Calcio, scadenze fiscali per un miliardo: l’incubo del 16 dicembre

15-08-2022 09:09
34 C.

Incubo, Quale Significato si Cela Dietro ai Brutti Sogni? • Lovepedia  Magazine

Nulla sarà più come prima, si diceva. Ma non era chiaro che il dopo potesse essere anche peggio. Con il Covid, si diceva, il taglio degli stipendi dei calciatori non sarà più rinviabile. E invece nel biennio 2019-2021 la massa salariale dei club italiani di calcio è passata da 1,7 a 1,8 miliardi. E all’orizzonte — neanche troppo lontano — si profila una mina fiscale da un miliardo di euro per la sola Serie A. A fare i conti di versamenti e contributi sospesi per il 2022 ma che andranno in scadenza il prossimo 16 dicembre è il Sole 24 Ore: analizzando le somme relative al 2019 (il «prima» che non sarebbe più tornato) emerge che tra versamenti e contributi si sfiora la cifra tonda. Nel dettaglio, la Serie A pagò, tre anni fa, 700 milioni di ritenute Irpef, 170 di Iva, 120 di contributi previdenziali.

Il rischio per i club

Tutte imposte sospese da gennaio a novembre 2022 grazie a interventi legislativi. Ma, secondo le norme attualmente in vigore, il 16 dicembre — quando l’interesse internazionale del calcio sarà sulla sfida di due giorni dopo allo stadio «Losail» in Qatar per la finale dei Mondiali 2022 alla quale l’Italia certamente non prenderà parte — i nodi arriveranno al pettine. E le società di calcio che oggi festeggiano l’avvio del campionato 2022-23 dovranno fare i conti con i pagamenti in sospeso. Con il rischio — evidenziato ancora dal Sole 24 Ore — che molti club possano finire in guai seri. A meno che — è la speranza di Leghe e Figc — non intervenga il prossimo governo.

I conti del calcio italiano

La mina che sta per scoppiare, però, non è un allarme improvviso. Al contrario, era un evento prevedibilissimo: il calcio italiano perde, infatti, un milione al giorno ed è indebitato per 5,4 miliardi di euro. E la Federazione italiana giuoco calcio lo sa benissimo, visto che i numeri emergono dal Report Calcio, il documento sviluppato dal centro studi della Federcalcio in collaborazione con Arel (Agenzia di Ricerche e Legislazione) e PwC Italia. «La messa in sicurezza del sistema calcio — ebbe modo di ripetere alla presentazione del report il presidente della Figc Gabriele Gravina — non è più rinviabile». Ma di riforme, all’orizzonte, non se ne vedono. Solo scadenze fiscali

fonte corriere.it

Bookmark(0)
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


Iscrviti
Notifica di
34 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
thealamo
thealamo
15 Agosto 2022 18:03

Lex lotititiana spalmadebiti ad hoc e tutto è risolto.
Dove sta il problema ???

barbudos72
barbudos72
15 Agosto 2022 15:38

Se si trattasse di noi finiremmo falliti ma siccome si tratta degli squadroni il governo si inventerà qualcosa per procrastinare, delegare, rinviare o rateizzare. Io le tasse le pago ogni santo mese anche se casca il mondo, loro sono gli ennesimi privilegiati che spendono e spandono ma non pagano mai.

fubal64
fubal64
15 Agosto 2022 15:34

Casini: «La Serie A? Sta bene»07-08-2022 21:50

Fartur
Fartur
15 Agosto 2022 14:53

In un paese serio, coloro che non pagano le tasse e distribuiscono stipendi milionari, chiudono e coloro che hanno fallito finiscono in galera SENZA PASSARE DAL VIA.
Ma siamo in Italia, un paese marcio di cui mi vergogno.

eligio71
eligio71
15 Agosto 2022 13:29

E come l’anno scorsoooooo……..

Limido
Limido
15 Agosto 2022 12:34

E quindi quale sarebbe il problema?

bettle78
bettle78
15 Agosto 2022 12:06

Ci pensa Silvio a condonare tutto..

willy71
willy71
15 Agosto 2022 11:58

Sogni mostosamente proibiti milan inter rube Napoli Roma Lazio falliti e cancellati da ogni serie calcistica con tanto di loro giornali..ma è solo sogni mostosamente proibiti ..purtroppo per me..

Lorenz67
Lorenz67
15 Agosto 2022 11:50

Fanqulo, mi devo preoccupare anche io nel mio piccolo di pagare tasse e contributi, inclusi quelli giustamente sospesi durante la pandemia… e questi che sperperano milioni a destra e manca vorrebbero ancora rinvii o abbuoni?!? NEI denti ziobon altro che palle…. milionate all’anno a brocchi inguardabili e poi chiedono l’elemosina cosi’ che a rimetterci siamo ancora noi cittadini…..

meperme
meperme
15 Agosto 2022 11:31

Incubo? A me sembra un sogno irrealizzabile.
Un decretino e un condoncino e via.

