Champions-Europa League: ultima volta con il “paracadute” per le terze dei gironi

14-12-2023 09:09 23 C.

L’attuale formula garantisce alle formazioni che chiudono al terzo posto di disputare lo spareggio per continuare il proprio cammino europeo.

Ieri  sera si è  conclusa la fase a gironi della Champions League 2023/24. Ma le otto gare di mercoledì non rappresentano solo la fine della prima parte della massima competizione europea per club, ma saranno le ultime che determineranno la retrocessione delle terze classificate dei rispettivi gruppi in Europa League.

La formula attuale della Champions League, come è risaputo, stabilisce che a passare agli ottavi di finale sono le prime due di ognuno degli otto raggruppamenti, con le terze chiamate a giocare un doppio spareggio con le seconde classificate degli otto gruppi dell’Europa League. Gare che garantiscono alle vincitrici di poter continuare il proprio cammino nella seconda competizione europea per club.

Con l’introduzione della nuova formula, che partirà dalla prossima stagione, 2024/25, oltre ad aumentare il numero di squadre, che passeranno da 32 a 36 in tutte e tre le competizioni, non sarà più previsto il meccanismo di retrocessione fra i tornei europei, regola che è in vigore per l’ultima volta in questa annata.

 

Champions spareggi Europa League – I cambiamenti con il nuovo format

Dalla stagione 2024/25, infatti, sia per Champions, Europa e Conference League si procederà con un raggruppamento unico di 36 squadre che giocheranno otto partite a testa (quattro in casa e quattro in trasferta) andando così a formare una graduatoria complessiva. Le prime otto di questa classifica accederanno agli ottavi di finale della competizione a cui partecipano e saranno raggiunte dalle vincitrice degli spareggi che metteranno di fronte le formazioni che dopo le prime otto partite disputate si saranno classificate dal 9° al 16° posto, da una parte, e dal 17° al 24° posto dall’altra.

Quindi, quelle che si saranno piazzate dal 25° al 36° posto saranno eliminate non solo dalla competizione a cui hanno preso parte, ma da tutti i tornei UEFA. Non ci saranno più formazioni che approderanno in Europa League avendo giocato prima la Champions e nemmeno in Conference League giocando prima l’Europa League. Lo stesso destino spetta alle sconfitte degli spareggi, che siano quelli di Champions o di Europa League.

Con questa nuova normativa che entrerà in vigore dalla stagione 2024/25, saranno 72 in totale le squadre che proseguiranno a giocare le coppe dopo la prima fase, 24 per ciascuna competizione, rispetto alle 64 del format attuale (16 negli ottavi di Champions, 24 in Europa League e 24 in Conference League).

Champions spareggi Europa League – Gli incroci nel 2023/24

Quella attuale sarà dunque l’ultima annata di incroci tra le due principali competizioni europee per club.

fonte Calcioefinanza.it

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
23 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Tony1907
Tony1907
14 Dicembre 2023 17:22

A me così a sensazione questo format non piace molto, poi ovviamente va provato. Non mi convince il fatto che squadre che non giocano tra loro finiscano nella stessa classifica, sportivamente non lo concepisco.

Tony1907
Tony1907
14 Dicembre 2023 17:28
Reply to  Tony1907

Aggiungo che probabilmente sarà importantissimo segnare tanti gol e subirne il meno possibile in quanto la differenza reti credo che sarà determinante per la classifica finale. Dico questo perché, giocando solo 8 partite, alla fine ci saranno 36 squadre racchiuse in soli 24 punti, quindi classifica cortissima.

Tony1907
Tony1907
14 Dicembre 2023 17:30
Reply to  Tony1907

O meglio: massimo 24 punti, potrebbero essere pure meno.

Barbie
Barbie
14 Dicembre 2023 17:54
Reply to  Tony1907

la differenza reti, deciderà di sicuro,non c’è il minumo dubbio, per le squadre dal 20esino al 24esimo posto,(quelle zone di classifica). le prime 8 non ci sono problemi,ma tra la ventitreesima(si qualifica agli spareggi) piuttosto che la venticinquesima(eliminata) sarà decisa da un gol o due di differenza tra fatti e subiti, e magari ci saranno anche delle parità assolute(in quel caso?ranking?) formula curiosa, non mi piace troppo, ma devo riconoscere che è coraggiosa. di sicuro non ci saranno più pareggini “tattici” dell’ ultimo turno (e nemmeno come facciamo noi oggi con i giovani),perchè un punto in più,a volte un gol… Leggi di piu' »

dolcissimo2
dolcissimo2
14 Dicembre 2023 13:26

formula molto semplice ma piu partite,serviranno rose infinite speriamo di esserci x provare!

Alex7
Alex7
14 Dicembre 2023 12:14

Ho letto il regolamento sul sito Uefa e i conti adesso mi tornano. Fase a gironi. Le squadre non giocheranno più due volte contro tre avversari – in casa e in trasferta – ma affronteranno otto squadre diverse, giocando metà delle partite in casa e metà in trasferta. Per determinare le otto diverse avversarie, le squadre saranno inizialmente classificate in quattro fasce. Ciascuna squadra sarà quindi sorteggiata per giocare contro due avversari per fascia, disputando una partita in casa e una in trasferta contro le due squadre di quella fascia. Ci saranno due partite in più nella fase a gironi… Leggi di piu' »

