09-09-2018 20:30 / 0 c.

friendscup2018Così come nelle passate edizioni, il presitgioso torneo giovanile di Potenza Picena riservato alla categoria Esordienti vedrà al via numerosi club professionistici, ben 5 per la precisioni, tra cui la Roma, l'Inter, la Spal, il Torino e l'Atalanta detentrice del titolo.

Con la loro partecipazione, i neroazzurri potranno difendere il trono conquistato nella passata edizione quando in finale riuscirono ad avere la meglio sul Milan per 1-0. Sarà invece la Robur Macerata a rappresentare le Marche, oltre naturalmente alla Società organizzatrice dell'ASD Potenza Picena Calcio, alla prossima edizione del torneo nazionale "Friends Cup".

I giovani calciatori maceratesi infatti, hanno vinto la X edizione del torneo regionale "Giochiamo al Calcio" e quindi come da regolamento di diritto accedono alla fase Nazionale. Oltre alle cinque squadre professionistiche, parteciperanno al torneo potentino anche il Levante Azzurro Bari (seconda partecipazione), sempre dalla provincia barese arriva la Polisportiva Mottola (debutto) insieme all'Atletico Noci (debutto), la Virtus Andria e la Wonderful Bari che completa il pacchetto delle 12 partecipanti.

Appuntamento dunque, il 22 e il 23 settembre allo stadio "Favale Scarfiotti" di Potenza Picena per l'ottava edizione della Friends Cup.



di Sigo




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.