Il mea culpa di Costacurta

22-09-2022 15:45
24 C.

In una lezione a tecnici ed imprenditori  Billy Costacurta ha parlato anche di Atalanta, di seguito una sintesi tratta da un articolo del Corriere della Sera.

 

L’Atalanta tornerà in Europa, ma farà di tutto per restarci stabilmente.

Il segreto è spostare gli equilibri coinvolgendo i meno motivati di un gruppo con l’apporto dei più affamati. Uno dei migliori gruppi di lavoro a cui gli imprenditori bergamaschi possono ispirarsi è l’Atalanta. Una squadra a tutti i livelli con una società seria, tifosi che hanno compreso di essere parte di una realtà importante e che sono ospitali, rispettosi  e di caratura internazionale.

Quest’anno fuori dall’Europa ma presto ci rientrerà. L’ex difensore milanista era convinto che lo scorso anno i nerazzurri bergamaschi avrebbero vinto il campionato, quest’anno non vuole sbilanciarsi ma a suo modo di vedere è strano che non ci sia arrivata lo scorso anno.
La società ha avuto una crescita fuori dal comune negli ultimi anni e sicuramente tornerà nelle posizioni che valgono l’Europa anche perchè è un ambiente che gli confà e lo ha dimostrato ampiamente. E’ una di quelle realtà che ci dovrebbe stare (in Europa) stabilmente.

Allineato agli allenatori italiani più carismatici come Ancelotti, Capello e Sacchi, riconosce il merito a Gasperini e alla sua filosofia di gioco: “Il  gasperinismo è una metodologia riconosciuta in tutta Europa: la sua impronta, il suo modo di giocare, hanno cambiato l’Atalanta, una squadra impossibile da non amare per quello che dimostra in campo e fuori, lontana da quella che avevo affrontato».

Delle molte partite disputate sul campo di Bergamo quello che ricorda di più è per assurdo un incontro in cui non scese in campo. La famigerata partita di coppa Italia. Costacurta ricorda che Stromberg mise fuori il pallone per permettere i soccorsi a Borgonovo, ma il Milan antisportivamente sulla rimessa non rese la palla all’Atalanta, Rijkaard la passò a Massaro che lanciò in area proprio per Borgonovo che ottenne il rigore trasformato da Baresi per il passaggio del turno. Il mio ricordo è di uno stadio giustamente inferocito.

Gli viene poi chiesto chi può essere il valore aggiunto della squadra di Gasperini e Costacurta sentenza che per lui è Ederson per l’abbinamento di qualità e intelligenza tattica a un’efficienza che pochi hanno, subito dopo dice che Hojlund potrebbe essere una rivelazione.

Bookmark(0)
4.8 4 votes
Article Rating

By brignuca


Iscrviti
Notifica di
24 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ReMo
ReMo
22 Settembre 2022 20:50

Il fatto di non essere stato schierato in quella partita lo rende oggettivamente non colpevole, ma il fatto di rivestire quella casazza lo ascrive alla banda dei disonesti. Motivi, a mio avviso, che rendono la sua dichiarazione accettabile quanto emendata da comportamenti certamente meno meschini di altri suoi colleghi, promotori ed interpreti di quella inqualificabile vergogna.

2
2
ReMo
ReMo
22 Settembre 2022 20:51
Reply to  ReMo

Casacca evidentemente e non casazza.

pierangeloo
pierangeloo
22 Settembre 2022 20:47

Ma casso, se qualcuno ha parole di encomio per noi, dobbiamo sempre far della dietrologia?
A prescindere che ci sta sempre un bel milanM…

zambitto
zambitto
22 Settembre 2022 20:04

E da allora ol bilan l’è ol piö impestàt e schifùs de töcc.

Kejo
Kejo
22 Settembre 2022 18:55

A me sa di gran paraculata. Billy è scaltro ed intelligente e non lo si nega. Ma il tono mieloso è da occasione.

