Jacobelli: “La primavera diventa Under20! L’ultima genialata…”

06-07-2024 16:45 20 C.

Dal 1° luglio è stato innalzato il limite d’età del torneo: anziché incrementare le seconde squadre, si allargano i confini del limbo in cui finiscono i giocatori che non riescono a fare il salto in prima squadra (sinora il 4 per cento). La stella del Barça e della Spagna ha debuttato con i titolari a 15 anni 9 mesi e 16 giorni
Dal sito del Sassuolo, Campione d’Italia Primavera 2024 che ha dato notizia della variazione regolamentare:
“La Lega Serie A ha ufficialmente annunciato le date della nuova stagione della Primavera, il campionato dedicato alle giovani promesse del calcio italiano che quest’anno si trasformerà da Under 19 a Under 20, innalzato il limite d’età di un anno.
La stagione 2024/2025 inizierà sabato 17 agosto con la prima giornata del campionato Primavera 1, che vedrà le squadre più importanti del settore giovanile sfidarsi per conquistare il titolo con il Sassuolo Primavera campione d’Italia in carica che dovrà difenderlo”.

Avete capito bene?

Dopo Il disastro berlinese della Nazionale.
Dopo giorni e giorni di bla bla bla sui talenti italiani la cui crescita viene strozzata quando, raggiunto il limite d’età della Primavera, soltanto il 4 per cento di loro approda alla prima squadra di appartenenza.
Dopo tutto questo, anziché incrementare le seconde squadre si va nella direzione opposta : ma quali prospettive può avere un giocatore che a 20 anni gioca ancora in Primavera?
Ma non insegna nulla l’esempio del Barcellona e delle squadre B in Spagna, in Inghilterra, in Francia, in Germania? non ha insegnato nulla Lamine Yamal, 17 anni da compiere il 13 luglio, debuttante con il Barça nella Liga a 15 anni 9 mesi e 16 giorni; esordiente in Nazionale a 16 anni e 56 giorni, stella dell’Europeo dove a 16 anni e 338 giorni è risultato il più giovane calciatore ad aver disputato una partita del torneo? Per citare Roberto Samaden, capo del settore giovanile dell’Atalanta, degno erede dell’indimenticabile Mino Favini, “In Italia c’è una grande difficoltà nel trovare spazio per i giovani talenti. Anche se abbiamo vinto l’Europeo U19, pochi di quei giocatori hanno ricevurto accoglienza in prima squadra. All’estero, invece, i giovani sono spesso titolari. Calafiori è dovuto andare in Svizzera prima di rientrare e affermarsi in Serie A; la cosa che mi colpisce è che si parla di lui come un giovane. Bene, Calafiori ha 22 anni; i giovani per me sono i 2006 e 2007. All’estero, i 2004 hanno già 50-60 presenze con i titolari. In Italia un 2002 è considerato giovane e questo è un problema culturale tutto italiano.
L’Atalanta è un’eccezione in questo panorama, è un’isola felice, ma serve un cambiamento culturale a livello nazionale”.

Serve così tano che il campionato Primavera da Under 19 diventa Under 20. E l’orchestrina sul Titanic del calcio italiano continua a suonare.

fonte tmw.com

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
3.7 3 votes
Article Rating

By marcodalmen


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
20 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
moreto
moreto
7 Luglio 2024 09:25

da un lato si dice che dopo i vent’anni non vanno più nel calcio “culturalmente” considerati giovani e dall’altro si eleva l’età dei primavera a quota 20. e quest’ultima trovata è per andare incontro alle solite marcione indebitate che non hanno risorse per approntare e sostenere progetti UNDER23 . poi ci si lamenta che il calcio itaGliano non è competitivo e per trovare un centravanti ,o un ala o un terzino si deve mettere a naturalizzare il primo Retegui che passa di li ! leggete bene quello che ha scritto il fratello CRAZY qua sotto a proposito della “tecnica di… Leggi di piu' »

Sergio1968
Sergio1968
7 Luglio 2024 07:17

Second me, i “talenti” in Italia praticano altri sport. Il calcio non é più visto come “lo sport” nazionale tranne che dai media, per marcio che il calcio stesso ha generato

CN_67
CN_67
7 Luglio 2024 06:10

Non trovo il motivo per dover alzare l età se non quella di poter mantenere ancora per un anno il valore economico della società. Si pensa che per forza tutti quelli che escono da una Primavera debbano diventare professionisti… a 20 anni puoi anche andare a lavorare e giocare in squadre di provincia … Io non ho visto tutti i diplomati o laureati fare successo in quanto hanno studiato , magari hanno fatto meglio in altri settori. Così ragazzi di 20 anni che giocano a calcio non possono pensare di diventare tutti campioni o vivere solo di calcio. Per quanto… Leggi di piu' »

brignuca
Editor
6 Luglio 2024 19:34

Pistolotto lunghissimi, di citano 3/4 nomi jà non numeri che sicuramente daranno ragione alla tesi esposta ma per capire un fenomeno va misurato.
Quanti u23 x esempio e quanti minuti ecc. Confrontando questi numeri si può capire meglio e provare a fare qualcosa

Gustavsson
Gustavsson
6 Luglio 2024 19:56
Reply to  brignuca

Bravo! È così.

