12-01-2020 20:15 / 8 c.

simoc



di Otis




  1. bravo Otis Basterebbe il sorteggio integrale per chiudere tutte le polemiche Il designatore arbitrale si traveste ogni volta da super eroe il mitico Superciuk di Alan Ford (x i piu'vecchi)


  2. Bravo Otis solo applausi, anche evidenziate certe cose che passano sotto silenzio è segno di intelligenza e da' la misura della maturità che abbiamo raggiunto tutti.
    riguardo al VAR. Il punto secondo me è uno solo. In tanti anni di stadio ne ho viste di tutti i colori, chiunque segue il calcio da tempo sa benissimo che in Italia le cosiddette grandi squadre metropolitane vengono regolarmente favorite. Potrei stilare una lista infinita di errori sempre diretti nella stessa direziome a cui ho assistito in tribuna. Il fatto è che ora c’è il VAR, e questo cambia le cose radicalmente: prima l’arbitro potrva anche non vedere o commettere degli errori, adesso invece quasi tutti gli errori sono intercettabili e correggibili. Il fatto che nonostante il VAR accadano ancora cose simili dimostra chiaramente e senza ombra di dubbio che c’è una chiara volontà di fare andare le cose in un certo modo. Ed anche in modo spudorato, senza alcuna vergogna. Ecco, questo secondo me oggi è totalmente inaccettabile e non più tollerabile. Tutti i più importanti sport professionistici - anche con giro di soldi importante - usano da anni la tecnologia in campo. Il calcio no, o meglio non alla stessa sistematica maniera. Perché? È uno sport diverso, ma se c’è la volontà il modo migliore di usarla si trova... ecco, manca la volontà. Poi metteteci anche le designazioni arbitrali e non il sorteggio (l’ultima volta che c’è stato il sorteggio arbitrale ha vinto il campionato il Verona...), e purtroppo è tutto molto più chiaro.
    questo il mio pensiero, magari passerò per complottista ma al di là di questo secondo me la realtà è questa, non ci sono dubbi, ce la mettono sotto il naso senza neanche tanta vergogna, e quindi questo va cambiato se si vuole migliorare davvero il calcio.
    altrimenti, come dico tante volte, fatevi un campionato a 6/7 squadre, rubatevi tra di voi senza rompere le scatole a noi, e noi ne facciamo un altro magari meno seguito ma più vero ed autentico, che a me di vedere Inter Milan Juve Roma Lazio Napoli frega proprio niente...


  3. Caro Otis, nel football c'e' la coach challenge e l'arbitro anuncia e motiva la decisione a tutto lo stadio. Perche' non si fa cosi'? La tua preghiera a chi gestisce il calcio e' sacrosanta, ma parte dal presupposto che ci gestisce il calcio voglia, come te, poche polemiche e tanto bel gioco pulito. Pensiamo davvero che sia cosi'? Ti immagini l'arbitro di turno che dice urbi et orbi che il primo rigore di Roma a Immobile e' sacrosanto? O durante la finale di Coppa Italia che il mani non c'era? Invece, come e' ora, ci si barrica dietro l'errroe in buona fede. Io di buona fede non ne vedo piu' ormai... 


    • magari.
      ma così perdono il potere che invece mantengono facendo finta di stracciarsi le vesti quando combinano guai come quello di sabato (ultimo di una lunga lista ormai)
      sarà dura l'introduzione di una così semplice soluzione.
      comunque speriamo 


  4. Otis ti quoto su tutto .... nulla da aggiungere, se non che la grande svolta nella supremazia sulla beneamata è coincisa con l'ingresso di Malinovsky....che, al netto di alcuni svarioni, è un giocatore che diventerà fortissimo!


  5. Brao Otis!!!!!!


  6. Ciao OTIS
    quì la questione x me è la mania di protagonismo e la presunzione di certi arbitri che si sentono i migliori e gli infallibili a orescindere .
    se più indizi fanno una prova, noi contro ke prime tre siamo stati puntualmente penalizzati da questi var/arbitraggi . Questo è assodato
    ma veniamo alla partita : ebbene si ! Siamo una squadra forte forte e dal supergioco !
    che piaccia o no , ieri sera siamo abbiamo imposto la nostra forza agli avversari schiacciandoli 
    abbiamo faticato un momento all'inizio ma siamo stati in grado di reagire utilizzando con la stessa eleganza sia il fioretto che ls sciabola .
    c'è veramente da essere fieri e orgogliosi !
    uns mia osservazione di tipo tecnico . Ieri si è visto come la grande qualità tecnica dei due fuoriclasse ( ILICIC e PAPU ) sia fondamentale x fare un ulteriore salto in alto . In prospettiva sono proprio questa tipologia di giocatori che vanno cercati . La società con MALINOVSKYI e anche PASALIC dimostra di averlo capito . Sembra che si stia provando seriamente a prendere TRINCAO . Anche questo giocatore ha una tecnica superiore e quella capacità di saltare l'uomo che nelle partite come quella di ieri , e non solo, fa la differenza.
    il lancio dei nostri giovani di accertato valore accoppiato a giocatori di livello tecnico superiore è la strada che ci darà altre gioie a lungo !


    • Analisi interessante
      Forse anche per questo si sta decidendo, probabilmente un po' a malincuore, di privarsi di Barrow? Che è un buon giocatore, ma forse tecnicamente non ha raggiunto, almeno finora, quello che ci si aspettava..  


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.