10-10-2018 22:00 / 26 c.

Ilicic ha parlato al sito sloveno nzs.si delle sue recenti disavventure. Josip si trova ora presso il "buen retiro" di Brdo pri Kranju a preparare le due prossime partite della sua nazionale. Ecco quanto ha dichiarato (nostra traduzione)

"Adesso sto bene ma ho attraversato un brutto periodo. Guardo al prossimo futuro con ottimismo, queste cose capitano nella vita e ti insegnano a guardare al mondo sotto una diversa ottica. Nel periodo della malattia il mio fisico non rispondeva come al solito, mancavo soprattutto di reattivita', ecco perche' sto cercando di applicarmi al meglio al programma di riabilitazione che l'Atalanta mi ha imposto. Devo allenarmi piu' degli altri, non mi son mai allenato cosi' tanto come in questo periodo!"

"Ad un certo punto sono stato attaccato ai linfonodi da due diversi tipi di batteri contemporaneamente. Avrebbero potuto attaccarmi in tutto il corpo e a quel punto mi avrebbero costretto a 6 mesi di riposo a letto. In un certo senso nella sfortuna sono stato fortunato"

"Ora mi sento abbastanza in salute ma non certo al 100%. Ma una chiamata della tua nazionale non si puo' rifiutare. Fino a quando mi vorranno io ci saro' sempre. Daro' sempre il massimo per la Slovenia e penso che questo sia lo stesso pensiero dei miei connazionali convocati. Se noi siamo qui è per comportarci in questo modo altrimenti perche' rispondere alla convocazione?"


Sabato prossimo la Slovenia andra' in Norvegia per la Nations League e tre giorni dopo giochera' in casa contro Cipro per la stessa competizione. La squadra balcanica è ancora a zero punti avendo perso in casa con la Bulgaria e poi a Cipro 3 giorni dopo con lo stesso risultato: 2-1



di Staff




  1. Scozia, sono d’accordissimo su tutto quello che hai scritto a proposito di Ilicic.
     
    Sintetizzando al massimo (se ho capito bene):
     
    (1) “Che sia molto legato e riconoscente alla Slovenia è naturale ed apprezzabile”.
     
    (2) “Essendo in condizioni pessime ed essendo ben conscio sia di necessitare di un recupero fisico che del momento delicatissimo che sta attraversando la squadra, avrebbe potuto tranquillamente parlare col tecnico e la federazione slovena e farsi esentare da questa convocazione”.


  2. lasciamo stare quel che è stato prima - ma che l'Atalanta ha pagato carissimo soprattutto con la eliminazione dalla EL che con ILICIC a disposizione sarebbe stata IMPOSSIBILE - però adesso se si narra di discussione con domenica scorsa voglio credere che sia stata a motivo di questa convocazione , accettata dal giocatore ..
    è assurdo che abbia risposto , sapendo che per tornare ai suoi livelli deve seguire un programma personalizzato , che invece tra 15 giorni sarà da riprendere da capo ..
    il problema di tutti questi Slavi è una mentalità pazzamente nazionalistica .. o almeno dover dimostrare ai propri connazionali di averla , perchè se - chissà - rifiuti la convocazione la prima volta che torni in Patria temi che ti succeda qualcosa ..
    l'unico sistema sarebbe stato che la ABC SPA  avesse preso PRIMA una POSIZIONE PUBBLICA, NETTA, FORTE , DI NON CONSENSO alla convocazione del giocatore - in questo modo forse Ilicic sarebbe stato "giustificato" davanti ai suoi connazionali , non andando ..
    e non è stato fatto , ma perchè signor LUCA non lo avete fatto ???
     


  3. Possibile che sul tema nessuno ancora abbia dato colpa a Sartori?!? 


  4. Tutti uguali sti calciatori, Giuseppe ....DOVEVI stare a Bergamo ad allenarti, punto stop! Io sto ovviamente con 


  5. Veramente ammirevole l'amore e la dedizione di Ilicic (che a me sembrano molto sincere) per il suo Paese.


    • ...salvo poi scoprire che:
      ...è nato in Bosnia, per l'esattezza nella Repubblica Serba di Bosnia (Republika Srpska).
      ...ha passaporto Croato...
      ...è sloveno solo calcisticamente parlando...
       


      • Luogo di nascita e passaporto non sempre coincidono con il senso di appartenenza ad un Paese (specie nella ex-Jugoslavia).


