Home In Evidenza Cagliari – Atalanta 0-1. Caldo, imprecisione e un po’ di sufficienza. Ma...

Cagliari – Atalanta 0-1. Caldo, imprecisione e un po’ di sufficienza. Ma portiamo a casa l’ottava vittoria di fila!

111

CAGLIARI – ATALANTA 0-1

Cagliari – Sardegna Arena

Serie A – 30^ giornata

L’Atalanta vola in Sardegna (con il Cagliari che ricorda i momenti tragici del covid con una bella immagine “uniti nel ricordo”) con Gasperini che da il via al turn over inserendo dal primo minuto Sutalo e Tameze, Muriel e Malinovskyi, con De Roon capitano. In panchina Gomez, Zapata, Ilicic, Freuler, Gosens.
Primi minuti di scaramucce a centro del campo, poi al 4’ prima fuga sulla destra di Sutalo che costa il giallo a Carboni. La punizione velenosa di Malinokvskyi viene bloccata a terra da Cragno. L’ucraino si guadagna un’altra punizione, più centrale, all’8’. La solita bomba costringe Cragno alla respinta poi arriva Castagne che impegna nuovamente l’estremo di casa. E’ una buona Atalanta che sta mettendo pressione ad un Cagliari per ora guardingo. Passa poco però perché gli isolani vadano in vantaggio. Corta respinta della difesa atalantina e Simeone dal limite lascia partire una parabola precisa per l’incrocio della porta difesa da Sportiello. La Penna viene chiamato dal Var e il gol viene annullato per iniziale tocco di mano cagliaritano. Si distende bene l’Atalanta al 19’ ma la conclusione di Malinovskyi viene ancora respinta da Cragno. Ottimo il cross successivo dell’ucraino per la testa di Pasalic che manda fuori di poco. Un minuto dopo il palo respinge il tiro a colpo sicuro di Muriel e sul capovolgimento di fronte, con la difesa della Dea sbilanciata, è il diagonale di Simeone a lambire il palo di Sportiello. 25’ momento clou della partita. Lancio lungo di De Roon direttamente dalla difesa per Malinovskyi atterrato da Carboni. Rosso per il cagliaritano e Muriel va sul dischetto. Il colombiano spiazza Cragno e realizza il 100^ gol per la Dea in questa stagione. Duetto in area Malinovksyi – Muriel con quest’ultimo che calcia alto da posizione centrale. Al 36’ Lykogiannis prova il diagonale teso, fuori, mentre sul fronte opposto lancio lungo di Malinovskyi che Castagne quasi dal fondo colpisce di testa mandando alto. L’Atalanta continua il suo gioco avvolgente cercando spesso il terminale Muriel mentre si fa apprezzare anche Tameze in contenimento. Malinovskyi si conquista una nuova punizione dal limite. Ci prova Muriel ma raccoglie solo un angolo, senza esito. Altro corner per la Dea che Palomino spizza e Malinovskyi in precario equilibrio prova a girare in rete senza fortuna. Il 18 neroazzurro è scatenato e viene atterrato nuovamente al limite questa volta da Pisacane. Muriel centra Simeone in barriera ma l’Atalanta continua la pressione e chiude in attacco la frazione con la staffilata di De Roon abbondantemente a lato.

