25-03-2020 07:37 / 43 c.

Risultato immagini per Inácio Piá atalantaIntervistato da TuttoNapoli.net, l'ex attaccante di Atalanta e Napoli Inácio Piá si è detto assai scettico sulla possibilità di terminare questa stagione sportiva e ha proposto di assegnare lo Scudetto alla squadra di Gasperini vista l'emergenza Coronavirus: "Secondo me il campionato è da considerarsi concluso. Siamo in piena emergenza e ci vorrà ancora tempo prima di vedere la luce, in più i calciatori sono fermi da un mese e non sarà facile ritornare in forma. Un conto è allenarsi da soli in casa, un altro è farlo su un campo di calcio. Le partite da recuperare sono troppe e non si può mica giocare ogni due giorni. Certo, nel caso bisognerà capire come gestire la classifica. Io avrei un'idea...".   Quale?"Far vincere il campionato all'Atalanta. Magari sarà lo Scudetto più triste della storia, ma per l'inferno che la gente sta vivendo si tratterebbe di una grande spinta e poi lo meriterebbe la squadra che da due anni sta facendo cose eccezionali".   fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. È ovvio che l'uscita di Pià sia una "provocazione buona", non un'idea praticabile. Detto ciò, dato che a mio modesto (e spero errato) avviso la stagione non si concluderà, vista la situazione pre-stobastardodiunvirus spero che nessun palazzo di nessun tipo capeggiato da qualsivoglia ovino si inventi di lasciarci fuori dalla prossima champions, dato che assieme a psg, lipsia e atletico madrid, siamo l'unica squadra ancora certa di poter vincere questa di champions; e anche basandoci sulla posizione in campionato, sia che consideriamo la giornata prima dello stop, sia la classifica alla fine dell'andata, saremmo in una posizione che ci qualificherebbe


    • Infatti, già qualcuno sta pensando che se il campionato non continua le squadre per le prossime coppe verranno indicate in base al ranking UEFA


    • Vorrei pure vedere...


  2. Mapi-BA - 25/03/2020 alle 10:10
     
    Inácio Piá ha sicuramente inteso manifestare solidarieta' ed apprezzamento per Bergamo e l'Atalanta.
    Le risposte degli Atalantini NON sono state affatto "sdegnate" e "quasi offese", ma "ferme".
     
    NON vogliono che si parli di "SCUDETTO" (anche se con le migliori intenzioni) perche', in queste circostanze, lo "scudetto" NON c'entra proprio nulla.
     
    Arbitri "osceni" ci hanno rubato la Coppa Italia k'anno scorso a Roma (per consegnarla alla Lazio di Lotito).
    Arbitri "osceni" ci hanno tagliato le gambe quest'anno a partire dalla partita a Roma contro la Lazio di Lotito (3-3).
     
    I tifosi dell'Atalanta NON sono "sdegnati" e "quasi offesi" verso chi, a modo suo, cerca di dimostrare ammirazione e rispetto.
     
    Tengono soltanto a rimarcare che loro si aspettano atteggiamenti corretti da parte di TUTTI.
    A partire dagli arbitri e da chi gestisce il calcio.
     
    E dicono con fermessa: NO GRAZIE


  3. grazie. ma noooooo.


  4. Non vogliamo ne regali ne elemosine. Non siamo in vendita. 


  5. non lo vogliamo se lo prenda lotitto 


  6. Questo scudetto va bene per i piagnina biancazzurri. Cosi magari la finiscono con le dichiarazioni fuori luogo.


  7. Facciamo la final four a giugno a porte chiuse.  Alla fine sono solo 3 partite.  Seminifianli juve-atalanta e inter-lazio e le vincenti si contendono scudetto


  8. Nessuno  regalo , grazie


  9. Io voglio pensare che ci veda come vincitori morali per quanto dimostrato in campo e per quanto stiamo affrontando


  10. Inácio Piá ha sicuramente pensato di fare un omaggio all'Atalanta e a Bergamo: forza di carattere, determinazione (nonostante i tanti torti arbitrali subiti), gioco piu' bello che ci sia, pura ammirazione in Europa e nel mondo, e la grandissima dignita' dimostrata da Bergamo nell'affrontare la tragedia del Covid-19.
     
    Ma tutto questo NON c'entra nulla con lo scudetto.
     
    L'Atalanta e' stata defraudata l'anno scorso in Coppa Italia.
    L'Atalanta e' stata sistematicamente defraudata quest'anno dalla partita con la Lazio (3-3) in poi.
     
    I tifosi dell'Atalanta, lo scudetto vorrebbero poterselo giocare (e possibilmente vincere) senza regali o concessioni, ma sul campo, finalmente senza vergognose ingiustizie arbitrali.
     
    Quindi, la risposta NON puo' che essere:
     
    NO GRAZIE
     
     
     
     
     
     
     


  11. Qualcuno si è preso la briga di vedere la classifica dell'anno solare?
    Cioè da marzo 2019 a febbraio 2020?
     
    Facciamola così, la classifica di questo maledetto anno.
    Premiamo i 12 mesi.


