" sistemeremo anche questo.....con un sostituto forte di mancini possiamo ancora arrivare tra le prime 5 in campionato....


    • ..."differenza" ripetuto 2 volte, ma il "concetto" è chiaro.


  9. I risultati non ci interessano, servono minuti da mettere nelle gambe e soprattutto serve prendere confidenza con l'ambiente internazionale.
    Per noi tifosi andare ad Anfield o al Camp Nou o chissà dove, sarà pazzesco e potremo anche restare a bocca aperta per tutti i 90 minuti guardandoci in giro come dei rembambicc, ma i ragazzi devono entrare in campo come se fossero al Comunale con il coefficiente di distrazione ridotto all'osso.
    Avanti così, ottima anche la trasferta da 2 gg a Getafe, più rendiamo queste partite "normali", meno sarà l'impatto quando ci saranno i 3 punti in palio.

    #ADOSS


  10. Sulla difesa in molti ci eravamo espressi ben prima di queste amichevoli. Ma anche durante tutta la scorsa stagione se proprio vogliamo fare i pignoli. Difatti sono rimasto davvero stupito dal fatto che già da prima che iniziasse il mercato dirigenza e allenatore hanno fatto capire chen non era nei piani intervenire sul reparto arretrato. E' l'unico difetto che trovo in quanto fatto finora per mantenere/arricchire la rosa.
    Ora come ora abbondiamo di difensori in grado di ricoprire i 2 slot "laterali" (infatti molti sono ex terzini) ma nessuno in grado di fare il perno centrale. Sembra nulla ma in realtà la cosa è destinata a pesare come ha già fatto comunque la passata stagione (al di la del rendimento offensivo e complessivo della squadra). Inoltre ritengo che abbiamo un paio di giocatori la dietro che non sono al livello della squadra e che al massimo dovrebbero essere riserve ma che spesso invece si ritrovano a essere titolari, ma onde evitare flame non vi dico chi sono 


  11. bergamo_nazione -
     03/08/2019 alle 12:02
    Con Reca bocciato e Hate spostato dietro serve un esterno , il sito del corriere titola che il milan è disposto a trattare la cessione in prestito di conti... farci un pensierino magari ?
     


    • Chiedo perdono , la mia era una battuta e le faccine che ho messo pensavo lo chiarissero ... non volevo provocare né sostenere questa ipotesi.
      Reca bocciato è la tesi di molti , a me dispiacerebbe se così fosse perché le sue poche apparizioni non mi sono dispiaciute
      Hate dietro ( a destra ) 'e non '' al centro '' è una opzione già vista anche l'anno scorso e il fatto che ieri l'abbia riproposta lasciando Ibanez e Palo in panchina significa che per il Gasp è più che un ripiego 
      Secondo voi è fantacalcio una formazione con Caatagne e Hate in campo insieme ad alternarsi durante i 90 minuti  tra esterno dx e difensore dx ?  


      • Lo spostamento di Hateboer dietro (anche se avrei preferito vedere di più Ibanez per farmi un'idea più precisa del suo valore), per quanto sia sicuramente una situazione di emergenza che il Gasp ha già sperimentato e che non gli dispiace, credo sia dovuto più che altro alla non ancora completa disponibilità di Toloi, che è l'indiscusso titolare nel ruolo.
        Poi, all'occorrenza sappiamo che Hateboer può adattarsi anche lì e che abbiamo una soluzione in più, ma escluderei che sia un progetto continuativo.


      • Adesso va meglio :D
         
        Col Leicester qualche scambio di posizione di quel tipo c'e' stato. Cmq gasp il laterale schierato dietro c'è lo ha sempre proposto. Da Zanetti a hateboer/castagne passando per criscito e raimondi
         
         


        • Hate spostato al centro l'hai scritto tu , io avevo scritto spostato dietro ed era avvio che era a destra 


    • i conti non tornano



    • Conti ???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
       
      Quello che non voleva perdere ol treno?


    • Ma neanche morto!


    • Hateboer in tre partite ha giocato un tempo da terzo centrale e siamo al "hateboer spostato al centro"....
      Pazzesco


    • Conti???? 