1
1
Gerry64
Gerry64
22 Settembre 2022 18:21

Premesso che come giocatore mi è sempre piaciuto, ancora più di altri della line difensiva del Milan dell’epoca (Baresi e Maldini in testa), mi spiace che queste dichiarazioni le faccia adesso, a distanza di tanti anni. Ero allo stadio e dire che eravamo inferociti è dir poco. Detto questo mi auguro che qualcun’altro, tra qualche anno, dirà qualcosa circa il furto della Coppa Italia a Roma contro la Lazio

Galeotto58
Galeotto58
22 Settembre 2022 17:47

Billy è un gran Signore, mi piaceva anche quando giocava nel milanmerda.
Si capisce lontano un miglio che ha classe ed intelligenza sopra la media.
Farà’ fortuna anche come manager.
saluta la Martina Billy!

farabundo
farabundo
22 Settembre 2022 17:38

a scanso di equivoci però un bel milan merda ci sta comunque

3
3
kiko07
kiko07
22 Settembre 2022 19:34
Reply to  farabundo

Il dislike sempre sudato.

E sperem che al ghe égne la bronchite, a stò sömiot

1
3
pierangeloo
pierangeloo
22 Settembre 2022 20:49
Reply to  kiko07

Non è il caso di gufarglierla . Ha già i suoi bei problemi ( ahahaha)

kiko07
kiko07
23 Settembre 2022 05:40
Reply to  pierangeloo

Scherzi a parte, ma un milan merda che prende dei dislike ti fa riflettere su che razza di troll ci siano qui dentro…

EVAIR70
EVAIR70
22 Settembre 2022 17:38

Mah sarò che sono prevenuto perché mi ricordo i battibecchi (anche nel tunnel degli spogluatoi di Bergamo tra il Mondo il mito dei miti di nome Paulino Aparecido e braccino alzato Franco e lui) a me le inversioni a U dopo anni e anni non mi sono mai piaciute e al di là della Coppa Italia il fuorigioco ‘a chiamata’ suo e dell’altro di nome Franco ci ha fatto perdere anche partite importanti per info basta chiedere al brasiliano triste che in varie interviste dell’epoca aveva sollevato il problema mi resta la soddisfazione che il mito del mito li ha… Leggi di piu' »

Andre62
Andre62
22 Settembre 2022 17:06

Penso che dopo aver vinto 5 coppe tra Campioni e Champions, penso siano davvero pochi i posti dove lui possa essere considerato inadeguato a parlare

Andre62
Andre62
22 Settembre 2022 17:06
Reply to  Andre62

Replica a chi mi ha preceduto

bergamo_nazione
bergamo_nazione
22 Settembre 2022 17:02

Costaculpa…

gregorio
gregorio
22 Settembre 2022 16:17

La cosa che più mi sorprende è che Costacurta tenga una lezione a tecnici ed imprenditori. Ma chi è? Un filosofo? Non capisco perché uno che e stato un valido stopper, debba poi andare a insegnare chissà quali strategie mentali

1
3
SubbuteoGroup
SubbuteoGroup
22 Settembre 2022 17:37
Reply to  gregorio

Visto il livello medio del management nelle aziende bergamasche, il Billy che parla alla platea, è tanta roba .

Opossum
Opossum
22 Settembre 2022 18:09
Reply to  SubbuteoGroup

Infatti le aziende bergamasche vanno sistematicamente in bancarotta e sono schifate da tutti quelli che se ne intendono veramente

SubbuteoGroup
SubbuteoGroup
22 Settembre 2022 19:42
Reply to  Opossum

Ah sì.
Soprattutto quelle che obbligavano a lavorare i dipendenti anche durante la prima ondata di COVID.
E chiudiamo qui, altrimenti si fa spessa.

1
1
albisarnico
albisarnico
23 Settembre 2022 05:35
Reply to  Opossum

Non vanno in bancarotta ma forse non hai idea di quanti dirigenti che si vendono fin troppo bene ( e vengono ovviamente lautamente pagati ) vengono quasi defenestrati ogni anno 😂

kiko07
kiko07
22 Settembre 2022 19:37
Reply to  gregorio

Sarei decisamente più sorpreso di un filosofo che insegni a migliorare le aziende.

95Frank
95Frank
22 Settembre 2022 16:16

Costacurta si e’ dimostrato onesto (partita di Coppa Italia/Massaro, ecc.) e un ottimo conoscitore di calcio.

Condivido i suoi apprezzamenti per Ederson e Hojlund.
Il loro grande valore lo vedremo ancor piu’ tra qualche mese.

Briske
Briske
22 Settembre 2022 16:11

In realtà non è un “mea culpa”, visto che lui neppure aveva giocato quella partita, è solo un’ammissione che fu una porcata fatta dai suoi compagni.

5
1
Boh
Boh
22 Settembre 2022 16:25
Reply to  Briske

E digli poco

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
9
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x