07-10-2018 17:36 / 56 c.

Atalanta, Gasperini: "Manca concretezza. Adesso cambia l'obiettivo"Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha analizzato il k.o. casalingo contro la Sampdoria ai microfoni di Sky Sport: "Il gol su palla inattiva ci è costato la sconfitta, è una cosa che si ripete continuamente, quindi è un problema. Magari non riusciamo a vincere per altre situazioni, ma in questo modo le abbiamo perse tutte. I ragazzi hanno dato molto, in questo momento dobbiamo cambiare completamente obiettivo e pensare a fare punti. Non è facile per noi fare prestazioni migliori di questa, abbiamo difficoltà a concretizzare, ci mettiamo troppo a calciare. Non è sfortuna, ci crea dei problemi, fa sì che perdiamo partite giocate bene con un episodio. La classifica dopo otto giornate è quella, dobbiamo prenderne atto, di conseguenza porci come obiettivo quello di battagliare in fondo alla classifica e di tenerci lontano da una zona pericolosa, dove siamo arrivati con sconfitte dopo partite non giocate male".

"I ragazzi hanno attaccamento, oggi sono usciti stremati, dobbiamo lavorare su delle situazioni soprattutto in attacco. Sono troppe le partite in cui non riusciamo a realizzare pur creando delle opportunità. Non era facile creare sette o otto occasioni contro la Sampdoria. Oggi e nelle ultime partite abbiamo fatto bene, non è semplice giocare contro formazioni così organizzate e chiuse. Siamo carenti nel momento della conclusione, per tutto il resto apriamo bene l'avversario, giochiamo con pazienza e equilibrio, concediamo poco e riusciamo a presentarci a ridosso dell'area. Questa situazione ci costringe spesso a spingere, provocando un po' di stanchezza".

Fonte: tmw.com



di Gandalf




  1. Scusami ... finardi, gran scopritore di talenti, ma non é mai stato un gran allenatore, non so se ti ricordi quando venne in panca in prima squadra


  2. Mamma mia quante critiche che spuntano fuori da soloni che ragionano col "senno del poi". Mi viene da paragonarli a degli avvoltoi, che non riescono neppure a godere, quando la Dea vince, perché non possono criticare, non possono scrivere sui social "l'avevo detto io" e sono lì solo ad aspettare il primo momento in cui le cose non vanno come vorremmo. Ricordiamoci chi siamo e da dove veniamo. Ricordiamoci che Percassi ci ha salvato, che Gasp ci ha fatto divertire come mai prima. Adesso è un momento NO, causato, ormai è evidente, dalla batosta dell'eliminazione dall'Europa, che ci ha tolto la sicurezza e la tranquillità psicologica che abbiamo sempre mostrato in precedenza. La squadra ha bisogno di supporto, non di critiche distruttive. Esterni scarsi ? E' vero che non stanno giocando come potrebbero, soprattutto Hateboer, ma quando mai abbiamo avuto, in passato, esterni giovani nel giro della nazionali di Belgio e Olanda ? Qua c'è gente che scrive che Gasperini non capisce più niente ! C'è gente che rimpiange Petagna, magari gli stessi che lo scorso anno lo fischiavano ogni volta che toccava palla e che glie ne dicevano di tutti i colori, perché "non vede la porta" ! Vi faccio una proposta : se andate allo stadio, mettetevi tutti insieme, nello stesso settore, con uno striscione "Club Atalanta Mai contencc".
     



