Il secchione

15-12-2016 10:51 1 C.

Ag. Caldara: “Mattia anti-divo per eccellenza e fuori dal campo…”

Il contratto di Caldara andrà in scadenza il 30 giugno del 2021. Il 22enne è anche nel giro della nazionale under 21.

Mattia Caldara si sta ben disimpegnando all’Atalanta. Il giovanissimo difensore della Dea, classe 94, ha preso il posto da titolare alla settima giornata di campionato contro il Napoli, e da quel momento in poi è diventato insostituibile nello scacchiere di Gian Piero Gasperini. Le sue ottime prestazioni hanno attirato le attenzioni di diversi club italiani, come Inter, Roma, Milan e soprattutto Juventus. In esclusiva per juvenews.eu, Giuseppe Riso agente di Caldara ha parlato del futuro del suo assistito:

Riso, Caldara sta facendo molto bene all’Atalanta. Sono vere le voci che lo vogliono lontano da Bergamo a gennaio? “No, Caldara resterà a Bergamo fino al termine della stagione e poi a giugno ne riparleremo. La prossima settimana incontrerò l’Atalanta per parlare di lui ma l’intenzione della società nerazzurra è di trattenerlo alla corte di Gasperini fino a fine stagione”.

Oltre alla Juventus si parla anche dell’interesse di Milan, Inter e Roma, conferma? “Su Caldara ci sono diversi top club italiani, potrebbero esserci anche loro, diciamo così…”

Quanto è stato importante Gasperini nel suo processo di crescita? “Gasperini è stato fondamentale perché è un allenatore che ha le idee chiare, ama lavorare con i giovani, non guarda la carta d’identità e mette in campo i giocatori che più rendono in campo”.

Si può dire assolutamente che Caldara sia l’antidivo e non un bad boy, conferma? “Mattia, tutte le sere, spegne il telefono e va a fare corsi d’inglese. Ti dirò, lo parla alla perfezione, è la sua seconda lingua. Ama leggere: i suoi compagni di squadra mi mandano spesso foto di lui mentre si dedica alla lettura di un buon libro. Ci ridono su, ma a Mattia poco importa. E’ legatissimo alla sua famiglia, di un legame indescrivibile. Suo papà guarda le partite sempre il giorno dopo perchè non riesce a reggere la troppa tensione. E’ un ragazzo con la testa sulle spalle, sempre concentrato e serio: ho visto pochissimi ragazzi così in gamba alla sua età”.

Quali altri acquisti consiglierebbe alla Juventus? “Ai bianconeri posso consigliare Vrsaljko”.

Kessié è l’uomo giusto per la Juventus già a gennaio? “Per me anche Kessié non si muoverà da Bergamo a gennaio”.

fonte Juvenews.eu

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
1 Comment
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
1
0
Would love your thoughts, please comment.x