07-04-2019 19:58 / 147 c.

INTER - ATALANTA 0-0

Si è appena conclusa la sfida del posticipo della trentesima di A, uno 0-0 da battaglia nel quale le due squadre, che hanno confermato il rispettivo buono stato di forma, hanno tentato di prevaricare una sull'altra anche se è da riconoscere un certo predominio interista nel secondo tempo.

A livello di occasione ne ha avute di piu' l'Inter (molto pericolosa soprattutto nel finale), da noi e' pesata sensibilmente l'assenza di Zapata e Pasalic ha potuto far poco. E poi Gollini con un paio di parate ha permesso di portare a casa il risultato.

Rimaniamo quinti, niente sorpasso al Milan, ma restano immutate le aspirazioni europee della Dea

 

INTER-ATALANTA 0-0: UN PARI CHE ALLA FINE ACCONTENTA TUTTI

Missione compiuta: l’Atalanta torna da Milano con un pareggio preziosissimo che le consente di agganciare il Milan al quarto posto in classifica e superare così il difficile test contro l’Inter di Spalletti che parte subito forte, sbaglia un gol clamoroso con Icardi ma poi viene ben controllato da una difesa nerazzurra oggi attentissima e imbattuta. Senza Zapata la davanti il peso offensivo della Dea è decisamente minore ma Ilicic non si risparmia ed è in grande giornata e lo dimostra con bellissime giocate, una delle quali ad inizio ripresa mette un pallone in mezzo che il Papu non devia in rete in spaccata di un niente. Gara comunque spesso bloccata, con le due squadre che alla fine finiscono per annullarsi a vicenda: ne scaturisce un pari che, tutto sommato, sta bene ad entrambe e fa sognare sempre di più la banda del Gasp.

Milano: vale tanto, ma non tutto, e proprio per questo va affrontata con la giusta calma e serenità: l’Atalanta nella tana dell’Inter può agganciare o addirittura far suo in solitaria il quarto posto a causa dello scivolone del Milan ieri a Torino contro la Juve, ma allo stesso tempo sa che l’avversario non è certamente dei più facili; squadra molto umorale quella di Spalletti che, ritrovato anche il figlio-prodigo Icardi, ha calato il poker al Genoa a Marassi e vede oggi anch’essa la possibilità di consolidare il terzo posto allungando proprio sui rossoneri. Tanti gli stimoli da ambo le parti per vedere una bella partita e per i ragazzi del Gasp di invertir la tendenza degli ultimi anni che la vede sempre sconfitta nella San Siro nerazzurra.

PASALIC E DJIMISITI TITOLARI: la squalifica di Zapata priva di mister Gasperini del bomber principe della Dea con il tecnico nerazzurro che prova a metterci una pezza inserendo Pasalic a supporto del Papu e di Ilicic avanzati più avanti mentre qualche variazione anche dietro con Djimisiti che gioca al posto di Masiello e Castagne che oggi è preferito a Gosens. Nell’Inter, seconda da titolare per Icardi dopo il reintegro in squadra mentre Vecino gioca al posto di un non al top Naingollan con l’ex Gagliardini titolare anche lui in mezzo al campo della formazione di Spalletti.

GOLLINI FERMA VECINO: bella la cornice di pubblico a San Siro con oltre sessantamila spettatori, tra cui circa duemilasettecento provenienti da Bergamo ed il match che prende il via subito dopo il minuto di raccoglimento per ricordare il terrificante terremoto che colpì L’Aquila e l’Abruzzo dieci anni fa con i padroni di casa più determinati in avvio con la Dea che fatica a muoversi in campo e proporsi con la solita disinvoltura: all’ottavo Vecino chiama Gollini al colpo di reni in corner con una conclusione dalla distanza che non sorprende il portiere nerazzurro. Dopo il quarto d’ora si vede l’Atalanta, al diciottesimo Hateboer riceve bene da Ilicic e crossa dal fondo per Pasalic che colpisce debole di testa e para Handanovic.

PARTITA A SCACCHI: sulle montagne russe iniziali prende ben presto il sopravvento il peso della posta in palio con il match che si trasforma in una partita a scacchi che vive di sussulti: alla mezz’ora Icardi viene imbeccato perfettamente sul filo del fuorigioco, prova il colpo sotto che però non sorprende Gollini che blocca la sfera. L’Atalanta risponde a cinque dall’intervallo quando su un cross di Gomez radente in area Castagne arriva un po’ tardi, il suo tiro passa lungo tutto lo specchio della porta di Handanovic e viene messo in angolo da Skriniar. L’ultimo sussulto del primo tempo è però degli uomini di Spalletti al quarantatre Icardi che apre per Gagliardini il quale serve di prima Politano che da buona posizione viene anticipato da un grande intervento in scivolata di Palomino. Telegramma conclusivo di un tutto sommato bel primo tempo che si conclude sul punteggio ancora fermo sullo 0-0.

RIPRESA, PAPU CHE OCCASIONE!: nessun cambio durante l’intervallo e la ripresa prende il via con una grandissima occasione per la Dea al terzo quando Ilicic fa l’ennesimo numero e serve un pallone d’oro al centro per Gomez che a porta vuota è un soffio in ritardo nel trovare la deviazione per un gol che pareva già fatto. Al decimo ci prova ancora il Papu direttamente da calcio di punizione ma con mira piuttosto imprecisa. Qualche problemino per Palomino al quarto d’ora costringe mister Gasperini al primo cambio con Masiello dentro al suo posto.

CASTAGNE DECISIVO!: la partita resta tuttavia molto bloccata, con l’Atalanta che controlla tuttavia le operazioni e l’Inter che contiene, ma quando riparte è comunque pericolosa come al venticinquesimo quando Naingollan è ben imbeccato in area e conclude di punta e Gollini salva con un ottimo intervento. Il Gasp prova ad osare di più alla mezz’ora quando inserisce anche Barrow in campo al posto di Pasalic e poi sostituendo uno stremato Ilicic con Pessina negli ultimi dieci minuti, ma è l’Inter a provarci di più nel finale tant’è che Castagne è fondamentale al quarantunesimo quando salva di testa quasi sulla linea di porta un pallone che altrimenti sarebbe stato preda di D’Ambrosio pronto a segnare.

PUNTO D’ORO, MILAN AGGANCIATO: la squadra di Spalletti insiste più con la forza della disperazione che con lucidità, ma alla fine non accadrà più nulla nemmeno durante i tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara: finisce con uno 0-0 che alla fin fine non scontenta nessuno con l’Inter che allunga sul Milan staccandolo di cinque punti ed i nerazzurri che ora agganciano in classifica proprio gli stessi rossoneri. Non so se lo si è capito, ma (pur in condivisione) siamo quarti in classifica. Altro esame di maturità superato dai ragazzi del Gasp: avanti così!

