15-05-2019 23:34 / 5 c.

AQUILA-LAZIO-2

 

Roma si colora di biancoceleste. Coriandoli tricolori, fuochi d’artificio ad illuminare il cielo. La Lazio vince la Coppa Italia, la settima della sua storia. La terza della gestione Lotito. Un urlo fortissimo riempie l’aria. I biancocelesti battono l’Atalanta per 2-0 e salvano la stagione. Cuore e carattere per i ragazzi di Inzaghi che sanno soffrire nel momento più difficile della partita poi piazzano l’uno-due che schianta i nerazzurri. Milinkovic, infortunato e subentrato dalla panchina, sovrasta tutti e con un capocciata porta la Lazio in alto, Correa con un gol da favola la porta in paradiso. Olimpico in tripudio. Lotito sotto la curva Nord a prendersi il giusto tributo mentre la squadra corre impazzita per il campo. Come nel derby Inzaghi dà un colpo netto ai giudizi negativi e chissà magari anche al suo futuro. Il tecnico biancoceleste è bravo a cambiare in corsa. Dentro Milinkovic e Caicedo per Immobile e Luis Alberto. Coraggioso Simone. Bravo. Applausi. Scelte che decidono la partita. Vantaggio di Sergej e raddoppio di Correa. Dea all’inferno. 

VOGLIA E CARATTERE
Eppure va detto che l’Atalanta se l’è giocata a viso aperto. Alla sua maniera. Giusti gli applausi dei tifosi nerazzurri a fine partita. La Lazio rompe la monotonia in bianco e nero del campionato. Perché diciamocelo chiaramente in Italia siamo abituati a veder esultare una sola squadra: la Juve. In una sera di metà maggio ma con un clima da novembre i biancocelesti aggiungono nuovi colori alla stagione. Se lo scudetto è roba esclusiva dei bianconeri, la Lazio si è rivelata reginetta di coppa. L’unica a togliere ad Allegri la super coppa nel 2015. Gli anni dispari sorridono ai biancocelesti che dopo il successo storico nel derby di finale del 2013 tinge anche la Coppa Italia 2019. Una vittoria che salva una stagione perché oltre al trofeo la Lazio si prende un posto nella prossima Europa League e il diritto di giocarsi la Supercoppa contro la Juventus (17 agosto all’Olimpico l’ipotesi principale). Cantano a squarciagola i tifosi biancocelesti “questo è il tempo di vincere con te...”. 

Fonte ilmessaggero

 



di Sigo




  1. Ma l’associazione protezione animali non dice niente di come viene trattata questa povera aquila che di sicuro subisce uno stress, vivendo in un contesto non consono al suo stile di vita che le è proprio?


  2. Loro hanno iniziata a parlare di stagione da salvare 2 settimane fa. Col senno di poi , forse noi avremmo dovuto battere sul tasto del “auspichiamo una corretta gestione della gara da parte dei nostri BRAVISSIMI arbitri italiani” ( si sa , un colpo al cerchio e uno alla botte non fa mai male ...). Forse sarebbero stati meno schifosamente spudorati. Ma non ne siamo capaci. Siamo troppo puliti “dentro” x farlo. Ecco perché poi succedono ste cose.


  3. Hanno scritto giustamente che la Lazio doveva salvare la stagione, e gliel’hanno salvata


  4. Il festival del millantato credito.


    • Societa' di m..... (m come Milan), presidente incommentabile, squadra che ha picchiata scientemente e costantemente, arbitro e VAR incommentabili .....


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.