Signori: ” Le tre squadre che mi sono rimaste nel cuore, sono Foggia, Lazio e Bologna”

14-01-2017 09:29 24 C.

Beppe Signori, dopo le ambigue dichiarazioni emerse in mattinata, chiarisce e spiega il suo amore verso la Lazio e i suoi tifosi

Signori non ha dimenticato la Lazio e ai microfoni di Radiosei, spiega le dichiarazioni rilasciate al  quotidiano di Bergamo: «Sono sempre stato odiato dai bergamaschi pur essendo nato qui. Vi invito a leggere l’articolo in questione, poi ditemi se è vero o meno che abbia detto che tifo Atalanta. Lascio a voi trarre le conclusioni. Le tre squadre che mi sono rimaste nel cuore, sono Foggia, Lazio e Bologna. C’è scritto anche questo, però fa più notizia dire che tifo Atalanta piuttosto che Lazio. Sarei anche un pazzo a dirlo visto che non è così. Su Lotito ho detto che non ho mai avuto nessun tipo di rapporto, ma questo non significa che ‘odio Lotito’, io non odio nessuno». Amore incondizionato per la Lazio: «La gente mi vuole bene, mi fa piacere essere con Giordano e Chinaglia sul podio tra i giocatori più amati, essere accostato a questi campioni è un grande onore per me. La cosa che mi dispiace è che la gente pensi che io mi sia dimenticato tutto, invece come si ricordano i tifosi si ricorda il sottoscritto, ho amore per la Lazio ed è ricambiato da tutti i tifosi quando vengo a Roma».

fonte lazionews24.com

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
24 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
24
0
Would love your thoughts, please comment.x