  12. mah mi sembra che mi criticano sempre tutti quando scrivo io ma ora mi sembra che sono tutti d accordo con me...
    servono almeno 3 giocatori...
    un centrale forte..palomino gioca meglio come terzo a sinistra e dmisity è un buon rincalzo..( ma Toloi è guarito?...)
    serve un esterno che possa essere titolare..si parlava di biraghi..a me piacciono anche sala e fares con reca via in prestito...
    serve un jolly offensivo...verdi e politano sarebbero perfetti..Suso il sogno....Balotelli la scommessa..uno straniero L investimento...
    eppoi..lascio una domanda..con Pasalic vice freuler...Malinovsky può essere io vice de Ron?o il vice de Ron manca?


    • hai ragione sui 3 giocatori
      hai ragione sui ruoli
      proponi dei nomi totalmente fuori portata, e che ci azzeccano poco con l' Atalanta
      è un po di volte che citi Balotelli
      Ammesso e non concesso che gradisca l' Atalanta
      ammesso e non concesso che abbia messo la testa a posto e non sia un rompigrane
      Balotelli vuole 4 (Quattro) Milioni
      lo stipendio di Papu+Zapata+Malinosky
      e il suo procuratore Raiola non scende di un centesimo,
      infatti hanno detto no in rigoroso ordine cronologico Parma,Fiorentina,Brescia,
      adesso è stato proposto al Verona,vediamo ..
      per me finisce in Cina o USA
      capisco proporre i nomi di calciatori che piacciono,o siano un proprio "pallino",ma devono avere un senso col mondo Atalanta
      Ciao


    • Io, come penso la maggioranza qui dentro, non sono d’accordo. Penso un difensore serva come il pane, ma non vedo altre criticità. Ricordando sempre che anche se siamo in Champion’s siamo sempre l’Atalanta... 


  13. Se penso che il Lille come noi non pronosticato in CL ha venduto i suoi 3 migliori giocatori mentre noi li abbiamo tenuti tutti sacrificando solo mancini (non titolare) e comprando due signori giocatori penso che lamentarsi oggi sia completamente fuori da ogni logica. Oltretutto nostri competitors italiani sono moooolto più indietro di noi.
    Gasperini sta provando nuovi schemi e nuovi giocatori. Abbiamo ancora 20 GG di preparazione e se anche abbiamo avuto parecchie ombre in queste tre partite non e' assolutamente il caso di preoccuparsi. 
    Serve il difensore? La punta? Il vice ilicic? Gasp ha 20 GG per decidere. Anzi. Praticamente un mese. Cioe' se fossimo nelle condizioni dell'inter che faremmo? Suicidio di massa?
     
    Un po' di equilibrio. Che diamine!


  14. Io dico che il successo di questa squadra (visto che di “fenomeni” ne abbiamo forse un paio, cioè Ilicic e Gómez per motivi diversi) dipende almeno al 50% dalla testa. Se non giochiamo al massimo le prendiamo quasi sempre (vedi Empoli lo scorso anno, vedi Torino fuori casa). Le gambe sono imballate, le motivazioni non sono certamente delle più alte e quindi perdiamo, perché noi siamo così. Dobbiamo essere sempre sul pezzo e concentrati altrimenti saremmo capaci di perdere anche contro l’ultima classificata in Serie B, o quasi. Detto ciò, sono d’accordo con chi dice che serve qualcuno che guidi la difesa perché facciamo troppo casino quando difendiamo (sempre tenendo conto di quello che ho detto prima). Bisogna trovare un Caldara dei tempi che furono. Un giocatore del genere che non costi uno sproposito esiste? Mah. A me non viene in mente nessuno (i vari Sergi Gómez, il turco, Ferrari... non credo che siano al livello del vecchio Mattia).
    Comunque, stiamo parlando di tre amichevoli. Inutile esaltarsi inutile fare gli isterici. 


    • Cate: "....... Se non giochiamo al massimo le prendiamo quasi sempre ......."
       
      Ciao Cate,
      La squadra e' in fase intermedia di preparazione (il nostro campionato iniziera' tra un mese).
      Grossi carichi e ...... gambe "imballate".
       
      Swansea, Norwich e Leicester sono invece pronte per un campionato che inizia la settimana prossima.
       
      IMPENSABILE (e, probabilmente, anche  irresponsabile) che potessimo gia' "giocare al massimo".
       
