03-12-2018 23:01 / 14 c.

Ricordato Flemming Nielsen e grande colpo d'occhio dal punto di vista scenico sugli spalti all'inizio. Soprattutto bravi i nostri ultras a ricacciare in gola le accuse di razzismo e discriminazione territoriale a tutti coloro che l'avevano messa in dubbio in settimana.
Non ci e' pervenuta voce di alcun coro antinapoletano (e di questo attendiamo conferma) ma sappiamo che la tifoseria avversaria sugli spalti ha intonato un "Bergamasco pagaci le tasse" e un classico "Odio Bergamo".
Nessun provvedimento in campo da parte dell'arbitro apparso comunque all'altezza della situazione.

Buona prova di maturita' della nostra tifoseria che fa ben sperare per il futuro e riscatta anche se solo virtualmente la sconfitta dei nostri giocatori sul campo.

atanap1819_4

atanap1819_5



di Staff




  1. Nonostante sparuti atteggiamenti difformi, la tifoseria di Bergamo, ha ricacciato tutte le malevolenze spese dai media per infangarne l'onore. Anzi, da come si evince anche in questi posts, nonostante la sconfitta ha sfoderato un singolarissimo fair play, nei confronti dell'arbitro.ì, di cui ha largamente apprezzato l'operato, coniugando correttezza ed onestà ai più alti livelli. Niente male per una selva di presunti incivili...Brava Bergamo !


  2. Se vogliamo essere schietti fino in fondo bisogna ammettere  che qualche buh razzista si è sentito quando stava uscendo Koulibaly e questo mi fa skyfo, oltretutto poco coerente col comunicato della Curva Nord visto che i buh arrivavano proprio dal settore centrale della curva


  3. Probabile che per cori razzisti si intendano solo gli uhu
    vedi squalifica sospesa l’anno scorso (koulibaly mi pare) e Batsuay a reggio


  4. Unica cosa che vado a dire di negativo è il coro "napoletano rifiuto umano": non mi è piaciuto e mai lo avevo sentito prima a Bergamo.
    Per il resto soliti cori che ci stanno e rientrano nella giusta goliardia da stadio.
    Temevo un arbitro condiscendente (e condizionato) ai piagnistei napoletani ma sono stato smentito e ne sono felice.
    Bravi i ragazzi della curva! Abbiamo un grande tifo in barba a quanto certi giornalisti e vertici FIGC vogliono far credere.
    Ancelotti onesto e spero apritore di occhi in questo senso coi commenti a fine partita.
    Avanti così!


  5. Bravi
    perchè sappiamo tutti che poteva andare peggio, invece è stata gestita e controllata bene
    i cori ci sono stati più o meno tutti i soliti, tranne quello dei cani che scappano,(a partita finita mentre stavo uscendo ad essere precisi c'è stato anche quello)
    gli altri ,in ordine ed intensità varia  si sono sentiti, Odio Napoli,chi non salta è un terrone,noi non siamo napoletani
    compreso una new entry,almeno io non l' avevo mai sentito  , Napoletano rifiuto umano
    ma ci stanno ,non siamo al raduno dell' azione cattolica ,ne al camp degli scout, se sono controllati e gestiti ,ci stanno ,ed a me pare che l' abbiano fatto bene
     
    unica nota stonata, il bombone solito, (3.000 euro minimo di multa)
     
    belli i fuochi pirotecnici



  6. Pazzoperladea -
     04/12/2018 alle 7:47
    Abbiamo fatto più cori anti-napoletani delle altre volte...  che farsa mediatica 


  7. Clima mediatico idiota. I tifosi della Dea hanno fatto i tifosi della Dea. Ossia il miglior tifo del mondo. Adesso davvero basta.


    • AMEN
      SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA 


  8. I cori ci sono stati nè più  né  meno degli altri anni sia da parte nostra che  loro che hanno anche lanciato due fumogeni in curva Sud, solo che qualcuno dei media nazionali  ha voluto avere i suoi 10 giorni  di gloria montando un caso totalmente sul nulla. Peccato per tanta ipocrisia. Comunque  il Napoli ha vinto e tutti (gli altri) sono contenti....


  9. Mi dispiace per i sotutto io che ciacolavano di trappola in cui saremmo caduti da irresponsabili,dediti solo al loro orgoglio senza pensare al bene della Dea. Ecco i serviti 


    • Chissà dove è finito quel fenomeno che preventivamente dava dell'imbecille al lanciatori....alá bigol


  10. Bene!
    Un applauso e un ringraziamento sincero ai nostri tifosi e speriamo che questa vomitevole sceneggiata istituzionalmediatica finisca nel dimenticatoio per decenni: come tutte le cose inutili... 


  11. Io sono mezzo bresciano, mezzo bergamasco e parte della mia famiglia ha origini meridionali... se avessi la testa di Insigne (che da buon piagnina ha cercato di far bloccare la partita) dovrei uscire dallo stadio tutte le domeniche piangendo... si pensi a giocare invece che a certe cagate!


  12. Che palle .....
    Noi odio Napoli e Chi non salta é un terrone.
    Loro odio Bergamo 
    FINE
    Il resto lo lasciamo ai giornalisti faziosi e senza qualitá


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.