  3. La squadra si ritrova nella brutta siuìtuazione che , per tanti anni, è stata il nostro abituale standard, da cui siamo usciti talvolta indenni ed in altre occasioni , abbiamo dovuto soccombere, retrocedendo nella serie inferiore. In queste circostanze, a salvarci , è stata la voglia di vendere cara la pelle e la determinazione risoluta a non mollare, avallata, nei casi positivi, dall'assistenza della buona sorte. Questa squadra, purtroppo, non abituata a tali frangenti, rischia, in primis, il fatto di perdere la tranquillità e di farsi inghiottire dalla paura. Lo si vede in particolare dal non sapersi affrancare dall'usuale schieramento di pedine, nonostante il loro discontinuo rendimento, la loro insufficiente energia e la loro scarsa lucidità, che comunque ne conferma e non modifica lo schieramento in campo. Il Gasp, mister geniale e determinato, deve trovare il coraggio di fare scelte impostate sulla migliore forza fisica e la maggior voglia di mangiarsi l'avversario, anche ridistribuendo ruoli ora ricoperti da abituali interpreti, che, a torto, si ritengono inamovibili. Ribadire scelte bocciate dal campo e dai risultati potrebbe diventare estremamente pericoloso ed irragionevole, visto che le partite non possono essere vinte con schieramenti che la pratica ha conclamato acefali. Certamente uno slancio coraggioso darà la stura a nuovi programmi ed a nuovi slanci che non possono non riportarci alla luce che ci attende, lungo le postazioni della salvezza. Avannti Gasp e forza Atalanta !!


  4. mammamia che commenti schifosi e vergognosi contro i ns giocatori 
    Prima tutti campioni....ora tutti brocchi
    Siete tutti dei Mister.....andate a prenderlo.... nel K..O
    Tifosi de cohè
    Forza Atalanta!!!!!!!!


    • Allora cosa facciamo campiamo di rendita degli anni passati e se andiamo in B dobbiamo applaudire? 


      • Dobbiamo campare di rendita sugli anni passati: NO. Se andiamo in B dobbiamo applaudire: ASSOLUTAMENTE SÌ


  5. Scatenero le ire di molti ma a mio avviso va messo Rigoni per un Papu senza più stimoli. Con De a Roon Capitano
    La squadra c’è ed è forte. Vanno fatte certe scelte, ora più che mai


    • Non sono mai stato tenero col Papu e non voglio diventarlo di certo certo adesso, però ho la sensazione che quest’anno ci sia un blocco psicologico, che coinvolge praticamente tutti. Dopotutto non possono essere diventati tutti brocchi dalla sera alla mattina. Al di lá della tattica, sulla quale possiamo discutere per settimane, c’é qualcosa, e non so cosa sia, che sta “limitando” tutti i giocatori, con qualche rara e soprattutto sporadica eccezione: mi pare evidente che tutti siano sotto il loro livello standard. Speriamo solo di superare questo momentaccio al più presto.


      • Sono semplicemente tornati sui loro standard. In questa squadra non c’è nessun campione, solo onesti calciatori che hanno un curriculum fatto di salvezze risicate e/o tranquille. Non sono diventati tutti brocchi così come era credibile che una squadra di mestieranti da un momento con l’altro si elevasse stabilmente ai piani nobili della classifica. Hanno vissuto un exploit grazie all’organizzazione di gioco data dall’allenatore, usuratasi quella sono tornati al loro livello. Prima la squadra lo accetta e prima ci tireremo fuori da questo merdaio.


        • Intanto domani 15 su 23 partono per le rispettive nazionali...


        • Sarà anche come dici ma, sulla carta, la rosa non è da quart’ultimo posto. Poi sicuramente il campo conta più della carta e ciò che abbiamo visto è sotto gli occhi di tutti. L’unica soluzione è lavorare, lavorare e lavorare. E lasciar la porta aperta a chi pensa di meritarsi altri palcoscenici, nessuno escluso.


          • La squadra di Reja di 3 anni fa era da retrocessione? Per me no, ma anche lì si rischiò grosso. Basta poco per cadere  in momenti neri come questo, soprattutto se si perde la dimensione reale delle proprie forze.


            • Oddio...squadra piena di ultratrentenni (alcuni anche scarsi) e tra gli under 30 avevamo cherubin, benalouane e dramè...già nel 2012-13 eravamo arrivati 15esimi, e anche nel 2013-2014, a parte il marzo da 6 vittorie in 6 partite, nelle restanti 32 avevamo fatto un punto a partita. Direi che i segnali c'erano...
              Qui il problema anagrafico non c'è, non abbiamo cherubin, stendardo e benalouane in difesa e non credo che Zapata sia diventato ZaParra, dai!


