09-09-2019 09:10 / 9 c.

Risultati immagini per kjaer  danimarca

Può tirare un sospiro di sollievo Gian Piero Gasperini e forse l'ha già fatto vedendo questa sera il neo acquisto della squadra Simon Kjaer impegnato contro la Georgia nella gara valida per le qualificazioni ai prossimi Europei. Tra i danesi in campo nelle retrovie c'era proprio Kjaer, quel difensore tanto utile alla causa nerazzurra dopo la rescissione di Skrtel e le sbadataggini di Djimsiti e compagni.DIFENDE E SPINGE. ​Oltre a fermare per tutti e 95' di gara gli attaccanti della Georgia senza mai commettere fallo e conservando la lucidità necessaria per mantenere il risultato invariato, Kjaer si è fatto vedere anche in attacco. Prima al 16', conquistando un calcio di punizione nella metà campo avversaria, poi nell'assist al tiro di Braithwaite, che solo per la prontezza del portiere avversario non si tramuta in gol. Al 72' è ancora lui a conquistare un calcio di punizione nella propria meta' campo. L'attenzione costante in fase difensiva e la spinta alla squadra verso l'area piccola fanno ben sperare gli addetti ai lavori dell'Atalanta: queste sono proprio le doti che mister Gasperini chiede ogni giorno ai suoi e Kjaer sembra rispecchiarle appieno.

fonte calciomercato.com



di Marcodalmen




  1. Già. Io faccio sempre il fiducioso quando si parla del nostro reparto difensivo,.....ma una mano serve. Speriamo bene quando giocava qui in italia non mi faceva impazzire.....incrociamo le dita. 


  2. ROMAGNANEROBLU -
     09/09/2019 alle 14:43
    Quest anno non dobbiamo sbagliare niente nel mercato Quindi L augurio è che sia lui che il brasiliano portino valore aggiunto alla causa della Dea


  3. Georgia,oh Georgia...
     
     


  4. Ah, i grandi e irreprensibili attaccanti della Georgia, che solo Gibilterra ha fatto peggio nel girone.... Prova significativa.... 


    • Se è per quello contro di noi diventano fenomeni anche gli eschimesi... 


    • trescurneroblu -
       09/09/2019 alle 11:50
      Ahahah grande kiko! Mi hai fatto sbellicare


      • E ho pure preso due dislike, per ora
        Chissà quanti se avessi finito con la frase d'obbligo "non sapevo giocassero anche a calcio" 


  5. tempo al tempo e vedremo se la faccenda SKRTEL si trasformerà in una opportunità x lui e gli altri della rosa
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.