Briske
Briske
15 Agosto 2022 11:29

“Chi ha tanto paghi tanto. Chi ha poco paghi poco. Chi ha nulla paghi nulla.” (Cit.)

bergamo_nazione
bergamo_nazione
15 Agosto 2022 11:34
Reply to  Briske

Chi ha tanto e dichiara poco o nulla paghi tantissimo e calci nel culo

Boh
Boh
15 Agosto 2022 11:18

Basta falle fallire e ricominciare tutte dai dilettanti ,rimarranno solo quelle virtuose o tirchie e noi siamo sicuramente tirchissimi e forse virtuosi

Clod1907
Clod1907
15 Agosto 2022 10:22

Che si riducano gli stipendi galattici.
Non meritano aiuti.
Lo spettacolo e le rendite per le casse dello stato ci saranno anche dopo il fallimento perché gli utenti ci saranno ancora

ROMAGNANEROBLU
ROMAGNANEROBLU
15 Agosto 2022 10:19

Tanti anni fa il comico Petrolini diceva le tasse bisogna farle pagare a chi ha i soldi: ai poveri ne hanno pochi ma sono tanti…………

Clod1907
Clod1907
15 Agosto 2022 10:58
Reply to  ROMAGNANEROBLU

Non mi sembra poco um miliardo di tasse.
Non si può accettare che non le paghino per una gestione scellerata e scialaquatrice.
Questi non possono essere aiutati come gli altri che hanno gestito con parsimonia le loro attività e se chiudono non riaprono più.
Il calcio ha tutto per ripartire, e meglio, dopo il fallimento di questi bengodi

orobico72
orobico72
15 Agosto 2022 10:18

Una bel “decretino” ad hoc e tutto a posto (per poi abrogarlo a tempo debito)

louis1911
louis1911
15 Agosto 2022 10:09

Aiuti statali sono cose che non si possono sentire nel mondo del calcio. Questi vivono nel lusso più sfrenato c’è un limite a tutto.

Boh
Boh
15 Agosto 2022 11:21
Reply to  louis1911

Lo stato ha aiutato anche Alitalia per decenni con i ns soldi indebitata come non mai, lo stato fa schifo, non si aiuta nessuno, qualcuno di voi è stato aiutato dallo stato? Se possono ti uccidono

labilehc
labilehc
15 Agosto 2022 12:55
Reply to  Boh

Si ma almeno alitalia era statale…. e la stanno aiutando tuttora.
A me già che il decreto crescita sia usato per far pagare meno tasse ai calciatori facendoli guadagnare ancora do più mi fa venire l’ulcera….dai porca merda non esiste.

farabundo
farabundo
15 Agosto 2022 10:04

no problem,tra un po capitan findus distribuirà condoni a nastro

5
1
Clod1907
Clod1907
15 Agosto 2022 11:01
Reply to  farabundo

Temo che abbiano forti rappresentanti in tutti i partiti, purtroppo

mostam
mostam
15 Agosto 2022 10:00

Tranquilli, per i soliti noti, tarallucci e vino non mancano mai!!!

TREINEROBLU
TREINEROBLU
15 Agosto 2022 09:56

Quindi i lavoratori dipendenti ai quali mensilmente viene prelevata l’Irpef dovranno stare a guardare coloro che non pagheranno le imposte?

Baja66
Baja66
15 Agosto 2022 09:45

Perdita di 1 milione al giorno e debito pari a 5,4 miliardi che ergogna.

Possono inglobarlo alla municipalizzata di ROMA e siamo al top che schefe de

gestiu’!

furnasot
furnasot
15 Agosto 2022 09:39

Sarà l’ennesimo condono….alla faccia di chi è in regola…. Condono fiscale, condono tombale, condono a usi edilizi… Siamo gli zimbelli dell’Europa.
Non hai i denari x le scadenze che sapevi? Chiudi la società, semplice….come tutti del resto

DEATIAMO
DEATIAMO
15 Agosto 2022 09:36

No problem! La dx con lotito al governo, troveranno sicuramente il modo di aiutare le aziende in difficoltà, anche quelle che fanno il passo più lungo della gamba o sono malgestite. Intanto i soliti che pagano, regolarmente e correttamente, lo pigliano in…..

8
2
fubal64
fubal64
15 Agosto 2022 15:23
Reply to  DEATIAMO

Intanto gustati i casini del gabinetto di sx

abraxas
abraxas
15 Agosto 2022 16:00
Reply to  fubal64

Fammi un esempio!
Prima di rispondere pensa bene a cos’è la sinistra e quando ha governato.

1
1
CRI BG
CRI BG
15 Agosto 2022 09:36

Incubo per chi ? Tutti ?…..ah no…..dimenticavo che siamo in italia

Guinness
Guinness
15 Agosto 2022 09:30

Ma un bel condono fiscale per tutti no ?

Baloo
Baloo
15 Agosto 2022 09:39
Reply to  Guinness

Certo, è quello a cui questi irresponsabili puntano. Farsi pagare dai cittadini italiani i loro sprechi, il loro lusso e la loro incapacità a gestire efficacemente lo sport.
Da lasciar fallire miseramente, loro ed i loro tifosi.

labilehc
labilehc
15 Agosto 2022 09:29

Pagareeeee! Come tutto gli altri…. non li avete? Chiudere o battenti come tutti gli altri

Baja66
Baja66
15 Agosto 2022 10:11
Reply to  labilehc

Appunto seri’ fo’ butiga, tiri’ so la clare

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
9
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x