Luca Rossi

diarionerazzurro.it

 

IL TABELLINO

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini (66' Borja Valero), Brozovic (23' Nainggolan); Politano (77' Keita), Vecino, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Djimsiti, Palomino (62' Masiello); Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Palasic (74' Barrow); Gomez, Ilicic (82' Pessina). Allenatore: Gasperini

RETI:

AMMONIZIONI: Gollini, Mancini (A), Politano (I)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

 

NEWS IN AGGIORNAMENTO



di Staff




  1. Ieri ho avuto l'impressione di veder giocare l'atalanta come quando si gira in macchina tirando il freno a mano a causa dell'assenza di Zapata inostituibile e fondamentale. Che Dio ce lo preservi fino a fine anno


  2. Infatti diverse volte lo ha spostato a destra a partita in corso


  3. Prestazione di maturità. Speravo Gasperini non cambiasse il modulo e inserisse Barrow al posto di Zapata, invece il cambio di modulo ha permesso all'inter di giocare in superiorità numerica visto che Pasalic è stato un fantasma. A volte mi chiedevo se c'era in campo, forse ho visto una partita diversa visto che altri dicono che ha fatto una prestazione di quantità.... boh. Meglio un Barrow che dà un pò di profondità e che stoppa un pallone su dieci, almeno lascia più spazio alla fantasia di Ilicic e Gomez. Spero di non rivedere mai più sto bidone (se non se l'è mai tenuto nessuno un motivo ci sarà???).


    • Ti sei visto l'azione in cui Pasalic ruba palla a gagliardini apre il gioco su licic il quale mette una palla tesa in area dove il Papu arriva in ritardo??? Ti sei rivisto gli unici tiri in porta nel primo tempo chi li ha tatti.... Pasalic di testa!!! Che a qualcuno non piacia ci può stare, ma dare sempre e comunque addosso ad un giocatore ci vedo malafede..... 


      • firefox lascia perdere,
        C'è gente che ragiona per partito preso o vede le partite preconfezionate.
        Ieri Pasalic è stato "pesante".
        La sua presenza ha permesso gli inserimenti con palla alta, ha dato superiorità a centrocampo, ha dato quadratura e soprattutto ha permesso a Ilicic di fare Ilicic.
        Pochi, per fortuna, non hanno capito che Ilicic è drasticamente calato quando Pasalic è uscito.
        Pensa un po' te che abbiamo tolto un centrocampista (Pasalic) e abbiamo messo una punta (Barrow) e il risultato è stato rinculare e ridurre a zero le azioni offensive.
        Ma in quanti se ne sono accorti?
        Per fortuna il Gasp di calcio se ne intende e ha messo il veto alla cessione di Marione.


        • Che discorsi, ha messo il veto perchè serve una riserva, altrimenti chi fa giocare se manca qualcuno? Intelligentoni, vi siete accorti che è una riserva e i titolari sono altri e che fin qui con i titolari abbiamo fatto direi benino?? Se poi rubare palla a gagliardini che si era dimenticato di stare in campo lo rende una presenza pesante, ok buon per voi. Io non lo giudico per questa palla recuperata, e nemmeno per la palla persa col parma che è costato il gol preso. Questi sono solo episodi. Io lo vedo semplicemente per quel che è, uno che da sempre è inconsistente e non rende e viene rispedito al mittente. Cosa mi auguro accada anche a giugno.


    • non so con che formula lo avessero preso gli altri prestiti, probabilmente il peccato originale è che il Chelsea lo aveva pagato parecchio pensando potesse esplodere  cosa che non è successa, è un medio giocatore che come riserva da noi ci può state al livello attuale, ma per noi una riserva non può costare 15mln ergo o ci riducono il costo oppure ritornerà ancora alla base.
      p.s. io non lo ho visto brillare ma neppure così male come lo hai visto tu
       


      • Domandalo ai milanisti cosa ha fatto Pasalic nell'anno che è stato da loro.
        Volevano riscattarlo, ma il Chelsea non ha voluto venderlo.
        Non troverai un solo milanista deluso da Pasalic.
        Se l'Atalanta (società che ci vede bene) ha fatto di tutto per soffiarlo ai viola, un motivo c'è.
        Ma per fortuna a Zingonia non ci lavorano i tifosi, bensì gente che mastica calcio


      • Su transfermarket: 2,5 (non 25 eh!) mil dallo Spalato!!
        Anche x me è un buon rincalzo e niente più. Nn certo da champions o quinto posto in serie A. Riscatto improbabile credo ma il Gasp e la società saprà cosa fare


  4. Pareggio d'importanza capitale bravissimi i nostri ragazzi e il mister prestazione fantastica di Gollini che sta prendendo sempre più fiducia e di Tiki Taka Ilicic devastante per i primi 60 minuti. .l'unica riflessione negativa riguarda la prestazione di Barrow ma su di lui ho enorme fiducia probabilmente questo per lui è un anno  d'apprendistato  (l'anno scorso era poco conosciuto dai difensori della Seria A, ora hanno preso le contromisure) trovo ingiusto gettare la croce addosso al giocatore, piuttosto torniamo al peccato originale ovvero la famosa punta richiesta a gran voce dal VateGasp a gennaio  (ma mi fermo qui perché mi sono ripromesso di non fomentare inutili polemiche) certo che se per stessa ammissione del VateGasp e del Ministro della difesa si è costretti ha provare (durante le precedenti soste e pre infortunio del giocatore) il buon Rafael centravanti...Non è che siamo messi benissimo come alternative a OhAnimal Zapata...


    • Be per far la riserva a questo Zapata, sapendo di giocare solo quando quest'ultimo sarebbe stato indisponibile, non so quanti sarebbero venuti..... A questo punto si poteva tenere Cornelius per fargli fare 2 o 3 partite a stagione.....


    • Barrow più che aver preso le contromisure gli altri non ne imbrocca una lui... in tutta la stagione avrà stoppato si e no 3 palloni.... impossibile per uno che gioca in A. Non so cosa gli è preso...


      • Gli stanno costruendo la muscolatura. La sensibilità del piede ne risente molto...É lui aveva già prima un modo particolare di "stoppare".


    •      


  5. crazyhorse200 -
     08/04/2019 alle 9:47
    Buon punto abbiamo giocato bene anche senza Duvan che e' il nostro Unico puntero di Riferimento
    detto questo non mi e' piaciuto il Cambio Pasalic - Barrow , perche' il Croato stava giocando bene e teneva il centrocampo
    Per sfortuna come in tutta l'annata Barrow e' strano , credo sia un blocco mentale èerche' si credeva un fenomeno da 15 gol con molti aumenti di ingafggio uno dopo l'altro ed invece si e' reso conto che la serei A e' durissima.
    NoN SI SPIEGHEREBBE ALTRTIMENTI lo Stop mancato in aerea dell 'inter su pallone arrivatogli con le mani dal fallo laterale
    li un giocatore di Serie D italiana lo stoppa .
    Urge uno Psicologo , e lo dico per il bene del ragazzo con tutto l'affetto del mondo.
    Perche' cosi' non e' nemmeno da serie B importante.
    Hatebour devastante per tutta la partita, IlICIC SONTUOSO PER 1' ORA
    Papu con un cuore immenso come De Roon , Paloma, Mancnini, Masiello tutto, Remo un filo sotto coem Castagne .
    Ma ottimo punto a San Siro contro L'inda.
    Adesso battiamo l'Empoli e prepariamoci alla Viola , non vorrei che la lotta per il 4' posto poi ci costi la finale di Coppa Italia
    perche' i Viola si stanno preparando olo per quella partita.
    Anche se Pioli e' gia' stato cacciato per la prossima stagione
     