        • Guarda,
          se c'è un senso etnico forte è proprio nella ex Jugoslavia.
          Te lo dice uno che da 10 anni la vive quotidianamente per lavoro e ci trascorre diverso tempo, sempre per lavoro.
          Dammi retta, luogo di nascita ed etnia sono molto importanti


          • Rispondendo alla diatriba nata fra PARAMO e FRANK, Iliic è nato nella parte serba della Repubblica di Bosnia & Herzegovina ma è di etnia croata. Piccolissimo, all'età di un anno, a seguito della morte del padre la madre emigrò in Slovenia, dove di fatto Josip è cresciuto umenamente e calcisticamente. Che sia molto legato e riconoscente alla Slovenia è naturale ed apprezzabile. Ma esulando da questo discorso, essendo in condizioni pessime ed essendo ben conscio sia di necessitare di un recupero fisico che del momento delicatissimo che sta attraversando la squadra, avrebbe potuto tranquillamente parlare col tecnico e la federazione slovena e farsi esentare da questa convocazione. Gli slavi in genere sono meno "sentimentali" dei latini, sono molto più pragmatici ed anche venali. E' difficile vedere un giocatore slavo davvero legato ad un ambiente, se non per interesse economico. Josip si dimostrò già "inquieto" con la società quando si vociferò di un interesse dell'Inter e uscì la questione del suo possibile rinnovo e del suo stipendio a confronto con quello, ad esempio, di Gomez e del neo arrivato Zapata. Di certo non ha dimostrato grande sensibilità nei confronti dell'Atalanta B.C. e dell'ambiente tutto decidendo di andarsene in Slovenia per delle amichevoli e delle partite della Nations League (in cui la Slovenia è già quasi eliminata) in un momento come questo. Sembra quasi una ripicca o una sfida verso qualcuno ...


  6. crazyhorse200 -
     11/10/2018 alle 11:48
    NON APPREZZO QUESTA CONVOCAZIONE, DATO CHE E' ANCORA PALESEMENTE FUORI FORMA
    POTEVA RINUNCIARE PER UNA VOLTA.
     
     


  7. Dai beppe,leggi e fatti due risate e due bicchierini che buon riso e vino fan buon sangue


  8. Quate menade scècc...."cagata" , "la Società sarà andata a fondo"...
    Uno che va dal suo dentista di FIDUCIA (come credo abbiamo tutti), sarà poi libero di andarci , o no ? E capita pure che ci siano problemi imprevedibili (infezioni, impianti poco tollerati ecc.ecc.) che sono assolutamente soggettivi. Ha avuto un problema ai denti , che poi si è esteso ? Amen ! Bisogna sempre trovare delle colpe in qualcuno ??


    • Hai scritto lo stesso mio pensiero.


    • Ada albi, io  la penso diversamente.
      Se vado dal dentista  e poi  rischio di stare a letto sei mesi (parole sue) io che sono l'ultimo dei poer marter PRETENDO di sapere come stanno le cose, se ci sono responsabilità ed eventualmente di chi sono, figuriamoci un calciatore di serie A e nazionale del suo paese. 
      Oltretutto sta storia sta costando parecchio sia a lui che alla società, ergo lasciarla cadere come se niente fosse  mi sembra davvero fuori luogo
       


      •  La colpa e’ di qualche batterio, punto. Poca igiene nella sterilizzazione degli strumenti , o solo pura sfiga ? Ci sono cose che nella
        vita puoi pretendere finche vuoi...ma non e’ detto che tu possa trovare sempre e comunque le risposte che cerchi ( o, peggio, pretendi). Sopratutto nella Sanita’. Qui non si tratta di una garza COLPEVOLMENTE dimenticata in qualche addome ma , piu probabilmente, di un rischio che purtroppo in QUALUNQUE operazione chirurgica -piccola o gtande che sia - c’e’ sempre. Cercare per forza la colpa in qualcosa e/o qualcuno a mio parere in casi come questo e’ superfluo e inutile. Saro troppo fatalista io.


      • Per lo meno poteva avere la decenza di rinunciare per recuperare la forma dato il momento delicato . In nazionale 10 giorni che programma personalizzato vuoi che faccia. 


  9. L'ultima convocazione in nazionale,gli costò quasi 2 mesi di stop se non ricordo male...ed a noi procurò un bel danno!!!


  10. ROMAGNANEROBLU -
     11/10/2018 alle 8:23
    Ilicic ha bisogno di recuperare fisicamente e psicologicamente dalla malattia L'Atalanta gli ha dato un programma di lavoro e la sua nazionale lo puo'aiutare moralmente.Tornera'il campione che conosciamo guardiamo al futuro in modo positivo


  11. Ma è in condizioni pietose!!!!!!? In nazionale?


  12. Dato che la cazzata l hai fatta tu ,potevi per lo meno pensare alla squadra che ti paga 1 milione l anno , caro ilicic.


    • @Salvatori quale sarebbe la cazzata? Visto che ne sai più degli altri magari ci puoi illuminare della tua saggezza...


      • penso si riferisca al fatto che si è fatto curare ai denti non dal medico della squadra o roba simile


        • Io non penso che la società abbia imposto obblighi in tal senso, e penso anche che la scelta di Josip non sia assolutamente per una faccenda di risparmio.
          Sarebbe però interessante sapere cosa sia veramente successo, sicuramente la società sarà andata a fondo sulle cause di tutta sta faccenda... 


    • Faiga che commento intelligente!
       Manco fossi tu a pagargli lo stipendio! 


      • Guarda che tutti i giocatori quando non stanno bene o rientrano da infortuni rinunciano alla nazionale per recuperare bene . E dato che è il club che ti paga è il minimo . Svegliati


  13. Sta NationLeague "è una cagata pazzesca" (cit.) 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.