Barbie
Barbie
14 Dicembre 2023 13:29
Reply to  Alex7

così è spiegata meglio.
capisco sia giusto riequilibrare il fatto che qualcuno può aver la sfortuna di beccare le più giocabili in trasferta e quelle impossibili che perderebbe comunque,in casa.
anche se rimettere in gioco la 24esima che magari ha fatto 5-6 punti contro la nona che ne ha fatti 15-16 non è il massimo.
si sono scervellati,però non un gran risultato,secondo me,
potevano trovare una formula migliore,ma va be,proveremo anche questa,sperando di qualificarci

moreto
moreto
14 Dicembre 2023 13:58
Reply to  Alex7

ecco perchè servirebbe una serie A a 16 squadre con retrocessione dell’ultima e spareggio fra terzultima e penultima in modo poi da fare play off con la seconda di B
inoltre servirebbero tutte le gare di nazionale giocate fra la metà di maggio e la metà di giugno fatto dsalvo quando ci sono europei e mondiali. in quel caso partite di nazionali

SuperSaudati
SuperSaudati
14 Dicembre 2023 11:36

…cmq stavolta le retrocesse dalla Champions sono mediamente più deboli rispetto al solito… anche graziati da Siviglia (!!) – Manchester United e pure Newcastle quarte…. la più forte sembra essere proprio il Milan… col Benfica (peccato non sia passato invece il Salisburgo nel girone dell’Inter…)

…direi livello delle retrocesse pari ad una normale Europa League… supersquadroni non ce n’è (escluso ovviamente il Liverpool…) …diciamo che ce la possiamo giocare con tutte… senza partire sfavoriti…

…cosa succederà l’anno prossimo… molto interessante… ma non adesso…. 😅

Nathrakh
Nathrakh
14 Dicembre 2023 11:19

Per me la vera cagata è che si fa una classifica tra 36 squadre che avranno tutte un calendario diversissimo, visto che incontrano solo una piccola parte delle altre (neanche 1/4). Sarebbe come se la Serie A decidesse chi ha diritto a lottare per i primi posti in base alla classifica dopo 6-7 giornate. Preferivo 100 volte la formula attuale, a patto di togliere i ripescaggi in EL e ECL. Se proprio non volevano segare le terze, bastava mettere seconde contro terze (in tutte e 3 le competizioni) con partita secca in casa della seconda, invece di fare playoff con… Leggi di piu' »

lucanember
lucanember
14 Dicembre 2023 10:54

La nuova formula non mi piace perché non fa altro che aumentare il numero di partite, maggiori infortuni e giocoforza avere più giocatori….in termini di campionato le sorprese saranno ancora di più

Dea lover
Dea lover
14 Dicembre 2023 10:18

Non che quella odierna fosse la formula perfetta ,ma questa mi pare sia senza senso .La ventiquattresima che spareggia con la nona già mi pare una roba assurda ,poi le 8 partite contro chi?Quale sarà il criterio per la scelta delle squadre da incontrare?
Una mezza idea ce l ho ,le prime 8 del ranking non si potranno incontrare tra loro?
Quindi lo scopo sarebbe evitare l ‘eliminazione di qualche big?
Altrimenti se la motivazione è solo far giocare qualche gara in più bastava fare 6 gironi da 6 e qualificare anche le 4 migliori terze .

brignuca
Editor
14 Dicembre 2023 13:48
Reply to  Dea lover

C’è scritto chiaramente. Partendo dal ranking 4 fasce da 8 squadre. Ogni squadra farà 2 incontri con squadre di ciascuna fascia. Presumibilmente una in casa ed una fuori per ogni fascia.
In questo modo avrai almeno due partite con squadre di livello, per il ranking, simile al tuo.

Alex7
Alex7
14 Dicembre 2023 09:50

La nuova formula sarebbe anche interessante. Però non dimentichiamo che c’è il campionato. Chi partecipa alle coppe avrà due partite in più nella fase a gironi. Se non si arriva tra le prime, altre due partite di spareggio. Chi arriva in finale di EL quest’anno partendo dai gironi disputa come minimo 13 partite, o 15 se passa attraverso gli spareggi. Il prossimo anno le partite saranno 15 o 17. Due partite in più sembrano poche ma se le giochi tra settembre e dicembre sono pesantissime. Significa giocare sempre ogni 3 giorni.

farabundo
farabundo
14 Dicembre 2023 09:40

milan merda con o senza paracadute

Ginger
Ginger
14 Dicembre 2023 10:15
Reply to  farabundo

Meglio senza paracadute…😂

Oiggaiv
Oiggaiv
14 Dicembre 2023 11:15
Reply to  Ginger

Confermo, paracadute no, paraculi si.

farabundo
farabundo
14 Dicembre 2023 12:34
Reply to  Ginger

sensòter

willy71
willy71
14 Dicembre 2023 11:15
Reply to  farabundo

Concordo milan merda sempre

Barbie
Barbie
14 Dicembre 2023 09:27

Bene.
ma è una mezza boiata anche lo spareggio tra quelle dal 9 al 24 posto.
si devono sempre inventare qualcosa ,per garantire un salvagente casomai qualcuno di grosso sbagli un paio di partite.
perchè mai la 24esima dovrebbe avere ancora un opportunità e magari elimina la nona?,boh…

comunque già qualcosa, che tolgano questo cambio di competizione a metà anno, che era pure antisportivo

Alex7
Alex7
14 Dicembre 2023 09:53
Reply to  Barbie

Il cambio di competizione almeno lo hanno tolto. I soldi dati a una squadra di Champions erano spropositati rispetto a quelli dari e a una di EL.

Pasodoble
Pasodoble
14 Dicembre 2023 10:37
Reply to  Barbie

Giusto invece, perché essendo un’ unica classifica generale, magari quella arrivata 24esima ha incontrato squadroni e quella nona squadre più abbordabili. C’è un riequilibrio delle forze.

Nemesis68
Nemesis68
14 Dicembre 2023 09:24

Bilan squadra di retro-CESSI, peccato sia l’ultima volta XD

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
23
0
Would love your thoughts, please comment.x