      Inoltre, Gasperini ha sperimentato molte soluzioni inedite (come e' giusto che faccia in questa fase).
      Non e' facile commentare perche' non si sa esattamente cosa Gasperini volesse vedere.
      Possibilmente (probabilmente?) Gasperini voleva anche provare soluzioni da applicare in situazioni di emergenza (ad esempio, potrebbe Hateboer fare il vice-de Roon in situazioni di emergenza?).
       
      L'unica cosa che mi sento di ripetere e' che Palomino, pur bravo a sinistra, al centro della difesa fa sicuramente rimpiangere il Caldara dei primi due anni di Gasperini a Bergamo.
      Non credo che lui possa essre il centromediano ideale (coordinatore di tutta la difesa, dettandone i tempi, e capace anche di proiettarsi in avanti tempestivamente, al momento piu' opportuno).
       
       
       
       
       
       


      • Appunto, nessuno è “al massimo” a questo punto della stagione. Infatti queste partite non sono importanti per il risultato ma per le indicazioni che danno, secondo me. Comunque per vincere dobbiamo essere sempre molto concentrati, altrimenti facciamo errori dilettantistici tipo quelli di ieri. E ripeto, meglio farli adesso che quando conta. Sono d’accordo su Palomino, fosse integro Caldara io farei di tutto per riportarlo qua. Purtroppo però mi sembra in alto mare con gli infortuni.


  15. Come scritto in altro post (a cui rimando per un'analisi più dettagliata di quel che penso) per me bicchiere pieno a tre quarti. Sono soddisfatto. 


  16. Ormai il "Gennarismo" dilaga, e parecchio tra gli utenti di qs. Forum  
    E' sempre tutto favoloso e fantastico, e pure voluto e programmato , e va beh ..
    I numeri però son sempre numeri , e vanno guardati .
    Che abbiamo perso 2 partite su 3 in England è un dato, nessuno lo può smentire .
    Che qs tre squadre siano di "livello" inferiore alla Dea, è un altro dato di fatto, visto che noi faremo l'Europa che conta e questi no .
    Prima di fare i "distinguo", diamo qs. dati e facciamo anche i confronti , tra situazioni comparabili ed analoghe .
    Vi ricordo che nella preparazione di due anni fa andammo in Austria e vincemmo molto bene con rete di Josep, poi volammo a Valencia e vincemmo con rete di Palomino, che giocò stupendamente sia in Austria che in Spagna e ci fece subito gridare alla Cobrata . Allora esaltarsi aveva senso, oggi un poco di meno , anche se io ho fiducia , questo non è in discussione .
    Però guardiamo le cose come sono . Palomino ha fatto a Firenze un errore pazzesco (neanche l'unico nella stagione) e ieri ha fatto un tentato fuorigioco su un fallo laterale , una roba da dilettante, disastrosa . Può essere consdierato un titolarissimo per la stagione con le partite che ci aspettano ? Questa è una domanda legittima . Toloi non lo vediamo da quanto tempo ? Sulla carta è un titolare, ma in pratica come stiamo messi ? Altra domanda legittima. Masiello è sembrato già in buono spolvero di preparazione però quando Perez ha messo il turbo io qualche limite dell'età ce l'ho visto , voi no ? Altra domanda legittima . Djmsiti bene al centro , malino sull'esterno, ma non è che non sappiamo che sia un giocatore esente da limiti , se no non sarebbe stato anni in serie B .
    Ibanez doveva essere impiegato in questa tournèe ed ha fatto i soliti pochi minuti non rilevanti . Ora , si è visto che Mancini è stato venduto a gennaio, come è risultato palese dalla trattativa fatta da Petrachi, che ha fatto (checchè se ne dica) un affare notevole per la Roma (i famosi 25 milioni erano e saranno una chimera per noi) . Sapendo questo la ABC ha individuato Varnier, che però per ora non c'è più, e Ibanez , che però dopo 7 mesi ancora non abbiamo capito se entrerà nelle rotazioni dell'allenatore . Non c'è qualche cosa che vi allarma in tutto questo ? Fa così schifo portare qua il Sergio Gomez di turno con pochi "spicci" ? Capisco che non sarà una panacea, però qualche sicurezza in più dovrebbe darcela .
    Aggiungo che  sembra , in qs. situazione , orientato su Hateboer come terzo a destra , e può essere un buon ripiego tutto sommato . Però , allora, se rimangono solo Gosens e Castagne come esterni, perchè diavolo non manda mai in campo Reca che dovrebbe essere l'unica riserva di ruolo ? E pensare che queste tre partite sarebbero servite per valutarlo !! 