  6. vista la partita, credo dobbiamo concentrarci sull' EL e in modo particolare alla coppa Italia,  la Champions non è alla nostra portata ( ricordiamoci siamo l'Atalanta, le romane e le milanesi hanno più peso " politico" e alla pari questo conta moltissimo)


    • Sbagliato!!! Dobbiamo provarci a raggiungere il 4 posto perchè mal che vada arrivi 5....ora o mai più perchè se mai arrivassimo in champions la squadra verrebbe ulteriormente rinforzata 


  7. New-LongJhon60 -
     08/04/2019 alle 9:22
    Mitico !!!!!!
    sei tutti noi
    ciao


  8. Punto guadagnato. Nell'arco dei 90 minuti l'Inter, pur non mettendoci a livello di gioco, ha avuto due/tre occasioni clamorose. Gollini si prenderà un bel voto in pagella. Handanovic invece inoperoso. A parte l'occasione di Gomez ad inizio secondo tempo, in attacco siamo stati poco pericolosi. Purtroppo ci mancano le alternative davanti. Nell'Inter sono entrati Naingholan e Keita nel secondo tempo, tanto per far capire la differenza delle rose. Come già scritto da qualcuno qui sotto, 7 punti in una settimana sono tantissimi. Quarto posto agguantato e prossima partita in casa contro l'Empoli. Mentre Milan e Lazio si sfideranno... 


  9. 1. Portiere: Gollini non lo leva più nessuno dalla porta e chissà che abbiamo trovato il portiere che ci dà qualche punto a campionato: stupenda l'uscita su Icardi, colpito invece da Naingolan nella ripresa su sua stessa ammissione. 
    2. Difesa: qualche pericolo in casa dell'Inda è normale correrlo ma ottima prestazione del reparto. Masiellone sembra essere tornato una garanzia, arriverà anche il suo gol nelle ultime giornate. 
    3. Centrocampo: Remo indemoniato fino al 93', non capisco alcune critiche a Pasalic che ha corso, lottato e provato a proporsi per 70'. Hateboer pazzesco per quantità e grinta, Castagne meno bene del solito perché dirottato sulla sx. 
    4. Attacco: sotto gli occhi di tutti il peso dell'assenza di Duván e non avere un'alternativa credibile è una delle poche critiche che si può avanzare alla società in questa stagione. Commuovente il capitano, che pressa tutti, persino Handanovic al 90esimo, grande Papu! Primo tempo show di Ilicic che con finte e colpi di tacco ne manda sempre 1 o 2 al bar. Su Barrow spendo due parole in più perché non ho mai scritto nulla contro il gambiano, l'ho sempre giustificato per l'età, l'esperienza, la struttura fisica eccetera. Ma ieri mi è parso un po' indisponente e sogno che prima o poi subentri per rincorrere tutti alla Nippo Nappi
     


  10. Stiamo lottando per la champions.
    Siamo li e a nessuno di noi gira la testa.
    Ci stiamo arrivando avendo cannato il colpo Rigoni e senza un ricambio al Duvan.
    Fantastico!
    Giocheremo contro L'empoli e avremo sette giorni per riposarci!!!
    se vinciamo sarà fisiologico pensare in grande.
    bellissima la frase del mister. Siamo una grande squadra anche senza una grande platea perché abbiamo dei grandi tifosi


  11. Rientrato adesso da Milano.
    Splendida Atalanta, determinata, che ha rischiato pochissimo.


  12. Ottimo punto contro un inter messa molto bene in campo e che ci obbligava a strane uscite e raddoppi sugli esterni.
    Gollini ormai ha preso il posto, sicuro con mani e piedi.
    Palomino e Mancini ottimi, Djimsiti invece ha sofferto un po icardi quando indietreggiava e non riusciva quasi mai ad anticipare le sue spizzate (soprattutto all'inizio).
    Hateboer devastante, da solo annulla perisic, asamoh e poi si riproponeva con uno scatto di 60 metri.
    Castagne ha salvato un gol chiarissimo.
    Freuler per me migliore in campo e in momento di forma mai visto. Al 90esimo pressava e si girava incaxzato con la squadra perche non le seguiva, de roon un gradino solo sotto di lui.
    Pasalic doveva fare il cristante dello scorso anno, e devo dire che non se l'è cavata male, anche se per l'altezza che ha dovrebbe imparare a colpire un po meglio la palla di testa e non prenderla e basta.
    Papu generosissimo ma sprecone oggi, forse anche per la stanchezza accumulata.
    Josip immensa tecnica, e immensa partita, però conferma di doversi sbloccare subito con un gol per fare una prestazione monumentale. Se non riesce a segnare non gli scatta quell'autostima che lo porta a fare cose divine come col bologna. Rimane comunque una bellezza vederlo giocare.
    Ora sotto con l'empoli, verranno qui anvhe loro a giocare 11 dietro la palla, e non sarà facile!
     


  13. FORZA BARROW...spero per te che segnerai un goal decisivo e zitterai quelli che ti danno del giocatore di serie C. Un ragazzo di 20 anni in difficoltà è da sostenere, non da mettere sul crocifisso. Il vero tifoso da una pacca sulla spalla e lo incoraggia a fare meglio, chi lo boccia a prescindere è al pari dell'INterista medio.
    Oggi grandissima partita di Gollo(sta facendo parate su parate salvarisultato), Djmsiti che ha annullato uno come Icardi, De Roon 8 polmoni e Papu che al 93esimo era ancora a pressare nonostante si vedeva che aveva finito le batterie(cuore da vero capitano).
     


    • Ti quoto in pieno, accanirsi contro un ragazzo di 20 anni in chiara difficoltà sul piano mentale ha un nonsochè di patetico.
       
      Che stia facendo male è evidente a tutti, al giocatore e al Gasp in primis, ma il nostro compito è quello di sostenerlo e spronarlo. L’anno scorso l’abbiamo accolto come il salvatore della patria (all’epoca le critiche a Petagna, 12 gol quest’anno, si sprecavano...), e coi sui gol ci ha permesso di raggiungere i preliminari di EL. Ora sembra che abbiamo a che fare con un ferro vecchio da cestinare senza diritto di replica...
       
      Un po’ di equilibrio non guasterebbe. Adelante Atalanta, forza Musa! 