Si riparte ed al 48’ Castagne serve preciso per Hateboer che, tutto solo, manda il pallone sul palo. Atalanta che continua a mantenere un netto possesso palla lasciando al Cagliari solo uno sterile gioco di rimessa. Si gioca ad una sola porta e Pasalic da ottima posizione spreca con una parabola alta di poco. Il Cagliari, pur in inferiorità, prova a rompere l’assedio guadagnando un paio di corner, senza esito. Al 59’ Gasperini cala il tris di assi con l’ingresso contemporaneo di Ilicic, Gomez e Zapata. Palomino si prende un giallo su Nainggolan e salterà la prossima gara. Rispetto al primo tempo l’Atalanta cerca di tenere più il possesso di palla che non sprecare sotto porta come nel primo tempo, nonostante il risultato ancora in bilico. Al 73’ uno stanco Hateboer viene rilevato da Gosens. Joao Pedro prova a sorprendere Sportiello, senza esito. Dea che prova ad addormentare la partita esponendosi a qualche sortita in contropiede del Cagliari, sempre ben controllata. 82’ punizione dal limite del Papu per l’accorrente Caldara che non riesce ad indirizzare in area. Grande occasione per Zapata che serve l’accorrente Ilicic ma Cragno ribatte. Risponde Ragatzu con tiro al volo a lato. Altro tiro di Ilicic all’85’: tutto bello ma Cragno c’è. Nel finale brividi per un retropassaggio a Sportiello e per il tiro di Nandes deviato in angolo. Il Cagliari in pieno recupero colleziona angoli ma la difesa neroazzurra controlla in maniera abbastanza ordinata portando a casa la vittoria ed il nuovo record di successi in Serie A. Con la sconfitta del pomeriggio rimediata dall’Inter la Dea ha ora nel mirino (distanti solo un punto) proprio i milanesi per il terzo posto.

Giuseppe De Carli

 

 

Il tabellino di Cagliari-Atalanta 0-1, 30ª giornata Serie A 2019/2020: alla Sardegna Arena decide il calcio di rigore di Muriel

CAGLIARI-ATALANTA 0-1 (0-1 p.t.)

MARCATORI: 27? rig. Muriel.

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Walukiewicz, Pisacane (75? Klavan), Carboni; Ionita (67? Faragò), Nandez, Rog, Lykogiannis (67? Mattiello); Nainggolan (67? Birsa); Joao Pedro, Simeone (75? Ragatzu). A disposizione: Ciocci, Rafael; Boccia; Cigarini, Ladinetti; Gagliano, Paloschi. Allenatore: Walter Zenga.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Caldara, Palomino, Sutalo (83? Toloi); Hateboer (74? Gosens), De Roon, Tameze, Castagne; Pasalic (60? Ilicic); Malinovskyi (60? Gomez), Muriel (60? Zapata). A disposizione: Gollini, Rossi; Bellanova, Czyborra, Djimsiti; Freuler; Colley. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Arbitro: Federico La Penna di Roma

Ammoniti: 5? Carboni (C), 44? Pisacane (C), 61? Palomino (A), 70? Nandez (C), 71? Hateboer (A).

Espulsi: 26? Carboni (C).

 

Bookmark(0)

111
Inserisci un commento

Please Login to comment
70 Albero dei commenti
41 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
73 Autori
MusaNemesis68prytzteo-68Paolo74 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Paolo74
Membro
Paolo74
Che roba!
95Frank
Membro
95Frank

Come sarebbe la classifica dell'Atalanta se, nel girone di andata, NON ci fossero stati certi arbitraggi (VAR) da parte di Rocchi e Irrati? In particolare Atalanta-Juventus?lMa, oltre a Atalanta-Juventus, io aggiungerei anche:– Lazio-Atalanta 3-3– Inter Atalanta 1-1Noi dovremmo avere (almeno) 5 punti in piu’ (ma forse anche 7).Se poi consideriamo i punti che ci mancano nelle partite arbitrate (o VAR) da Irrati, i punti che dovremmo avere in piu’ arriverebbero a 7 (forse anche 10).In sintesi:– la Juventus dovrebbe avere almeno 2 (3) punti in meno (quindi 73 o 72),– la Lazio dovrebbe avere 1 punto in meno, quindi 67,–… Leggi di piu' »

prytz
Membro
prytz
peccato anche che Muriel l'unico rigore lo abbia sbagliato proprio con l'inter , che avremmo ora 2 punti in più e loro uno in meno
Nemesis68
Membro
Nemesis68

