Calciomercato Chievo: Paloschi, idea lontana

31-12-2016 22:13 0 C.

Ritorno di fiamma per Alberto Paloschi? Al momento tutto appare lontano dal concretizzarsi. La punta classe ’90 dell’Atalanta, arrivato dallo Swansea (che i gallesi acquistarono proprio da via Galvani, a gennaio 2016), è stato accostato nuovamente al Chievo.

Lo scarso impiego in casa orobica (solo 7 presenze finora, di cui una in Coppa Italia), non ha permesso al giocatore di esprimersi agli stessi livelli di quando giocava in riva all’Adige, piazza in cui è decisamente esploso e nella quale è divenuto appetibile. L’interessamento dello Swansea verso di lui nel mercato invernale, aveva fatto decollare e poi chiudere la trattativa in un pochissimo tempo. Il patron Campedelli, all’inizio un po’ titubante, alla lunga non poté resistere davanti all’offerta irrinunciabile di 10 mln di euro. Ma in Premier, il ragazzo non s’è affatto ritrovato. In sei mesi, soltanto 10 apparizioni e 2 gol per un totale di 668’ giocati. Così viene rimesso in vendita e a giugno, ad approfittarne subito è stata l’Atalanta che l’aveva inseguito già a gennaio. Il suo valore adesso, oscilla dai 6 agli 8 mln di euro, ma per lui un Chievo-bis resta difficile. Anche per la stessa ammissione di Campedelli che quando i primi di dicembre venne intervistato, sull’argomento preferì glissare. Anzi, il presidente promosse l’attuale reparto offensivo e sostenne, che un arrivo dell’ex nr 43 avrebbe significato mettere in lista d’attesa chi c’era già in rosa. Da allora sono trascorsi circa 30 giorni e ci si chiede se qualcosa sia cambiato. La risposta resta negativa, ma c’è chi invece sostiene il contrario. Tra le formule prospettare, persino l’approdo in prestito. Staremo a vedere.

fonte tggialloblu.it

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0
Would love your thoughts, please comment.x