08-04-2020 20:38 / 24 c.

Coronavirus, Brescia: accordo sul taglio ingaggi e no al ritorno in campo

Il Brescia, come riporta calcionews24.com, ha diramato un comunicato dove spiega di aver trovato l’accordo per il taglio degli stipendi dei calciatori. Inoltre il club di Cellino informa di essere contrario alla ripresa del campionato.

«Partendo dalla grande sensibilità e responsabilità dimostrata dai nostri giocatori che, nella quasi totalità, hanno accettato in tempi molto rapidi le proposte di riduzione degli stipendi, al fine di tutelare l’integrità del club in un momento così delicato, la società Brescia Calcio comunica che si stanno facendo attente e approfondite valutazioni anche in merito alla questione abbonamenti. Nello specifico va sottolineato che il prezzo degli abbonamenti per la stagione 2019/2020 era comprensivo del 22% di IVA, versata dal Club all’erario, nei tempi e nei modi dettati dalla normativa vigente (scorso agosto).

n queste difficili settimane si stanno facendo indagini per provare a recuperare almeno parte di questa quota, in modo da poter rimborsare parte dell’abbonamento stesso, ma le risposte fin qui ricevute non sono confortanti. A questo punto, nel caso in cui venisse stabilita la ripresa del Campionato, cosa che il Club vorrebbe evitare nel rispetto della triste realtà bresciana, un’ipotesi al vaglio è quella di applicare uno sconto del 25%, rispetto al costo base della stagione “in corso”, per chi volesse rinnovare l’abbonamento per la prossima stagione.

Trattasi di un’ipotesi ma, considerato che in ogni caso il 22% di IVA andrebbe pagato, tale percentuale del 25% di sconto sul rinnovo viene ritenuta uno sforzo importante da parte della Società che, come tutte le realtà imprenditoriali del territorio, si trova a dover affrontare un periodo estremamente delicato.

A riguardo e per completezza di informazione, è importante ricordare che lo scorso anno la società Brescia Calcio si è fatta anche carico del 100% dei costi per la ristrutturazione e l’adeguamento degli impianti, senza usufruire, caso più unico che raro nel panorama sportivo italiano, di alcun finanziamento ne contributo statale».

 



di Marcodalmen




  1. Li ripescheranno di nuovo???


  2. In una intervista telefonica daccordo nel chiudere subito questo campionato x non rovinare il prossimo, l'ideale sarebbe un campionato con 22 squadre....x evitare ricorsi. 


  3. Il PorCellino ne sa una più del diavolo ... considerando che l'anno prossimo, con la sua squadraccia miseramente tornata nel suo habitat (la serie B) si troverebbe con il 75% degli abbonamenti in meno, che si inventa (primo tra tutti i Presidenti dell'attuale serie A, casualmente ...)?
    Sconto del 25% sull'abbonamento dell'anno prossimo, nella speranza che qualche pirla tra il 75% di cui sopra abbocchi e decida di rinnovare l'abbonamento anche l'anno prossimo ... mossa di marketing disperato travestita da agevolazione ai tifosi insomma ...


    • e' consapevole del fatto che se retrocede la squadra i  tornano tutti ad essere milanisti e a giurare di esserlo sempre stati dalla nascita


  4. Il discorso potrebbe  (uso il condizionale non a caso) essere condivisibile il problema che stato fatto da uno sgamato come PorCellino. ..


  5. Qusto è più falao di una banconota da 2€, questi presidenti affaristi che nulla hanno a che fare col territorio, che comprano e vendono società come fossero caramelle non mi sono mai piaciuti. Per fortuna nella nostra storia abbiamo quasi sempre avuto presidenti bergamaschi e tifosi dell'Atalanta, e in fondo mi spiace che i cuginetti abbiano a che fare con questo venditore di fumo. Lunga vita ai Percassi.


  6. Ma che c'entra l'IVA?  Anno 2019-2020 incasso 100 dagli abbonamenti e pago 22 di iva ma avrei dovuto incassare meno perché 1/4 delle partite non si è giocato o si è giocato a porte chiuse. 
    Anno 2020-2021 incasso 80 dagli abbonamenti e pago 17,6 di iva nonstante si giochino tutte le partite perché faccio uno sconto. 
    In pratica è uguale,  l'IVA la devi pagare comunque.  Fammi capire perché è l'IVA che ti deve rimborsare al fine di permetterti di recuperare i soldi per fare uno sconto agli abbonati e non recuperi i soldi dalla riduzione degli stipendi dei calciatori . 
    Io francamente non capisco la logica. 