  12. crazyhorse200 -
     25/03/2020 alle 10:54
    PARLANDO DI CALCIO. (si fa fatica in questi giorni)
    MI dispiace molto che nel nostro momento di forma migliore, nel momento storico della champions  si sia fermato tutto
    i nostri giocatori stanno perdendo la forma ed anche se si dovesse ripartire (cosa che dubito, Lotirchio permettendo) in pratica si dovrebbe rifare quasi totalmente la preparazione , e noi sappiamo bene che ci vuole almeno 2 mesi prima di vedere l'atalanta brillante come nel girone di ritorno.
    IL CAMPINATO DEVE FINIRE COSI, PER LA CHAMPIONS NON SI SA.


  13. no allo scudetto - si ad un riconoscimento alla citta' intera il cui dolore e sacrificio (ed esempio) e' valso a risparmiare probabilmente migliaia e migliaia di vittime nel resto d'italia e del mondo.


  14. Sperando che questa emergenza svanisca, la cosa migliore sono i play off....


  15. Scusate se mi discosto dal coro di sdegnati e quasi offesi con cui viene respinta questa proposta come quella analoga dell'altro giorno che ha generato ben 140 post, quasi tutti dello stesso tenore.
    Anche io non lo vorrei questo scudetto ed è ovvio che anche la squadra non lo accetterebbe mai. È talmente ovvio che non c'è da spenderci tante parole.
    Ma è altrettanto ovvio che né Criscitiello né  Pia pensino lontanamente che quanto da loro proposto si possa realizzare.
    Per me è solo un'immagine forte, forse eccessiva, con cui vogliono esprimere la loro ammirazione per l'Atalanta e nello stesso tempo abbracciare la sofferenza del popolo bergamasco. Qualcosa come il disegno di Elvira.
    Quindi anche a Inacio dico semplicemente grazie.


    • Inácio Piá ha sicuramente inteso manifestare solidarieta' ed apprezzamento per Bergamo e l'Atalanta.
       
      Mapi-BA - 25/03/2020 alle 10:10,
       
      Le risposte degli Atalantini NON sono state affatto "sdegnate" e "quasi offese" ma "ferme".
      NON vogliono che si parli di "SCUDETTO" (anche se con le migliori intenzioni) perche', in queste circostanze, lo "scudetto" NON c'entra proprio nulla.
       
      Arbitri "osceni" ci hanno rubato la Coppa Italia a Roma (per consegnarla alla Lazio di Lotito).
      Arbitri "osceni" ci hanno tagliato le gambe a partire dalla partita a Roma contro la Lazio di Lotito (3-3).
       
      I tifosi dell'Atalanta NON sono "sdegnati" e "quasi offesi" verso chi, a modo suo, cerca di dimostrare ammirazione e rispetto.
      Tengono soltanto a rimarcare che loro si aspettano soltanto atteggiamenti corretti da parte degli arbitri e di chi gestisce il calcio, e dicono con fermessa:
       
      NO GRAZIE
       


    • Hai ragione. Non credo che ci sia risentimento verso Pia, anzi grazie per il pensiero... Ma lo scudetto non va assegnato, fine. Se poi lo vuole Lotito, si accomodi.


  16. lo scudetto ora non lo vogliamo ..
    però c'è un rischio enorme che l'Atalanta non possa ricominciare a giocare e magari le altre squadre invece sì .. 
    superata la Quarantena, diventa necessario per la società trovare una sede alternativa dove allenarsi ed eventalmente giocare, lontano da questo ns. Bergamo che non uscirà dalla emergenza per chissà quanto tempo (sicuramente moltissimo) ..
    io già lo dicevo un mese fa questo .. ed ora è molto peggio 


  17. Caro Pià, sei a Bergamo da una vita ormai, ma forse non hai ancora capito di che pasta siamo fatti noi Bergamaschi!
    Dei regali, dei regalini, dei contentini, etc. etc. NON CE NE FREGA NIENTE!


  18. BASTAAAA!!!  il campionato si vince sul campo E BASTA!!! 
    sono fiducioso, secondo me lo finiremo entro giugno. 


  19. Su questo argomento già ci siamo espressi tutti unanimemente...


  20. i regali lasciamoli agli altri .....agnellino con la sua rubentus , lotitone con i suoi laziosi.....
    Dispiace x la dea xché stavamo viaggiando a mille e non ce n era x nessuno.....


  21. Diamolo a lotito cone chiara presa x il culo. Sarebbe in grado anche di festeggiare..
    Dopo che ha festeggiato x la coppa Italia rubata


    • Ciao LUCAFRO  meglio se viene dato al Corazziere Diaconale che glielo porta.


    • Ho messo dislike per sbaglio . Ti quoto 


    • Quotone , per me va assolutamente dato alla Lazio


  22. no grazie!


  23. C’è chi lo brama, datelo a loro
     


  24. No grazie. 


  25. no grazie.
    datelo a lotito e al suo scagnozzo diaconale.
    loro si che sarebbero contenti!


  26. REPETITA IUVANT
    Grazie per la considerazione ,ma preferiamo provare a vincerlo il prossimo anno............magari col sorteggio arbitrale ,si sa mai.


  27. La öl nisù!


  28. Grazie inacio ma non lo vogliamo! 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.