A parte l'ovvia litania del "col se e coi ma la storia non si fa", per quanto innegabili siano stati i torti subiti nelle partite da te citate, vorrei ricordare, per onestà intellettuale, che, partita con la Juventus a parte, nelle altre due ci abbiamo messo anche del nostro ...Lazio - Atalanta ... clamorosa occasione a ripetizione fallita sul 3-2 per noi con cinque giocatori contro tre nella loro area Inter - Atalanta ... rigore fallito da Muriel nel finale ... arbitraggi o meno, avessimo fatto il nostro, quattro punti in più li avremmo comunque (e saremmo già ora davanti… Leggi di piu' »

Musa
Membro
Musa

Alla ' ndranghentus e alla mafiala zio hanno sempre dato l ' aiutino nei momenti di difficoltà e l ' atalanta che è stata penalizzata succesivamente e ripetutamente portando anche ha sfondare la porta in sala var perché non ne poteva più doveva fare il suo ? Che debba fare il suo ci sta ma dovrebbe essere cosi anche per le altre squadre e sai benissimo che non è stato così e alcune squadre sono state aiutate accumulando punti in momenti decisivi .Non è che noi dobbiamo sempre stravincere mentre alle altre sì regalano i rigori quando non riescono a… Leggi di piu' »

unodibergamo
Membro
unodibergamo
Non capisco bene dove si evinca dall'articolo che c'è stata "sufficienza" come riportato nel titolo.

Nel primo tempo un goal, un palo, almeno 2/3 occasioni per raddoppiare. Nella ripresa un palo ed altre 2/3 occasioni per raddoppiare, concedendo pochissimo a parte lo spavento finale.

Possiamo dire che non siamo stati cinici nel non chiuderla prima, ma parlare di sufficienza riferendosi all'approccio ed al modo di giocare proprio no.
Francesco64
Membro
Francesco64
Direi: dal titolo?
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Potà se...ma l'articolo al parla mia de sufficienza...ma gnà lontanamente prope
95Frank
Membro
95Frank
NON penso neanch'io che ci sia stata "sufficienza".

NON e' MAI facile per i super-titolari "subentrare" a rincalzi che stanno vincendo, giocando anche molto bene (8 titolari o quasi-titolari erano inizialmente seduti in panchina).

Secondo me, i fattori predominamti di uncerto appannamento sono stati:

- troppe partite ravvicinate,
- trasferta piu' lunga del campionato,
- caldo,
- evidente stanchezza (NEPPURE i nostri giocatori sono dei ROBOT .....).

Solo applausi!.
prytz
Membro
prytz
Parlando di calcio, ma CRAGNO è fuori dai nostri Radar ?
Ha dei numeri, il fanciullo
95Frank
Membro
95Frank
Hai ragione Prytz.

Senza Cragno nella porta del Cagliari, il risultato sarebbe stato molto probabilmente piu' rotondo ....
e, nel finale della partita, qualcuno di noi NON avrebbe rischiato l'infarto .....
prytz
Membro
prytz
bohb (si perdono pezzi di commento )
" E' un continuo chiedersi (in tutta Italia) : ma come fanno questi ? Esce Malinowski entra Ilicic ? Esce Zapata entra Muriel ? E Tameze, esordiente che personalità ! E Sutalo, che buon esordio ! .." Panchina pazzesca ..
Giocando ogni 3 giorni il GAP con tutti gli altri viene fuori
prytz
Membro
prytz

vedo che non è entrato il mio commento "notturno" .. pace, amen ..un plauso a Gasperini, finalmente ci ha fatto vedere il TURNOVER .. era tanto che lo chiedevo (forse anni) e sono contento perchè si è visto che gli altri della Rosa sono all'altezza dei titolari (..in linea di massima..) .. Questo è molto , molto importante in chiave prospettive, futuro e mercato .. E' un enorme segnale di STABILITA' che prima di tutto Gaasperini avrà capito, per fare qs. famosa "firma a vita" che vuole Percassi .. ma che hanno capito anche nel resto d'Italia .. ormai, dai… Leggi di piu' »

