20-05-2019 12:01 / 29 c.

Juve-Atalanta, la moviola: per Alex Sandro e Matuidi mano e scivolata a rischio Non sembra cattivo l’intervento di Bernardeschi su Barrow nel recupero, ma è in netto ritardo: rosso forse severo, ma non sbagliato. Al 13’ pt il primo intervento di peso di Rocchi: giallo ad Alex Sandro per un intervento da dietro su Ilicic: giusto. Il brasiliano al 20’ tocca di mano in area su corner: l’arbitro esamina al var, poi lascia correre. Qualche dubbio resta, ma vista la deviazione di Masiello subito prima del tocco di Alex Sandro la decisione può essere condivisibile. Al 28’ Hateboer evita con la mano un sombrero di Dybala: giusta l’ammonizione.  fonte tuttosport.it



di Marcodalmen




  1. a me sembra che la tocchi anche Barzagli prima con il braccio destro... o lo vedo solo io?  
    comunque l'arbitro ci ha impiegato 3 secondi a vedere che non era rigore, non si è preso la briga di rivederselo quella volta di più... 


  2. Dubbio, molto dubbio.
    Diciamo che darlo non sarebbe stato uno scandalo come non lo è stato non darlo (sotto la voce "scandalo" si inseriscono episodi alla chiesa a Firenze o alla Bastos a Roma).
    Vero che a parti invertite probabilmente l'avrebbero fischiato ma ciò non toglie che sia un episodio dubbio, depone solo a favore di una sudditanza verso certe squadre.
    Ottima l'applicazione del protocollo Var, da manuale, con l'arbitro richiamato per un qualcosa di non visto in diretta da chi ha la possibilità di non farselo sfuggire (Da notare che l'arbitro non viene richiamato per cambiare decisione per forza ma per riconsiderarla, cosa che può portare a cambiarla o a confermarla ma con una consapevolezza maggiore).


  3. Si.
    Ma comunque bravo Rocchi che ha sventolato il cartellino a Ronaldo 


  4. Sul suo blog l'ex arbitro Marelli, che in fatto di moviola considero un'autorita per obiettività e competenza, spiega che non era per niente rigore. Tanto mi basta. 


  5. Ognuno ha il suo punto di Vista su questi tipi di palloni che sbattono  su un braccio. In diversi casi il giocatore non può farci nulla se improvvisamente la palla su una carambola su un forte tiro, cross ti arriva sul mano/braccia senza che se accorga e nemmeno riesce ad evitarlo. Gli arbitri non so in base a cosa valutino se é volontario o meno o quanto mano/braccio sia staccato dal corpo, per cui dipende da lui dadae come la interpreta e come si nota molte volte le valutazioni su azioni simili sono diverse. A mio avviso mi è sembrato che il bianconero cercasse di togliere il braccio se non ho visto male e sinceramente il rigore non l'avrei dato. 


    • JackSeriate74 -
       20/05/2019 alle 15:17
      Magari sbaglierò ma nella telecronaca parlavano di una deviazione mi sembra di Masiello per cui il giocatore che l'ha presa non poteva evitarlo, saglierò ma ricordo così, poi per carità non giudico l'operato degli arbitri io a malapena conosco un minimo di regolamento e non ho mai giocato.
      l'arbitro ha visto al VAR e l'ha giudivcato non sanzionabile, mi basta questo.
       


  6. Visto e rivisto, a mio parere rigore netto. Rocchi non ha arbitrato male ma in qquesto caso ha toppato.


  7. si


  8. Sui falli di mano ho in effetti perso la bussola, non si capisce più una mazza (è il nuovo “fuorigioco passivo”) piuttosto, non mi è chiaro l’episodio in cui Hate è stai tirato giù da uno scivolone di un gobbo in area mentre tagliava da dx su un cross dalla sinistra. Sembrava assolutamente involontario, ma poi Hate è stato tirato giù e avrebbe potuto prendere la palla. Quello era rigore, era almeno da rivedere o nulla?


  9. Io non lo darei per come vedo il calcio
    ma da regolamento era netto.
    percio non capisco 


  10. Mi limito a notare che in TV ho visto solo un replay. E molto frettoloso.
    A parti invertite ne avrei visti penso una quindicina.  Per l'entrata su ILicic al limite dell'area su cui Gasp ha smattato begando con quel falsone di Allegri neppure quello.
    Non c'è niente da fare: con certe maglie ti fanno sempre mangiare della gran merda.
    Occhio a domenica...


  11. A parti invertite lo davano


  12. A questo punto si dovrebbe mettere una regola chiara, i mani in area sono sempre rigore se il braccio è staccato dal corpo punto. In questo modo si toglie tutta l'interoperabilità, magari ci saranno molti più rigori, ma almeno è lo stesso per tutti e non conta come lo interpreta l'arbitro.


    • Dall'anno prossimo questo sarà sicuramente rigore. Cambierà il regolamento. 


    • penso sia già cosi.....


      • intendo 
        mani in area sono sempre rigore se il braccio è staccato dal corpo punto.
        con il regolamento  odierno  sia già cosi 


        • non penso.... sarà cosi dall'anno prossimo.... ma per quest'anno era ancora ad interpretazione dell'Arbitro... braccio largo, volontarietà ecc....


  13. Netto.


  14. Ad Empoli avevano fischiato un rigore molto analogo con mano di Masiello..
    Alla fine dipende dalla fiscalità dell'arbitro...


  15. con l'andazzo di questi ultimi due anni è rigore e anche netto.
    Il braccio non è attaccato, è proprio largo.


  16. Scritto più volte: come a Roma mercoledì, il braccio è staccato dal corpo: come mai ne hanno fischiato uno contro a noi , in casa con l'Inter , non solo RAVVICINATISSIMO, ma pure col braccio NON COSI' staccato dal corpo (Mancini) ?? E quello dato al Genoa sabato contro il Cagliari ?? Se danno questi ultimi due rigori presi ad esempio , quello di Roma in primis ma anche quello di ieri sera sono rigore TUTTA LA VITA !! Regolamento lasciato a "interpretazione".....ovviamente poi c'è sempre chi ci "gioca" a piacimento...


  17. Dipende da chi è l'avversario


  18. L'arbitro ha visto al Var e ha lasciato correre. Per me ha fatto bene. 


  19. O si decide che x il mani in area non esiste o meno la volontarietà oppure casi come questo o la finale di coppa Italia non finiranno mai!
    Ricordo spalla di Petagna in barriera.... RIGORE


  20. Finale mondiale Francia-Croazia:stessa dinamica, rigore giudicato netto da tutti gli addetti ai lavori...


  21. Non per essere di parte, ma per me sì. Il braccio non era attaccatissimo al corpo ed il tocco è netto.


  22. Assolutamente si


  23. Hanno dato un rigore analogo per molto meno in Genoa Cagliari...stessa dinamica ma molto meno evidente...


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.