12-09-2018 11:45 / 0 c.

Dal sito della Federazione riportiamo la vittoria della formazione di Nunziata che ha convocato anche i due Atalantini Simone Panada ed Edoardo Scanagatta.

L’Italia pareggia con la Germania e vince il ‘4 Nazioni’. Nunziata: “Ora pensiamo all’Europeo”

La Nazionale Under 17 pareggia (2-2) l’ultimo match contro i padroni di casa della Germania e si aggiudica il Torneo ‘4 Nazioni’. Una partita ricca di colpi di scena, che gli Azzurrini sono riusciti a pareggiare all’ultimo minuto di gioco conquistando il punto decisivo per evitare il sorpasso dei pari età tedeschi al primo posto della classifica.

Dopo aver concluso il primo tempo in svantaggio di una rete realizzata al 20’ dal centravanti Lars Kehl, i ragazzi di Carmine Nunziata subiscono il raddoppio di Jan Thielmann al 20’ della ripresa. Ma la tenacia è la cifra di questo gruppo, che reagisce e dopo 6’ ci pensa Nicolò Cudrig, giocatore del Brugge Ksv, a ridurre le distanze. All’ultimo minuto di recupero una fiammata dell’attaccante juventino Mirco Lipari permette all’Italia di raggiungere il pari e il primo posto nella classifica del Torneo ‘4 Nazioni’.

“Al di là della vittoria – dice Nunziata al termine della partita – sono contento per il tipo di esperienza che i ragazzi hanno fatto in questo Torneo: i primi 20’ sono stati terribili e, nonostante fossero sotto di due gol sotto, non hanno mai mollato e sono riusciti a rimontare”.

Il tecnico loda i suoi giocatori, che tra poco più di un mese (dal 27 ottobre al 2 novembre in Croazia) saranno impegnati nella prima fase di qualificazione agli Europei: “Con un gruppo così disponibile il lavoro è più facile. Certo, siamo agli inizi e bisogna ancora migliorare. Ho avuto la possibilità di vederli tutti sul campo e avere una visione d’insieme, lavoreremo per essere pronti per il torneo di qualificazione”.

Risultati e classifica finale del Torneo ‘Quattro Nazioni’

Prima giornata (7 settembre)
ITALIA-Israele 5-2
Olanda-Germania 2-2

Seconda giornata (9 settembre)
ITALIA-Olanda 2-1
Germania-Israele 2-1

Terza giornata (11 settembre)
Germania-ITALIA 2-2
Olanda-Israele 4-2
Classifica: ITALIA 7 punti, Germania 5, Olanda 4, Israele 0
Fonte FIGC.it


di Cuginus




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.