marimaxi
Membro
marimaxi
Siamo forti .....abbiamo sofferto contro un bel Cagliari , la nostra bestia nera. Tameze e Sutalo , buon inizio Gasperini meriterebbe la panchina di platino .....SEMPRE FORZA ATALANTA
thealamo
Membro
thealamo
Ot di fondamentale importanza.
Venerdi' p.v. h 12.00 confermati a Nyon sorteggio Qf Champions?
Grazie antic ipato staff
thealamo
Membro
thealamo
Non e' il momento di fare gli schizzinosi.
Si gioca a ritmi da Stakanov.
Giusta la rotazione.
vittoria comunque pesante e meritata.
Le Bissie sono:
1)nel ns mirino BEN collimato,
2)in preda a crisi isterica tipicamente bauscia.
Avanti cosi'................
sota coi ciclisti..........................
Freddykatz
Membro
Freddykatz
Mammamia, e questi sarebbero non titolari ??
Malinovsky benissimo, finalmente in sintonia con Pasalic senza pestarsi i piedi.
Muriel in palla, meritava un gol su azione.
Tameze e Sutalo se questo è l'inizio...
Francesco64
Membro
Francesco64
Partita che se era ancora necessario chiarisce il “peso specifico” di Gasperini. Fuori 8 (otto) titolari: Gollini, Djimsiti, Toloi, Freuler, Gosens, Zapata, Ilicic, Gomez; la squadra va in campo a dominare un partita in trasferta contro un Cagliari con ambizioni europee e porta a casa 3 punti.

Ormai forse ci siamo abituati a cose del genere. Ma io resto davvero stupefatto. Che cosa siamo diventati. Nemmeno la Juve può permettersi una cosa del genere ragazziiiiij...!!

Mamma mia....
95Frank
Membro
95Frank
maurom72
Membro
maurom72
Verissimo...caso più unico che raro...merito al Gasp ma anche bontà della rosa a disposizione
teo-68
Membro
teo-68
Come sempre hai centrato il punto.
MAJA3
Membro
MAJA3
Partita Vinta Meritatamente anche se sofferta oltre modo.
Coraggioso Gasp che schiera diverse Seconde Linee che si dimostrano da Grande Squadra.
MURIEL e CALDARA in crescita.
ILICIC da Recuperare con calma per la Champions.
DE ROON Grande Lancio e Grande Capitano.
Se Non avessero annullato il GOAL a Simeone li avremmo Travolti di GOAL
Forza Puntiamo in Alto e prepariamoci per Sognare in Champions

Tre cambi Spettacolo: PAPU, ZAPATA, ILICIC

GRANDE ATALANTA
ReMo
Membro
ReMo
Associare alla generosissima partita di Castagne, le voci che lo danno in partenza, mi ha
scosso, confermando ulteriormente la sua serietà e la sua dedizione professionale. Se le voci si concretizzeranno, la sua uscita, mi dispiacerà ancora di più.
95Frank
Membro
95Frank
Raindog
Membro
Raindog
Abbiamo ufficialmente una seconda squadra competitiva. Tanta roba
Riccardo88
Membro
Riccardo88

Altra vittoria importante, su un campo ostico per tutti. Certo, è vero che siamo stati anche discretamente fortunati perché in un mondo normale quello di Simeone è goal validissimo e un episodio così cambia completamente la gara. Noi comunque abbiamo creato tantissimo: da un paio di gare facciamo meno spettacolo perché come tutti andiamo un po’ al piccolo trotto, ma anche stasera abbiamo prodotto un gran numero di occasioni. L’unico aspetto rivedibile, ma magari è stata solo una mia impressione, è che sembrava che la squadra desse un po’ per scontato che lo 0 a 2 prima o poi sarebbe… Leggi di piu' »

Tony1907
Membro
Tony1907
In un mondo normale anche il gol di Gomez contro il Sassuolo è regolare.
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Sono d’accordo... regola assurda
ReMo
Membro
ReMo