    • C'è logica in quello che hai scritto, e ne condivido una buona parte, però che la preparazione molto differente tra squadre inglesi che, te lo ricordo, cominciano domenica prossima, e noi che cominceremo tra 3 settimane, non si facesse vedere e sentire non ne puoi NON tenere conto. 
      sbagliato esaltarsi 3 anni fa, sbagliato piangersi addosso ora, la squadra è la medesima dello scorso campionato con 2 ineesti importanti, di colpo non possono essere diventati brocchi. Per cui i giudizi vanno per forza di cose rimandati. concordo pienamente sulle criticità già evidenziate in passato e mai colmate. Palomino bravo ragazzo e buon calciatore, ma veramente fa errori clamorosi, come il suo primo anno, lo vedo solo come prima riserva per masiello.
       
      Reca secondo me è bocciato, Ibanez non credo ma non è pronto.
       
      Ecco che i punti sono gli stessi che ho indicato io sotto.
       
      centrale difensivo FORTE
      esterno
      attaccante da turnazione con Ilicic ma con caratteristiche differenti


    • Ciao, concordo assolutamente su Palomino. 
      X il resto sia sulla rotazione difensiva, sia su gli esterni in effetti mi aspettavo piu minutaggio x alcuni, ibanez e reca su tutti,giusto x capire in propsettiva cosa potrebbero dare.
      Credo cbe in generale la qualità sulle fasce vada un po elevata, 
      Mi piacerebbe capire anche se le sbavature difensive, ed a parte i gol, ce ne sono state tante, dipendono anche dal poco filtro a centrocampo. 
      Soffriamo un sacco i tagli con le verticalizzazioni, perché i ns difensori sono sempre un passo avanti e se vengono scavakcati l avversario e solo davanti al portiere. 
      Quundi penso che in questo caso, sia il centrocampo  che dovrebbe, pressando, evitare il tempo di giocata, x rendere il taglio innocuo. 


      • ti dò pienamente ragione, perchè si è vista questa difficoltà nel secondo tempo quando è entrato Pasalic .. che secondo me può essere un ottimo elemento per noi ma in fase di copertura , anche per quell'andamento sempre un pò troppo compassato, rischia di farsi infilare in verticale o di perdere palla quando ce l'ha 


    • Reca l'ha valutato! È con noi da un anno! È vero che ha detto che sta migliorando e che la tournè serviva anche x valutarlo, ma cosa doveva dire? Che se non gioca da un anno un motivo c'è? Gli ha fatto fare la prima partita  con una squadra di serie B inglese, e non è che il ragazzo abbia brillato! Per ora è il 4 esterno,  e credo che  non siano andati sul mercato grazie alla capacità di castagne di poter giocare sia a dx chea sx. O un sostituto di Caldara o un esterno qual'ora Hate convincesse come centrale. Reca è evidentemente stato semi/bocciato dal mister che lo vede tutti i giorni da un anno! 


  17. Serve urgentemente un difensore molto forte 


  18. concordo con l'articolo
    le amichevoli non servono mai a una sega se non per testare il gioco e i nuovi arrivati.
    e visto che di nuovi  c'e solo il colonnello e il luige...direi che siamo a buon punto...

    spal spal vaffanculo



  19. Ma sbaglio io a contare o le reti sono 6 segnate e 5 subite? 


  20. Il bicchiere è sempre più che mezzo pieno, la squadra sappiamo quanto vale, e per me è molto forte e ci divertiremo anche ques'anno, bisogna però cercare di completare la rosa dove si vedono criticità.
     