       


      • Su Petagna si era espresso  anche il mister, che in maniera velata... intendeva se vuoi fare il giocatore svegliati o altrimenti puoi smettere e tornare a fare le tue serate a Milano...di certo a Ferrara non fa quella vita mondana...
        Attenzione a non giustificare troppo Barrow, difficoltà sull aspetto mentale ecc. , qui si tratta di mordente e grinta, roba che un ragazzo di vent'anni dovrebbe avere.  Non va quando entri fresco e non pressi, non corri, indipendentemente dagli errori tecnici.
        Ad oggi, e ripeto ad oggi, per quello che sta facendo vedere farebbe fatica a giocare anche in B, spero di smentirmi e che ci smentisca.


    • In effetti, tutta questa enfasi su una riserva (si veda il titolo dell'Eco di Bergamo) mi pare eccessivo.
      Io penso che sia solo un momento passeggero. Ce la fara'.


      • Il titolo dell'eco si commenta da solo. Erano gli stessi probabilmente che lo scorso anno facevano paragoni con Eto'o


        • Michi1907: "Il titolo dell'eco si commenta da solo ....."
           
          Hai assolutamente ragione Michi.
           
          Ed e' giusto farlo notare.


    • D'accordissimo.  ... quarto posto con punto a san siro.... e i titoli (non qui) sono per i 20 minuti di un ventenne in evidente crisi di fiducia??? I ns giovani vanno tutelati.... non messi in croce da calciatori da tastiera. ..


  14. Grande partita, vale come una vittoria. Era impossibile non avvertire l'assenza del bomber. 
    I due esterni fantastici, e conferma di aver ritrovato un grande masiello quando serve


  15. ROMAGNANEROBLU -
     07/04/2019 alle 23:09
    Continua la striscia positiva,peccato pareggiare con le piccole squadre Grandissima Dea 


  16. 1. Clean sheet e mi sa non accadeva da tempo. E ottenuto a san siro ha ancora più valore
    2 Gollini mi pare dia tranquillità al reparto. Due grandi uscite basse e un gatto a riprendere palla su icardi senza far fallo
    3. Purtroppo senza un punta che faccia il lavoro e i movimenti di zapata la squadra è snaturata. Obblighiamo il papu a giocare largo perdendo la sua imprevedibilità e accelerazione a metà campo. Oggi mai tirato in poŕta purtroppo. Da ricordare anche in sede di mercato estivo
    4. Barrow davvero un mistero. Temo sia sfiduciato. Ogni tanto pare essere anche lontano da dove dovrebbe essere. Da recuperare magari facendogli rivedere le immagini del suo finale di campionato
    5. Inizierei a fare qualche rotazione in vista della semifinale. I viola si stanno preparando solo x quello


    • Teo-68: " Barrow davvero un mistero. Temo sia sfiduciato".
       
      Lo penso anch'io.
      Certo i fischi e gli sfottimenti in relazione ai suoi stop "....a (in)seguire" non credo lo abbiano aiutato molto.


      • E la costola a pagamento del giornale cittadino ci fa pure il titolo.... 


        • Teo-68: "E' la costola a pagamento del giornale cittadino ci fa pure il titolo ........"
           
          E dovrebbero vergognarsene ......
           
          Un ragazzo di 20 anni, in un contesto completamente diverso da quello in cui era cresciuto, frastornato da lodi eccessive quando aveva 18-19 anni (anche da parte proprio della "... costola a pagamento del giornale cittadino ....") NON merita, secondo me, tutti gli sfottimenti che gli riservano persone varie che "godono" nel fischiarlo, attaccarlo e svilirlo ogmi volta che gli arriva la palla.
           
           


  17. Grandissimi Ragazzi!....mi spiego meglio, non ero piu' abituato a vedere l'Atalanta x certi tratti di partita sofferente e mi domandavo come sarebbe andata, BENISSIMO DIREI....Partita che non eravamo piu' abituati a vedere....mi spiego meglio, non fare gol me lo ero dimenticato oramai. Non prenderne pure....La fase difensiva e' andata alla grandissima. Il SOGNO e' praticamente nelle nostre MANI e considero la partita piu' a rischio, da qui alla fine, la trasferta laziale......Io non dormo piu' dall'ansia di poter sentire la musichetta, se andasse male x qualsiasi motivo AMERO' LA DEA PIU' DI PRIMA comunque riconoscente di queste fortissime emozioni che mi sta regalando....


  18. Barrow avrà ancora un’occasione a Napoli???...
    Spiace molto dirlo, ma spero di non vederlo più in campo. Dall’anno scorso il ragazzo ha avuto un’involuzione pazzesca, non è più nemmeno da Serie A. 
     


    • In risposta a Mauri62...


      • Tre giorni prima della semifinale giocheranno Berisha Hateboer e Toloi poi solo e esclusivamente seconde e terze linee a Napoli....Non scherziamo.


        • E perche'???? Spiegami....hai cosi il terrore di questa mezza Viola che da domani cerca un nuovo mister? io, eventualmente, un massiccio turn-over lo farei prima della finale senza precludermi almeno un pareggio con il derelitto Napoli


          • Perché  giocano due giorni prima di noi e perché soffriamo tremendamente gli attaccanti veloci che loro hanno....and don't forget the joker che si tuffa in continuazione..dobbiamo assolutamente fargli almeno due gol, e la partita comincia da zero a zero.Perché loro almeno uno ce lo fanno. Sicuro.


            • Non sono del tuo parere ma accetto tranquillamente ogni opinione.....questi sono allo sbando totale....purtroppo TRA VIRGOLETTE siamo in corsa x due sogni proibiti....ADOSSSSS


          • Stai dando per scontato qualcosa che no lo e' per niente



          • Bello anche il tuo nick...che ricordi! 


  19. Tornato ora. Visti i risultati delle altre un buon punto che ci avvicina per il momento all'obiettivo a 7 partite dalla fine. Domenica affossare assolutamente i fiorentini di provincia per tenere chi ci segue a distanza e guadagnare punti su milanmerda o alternativamente le aquile del reich che si scontrano tra loro. Ottima Atalanta con qualità e palle, ormai un'abitudine 
    ICB



  20. Le grandi squadre sono grandi perche' quando occorre sanno giocare con umilta'. Noi oggi abbiamo fatto questo, senza Zapata ma con grandissimi campioni, abbiamo giocato con umilta'. E abbiamo fatto un ottimo punto.
    Ho davvero l'impressione che stiamo meglio di Milan, Lazio e Roma, se sappiamo gestire partite come questa senza foga e con tanta intelligenza, stiamo maturando, chi ci ferma? 
    Stiamo tutti sognando (a buon diritto) CL, ma abbiamo CI e EL da ottenere, stiamo lottando come matti su tanti fronti.
    Sempre piu' orgoglioso di questi ragazzi.
    E mi fa ridere sentire le trasmissioni rai dove fanno due minuti di complimenti e poi si dimenticano della nostra esistenza,
    come se fosse ovvio che noi alla fine non saremo fra le grandi. Grandi lo siamo, eccome!!!
    Merito di Gasp, Percassi e dei ragazzi in campo... e dei tifosi, che con un sito bello come questo, meritano tutte queste soddisfazioni. 
    Ora Empoli con umilta' e cattiveria,  ho l'impressione che Lazio e Napoli stiano perdendo brillantezza... 
    Addosso fini alla fine, sempre orgogliosi di questa maglia.