Ho apprezzato intesa e manovre di una squadra che, benchè rimaneggiata in ruoli cardine,nel corso del primo tempo ha ribadito la pari compattezza, intesa e preparazione della squadra titolare. Il secondo tempo ha avuto un calo notevole, che personalmente credo di poter giustificare, dopo le fatiche affrontate e con la temperatura odierna, assolutamente affliggente. Ritengo la giornata estremamente positiva, grazie alla verifica della sussistente validità delle pedine di rincalzo, al risultato favorevole ed alla simultanea perdita di punti dell'Inter. Siamo sul punto di poter passare al terzo posto, con ampia visibilità sulla piazza d'onore: cosa poter chiedere di più al… Leggi di piu' »

SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Ma si dai, va bene così.
Non facciamo.gli schizzinosi, non è da noi.
Mi sono piaciuti Tameze e il Sultano, alla prima partita dopo mesi.
Avanti con questa formazione anche con la Doria e magari dentro.anche il Ciz.
Gli altri dietro nello specchietto non si vedono piu.
Davanti adesso si vede bene la Parrukka al vento e la faccia di Pluto, che senza ladrate sarebbe dietro la Roma.
ata79
Membro
ata79
sono sicuro non arriveremo quarti. e sarebbe molto importante xche' quest'anno con le coppe in corso il quarto posto non permette festeggiare la quali matematica sino a quando roma o napoli escano dalle coppe. se la roma vincesse la europa league e il napoli la champions (quasi impossibile) la quarta non andrebbe in champions... ottimi i nuovi e nessuna critica vincere dopo sette vittorie con formazione nuova con il caldo e con una squadra con elementi importanti e' un passo in avanti senza ombra di dubbio
prytz
Membro
prytz
sono sicuro, non arriveremo meno di quarti
lumaca
Membro
lumaca
Lungi da me criticare questa squadra. E una giornata stortina ci sta. E c'erano tanti panchinari. E le partite sono ravvicinate. Ma ecco.... ho visto poca fame in campo...
Ma oggi va bene così!
QUAGMIRE
Membro
QUAGMIRE
Certo che il triplo cambio Gomez-Zapata-Ilicic è stato da orgasmo
SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA
boll64
Membro
boll64
I subentrati nel secondo tempo, secondo me, hanno fatto troppa accademia invece di badare alla concretezza che richiedeva la situazione e per poco ci stava costano la beffa nel finale. Dei nuovi, direi bene Trameze , da migliore solo qualche errore nel finale . Bene anche Sutalo anche se mi sembra abbia le stesse caratteristiche degli altri difensori: buon marcatore ma non rapidissimo quando si deve rincorrere l'uomo in velocità.
Brasa
Membro
Brasa
Sutalo per me ha sbagliato solo qualche anticipo (probabilmente l'entusiasmo giovanile e un po' di inesperienza), sulla velocità non mi è parso così male. Mi auguro possa giocare con continuità da qui alla fine, così come tameze che a prima vista sembra essersi ben integrato nel nostro gioco.
Cmq nel campionato in corso credo che solo la Juventus possa avere una tale qualità nei rincalzi in ogni ruolo, portiere compreso.
malizia
Membro
malizia
Le grandi squadre vincono anche nelle giornate un po’ storte
Puntiamo al secondo posto
Ci spetta
prytz
Membro
prytz
ci spetterebbe pure il primo .. chiediamoci cosa sarebbe stato senza ROCCHI ad arbitrare Ata Juve
95Frank
Membro
95Frank

E, a proposito di Rocchi, oltre a:- Atalanta-Juventusio aggiungerei anche: - Lazio-Atalanta 3-3- Inter Atalanta 1-1Noi dovremmo avere (almeno) 5 punti in piu', ma forse anche 7 in piu'.Se poi consideriamo i ponti che ci mancano nelle partite arbitrate (o VAR) da Irrati, apparentemente grande amico di Rocchi .... i punti che dovremmo avere in piu' arriverebbero a 7 (forse anche 10).In sintesi:- la Juventus dovrebbe avere 2 punti in meno (forse 3), quindi 73 (o 72),- la Lazio dovrebbe avere 1 punto in meno, quindi 67,- l'Inter dovrebbe avere 1 punto in meno, quindi 63,- l'Atalanta dovrebbe avere 7… Leggi di piu' »