    Il punto resta solo questo, se si ha voglia e si individuano i prospetti giusti per completare l'organico
    I punti credo oramai siano delineati da tempo:
    1 difensore
    Abbiamo un solo centrale che fa l'ultimo in rosa, ed è Djimsiti, l'innesto serve LI e serve che questo famoso centrale possa fare anche il centrale di destra in attesa di Toli dato che il mister EVIDENTEMENTE non si fida ancora di Ibanez dato che ieri ci ha fatto giocare prima Hateboer e poi Djimsiti. A meno che al mister vada bene Okoly, allora in questo caso la questione non si pone, Okoly è molto bravo e sappiamo quanto il mister sia bravo coi govani
     
    Reca? Sembra giocare ancora troppo poco, per cui "parrebbe" non spendibile come cambio. Farlo partiree prendere un esterno sinistro
     
    Barrow che secondo me ha tanto bisogno di giocare titolare una stagione intera, per il suo bene, altrimenti si rischia di perderlo ed io vorrei si formasse e tornasse forte e pronto, anche perchè ne ha davanti davvero tanti, ed io credo che difficilmente il mister, quando le partite conteranno, possa pensare a lui, perchè prima ci sarebbero Murile, Malinowsky, Zapata, ilicic e il Papu che si alternano per vari ruoli e moduli.


  21. Ho visto anche io buoni meccanismi, funzionanti a singhiozzo a causa del normale rodaggio di inizio stagione. Mi sembra che la tournée abbia confermato ciò che per me era già evidente: manca il terzo acquisto di alto livello, un difensore che finalmente sostituisca degnamente Caladara. Probabilmente serviva che arrivasse prima del 3 agosto, visto che entrare nei meccanismi di squadra (ancor più quelli difensivi) è molto difficile, però evidentemente il mercato non ha presentato ancora la soluzione ritenuta ideale dalla dirigenza.


  22. Sicuramente serve qualcuno dietro.
    Però io sono convinto che i nostri difensori siano forti.
    Il modo di giocare del gasp porta a un pressing esasperato anche dei  difensori che devono anche attaccare fino al 95' con un dispendio di energie enorme.
    Con questo gioco anche un Chiellini o uno Skriniar o gli altri top non rimarrebbero senza errori, state tranquilli


  23. Direi pieno per 3/4! Il gioco c'è sempre, gli interpreti non sono cambiati, i nuovi acquisti azzeccati e assolutamente all'altezza.. Manca la forma fisica (e lo sapevamo) e c'è stata la conferma che c'è bisogno delle due pedine (forse tre) che ha richiesto il mister.... 
    Dai Dea, dai! 


  24. Direi mezzo vuoto....specialmente dalla metà in giù .urgono rinforzi prima possibile


    • Una squadra che arriva terza, che gioca la champions, traguardi a cui non pensava nemmeno nei sogni più lontani e che sono record storici, non può MAI essere da bicchiere mezzo vuoto. 
       
      Non perdiamo la prospettiva delle cose. Se il punto più alto nella storia è un bicchiere mezzo vuoto c'è molto da riflettere perchè ad oggi, abbiamo la stessa rosa, primava di un panchinaro ma con due innesti addirittura titolari nazionali.


      • Sono d’accordo.
        involontariamente ho schiacciato il tasto nn mi piace, scusami 


        • non preoccuparti per il no like, francamente non ci faccio caso, preferisco il dialogo e mi fa piacere il tuo intervento. Grazie


          • io aggiungo che i test estivi devono servire come dice il match a testare determinati meccanissmi. meglio amichevoli dure che squadre di c.. con il getafe giocheremo con una squadra a nostro livello di preparazione che l'anno scorso e'stata a lungo in champions finendo quarta a due punti dal valencia.. ha caratteristiche opposte alle nostre: primo non prenderle, difatto e' stata la seconda miglior difesa della liga dopo l'atletico madrid.. altro buon test.. che manchi un difensore lo sanno anche i muri, fiducioso mella societa' se non lo siamo in questo momento storico preoccupante


    • Dipende dal concetto che si assume per "pieno" e "vuoto": per me è "pieno" per tre quarti, perché si è capito molto. E i successi imprevisti delle stagioni precedenti sono dipesi in larga parte dalla perspicacia nel "capire" da parte degli organismi societari e dell'allenatore. 


      • Gustavsson: "....... Dipende dal concetto che si assume per "pieno" e "vuoto": per me è "pieno" per tre quarti, perché si è capito molto"
         
        Sintesi perfetta delle tre partite in Inghilterra.
        Penso siano proprio servite soprattutto a "far capire molto".


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.