EURO 2021, il governo italiano apre al pubblico negli stadi: adesso la palla passa al Cts

06-04-2021 21:30
6 C.

Europei con il pubblico tra gli spalti.

Il governo italiano ha dato il proprio consenso per quanto concerne l’ingresso della gente negli impianti sportivi dopo un periodo davvero lungo. Euro 2021 sarà il primo Europeo itinerante della storia e infatti le gare verranno suddivise in 12 nazioni europee, in Italia è stata Roma la sede scelta.

Nel pomeriggio è arrivata a sorpresa la comunicazione da parte del governo che ha comunicato alla FIGC la disponibilità per la presenza del pubblico allo stadio Olimpico di Roma. In merito a tale decisione è arrivato anche il commento del presidente Gabriele Gravina.

“La disponibilità acquisita dal Governo italiano è un ottimo risultato che fa bene al Paese, non solo al calcio. Ringrazio in particolare il Ministro della Salute Roberto Speranza perché ci ha comunicato di aver dato incarico al CTS di individuare le migliori soluzioni che consentiranno la presenza di pubblico allo stadio Olimpico di Roma nel mese di giugno in occasione del prossimo campionato Europeo. In un momento tanto complesso, è stata comunque manifestata chiaramente la volontà di veder confermata la presenza italiana a questo grande evento, dando fiducia alla FIGC. Collaboreremo in maniera sinergica con la Sottosegretaria Valentina Vezzali che ci sta accompagnando in questo percorso. Ci è stato inviato un segnale in forte prospettiva sulla ripresa che noi trasferiremo prontamente alla UEFA”.
Bookmark(0)

By brignuca
Avatar

6
Inserisci un commento

Please Login to comment
4 Albero dei commenti
2 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
6 Autori
MR. WolffarabundoPaolo74EligioCrapa Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
MR. Wolf
Membro
MR. Wolf
Il governo italiano ha dato il proprio consenso per quanto concerne l’ingresso della gente negli impianti sportivi dopo un periodo davvero lungo. Ad oggi abbiamo vaccinato il 5% della popolazione....
Paolo74
Membro
Paolo74
PAGLIACCI!!!!!! C'è ben altro da aprire prima...
farabundo
Membro
farabundo
brao paolo, der fò i piscine zalamort!
Eligio
Membro
Eligio
Pubblico di figuranti, magari pensionati vaccinati, per accontentare l'UEFA e riempire le casse della federazione con i diritti.
GNKY
Membro
GNKY
Han dovuto dire si, altrimenti la Uefa avrebbe cancellato Roma.
Crapa
Membro
Crapa
Già.. Ridicolo che abbiano dovuto stare al ricatto e ancora più ridicolo che l'Uefa pensi che questo sì valga davvero qualcosa. Cambierà tutto di settimana in settimana, come sempre nell'ultimo anno

Parole parole parole

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.