18-10-2019 13:30 / 8 c.

Gasperini: “Duvan, deve finire questo scempio! Muriel, Malinovskyi e i gol del Papu…”Gian Piero Gasperini non ci sta. Intervistato dal Corriere dello Sport, l’allenatore dell’Atalanta ha parlato della stagione che stanno vivendo diversi singoli della sua squadra e si è sfogato sull’infortunio subito da Duvan Zapata con la Colombia: “Come ho reagito quando l’ho saputo? Con un’imprecazione… Ho visto l’azione ed era evidente che si fosse fatto male. Paghiamo un conto salato alle nazionali e questa cosa non va bene, è inutile andare a giocare in giro per il mondo amichevoli che non hanno nessun significato: si sottopongono i calciatori a un tour de force di 12-13 giorni e in palio non c’è niente. E poi ci si lamenta se gli infortuni aumentano…”.

ANCORA DUVAN – “Certe gare non le guarda nessuno, sono inutili sia sotto il profilo tecnico-tattico sia sotto quello dello spettacolo. Speriamo che questo «scempio» delle nazionali finisca: non si può fermare tre volte in tre mesi il campionato e le coppe. A questo punto meglio concentrare le sfide delle nazionali in un’unica sosta. Quanto peserà l’assenza di Duvan? Parecchio, ma quando rientrerà sarà ancora più forte”.

MURIEL – “Mi aspetto che si integri nella squadra, che si muova in sintonia con gli altri e che acquisisca i concetti che abbiamo dovuto portare avanti troppo saltuariamente perché era alle prese con due problemi al ginocchio, due tonsilliti e due convocazioni della nazionale. Ora è il momento da parte sua di avere continuità”.

BARROW – “Per lui sarebbe stato importante andare a giocare con continuità e invece è rimasto contro il mio parere. Ora può avere delle opportunità e starà a lui sfruttarle”.

PAPU – “Quest’anno ha segnato tre gol nelle ultime due gare di campionato ed è partito bene. La scorsa stagione gli ho cambiato ruolo e ha segnato di meno, ma anche alle spalle delle punte, e non spostato in fascia, può far bene. Anzi, la mia scommessa è che lì può tornare ad avere una percentuale realizzativa importante. Aspetto le sue reti perché per noi sono determinanti. Quanti gol gli ho chiesto? Il doppio dello scorso anno (7 in
Serie A, ndr) e una volta e mezzo gli assist della passata stagione (11, ndr). In più da lui voglio le coperture a centrocampo e la costruzione del gioco. Ha le spalle larghe e il baricentro basso, così se lo carichi regge tutta la pressione”.

MALINOVSKYI – “Tutti hanno fatto bene, ma Malinovskyi ha potenzialità molto molto interessanti. Occupa il ruolo di Gomez e una coesistenza tra loro non è facile, ma finora ha giocato parecchio. Anche Kjaer però è andato bene”.

 

sosfanta.calciomercato.com



di Staff




  1. Come fai a non amare questo allenatore ....GASP A VITA 


  2. Su Barrow la tocca piano come suo solito 


    • Lo sta girando nel crogiolo per forgiarlo al meglio. 
      Vedremo di che pasta è fatto Barrow. 
      Deve stringere i denti e impegnarsi sprattutto nella preparazione tecico-tattica


  3.  Mister ti voglio sempre più bene... 


  4. Interessante tutto.
    Il Mister, al solito, non è mai banale.
    Qualche considerazione:
    - Malinovskyi o non lo vede proprio centrocampista o comunque ancora non lo vede pronto per giocare a centrocampo: è, al momento, un vice Papu nel ruolo di "tuttocampista". Ma ha ammesso che gli piace parecchio. Ergo brava società a prenderlo.
    - Barrow doveva, per Gasp, partire e spazio, salvo imprevisti, ne avrà poco. Se vorrà restare dovrà sfruttare le briciole che gli saranno concesse per far cambiare idea al Mister. Piccola bacchettata alla società dal Gasp: Barrow deve crescere e per farlo deve giocare.
    - Muriel al momento è ancora un po' avulso dal nostro gioco ma il Gasp "si aspetta si integri" ergo ritiene possa farlo e ne abbia le qualità in barba ai dietrologi di una lite Muriel vs Gasp+Papu contro il Lecce. Erano solo sfoghi a caldo.
    Sulle Nazionali troppa, troppa polemica e non solo di Gasperini. Io penso che rappresentare il proprio paese sia un onore e che per farlo al meglio in gare ufficiali occorrano allenamenti e prove sul campo, ergo amichevoli. Come le fa l'Atalanta deve farle anche la Colombia, l'Italia ecc. per poter oliare i meccanismi e far conoscere i giocatori tra loro. Diluire le gare è una necessità dettata dai campionati e dalle coppe (e dai rispettivi accordi commerciali) nonchè dalla necessità di dare, ogni tanto, tregua a giocatori (estate); i nazionali, col sistema suggerito dal Gasp, non si fermerebbero mai ma avrebbero un incastro continuo di impegni.
    Spiace e provoca porconi anche a me vedere Duvan infortunato in amichevole ma avrei ostiato uguale se l'amichevole fosse stata con la nostra maglia indosso.
    Poi si fa in fretta a dire "la mia Nazionale è l'Atalanta"... bello slogan ma io vivo a Bergamo, tifo la squadra della mia città, la mia Dea, ma sono anche parte di uno Stato che si chiama Italia (coi suoi pregi e i suoi molti difetti) e ha la sua Nazionale.
    Opinione mia personale e che non vuole sminuire quella di nessuno.
     


  5. Ha anche detto che per il 3 posto non firma Mister fai benissimo a dirlo ( che portò anche bene l ' anno scorso ) ma datemi la penna che firmo io .


  6. Puro vangelo...ma chissà che imprecazioni


  7. interessante soprattutto quanto detto sulla permanenza di Barrow.. probabilmente il mancato arrivo di una pedina la' davanti ha fatto si che rimanesse anche se il Gasp l'avrebbe preferito in giro a fare esperienza. Vediamo se da una mancata partenza salta fuori una bella sorpresa...


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.