dolcissimo
Membro
dolcissimo
Ottima vittoria contro un avversario per noi sempre ostico,Benino i ragazzi Tameze e Sutalo(ma Freuler e Jim sono di un altro pianeta) quando sono entrati i 3 pesi maxi mi e dispiaciuto x Muriel aveva giocato bene fino a li.Spero che Ilicic si riprenda alla svelta ma il mister era contento per cui
PS vorrei il Gollo anche con le mani legate piuttosto che Sportiello ma e una cosa mia.
lele
Membro
lele
Meglio sicuramente il primo tempo ,gestione nel secondo ma con imprecisioni che ci stavano costando il pareggio.
Dovevamo chiudere la partita prima e nel finale abbiamo rischiato mica male.
Buona prova degli esordienti .
Oggi punti d'oro.
Forza Atalanta
maurom72
Membro
maurom72
Lo 0-1 in trasferta è il risultato più bello che ci sia...grazie Ragazzi
smiley
Membro
smiley
Benissimo i 3 punti, bene la quantità di occasioni create, non bene il secondo tempo, malissimo la concretizzazione. Mi aspettavo la beffa finale e ci siamo andati vicini; non pretendo le goleade giocando ogni 3 giorni a luglio, ma almeno fare il secondo. Di sicuro mi piacerebbe vedere come sarebbe avendo noi un giorno in più di riposo rispetto agli altri, ma i geni hanno deciso che fino al Verona giochiamo SEMPRE ogni 3 giorni.
Il risultato comunque è pesantissimo!
Rudenko
Membro
Rudenko
GARA DIFFICILE portata a termine nel migliore dei modi
95Frank
Membro
95Frank
L'unica cosa che NON mi e' piaciuta oggi e' un vaffa di Ilicic ad un compagno (mi sembra fosse Hateboer) che non aveva "capito" un suo passaggio (che poi Hateboer, non avra' una classe eccelsa, ma da' alla squadra tutto quello che ha).

Il fatto di essere un indiscusso fuoriclasse NON giustifica l'atteggiamento di Ilicic.

Se poi andiamo proprio a vedere, oggi, con l'ingresso di Ilicic in campo, il gioco, secondo me, e' peggiorato ..... (si comportava un po' da "primadonna" - peccato! - con la classe che ha).
Ratman
Membro
Ratman
Ciao Frank nn sarei così duro con Ilicic. Per me l’episodio e l’atteggiamento che evidenzi sono più dovuti ad un suo nervosismo con sè stesso x nn riuscire a giocare come sa, piuttosto che ad un approccio negativo verso i compagni e la partita...
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ciao Frank l'episodio nello specifico non l'ho notato.
Ho notato però tanta voglia di fare e dei recuperi palla importanti. .....a mio avviso siamo sulla buona strada....e un vaffa ci può anche stare.
gaarens
Membro
gaarens
Sai Frank che secondo me è uno stop sbagliato di Ilicic che si auto manda a quel paese?
maurom72
Membro
maurom72
Stessa mia impressione
Mauri62
Membro
Mauri62
Lasciamo stare Ilicic. Dobbiamo e POSSIAMO avere pazienza. Sarà indispensabile solo ad agosto possiamo e dobbiamo tranquillamente aspettarlo. È lui che in Champions fa la differenza nella Final 8. In campionato bastano e avanzano gli altri. E ricordiamoci che lui sta bene a Bergamo perché nei momenti difficili viene sempre sostenuto.
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Io ho avuto l’impressione che abbia bucato uno stop semplice e si sia incazzato con se stesso.
prytz
Membro
prytz
è peggiorato non solo per l'ingresso di Ilicic .. i 3 cambi non sono serviti, avevano bisogno di rodare ed il Cagliari spingeva con questi rilanci del portiere .. ci siamo complicati la vita .. Hateboer comunque ha perso la calma con una ammonizione che non doveva buscarsi
Ratman
Membro
Ratman
Ottima vittoria. Tutte le vittorie sono belle...