  7. Cellino, Cairo, Preziosi, Ferrero è il fronte del fermare tutto e congelare così. 4 nomi una garanzia.


  8. ennesima persona che nasconde dietro al buonismo imperante l'obbiettivo di perseguire i suoi personali interessi ECONOMICI, si chiama demagogia ed e' uno dei peggiori comportamenti che un essere umano possa avere.
    l'italia deve ripartire al piu' presto e lo fara' prima che si trovi un vaccino. questa e' una cosa di cui ce se ne dovra' fare una ragione.


  9. Vorrei sapere x quale motivo ci sono le valutazione sui campionati.  Finiscono in luglio ? Si riprendono ad ottobre ? 
    Il problema è se non si trova la cora il Viris può tornare anche nel prossimo novembre/dicembre e che si fa? Si ferma tutto ancora? 
    Il Cellino e furbo . Cerca di bloccare le retrocessioni.  


    • Sa benissimo che in caso di retrocessione d ufficio per lo stop dei campionati, il tar li riamnetterebbe


  10.  
    Menntre molti fanno un po' i pesci in barile , mi sembra che il Cellino faccia un po' il furbo : dichiarasse di accettare la B (la retrocessione era data a quote ridicole) e poi tutto sarebbe coerente (merce rara la coerenza!). La riduzione degli abbonamenti del 25% (per far recuperare qualche cosa agli abbonati) mi sembra una presa in giro : in serie B pensava di tenere gli stessi prezzi della A ?
    Prima o poi si dovrà riprendere, magari inizialmente a porte chiuse ma si riprenderà. Per cui devono essere sondate /valutate tutte le strade. Se ad esempio si riprendesse a Settembre si potrebbe finire il campionato attuale e iniziare il prossimo  a Gennaio 2021 con una formula diversa , magari con partite di sola andata, e ci sarebbe lo spazio le coppe. Oppure si dovrebbe rivedere la formula delle coppe per lasciare spazio ai campionati. 


    • Ma, più che altro ... l'anno prossimo in B tu pensi che avrebbe lo stesso numero di abbonati di quest'anno? Ovviamente, dopo questa trionfante stagione, gliene resteranno 1/4 ad essere generosi ... e quindi cerca di strappare qualche rinnovo in più promettendo il parziale rimborso dell'abbonamento di quest'anno sotto forma di sconto su quello futuro.


  11. Io dubito sempre della solidarietá e della sensibilitá sparata ai 4 venti.Ognuno, ed é sacrosanto per caritá, guarda al proprio orticello, e cosi come a cellino conviene che il campionato si fermi un lotito ha tutti gli interessi per riprendere a giocare.Che poi parliamoci chiaro, se non si gioca e termina il campionato come si riparte a settembre?con quali squadre?e gli eventuali ricorsi?si fa presto a dire che tutto é finito.


  12. Ma non è quello che aveva richiamato ben due allenatori esonerati per far riprendere gli allenamenti prima degli altri?


  13. Cellino è un furbacchione ma ha ragione


  14. Leeds United -
     08/04/2020 alle 21:31
    se rinuncia subito alla categoria senza fare ricorsi va benissimo ed ha ragione


  15. Galliani, persona che non ho mai gradito dal punto di vista umano, ha detto che non finendo il campionato c'è il rischio fallimento....essendo uno che ha anche avuto la presidenza di Lega la situazione monetaria la conosce.
    Chissà come mai sono Cellino, Ferrero e Cairo gli unici 3 che non vogliono lo stop....per pararsi da una retrocessione...? Se c'è la possibilità si gioca
     


  16. Cellino vs Lotito.... chi mi fa più schifo?


  17. Caro Cellino, se anzichè avere due piedi in serie b avessi un piede in Europa League, faresti un altro discorso..


  18. La cosa irrazionale di questa presa di posizione è che perché invece una stagione 2020 2021 andrebbe bene?! Andrebbe bene perché sarebbero ancora in serie a? Però lui dice che meritano la B, allora cosa vuole ripartire in B per la 20 21? O altrimenti vuole far finire il calcio a Brescia? Non si capisce cosa cazzo vuole.. Perché sembra quasi che ritornare alla normalità gli dispiaccia.... Vuole restare nel purgatorio attuale? Chi lo capisce è bravo... Personalmente non ha senso annullare 3/4 di stagione di uno sport che è la terza industria del paese


  19. Al di la del fatto che prima o poi si dovrà ricominciare , è chiaro che ognuno adesso cominci a tirare l'acqua al proprio mulino , personalmente a me adesso il calcio non mi manca per nulla 


  20. Cellino furbacchione hai  già messo le mani avanti qualche giorno ma dovrai batterti con lotito. Per questo la vedo moooolto dura.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.