        • *non era credibile


    • Rigoni per il papu e pessima per freuler


    • Sono d'accordo con te....


  6.  Oggi la sconfitta era immeritata!
    Contro Fiorentina era l'errore arbitrale!
    Pazienza, sará meglio!!


  7. Non capisco come possa un tifoso di una squadra che ha  quasi sempre giocato per non retrocedere  giocando sempre per non perdere si possa lamentare della divina provvidenza che ci ha regalato un presidente serio un allenatore preparato è una dirigenza che ci mette l anima 
    MA Cosa volete ? 
    Tifate Juve sarete contenti per sempre
    Puer marter !


  8. facciamo un gioco troppo dispendioso fisicamente e nel secondo tempo facciamo sempre un errore decisivo


    • Non sono d'accordo, e a maggior ragione in questa partita dove l'errore  è stato di barrow in marcatura che si è addormentato su Tonelli. Quindi del uomo più fresco.


      • Sì ma anche far marcare tonelli a Barrow ci vuole tutta!
         
         


      • l'errore è stato concedere un corner , che è stato concesso per stanchezza su una palla che poteva essere mandata altrove .. e noi su ogni corner soffriamo, tanto più nel finale di partita


      • Se guardi la sintesi vedi anche che De Roon si incazza con lui anche parecchio.


  9. 433 si adatta di più a questi giocatori.
    Ora il mister deve trovare le soluzioni,poche palle 


  10.  manca un po' il fare le cose semplici .. Bo mi sembra che si complicano sempre la vita da soli con il voler fare quel qualcosa in più che la maggior parte delle volte vanifica il tutto... Dai forza atalanta sempre 


  11. Io lo vedo come un nuovo contratto firmato ed uno stipendio assicurato! 


  12. ma il rigoni e l'adnan cosa ti han fatto ?


    • Davvero Rigoni in panca e dentro ancora una volta un Ilicic lontanissimo da una forma fisica appena competitiva è autolesionismo inspiegabile..


    • Rigoni con
      un
      cambio in più (senza sostituzioni forZate) probabilmente sarebbe entrato.. Adnan forse vale meno
      degli altri? In fondo viene dall’Udinese dei record negativi.... ci vorrà un po’ per capire se funziona.


  13. ste63neroblu -
     07/10/2018 alle 18:19
    Probabilmente la squadra è stata sopravvalutata coi nuovi innesti...a forza di smontare qualche pezzo, il giocattolo evidentemente non funziona più come prima. Gli esterni sono già da un anno che li aspettiamo, ma non sono certamente paragonabili ai Conti e Spinazzola, solo che lo scorso anno il buon Cristante qualche gol lo faceva e copriva qualche defaillances...Dando via anche Bryan, le magagne son venute a galla...Ora la vedo dura perchè non abbiamo più la mentalità di lottare per non retrocedere.


  14. Mister non ci stai capendo più nulla, poche balle


  15.  a mío avviso Sei in confusione totale !


    • A mio avviso non hai mai giocato a calcio neanche all'oratorio... è molto lucido invece


      • Se ti rivolgi al sottoscritto chiedi a finardi Chi sono. Tu si che non capisci un ....Non voglio esserti volgare.


        • Cosa avrebbe fatto per essere in confusione? La squadra gioca come l'anno scorso e due anni fa..le uniche novità delle recenti partite sono il papu a destra e freuler trequartista e pasalic mediano... sono cambiamenti di uno che è in confusione? 


          •  Mettendo ilicic che fisicamente non c'è la fa ha regalato un uomo alla Samp 


            • su questo sono d'accordo con te.. Se l'obiettivo è farlo entrare in forma che giochi con la primavera... Ora ci sono in ballo i punti... e considerando che masiello è stato un cambio forzato ( anche qui mi devono spiegare se è stato il mister a rischiarlo o cosa, dato che con la viola non ha giocato per questo problema) mi deve spiegare perchè ha messo ilicic e non rigoni


              • Mi piacerebbe saperlo anche a me...poi è vero che quando le cose vanno male chi non gioca ha sempre ragione. ..