Per il Gasp c’è parecchio lavoro da fare sui ‘nuovi’ e anche i titolari subentrati mancavano di intesa...
Il Papu non rende mai quando entra dalla panca, è uno che deve giocare tutta la partita

alla fine molta imprecisione e confusione in attacco

Cmque 24 tiri di cui 9 in porta e due pali....Ilicic e Castagne che tirano in bocca a Cragno....potevamo vincere 3-0 senza rubare nulla.

GRAZIE RAGAZZI CI AVETE ABITUATO TROPPO BENE!!
thealamo
Membro
thealamo
Sappiamo vincere in ogni modo.
Anche...dprecanfo
Gaudemus
thealamo
Membro
thealamo
Sprecando
seagull
Membro
seagull
Non ho ancora capito se siamo stati più dortunati o sfortunati.

Temevo molto il pareggio nel finale, o peggio, visto quanto successo all'Inter col Bologna poco prima.

Dal Cagliari, sinceramente, mi aspettavo molto di più in 11 vs 11, ma sono comunque stati bravissimi a gestire la situazione una volta in inferiorità numerica.

Sul gol annullato (bellissimo peraltro) il regolamento parla chiaro, ma a certe squadre sono sicuro che l'avrebbero convalidato.

Prendiamoci i 3 punti, tutto sommato meritati, ma ci sarà molto da riflettere sulla beffa che abbiamo scampato per un pelo.
95Frank
Membro
95Frank
Pensavo che, con l'entrata in campo di Ilicic, Gomez e Zapata, avremmo chiuso definitivamente la partita ma, paradossalmente, la squadra ha invece perso un po' il controllo.

Anche perche' Malinovsky, Pasalic e Muriel avevano giocato molto bene.

Comunque, per l'economia futura della squadra, e' un bene che ci siano stati dei cambi per far rifiatare chi aveva giocato sempre.
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Il problema è che la nostra Dea ci ha viziato. Oggi non ci ha incantato come al solito ma ha portato comunque il pane a casa. Solo il pane. Noi vorremmo qualcosa di più perché siamo insaziabili. Ma va bene così. 3 punti preziosi e non scontati.
maxibon63
Membro
maxibon63

Oggi è andata bene perché se passano in vantaggio sarebbe stata dura...è andata bene perché non si può non chiudere la partita in superiorità numerica sprecando l'impossibile per leggerezza. E alla fine chiudere in difesa in affanno....Oggi meglio i primi tre Malinowsky, Muriel e Pasalic che i secondi tre Papu, Zapata e Ilicic.Bene Tameze a parte il passaggio in orizzontale nel finale e anche Sutalo. Speravo nella goleada dopo il vantaggio e la superiorità numerica ma alla fine va bene anche così. 3 punti in classifica e una in meno alla fine di questo campionato anomalo. Forza ragazzi . Ora… Leggi di piu' »

Baja66
Membro
Baja66
3 punti importantissimi ! Sono contentissimo, non sempre si riesce a vincere di goleada.
Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere
Ottimo risultato, tanti cambi rispetto alle precedenti partite, ma la formazione iniziale ha fatto molto bene nel primo tempo, poi quando sono entrati i tre tenori siamo calati, anche se Ilicic qualcosa ha fatto vedere. Prima della sostituzione, mi sono piaciuti il Colonnello e Luigino, poi Tameze ha fatto una buonissima partita, a parte il passaggio sbagliato nel finale. Mi è piaciuto anche Sutalo.Il Cagliari ha giocato in 10 per più di un’ora, ma ha giocato una buona partita, quindi, tirando le somme, un ottimo risultato.
Alexfolle
Membro
Alexfolle
Partita a senso unico, nonosante una formazione inedita. Peccato non aver sfruttato le tante occasioni create. Positivo l'innesto di Sutalo e Tameze. L'organizzazione di gioco è ottima e nonostante i tanti cambi la Dea ha imposto il proprio gioco.