  21. Non capisco cosa abbia Barrow. Un anno fa a nella partita di ritorno con l'inda era l'unica punta a disposizione e il primo tempo li tirò pazzi. Oggi ha giocato una palla in modo concreto, l'ultima. Avrà ancora un occasione a Napoli ma poi game over se la buca...ci davano venti milioni cash un anno fa. Purtroppo i troppi adeguamenti al contratto hanno fatto malissimo.


  22. Una grandissima prova dei nostri che apporta legittimamente un punto in classifica, non disgiunto da una ulteriore e giustificato grado di autostima. Solo l'assenza di Zapata ci ha privato della possibilità di graffiare di più, comunque fornendo validissime prove dei singoli e certezze per il prosieguo del nostro cammino. Mi ha deluso ed intristito il rientro di Barrow, che mi è parso sperduto, fisicamente e mentalmente, assolutamente avulso dalla determinazione mostrata lo scorso anno, a cui non sembra più credere. Superbo Ilicic e grande il Papu Gomez, peraltro generosissimo sino alla fine della partita, ma tutti quanti sono apparsi smaglianti. Bisogna proseguire così, senza flessioni perchè gli impegni non consentiranno cali di forma e di impegno.


  23. al di la dell'ottimo punto , che continua la striscia positiva, la mia impressione di oggi é di una squadra sicura di se, che non va mai in affanno, certo con l'emiliano zapata c'erano piú possibilità di vincerla, ma continuando con questa sicurezza nessun traguardo ci é precluso.
    molto bene tutti oggi tranne uno.
    grande salvataggio del c.te paloma nel primo tempo
    2 buone parate del gollorius
    da orgasmo the granny
    velocissimo il timoteo
    male il barrow, senza voglia e tecnica devo ammettere che anche come riserva non ci sta in questa squadra.
    il buon rigoni, per un atteggiamento molto ma molto meno indolente é stato impalato subito da tutti
    (e come tecnica individuale se lo beveva il barrow)
    testa , oia e cuore all'empoli

    MILAN MERDA



  24. Nessun tiro in porta ma due palle da appoggiare in rete le hanno offerte  Castagne ( con  Pasalic che già smarcato ha sbagliato movimento allontanandosi dalla porta) ed Ilicic con Gomez che ha solo sfiorato la palla in scivolata .
    Senza Zapata non si può fare di più . 
    Barrow è seconda punta 


  25. Leggo troppe critiche a Barrow. 
    D'accordo, è in flessione da un po', ma ricordiamoci che non è una prima punta. 
    L'anno scorso ha sfruttato molto bene il fatto di avere a fianco una prima punta peraltro tecnica come Petagna.
    Oggi tutti hanno faticato e non poco, si è notato meno perché Pasalic, Ilicic e Gomez hanno compensato con la loro tecnica. Sono convinto che anche Barrow con una prima punta a fianco possa fare meglio. 
    Del resto oggi in attacco siamo stati nulli, abbiamo fatto una partita di contenimento, che ha portato comunque un buon punto decisamente. Spero in futuro, nel malaugurato caso che Zapata sia assente, di vedere un'altra soluzione rispetto a quella di oggi, la soluzione a "falso nueve" non ci si addice, meglio non rinunciare alla prima punta, oppure provare un nuovo modulo.
    Prestazione un po' sottotono, ma buon punto. 
    Grazie ragazzi


    • Mi spiace ma barrow ormai è diventato indifendibile.
      Al di là del momento difficile in cui è entrato, o il modulo che non gli si addice, ma la rimessa laterale con cui gli hanno messo palla sul piede da solo in area e non è riuscito a stopparla facendola andare sul fondo, è emblematica del suo stato attuale.
      Piccoli sicuramente non farebbe peggio e anche fisicamente mi sembra messo meglio


    • L'anno scorso Barrow giocava al posto di Petagna, non insieme a Petagna...


  26. Oggi con Duvan vittoria sicura,peccato.
    Comunque oggi San Martin e grandissimo Gollo.
    Bene cosi ,bravi tutti ,il punto l'abbiamo portato a casa.


  27. Benone. Barrow fino a fine anno non lo vediamo più.


  28. Partita difficile, qualche imprecisione nei passaggi probabilmente dovuta a un po' di stanchezza fisico-mentale.
    Davanti abbiamo faticato a creare occasioni  e alla fine loro hanno creato qualche pericolo in più. 
    Va bene così, perchè anche in una giornata, non memorabile, abbiamo portato a casa un punto prezioso.
     
    Sempre Forza Atalanta

     


  29. Un ottimo pareggio. La squadra non si è scomposta ma ha tenuto bene un Inter a tratti pericolosa. La partita sembrava sofferta dall'inizio ma i nostri ancora un altro volta hanno mostrato tanta cazzima e son rimasti belli concentrati fino quasi all fine. Ilicic solito fuorclasse nel primo tempo poi un po' spento. Pasalic ha dato un grande contributo. Non è il mio preferito ma  si puo criticare. E basta con sto Barrow, è giovane , l'anno prossimo andra a farsi le ossa altrove, spiace perché prometteva ben altro!
    Avanti Dea!


    • Intendevo Pasalic oggi non si può criticare 


  30. Molto bene direi ottimo punto


  31. Io credo che sia proprio questa la partita che certifica la svolta decisiva nel nostro campionato. Dopo la splendida partita di giovedì, con due soli giorni di riposo e senza HELLBOY  Zapata, siamo usciti indenni da San Siro. Tutta la squadra ha girato alla grande, Ilicic e Gomez hanno insegnato come si gioca a calcio. MOLTO BENE!! Da notare che Masiello sta giocando con grande autorevolezza. Sono contento!


  32. credoinunadea -
     07/04/2019 alle 21:10
    Con Zapata questa partita la si vinceva, partita gagliarda come al solito con un Ilicic in stato di grazia per un’oara buona.
    Avanti così!! 


  33. Il Barrow di oggi mi ha ricordato molto il Rigoni di Genova...
    Pasalic invece costantemente in crescita,veramente un altro giocatore rispetto all'andata


  34. Ottimo risultato vista la presenza di "Gattonero" Irrati,finalmente alla 31^ giornata anche noi con un giocatore coi crampi,il buon Palomino,almeno sono sicuro che siamo umani e riguardo a Barrow,mi spiace ma non può credere di restare in serie A gratis,deve metterci almeno corsa e applicazione come tutti i suoi compagni,sennò è evidente che sta buttando nel cesso la sua carriera...comunque una settimana x godersi la magnifica classifica e da domani testa all' Empoli e stop,niente tabelle e obiettivi


  35. Gasperini in conferenza stampa ha ripetuto che l'unico problema che teme sono gli infortuni dei tre davanti. Purtroppo la Società ha sbagliato a non acquistare a gennaio una punta di valore in ternativa a Zapata. Se non raggiungeremo gli obiettivi sarà solo per quello e la cosa mi darà un tremendo fastidio. Per quanto riguarda la gara di oggi se Gomez non avesse sbagliato un gol incredibile avremmo vinto. L'arbitro tutto sommato non male anche se ha avuto un occhio di riguardo per loro non ammonendo in taluni casi. Gagliardi i per come si è comportato con Manci i si è comportato da uomo di m. da. Prima di entrare in campo per il secondo tempo Mancini glielo ha detto in faccia. Che delusione quel giocatore scarso che deve solo ringraziare Gasperini altrimenti ora sarebbe da qualche parte in serie B. 


