20-04-2019 14:39 / 7 c.

Conferenza stampa di Mister Gasperini a Zingonia - [20/04/2019 13:30]

Ripresa audio by Marcodalmen, ripresa testuale by Calep

 

Giochiamo lunedi' dopo tutti, avremo modo di sapere i risultati degli altri anche se noi pensiamo a noi stessi. I punti persi con l'Empoli spero vengano recuperati, a Napoli o altrove. Il calendario ci dava partite "facili" in casa e "difficili" in trasferta, la verita' e' che bisogna giocarle tutte.

"Ilicic è un po' acciaccato e sente forse piu' degli altri le tre partite di fila. Dobbiamo valutare un po' come gestirlo. Non sono ancora in grado di dirvi se ci sara' lunedi'"

"Ritengo che un giocatore integro comunque sia in grado di giocare tre partite alla settimana senza problemi."

"Per lunedi' posso dirvi che sicuramente giochera' Hateboer visto che e' squalificato in Coppa"

"In difesa confermo la perdita di Toloi"

"In Coppa mi e' sembrato un buon Napoli. Certo, quando ha subito il goal al ritorno si e' trovato davanti una montagna da scalare ed e' andata com'e' andata. Loro sono in una situazione tale per cui non hanno piu' molti stimoli. Sul fatto che sia piu' semplice per noi starei attento visto che a volte capita che le squadre nelle loro condizioni giocano libere e senza pensieri, e fanno grandi cose."

"Da parte nostra la cosa migliore è metter tutto noi stessi. Nessuno vuol rinunciare a niente, coppa o campionato visto che rinunciare a qualcosa non vuol dire raggiungere l'obbiettivo nell'altra, quindi a quel punto giochiamo sempre al meglio."

"La partita col Napoli psicologicamente non e' male visto che distoglie la testa dall'imminente ritorno di coppa e ci impedisce di macerarci a livello nervoso visto che son 2 mesi che se ne parla"

"Il nostro e' un calendario un po' strano: lunedi', giovedi', due a Reggio, ecc. ecc... Forse se eravamo una big avremmo scatenato una sfilza di polemiche. Noi abbiamo scelto di giocare e basta, senza tanti problemi inutili"

"Il Napoli sa giocare bene a calcio. Se non stai piu' che attento e concentrato ti nascondono la palla poi ti bastonano"

"Io comunque penso solo a lunedi'. Prima il campionato, poi la coppa, una cosa alla volta"

"Capisco che la vittoria finale in Coppa comporti portare un trofeo a Zingonia ma tralasciare il campionato non ce lo garantisce, quindi ci impegnano al meglio su entrambi i fronti"

"Mi fa piacere che ci accostino come gioco all'Ajax ma facendo le debite proporzioni. E questo comporta vincere qualcosa altrimenti resteremmo, a differenza loro, una squadra incompiuta. Conta il gioco ma anche il risultato finale"

"Storcono il naso perchè non siamo forti sulle punizioni. Vi informo che, a parte Ilicic, è molto forte Berisha (ndr - il mister ride), pero' a quel punto dovrei togliere Gollini, senza contare che tornare in porta correndo ci mette una vita... Vedremo di allenarci di piu' con le barriere..."

"E' un mese importantissimo con noi ma occorre viverlo al meglio, trasformare lo stress in energia positiva. Non a tutti e' concesso vivere questi momenti, dobbiamo approfittarne anche perche' comunque passera' alla svelta. Siamo a Pasqua e ci siamo ancora, giochiamocela al meglio!"



di Staff




  1. Con questo undici ce la possiamo giocare alla grande a Napoli, senza stancare centrocampo e attacco, in vista dell'appuntamento con la storia.
    GOLLINI-MANCINI-DJMSITI-PALOMINO
    HATEBOER-DE ROON(FREULER)-PESSINA-RECA
    PASALIC-GOMEZ(ILICIC)-ZAPATA
    Tra parentesi le 2 sostituzioni da fare alla fine del 1° tempo.
    La terza sostituzione in base all'andamento della partita(possibilmente risparmiare qualche minuto a Zapata)





  2. grandissimo mago  


  3. Grazie GASP!!!


  4. Andiamo a vincerla come due anni fa con doppietta di Mattia. Che emozioni, mister.


  5. Razionalità e determinazione, fatti e non chiacchere: questo è il giusto atteggiamento del nostro Gasp, che non illude, non semplifica, ma ribadisce il concetto che tocca solo a noi essere artefici degli eventi a seguire. Avanti convinti e senza paura, che i risultati possono arriderci. Auguri alla squadra ed a tutti i tifosi atalantini. Buona Pasqua ed ottima, speriamo, Pasquetta.


  6. Grandissimo Mister!
    In bocca al lupo, Rafa! 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.