Sempre Forza Atalanta

jacomino
Membro
jacomino
tameze non male, a parte il passaggio al 92 in mezzo alla nostra area che mi ha fatto perdere 10 anni di vita
Ratman
Membro
Ratman
E mettiamoci anche il passaggio in verticale in attacco a Ilicic totalmente fuori misura...magari era stanco, non ha giocato male nel primo tempo
elburroloco
Membro
elburroloco
Bene cosi, risultato, minutaggio ai nuovi, riposano i big. Cosa si voleva di piu? Record su record. Peccato per le partite contro inter, lazio e spal, solo per citarne alcune, altrimenti il sogno scudetto non era cosi' inreale!
snake1907
Membro
snake1907
Contano i 3 punti, va bene così. Non si può vincere sempre in scioltezza o di goleada, partite come questa capitano spesso e riuscire a portarla a casa non è scontato
Testa alla prossima
potino
Membro
potino
Va bene così, 3 punti ed abbiamo fatto rifiatare parte della squadra...
gaarens
Membro
gaarens
Non dimentichiamo che il Cagliari ha fatto ZERO tiri in porta!! Certo è che in passato partite così non le avremmo portate a casa e questo denota una personalità non indifferente!!
Bravi gli esordienti ( a parte Tameze gli ultimi 5 minuti shock ) Ilicic tornerà Ilicic sabato prossimo
andaland
Membro
andaland
Mi preoccupa Ilicic, lo vedo un po' dimagrito, con la faccia sofferente, come se non stesse bene. Sinceramente, qua do sono entrati i tre tenori mi aspettavo un altro impatto sulla gara.
nicoslo
Membro
nicoslo
E non dimentichiamo i due pali
nicoslo
Membro
nicoslo
Leziodi e stanchi....però sempre 22 tiri in porta avendo in panca Toloi, Bigjim, Freuler, Gosens, Zapata, Papu....più di metà squadra - non per togliere qualcosa a chi era in campo, tutt'altro, anzi, meglio con la formazione iniziale che dopo i cambi, solo per far capire di cosa e come stiamo parlando. L'unica pecca è il non averla chiusa, da qui il patema nel secondo tempo.
19Alessia07
Membro
19Alessia07
Vittoria che è arrivata provando a gestire la partita al posto di sprecare energie cercando insistentemente la goleada (anche se ne abbiamo comunque sbagliati un sacco). Il problema è che noi non siamo capaci di gestire e quindi alla fine la ripartenza al Cagliari gliel’abbiamo concessa (ho perso dieci anni di vita). Sicuramente il trio è entrato pensando, appunto, di risparmiare le energie e quindi ovviamente troppo lezioso. Non darei contro ad Ilicic, è evidente che non sta bene, credetemi, ha bisogno di giocare e riprendere la sua continuità, dai Josip, ti aspettiamo.
credoinunadea
Membro
credoinunadea
Stasera salvo solo il risultato, troppa imprecisione e sufficienza. Non eravamo cattivi e affamati come al solito.
Però stabiliamo un altro record e arriviamo a tiro delle due davanti, fantastico!!!
Limido
Membro
Limido
Va bene così dai, accontentiamoci dei 3 punti quando vinci partite rognose come queste vuol dire che è il nostro anno...
Veradea
Membro
Veradea
Pur leziosi e senza la solita cattiveria abbiamo avuto dieci occasioni nitide con la squadra B rischiando qualcosina nel forcing finale dei sardi. Alla fine mi pare giusto che pure noi si tiri un po' il fiato, mi aspetto un partitone con la Samp ormai quasi al sicuro e soprattutto un bello sgambetto ai ladrones. Proviamoci!!!
lucanember
Membro
lucanember
A parte i primi 10 minuti partita controllata senza grandi patemi anche se quando si hince x 1-0 il rischio della beffa c'è...si è tirato il fiato....buona prova di Sutalo e Tameze visto che non avevano mai giocato....le grandi squadre (noi lo siamo) vincono anche così....alla caccia di aquile e bisce
Opra1907
Membro
Opra1907
-1 al 3° posto, -5 al 3°.
Partita giocata 60 minuti con formazione inedita.
Benissimo così.
Adòss Dea
Opra1907
Membro
Opra1907
-5 al 2°...