            • In
              realta ilicic 20 minuti bene li ha fatti... poi è crollato... ma Pasalic ha iniziato crollato....


              • 20 min su 40...mia mal dai....buttiamo sul ridere che è meglio....


        • perchè dobbiamo scomodare il buon Giancarlo quando puoi dirlo direttamente tu?


  16. Allora ha sempre ragione quella volpe di Antonio Percassi.." prima la salvezza poi il resto ..".
    Si puntiamo un po sui giovani come fatto nel passato e ne verremo fuori di sicuro!


    • Perdonami ma quest’anno i Percassi hanno creato enormi difficoltà all’allenatore. Senza offendere nessuno ma il mercato raffazzonato con nomi presi a caso, addirittura all’ultimo giorno di mercato, senza avere un progetto tecnico condiviso con l’allenatore ha letteralmente demolito quello che era stato costruito nelle ultime due stagioni. Te la faccio ancora più semplice: sapevamo che avremmo perso Caldara, Cristante e Spinazzola, ebbene nessuno (NESSUNO!) di questi giocatori è stato sostituito adeguatamente! Certo poi uno dice che l’obiettivo è la salvezza e quanto meno gli va riconosciuta onestà intellettuale, purtroppo però sul campo vanno le motivazioni più dell’onestà intellettuale.


      • Se la colpa è della dirigenza per il mercato fatto, allora il colpevole è solo uno : Sartori ! e io riprenderei Marotta visto che è libero....


      • Scusami ma stai dicendo FESSERIE
        Caldara sostituito da Mancini chdcsecondo me è fortissimo....è giovane ha bisogno di giocare
        Cristante da Pasalic diamogli tempo ad inserirsi
        Spinazzola da Hateboer e Castagne o Gosens che non sono male oer kon parlare drl fuoriclasse RIGONI
        Petagna da un Bomberone come Zapata pagato 26 ml 
        Quindi calma il campionato è lunghissimo a me basta salvarsi e fare bella figura in coppa Italia
        Odio i piagnoni isterici finti tifosi.....come quelli che non sanno soffrire
        FORZA ATALANTA 


        • Sono d'accordo su quasi tutto. L'unica cosa sono gli esterni: Rigoni non è tale. L'unico che può saltare l'uomo, e non sempre lo fa, è Castagne. Hateboer e Gosens hanno altre qualità (terzinacci ?). Reca ed Adnan oggetti misteriosi. Considerato che abbiamo avuto due anni di tempo per la sostituzione qualche cosa di più si doveva fare 


        • Condivido al 100%!!!


        • Mancini fortissimo ? Mah...


        • nelcuoreladea -
           07/10/2018 alle 18:37
          Per me tu di calcio non capisci un ostia 


        • Dai, gli esterni no..., non giocano una palla di prima, o vanno indietro o c’entrano l’avversario. E in
          piu se come
          capitato ad Hateboer oggi, hanno l’occasione sulla riga di porta, si emozionano e ciccano la palla.
           
          ho impiegato un po’ a crederci, ma sono
          buona parte del nostro problema.


        • E a me non sono mai piaciuti quelli che si sentono titolati a dare la patente del tifoso vero. Hai fatto delle considerazioni, limitati a quello, non hai bisogno di offendere. Per altro io non condivido i tuoi giudizi su Mancini e sui nostri esterni mentre sono d’accordo su Zapata che non è un “bomberone” (nei numeri non lo è mai stato) ma non è migliore di Cornelius. Petagna era un giocatore diverso per altro funzionale al nostro gioco, più difficile fare confronti.


  17. non Siamo così furbi per lottare in fondo alla classifica troppo leggero e senza capitano.....


  18. difesa a 4, e più spazio ai ventenni.


    • jacopo: "..... difesa a 4 ...."
       
      Scusa, potresti spiegarti meglio?
       
      (1) Il goal l'abbiamo subito su corner, con (quasi) tutta la squadra schierata in difesa ..... (almeno 9 giocatori).
      (2) Il nostro problema principale e' che IN ATTACCO non concretizziamo pur costruendo molto e bene. 
      E tu lo risolveresti con la difesa a 4, anzuche' a 3?


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.