AlexInFolle
AlexInFolle
6 Luglio 2024 19:10

Vogliamo parlare delle frequentazioni delle scuole calcio di un certo livello a cui sono iscritti solo bambini con il papi che ha la fabbrichetta ? O direttamente figli di calciatori?

Raindog
Raindog
6 Luglio 2024 20:47
Reply to  AlexInFolle

👍
E poi ti lamenti che ci son troppi stranieri e va posto un limite…
De fa, per lasciare il posto ai figli di papà?

crazyhorse200
crazyhorse200
6 Luglio 2024 17:43

X risolvere il problema di una nazionale scadente, dovrebbe mettere i limiti di tipo 9/ 10 stranieri Max x squadra
Sia extra Europa che Europa
Perche un Danese prende lo spazio al giocatore Italiano
Come un Argentino ugual.modo.
Quindi se vogliono cambiare mettano il limite x ogni straniero.
Altrimenti e’ solo Fuffa.

Limite che dovrebbe valere x tutta Europa come squadre.

Wolfo
Wolfo
6 Luglio 2024 18:20
Reply to  crazyhorse200

Non so se il limite agli stranieri in A sia una soluzione. l’Argentina schiera 25 giocatori che giocano all’estero, la Francia 17, la Spagna 7 ecc Quanti l’Italia? Il problema per me non è nel numero di stranieri ma semmai una delle cause. La prima è che siamo carenti a livello di tecnica individuale, la seconda è che mancano dei centri federali per il calcio dove oltre ai giocatori si formano anche i selezionatori/ct. Centri federali che sono stati istituiti da tutte le federazioni sportive italiane ove prima si faticava tipo atletica, tennis, pallavolo femminile ecc. Persino la Francia a… Leggi di piu' »

crazyhorse200
crazyhorse200
6 Luglio 2024 19:18
Reply to  Wolfo

Wolfo vero. Ma prima i giocarori crescevano per strada con ore ed ore di gioco e tratravano la palla. Adesso solo Academy dove si allenano 3 /4 volte alla settinana x 2 orette. Troppo poco x migliorare La tecnica. Poi in Argentina ci sono Le squadre giovanili come da noi ma li non ci sono mica stranieri E poi le riserve che fanno il loro campionato un topo di U23 fatta da noi. Avere meno stranieri aiutarebbe sicuto Ma sia extra europa che Europei In meno. Poi sicuro al 100% gli istruttori pensano di fare carriera loro E insegnano la… Leggi di piu' »

Dundjerski5
Dundjerski5
6 Luglio 2024 17:41

Arda Guler 19 anni titolare nella Turchia… In Italia si aumenta l’età in cui vengono considerati giovani e 18enni in nazionale non se ne vedono… Avanti così verso il baratro! Tanto la colpa è sempre dei giocatori o del ct, non del sistema marcio!

Kelevra
Kelevra
6 Luglio 2024 18:52
Reply to  Dundjerski5

Che gli italiani sono pippe
non va considerato?

Oiggaiv
Oiggaiv
6 Luglio 2024 17:12

Cos’è, il risultato della riunione del nuovo comitato degli esperti? Mamma mia quanti soldi sprecati per pagare certa gente……e che poi sono solo noccioline a confronto dei danni economici che causano.
Da Ferrari a panda il passo è stato breve, da panda ad ape lo sarà ancor di più ma le dimmissiù le darà nisù.

E-E-Evair
E-E-Evair
6 Luglio 2024 17:05

L’Italia è un paese per vecchi

Wolfo
Wolfo
6 Luglio 2024 17:12
Reply to  E-E-Evair

l’Italia è un paese completamente allo sbando, in cui le logiche mafiose, lobbistiche e dei social infestano la popolazione e le classi dirigenti in ogni settore e livello.

Ho un’opinione personale sul periodo COVID, ma me lo tengo per rispetto e per evitare il ban

druido
druido
6 Luglio 2024 20:52
Reply to  Wolfo

Ecco, bravo, tienila per te

patatinaliscia
patatinaliscia
6 Luglio 2024 22:14
Reply to  Wolfo

Amó con sto Covid….? Basta….basta…

mostam
mostam
6 Luglio 2024 16:58

L’importante è non cambiare la classe dirigente……

KAAL69
KAAL69
6 Luglio 2024 16:49

bisogna cambiare tutto affinchè nulla cambi

Baja66
Baja66
6 Luglio 2024 17:57
Reply to  KAAL69

infatti, tutti sul Carso a Lipica 😆

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
20
0
Would love your thoughts, please comment.x