    • L'arbitro non male? Ha invertito almeno tre falli commessi dagli ICB fischiandoglieli a favore. In primis quando ha fermato Ilicic lanciato a rete da solo verso Handanovic fischiandogli un fallo che aveva subito. Il solito Irrati


    • lo stesso discorso vale per il milan se perde piatek o suso, il toro belotti, la roma dzeko, la lazio immobile o milnkovic savic etc etc


      • Errato loro hanno alternative plausibili se non valide.
        Il Bilan Cutrpne
        La Lazio...il Colored  che ha già segnato.
        La giuve  ha Kean.
        La Spal Floccari.
        Il Bologna Santander 
        Etc etc etc
        Non raccontiamo frotyole


        • Alamo nessuna squadra di quelle che indichi gioca a tre punte...quindi numericamente ne hanno meno di noi. Il problema è  che Barrow è nell'abisso.


        • E il Torino? Direi dobbiamo guardare più loro che Milan/inter.
          tutto è migliorabile ma se hai 3 fenomeni é dura trovare cambi all'altezza. E l'anno scorso petagna era diventato la riserva di barrow, il quale purtroppo sì è involuto in maniera impensabile.
          Con questo non voglio dire che non fosse possibile prendere qualcuno ma ripeto il mio concetto: fosse arrivato inglese avrei fatto salti di gioia, ma per avere un falcinelli ne faccio a meno.
           


        • La Roma quella messa come noi.
          Loro però  almeno...sono Schick


    • Intatti
      Più  chiaro di così......
      Testardi coloro che pervicacemente non riconoscono l errore e difendono il PELÉ  manco fosse uno di famiglia. 
      Meglio provare Piccoli 


  36. buon punto ! grande impegno di tutti ma si è sentita (si sapeva) l'assenza di Duvan . non dimentichamo che si era a San Siro contro la bissia... ribadisco punto guadagnato!
     


  37. Come ho scritto nei giorni scorsi, anche un punto sarebbe stato ottimo. Partita difficilissima e molto fisica. Benissimo la difesa (a parte in un paio di occasioni) che ha tenuto benissimo sugli attacchi dell’Inter (ed era da un po’ che non facevamo clean sheet). Bene il centrocampo, questa volta forse Marten un pelino meglio di Remo. Benissimo Hans che continuerebbe a correre per altre due partite se l’arbirtro Non fischiasse (ma veramente, come cavolo fa?). Tim gran classe ma mi è sembrato un po’ stanchino. Bene Gomez, benissimo Ilicic e bene anche Pasalic.
    In certi momenti, comunque, si è sentita tantissimo l’assenza di Zapata o di una punta di peso. Sapevamo che questo momento sarebbe arrivato e ce la siamo cavata bene contro una squadra forte (sono terzi in classifica non per caso e nonostante tutti i problemi che si sono creati ultimamente). 
    Male Barrow, e chissà cosa gli è successo l’estate scorsa.
    Sotto con l’Empoli, sarà importantissima.


  38. Mah Barrow è entrato quando stavamo finendo la benzina o quasi ha fatto pressing (il lavoro che si vede poco) e non ha avuto una palla decente come col Bologna. L'unica volta che lo han servito giusto ha fatto salire la squadra e non la ha persa, il tutto contro 3 difensori perchè gli altri erano tuti dietro e Gasperini con i cambi ha dato il segnale tiriamo al pareggio. Se si vuol dire che non è capace di far lo Zapata non serve una laurea, tirargli la croce addosso per quello che non ha fatto oggi è impietoso, ci siamo fatti la bocca buona con le giocate di Zapata, Barrow non le può fare palle veloci con triangolo da fare senza nessuno avrei voluto vederci Cristiano Ronaldo o anche il nuovo fenomeno Kean.
    Detto questo in assoluto non è piaciuto molto neppure a me ma va contestualizzato


    • Guarda Brignola che quella di quest anno non è la prima gara dove Barrow risulta totalmente insufficiente. Continuare a difenderlo e negare  l evidenza non significa fare il suo bene. 
      Le palle pulite e sporche le ha avute ma ne ha giocata  solo una in modo intelligente,  io ricordo uno stop sbagliato in area dell Inter su rimessa laterale,  due contrasti persi con keita che lo ha sovrastato fisicamente,  nessun duello aereo vinto .
      Pressing? Ma quale pressing ?
      Gli ultimi minuti un papu stanchissimo si sbatteva come un pazzo per pressare tutti e lui stava a guardare .
      Nessuno qui gli chiede di fare lo Zapata  ( e ci mancherebbe )ma basterebbe facesse il Barrow volenteroso che corre e lotta con il cuore come tutti i suoi compagni. 
      È inutile continuare a negare l evidenza musa non si sta dimostrando un giocatore da serie A , e se Gasperini avesse un alternativa in avanti non giocherebbe più nemmeno un minuto .
      Se poi vogliamo dire che è bravo solo perché è un giovane uscito da zingonia va bene,  ma lui  la stima dei  tifosi deve guadagnarsela con le prestazioni in campo ,altrimenti sarà solo l'ennesimo talento sprecato .


      • O non mi sino spiegato o fate finta di non capire. Non ho detto che ha fatto una buona prestazione, neppure sufficente. Per lapudarlo lo vorrei aver visto giocare con e oggi ma in una partita dall'inizio quando tutti sono a posto ed il gioco fluisce normale .Non abbiamo fatto tiri in porta anche mentre lui era seduto in panca, stava seduto male ?
        E evidente che è in una valle, non ha sfruttato le occasioni, fosse entrato Zapata a 20 dalla fine con la squadra con la benzina di ita e contro 3 difensori avrebbe fatto sfracelli? Io credo di no ma la o trova non la avremo. Detto questo io ricordo che anche lo scorso anno le prove migliori le ha fatte quando non e stato schierato da prima punta, ruolo che non sa e può fare in A e forse pure in B


        • si ma ti è stato fatto notare che parli di un musa attivo nel pressing...quando era l'unico che corricchiava mentre altri con 70 minuti nelle gambe correvano a pressare... se vuoi arrampicarti sugli specchi fai pure..





  39. Ottimo punto ottenuto da una squadra consapevole delle proprie forze e dei propri limiti contingenti. Bene che in una giornata in cui c’erano meno forza ed energie in attacco si sia riusciti a mantenere la porta inviolata. Davvero un bel segnale!


