18-10-2019 14:17 / 6 c.

RIPRESA TESTUALE PAGNO

conf-stampa

Gasperini ha appena terminato la conferenza stampa pre-gara contro la Lazio di domani pomeriggio alle ore 15.00.

Sul nostro sito atalantini.com, tra pochi minuti, troverete l’intera conferenza video.

Ecco i punti più importanti toccati, in anteprima per voi:
- domani partita di prestigio, bella gara, siamo alla quinta trasferta;
- Ho visto i ragazzi bene, spirito giusto;
- senza Zapata ci sono più soluzioni, ma Muriel ha superato i suoi problemi fisici e anche se è stato via con la sua nazionale l’ho visto bene, purtroppo il suo processo di integrazione è stato lento per via del ginocchio e delle due tonsilliti;
- Ilicic sta bene, ha giocato 2 partite in nazionale e non ci sono dubbi su lui;
- non cambieremo modulo senza Zapata, abbiamo alternative già provate in altre gare;
- la striscia è impegnativa, sembrano tantissime, ma vanno giocate una alla volta senza calcoli;
- domani è una gara a sé, non è paragonabile alla finale o ad altre. È solo l’ottava giornata, c’è molto equilibrio in campionato;
- Siamo molto concentrati sulla nostra classifica, e domani deve essere un bel segnale;
- i ragazzi tornati dalle nazionali, a parte Zapata, stanno tutti bene;
- Le gare delle nazionali non le ho guardate, non mi piacciono, soprattutto in questa fase che spezza troppo il campionato.

Pagno

 

 



di Gandalf




  1. Buongiorno a TUTTI, sono un tifoso della Dea ma sono di Pescara, il mio nik? forse la nuove generazioni non conoscono questo appellativo, di questa persona sono un grande amico ed a Bergamo ha lasciato un bel ricordo. Siete fantastici, ed avete un allenatore ed un DG che pochi possono vantare in A


  2. Ladeanelcuore -
     19/10/2019 alle 1:43
    Boh ma che cos è quest UOMO  ? Gasp a vita 


  3. Ma.mayer non si puo sentire in ogni conferenza............ 
    Vamos Dea 


  4. Al ga prope pura de nigu'......grazie 


  5. Nel frattempo anke il GASP ha fatto un pit stop
    facciamo la battuta : ha ragione a dire non facciamo troppi calcoli . Infatti pochi giorni fa se li è fatti togliere !



  6.   Finché c'è lui in panca siamo in una botte di ferro 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.