La coppa che tutti possono toccare

21-06-2024 11:45 11 C.

Il coach dei Boston Celtics si e’ preso la coppa e l’ha portata in giro per Boston affinche’ tutti potessero toccarla. Sarebbe bello anche qua da noi

(grazie a chi ce l’ha segnalato)

Bookmark (0)
ClosePlease loginn
4 1 vote
Article Rating

By Staff di Atalantini.com


CONDIVIDI SU
Accedi


Iscrviti
Notifica di
11 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pampa
Pampa
21 Giugno 2024 15:09

Sarebbe bello ma non dimentichiamoci che Bergamo è in itaglia. Facilmente qualche organizzazione malavitosa cercherebbe di rubarla durante l’esposizione

Oiggaiv
Oiggaiv
21 Giugno 2024 15:17
Reply to  Pampa

Addirittura, non è in oro con diamanti dai   :wpds_laughing: 

desmodromicus
desmodromicus
21 Giugno 2024 13:41

Gasp faccela toccà..
spero che il museo sia pronto in tempo e ci diano la possibilità di avvicinarla

gatomiguel
gatomiguel
21 Giugno 2024 13:49
Reply to  desmodromicus

spèrèm

Mapi-BA
Mapi-BA
21 Giugno 2024 13:35

Ero a Dublino. Non ho toccato la coppa con la mano, ma il gusto dolcissimo della vittoria, l’odore dei fuochi di artificio, le immagini meravigliose dei nostri che ricevono la coppa e la sollevano al cielo fra uno sventolio di coriandoli dorati, ascoltare we are the champions cantata (e stonata!) in coro da tutti noi ottomila….tutto questo è impresso nel mio cuore in maniera indelebile. Ogni occasione per me è utile per richiamare quelle emozioni, anche la coppa dei nostri cugini americani. Non perdo occasione per dire: c’ero. E, lo ammetto,mi gonfio di orgoglio come un tacchino. Quella coppa l’ho… Leggi di piu' »

camillamelissa
camillamelissa
21 Giugno 2024 14:03
Reply to  Mapi-BA

Mi hai commosso, come quando riguardo le partite vittoriose di questo cammino europeo, grazie Ma.pi

95Frank
95Frank
21 Giugno 2024 14:48
Reply to  camillamelissa

Vero Camillamelissa.

E’ una tifosa molto speciale, ed e’ riuscita ad esprimere perfettamente il momento magico dell’Atalanta all’Aviva Stadium.

Pensa che io (a Dublino per un breve periodo) ero in quello stadio un pomeriggio del 2011 per assistere ad un triangolare (Manchester City di Mancini, Inter di Gasperini e una squadra locale) nell’ambito del precampionato 2011/12, quando fu chiaro che l’esperienza di Gasperini all’Inter sarebbe durata un battito d’ali per l’evidente boicottaggio da parte di alcuni giocatori dell’Inter (ben visibule gia’ nel pre-partita).

Chissa’ cosa avra’ pensato Gasperini alzando la Coppa proprio su quel terreno!

Fartur
Fartur
21 Giugno 2024 14:23
Reply to  Mapi-BA

Vero, la coppa l’abbiamo vinta ed il trofeo rimane per sempre. Ma sono convinto che ciò che ha dato un impulso straordinario alla massima soddisfazione è stato il modo in cui l’abbiamo ottenuto che ha generato esaltazione collettiva, anche da parte dei no n tifosi.
Un conto è vincere rubacchiando, magari ai rigori, altra storia è averlo fatto in quel modo, contro un’avversario fortissimo, asfaltando fior di squadre nell’intero percorso.
In sostanza la qualità fa sempre la differenza.

SubbuteoGroup
SubbuteoGroup
21 Giugno 2024 13:16

Numeri Uno.

95Frank
95Frank
21 Giugno 2024 15:01
Reply to  SubbuteoGroup

Ed e’ proprio vero che, a volte le coincidenze ……

Durante il precampionato 2011/12, proprio all’Aviva Stadium durante un tringolare (tra il Manchester City di Mancini, L’Inter di Gasperini e una squadra locale) Gasperini era stato chiaramente umiliato da alcuni giocatpri dell’Inter che non lo volevano…..
….. e ora Gasperini era proprio li’ ad alzare una Coppa pretigiosa!

Chissa’ che effetto avra’ fatto a Zanetti e Cambiasso (e magari anche all’allora presidente Moratti junior ….) guadare in TV Gasperini mentre alzava al cielo la Coppa …..

eligio71
eligio71
21 Giugno 2024 13:07

Magare   :wpds_coppa: 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
11
0
Would love your thoughts, please comment.x