  40. Buon punto.
    Fossimo andati sotto con il " PELÉ  " Che è  subentrato  nn l avremmo mai ripresa.
    Inguardabile e tecnicamente inadeguato


  41. Purtroppo musa non ha più quella voglia di spaccare il mondo che aveva lanno scorso, entra in campo trotterellando e quando ha bisogno di metterci la tecnica sbaglia uno stop di 3 mt.  L'unica giocata giusta e bisogna riconoscerla è quando ha tenuto e portato su palla ma è troppo poco nei 20 min giocati, non usciva in pressing non veniva incontro a prendere lo scarico del compagno.  Per il resto ottima prestazione della squadra e ottimo gioco mostrato in casa della terza in classifica. X me risultato giusto 


  42. Potevamo vincerla come perderla. Alla fine bene così. A centrocampo oggi meno possesso palla xché il Papu era davanti e Pasalic nn gestisce la palla bene come il Papu (e t’al crède)! Finale in sofferrnza. Nn ne avevamo più. Gollini belle uscite decise e con buon tempismo. Se vinciamo le 4 in casa siamo messi bene x l’europa. Grazie ragazzi avanti così. Vendicare l’andata con l’empoli ora


    • Aggiungo che oltre al giorno di riposo in meno il Bologna ci ha sfiancato fino all’ultimo altro che finita dopo 15’. Infatti è stata la partita con più km corsi



  43. Buonissimo pareggio. Oggi sono soddisfatto soprattutto della difesa o meglio della fase difensiva.


  44. Oggi ottimo pareggio, ieri vittoria dei gobbi con rigore netto negato al bilan e "sito momentaneamente chiuso". Uno splendido weekend


  45. Pareggio a san siro ottimo. 
    Un paio di svarioni dietro ma risolti da un ancora ottimo Gollini, per il resto abbiamo tenuto bene contro un ottimo attacco. Per noi una sola vera occasione, peccato per pochi cm mancata. Al solito Josip su tutti, di una classe sopraffina. Barrow male ed è un peccato, sembra ancora svogliato (e infatti Gasp gli stava sul collo). 
    Detto ciò punto che muove ancora la classifica. Nelle ultime 6 partite siamo gli unici a non aver perso. Forza ragazzi verso l'obbiettivo


  46. Grandissimo punto altro che storie. Si sapeva che l'assenza di Zapata davanti si sarebbe fatta sentire e così è stato. Abbiamo giocato senza un centravanti ridisegnando il modulo per l'occorrenza. Bravi tutti (Gomez e Ilicic si sono caricati sulle spalle la squadra, soprattutto il capitano ha corso come un matto) tranne Barrow che veramente mi ha lasciato allibito per quanto è stato inutile e incocludente; è vero che ha 20 anni ma si deve svegliare.
    Grazie Dea un punto che sinceramente non pensavo di portare a casa.
    Il pareggio della Lazio ha indorato ulteriormente la giornata.
    Sotto con l'Empoli da non prendere assolutamente sotto gamba, lotteranno come leoni per salvarsi.
    Forza Dea

     
     
     
     


  47. Va bene il pareggio fuori casa



  48. Più che l'assenza di Zapata (comunque importantissima) ha pesato il giorno in meno di riposo. Solo una lega di banane può far giocare una squadra con solo 2 gg di riposo 
    Cmq bravissimi, per le.premesse di cui sopra il pari è ottimo.


  49. Ottimo pareggio! Giocato con il cuore e con il cervello. Noi più belli loro più pericolosi. Alla fine erano stremati, soprattutto Barrow che correva meno di Gomez. Bisogna avere il coraggio di dire basta con Barrow...deve ripartire con più umiltà dalla serie C perché in B se lo mangiano.  la mancanza di una punta utile alla causa è stata una grave mancanza di gennaio.


  50. Ottimo punto avanti così! Gollini super finalmente abbiamo un buon portiere,adesso umiltà e giocare partita per partita.GASP SEI U N I C O!!!!


  51. Non ho mai visto un calciatore tirare una spallata senza sapere cos ' è la palla e dargli fallo a favore , comunque sia gran punto , non so da quante partite non prendevamo gol , forse frosinone ? Altra nota positiva che è 3 partite che non prendiamo gol da calcio d ' angolo , finalmente !!! ilicic primo tempo folle , gollini superlativo , a parte l ' errore con il bologna , sempre determinante , complimenti !!!!! .


  52. Bravi, bravissimi, ottimo pareggio sono molto soddisfatto.
    Grande Gollo, difesa che non ha concesso praticamente nulla. 
    Loro sono la squadra del non gioco.
    Avanti tutta e grazie ragazzi !


    • Beh , insomma , concesso nulla non direi , gollini ci ha salvato su icardi naingollan e anche su vecino .


      •  Si certamente infatti l' ho menzionato, ma la fase difensiva oggi ha fatto veramente bene.


  53. Non capisco chi oggi critica Pasalic.
    Ha fatto il centrocampista ed è andato tre volte a fare la punta raccogliendo di testa (peccato gli siano arrivate un filo alte)
    Fin che c'è stato lui in campo, Josip ha potuto rendere.
    Tolto lui è messa una punta, siamo rinculati. Guarda un po' .
    Questo è forte ed in campo ha peso specifico.
    Con lui in campo, loro in mezzo praticavano.
    Forza Marioooo.
    Per fortuna il Gasp di calcio ne capisce.


    • VISTO IN DIRETTA A S.SIRO...
      Fuori Pasalic abbiamo sofferto un po'....
      Musa....vada a fare esperienza in serie C...troppo molle...
      Gollini strepitoso....Ottima la difesa....
      Bene gli esterni Hate nel.primo...Castagne nel secondo...
      Josip  di un altro pianeta.....Papu tanta corsa.....
      Rimpiango  l'assenza di Zapata forse l'avremo vinta...


  54. è SEVERAMENTE VIETATO PARLARE DI CHAMPIONS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


    • eliminalitalia -
       07/04/2019 alle 20:28
      Tranquillo. Faremo max 66 punti per un quinto posto. Se ne faremo 64 sarà sesto. Purtroppo il Milan ha un calendario ridicolo.


  55. USA DeaLover -
     07/04/2019 alle 20:25
    Squadra con le palle quadrate, tutti gli 11 iniziali belli e concentrati. Più di così non si poteva chiedere, con un pizzico piu di fortuna quasi ce la facevamo.  
    Gollo ancora determinate, però la prossima volta fai per battere la puntata e non per perdere tempo che altrimenti è ovvio che ti arriva il giallo contro una "big" di palazzo.
    Bravi tutti, anche per Barrow giocare solo dai 2 ai 12 minuti non è semplice. Non gli si può chiedere di essere Zapata perché non è Zapata,l.
    Testa all'Empoli.


  56. Ma quegli sfigati degli intertristi non dovevano far di noi un sol boccone ?!!? Presuntuosi supersfigati :niente siete niente resterete !!!


  57. Sarà stata una mezza partita quella con il Bologna,però avevamo anche un giorno in meno di riposo rispettoa loro,un po' di stanchezza nel finale ci sta!
    Grandi ragazzi!!!!


  58. Grandi grandi grandi purtroppo oggi l’Inter e era in una giornata buona i nostri 11 eroi


  59.  Barrow ormai è una questione di testa. Avrebbe bisogno di un gol, anche di c..e sono convinto rinasce.


  60. Ottimo punto! Forza Atalanta!


  61. Difficile fare di più senza una punta in campo.
    Resta di fatto che abbiamo una squadra con le palle quadrate.
    Gara giocata per 88 min a viso aperto. Peccato che Musa sia giù in una valle.  Se al suo ingresso avesse dato un pizzico di vivacità li avremmo mangiati.
    Ottimo òl Gollo e òl Beppe.
    FORSA ATALANTA 


  62. E' stata dura, purtroppo senza Zapata siamo un'altra squadra (sempre ottima comunque),
    Bravissimi a portare a casa il punto, ottimo Gollini, Ilicic primo tempo straripante poi troppo stanco e ci sta. Bella marcatura di Jim su Icardi, bene tutti dietro. 
    La Lazio non ne approfitta, per cui giornata molto positiva.
    Testa alla prossima, TRE PUNTI e ce la giochiamo sul serio


  63. Buon pareggio. Adesso 7 giorni per preparare l’Empoli. Bene così, considerando che l’Inter è la terza forza del campionato... la Lazio che aveva avuto un grande momento torna nella media. Possiamo puntare al quinto-sesto posto senza paura. Il quarto come extra. E la coppa Italia dentro il cuore.
     
    Gollini oggi probabilmente migliore in campo!


  64. Vincono la paura di sbagliare, da ambo i lati, e la stanchezza, da parte nostra nel finale.
    La squalifica di Zapata, evitabile, ed il calendario che ha concesso un giorno di riposo in più a loro, ci hanno impedito di puntare ad una vittoria che poteva essere alla nostra portata. 
    Segnalo che Gollini all'11' del primo tempo ha corso un rischio pazzeso: già ammonito ha rimesso con le mani un pallone con un piede e la mano chiaramente fuori area. Per puro caso nessuno della terna se n'è accorto, altrimenti avremmo giocato in 10 e subito una pericolosa punizione dal limite. 


  65. Grande Dea partita giocata da grande squadra...mi dispiace ma l'unica nota stonata Musa..... addirittura scazzato in campo...correva ancora il doppio il Papu ....


  66. Ci avrei messo la firma. 
    Benissimo così. 
    Barrow indisponente, credo abbia chiuso con oggi la sua annata. Dalla prossima metterà un primavera


  67. ottimo pareggio. Inter squadraccia. A livello di qualità di gioco non c’è storia. Era ovvio che avremmo patito l’asse Di Zapata. Pasalic inconsistente. Se non voleva rischiare subito Barrow, avrei provato la mossa a sorpresa del Kulu. 


    • Mario uno dei migliori...dove hai visto la.partita al Juventus Stadium


    • Ma l'hai vista la partita?
      Pasalic è stato uno dei migliori. Inserimenti giusti, filtro a centrocampo e tre palloni di testa dati gli di poco alti.
      Uscito lui, siamo vincolati è Ilicic è sparito


  68. Bene cosi. Secondo tempo alla "Lione-Atalanta", pareggio voluto e meritato, cosa da non sottovalutare, perché dà l'idea della forza fisica ma soprattutto mentale della squadra.  Negli ultimi minuti eravamo chiaramente schiacciati dietro, cosa che non abbiamo visto spesso, ma alla fine l'occasione migliore nei 90 minuti l'ha avuta il Papu.


  69. Buona partita, con zapata l'avremmo vinta... Noi nettamente meglio come gioco, loro più occasioni anche se forse la più grossa è stata quella di papu...
    Visti i risultati punto di platino... Un plauso a tutti ma soprattutto alla difesa, portiere compreso.


  70. Irrati pagliaccio giallo! Ha fischiato a senso unico.  Oggi un po' stanchi dal 60'. Spiace ma inserire Musa è  giocare in 10. Comunque bene così e adesso 3 punti con l'Empoli !


    • ma cosa dici


    • non dobbiamo fermarci all'aparenza, non è zapata e si sa poi da soilo quando ha tolto Bepì ne aveva 3 davanti e tutti fisicati, unica palla giocabile alla fine la ha tenuta facendo rifiatare la squadtra, giudicarlo in queste partite mi sembra ingeneroso per 20 minuti giocati con la squadra ormai stanca che mirava al pareggio,
      per il resto un buon punto contro un'inter che ci ha fatto soffrire e che ha avuto ottime occasioni ben parate da Gollini


      • Ingeneroso e inutile sarebbe negare l evidenza , e cioè che Barrow è acerbo per un palcoscenico come la A.
        O pensiamo di fare il suo bene continuando a giustificarlo?


      • Allora se non giudichi Barrow perché era la partita sbagliata che minchia lo ha messo  fare il Gasp?
        Almeno il pressing e tentare un contropiede poteva farlo? Cercare di fare uno stop giusto invece di passarla a loro con stop lunghi?
        Mi spiace ma ha proprio stancato. C'è solo lui (colpa della società...lo stesso gasp ha dichiarato "giocherà mancini punta") ma non è detto che debba per forza entrare in campo...bisogna cercare altre soluzioni per l'attacco (pasalic, reca esterno papu punta, un giovane nuovo qualunque....)


  71. Ottimo ottimo, siamo una grande squadra e niente ci è precluso.....per favore non cominciamo con la filastrocca dei mancati acquisti.... 


  72. Che battaglia, come già scritto è mancato tanto Zapata


  73. Uno 0-0 ben giocato che dimostra che siamo una squadra da alta classifica. Come diceva Boskov buon punticino che muove classifica. Gli ultimi 20 minuti abbiamo pagato il giorno in meno di riposo. Ottimo Gollini, subentrati mooolto sottotono. Si è sentita tanto la mancanza del Duvan.
    Vamosss

     


    • e comunque, 7 punti in una settimana... solo sabato scorso, dopo la vittoria della Sampdoria, sulla RAI tutti a dire che la Samp era in corsa per la CL, ora e' fuori e noi a + 7 su di loro... 


    • bergamo_nazione -
       07/04/2019 alle 20:12
      Barrow sottotono , Masiello ha fatto il suo e Pessina non è giudicabile


  74. Bravi bravi bravi!!!


  75. Giochiamo con una sola punta davanti...se é assente sono cazzi...nn dico Petagna. .ma almeno Cornelius...va bene cosi e speriamo che Duvan stia sempre bene


  76. Bene  cosi 


  77. IRRATI cane


  78. Gasp cambi da panico


    • Masiello è entrato alla grandissima invece,  Pessina non credo abbia toccato più di due palloni mentre la sola nota dolente è rappresentata per l ennesima volta da musa Barrow 


    • Cioè ? 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.