05-07-2019 16:30 / 70 c.

Ebbene, non si tratta del remake del film di Stefano Vanzina (Steno), ma la situazione in cui si trova il Direttore Operativo Roberto Spagnolo, che avrà dieci giorni per redigere il programma di fattibilità, valutando attentamente i tempi di realizzazione.

Le regole Champions sono intransigenti e non è consentito cambiare il campo di gioco durante la fase a gironi, si potrebbe nella fase successiva ma con ulteriori accorgimenti da mettere in campo. Quindi o si può giocare da subito a Bergamo o tutta la fase a gironi sarà ancora in trasferta a Reggio dell'Emilia.

Numerose le pagine di prescrizioni con critiche che riguardano ambiti molto differenti tra loro di tutti i settori dello stadio ad eccezione della Curva Nord (che in quanto nuova dovrebbe già essere adeguata).

Gli ispettori di Nyon hanno valutato i seggiolini esistenti giudicandoli inadeguati, quelli mancanti da posizionare, le postazioni per le TV da  aumentare come le aree per la stampa, la ristorazione e hospitality, le aree per gli sponsor, i parcheggi e non ultimi i servizi igienici da rifare completamente visto che sicuramente non hanno impressionato positivamente i delegati Uefa.

Se il programma di Spagnolo (che è parso molto scettico) sarà fattibile, si preannuncia un agosto di fuoco per arrivare all'appuntamento di metà settembre con tutto a posto perché non ci saranno deroghe.

Aspettiamo altri 10 giorni per sapere se inizierà una seconda gara contro il tempo per portare a Bergamo la coppa, nel frattempo avremo modo di concentrarci sul calciomercato e sul ritiro ormai imminente e vedere all'opera anche  il cantiere di Gasperini, che poi è quello che più conta!

fonte Corriere di Bergamo

 

 



di Cuginus




  1. pagare gli straordianari agli operai che i soldi ci sono,
    e giocare a bg!!


  2. SubbuteoGroup -
     05/07/2019 alle 22:04
    Vadano a fare in culo San Siro e i milanesi insieme al neo condannato sindaco Giuseppe Expo Sala.
    Piuttosto mi sparo i km per Reggio, ma soddisfazione a loro zero.
    E anche i cessi di San Siro fanno pietà.....le nostre turche a confronto sono da Grand Hotel.


    • Soddisfazione a loro? Ma se sono proprio loro che non ci vorrebbero in mezzo alle palle


  3. Se propio non si può a Bergamo non sarebbe male rivalutare Milano.Infondo quando si è dato il nome di Reggio non si sapeva che il bilan era fuori.........Le valli sono piene di gente che non troverà il biglietto.  Si può arrivare anche a 35000 x me più ospiti e vari. È pur sempre una partita di C.L. ........... 


  4. Il Corriere è l’unica testata giornalistica (e non) che parla di questo argomento. Già alle 11 di stamattina sono usciti con un post con il medesimo tono, parlando di un dossier redatto dei commissari di 7 pagine. Ma come? Sono andati via ieri sera da Bergamo e stamattina alle 11 e avevano già preparato un dossier di 7 pagine i cui contenuti erano noti solo a loro del Cor.Bg? Bah... Mi sembra più verosimile l’ipotesi circolata ieri sera che si sono presi qualche settimana per decidere. Le possibilità sono rimaste intatte, questa fonte a mio parere non è per nulla attendibile.


    • Confermo la tesi, fonte inattendibile... sopratutto dopo aver letto che le prime partite di campionato verranno giocate a Reggio Emilia, anzichè a Parma...  incompetenza a gogo


  5. Se per giocare a BG la capienza deve scendere drammaticamente personalmente preferisco Reggio con la possibilità x quasi 10000 tifosi pensino n più di esserci e fare sentire fiato sul collo di Messi o Salah


    • La volete capire che tolti i settori ospiti c'è più capienza a Bergamo di Reggio Emilia?


  6. mettiamoci il cuore in pace.. tra 10 giorni si lancia la campagna abbonamenti e a settembre tutti, TUTTI a Reggio Emilia per la nostra prima storica Champions..
    l'impresa di giocate a BG era davvero dura.. abbiamo sognato ma se dobbiamo essere realistici in 2 mesi e mezzo devi reperire e far arrivare 8000 seggiolini e montarli (non un lavoro da poco) rifare bagni sud ospiti e ubi, rifare impianto illuminazione zona sud e finire la nord.. impresa disperata, penso che in società stiano già programmando campagna abbonamenti e Champions a Reggio.
     
    p.s. a Milano non si può giocare, abbiamo comunicato come sede Reggio, le opzioni sono obbligatoriamente Reggio o Bg..


    • Le cose che hai scritto sono fatti basta fare uno sforzo economico (e con 100 milioni di plusvalenze....)


  7. Tutti a Reggio!!!


  8. L’Atalanta merita di giocare a Bergamo. Se lo meritano i Percassi e la società, se lo meritano i nostri ragazzi, ce lo meritiamo tutti noi popolo neroazzuro, per l’attccamento che abbiamo dimostrato soprattutto negli esodi europei degli ultimi anni.
     
    Fa bene il Presidente a provarci, si sta specializzando in ‘miracoli’ e io voglio crederci fino all’ultimo. Se non andrà in porto, pazienza, sono certo sarà stato fatto il massimo per raggiungere il risultato. E questo a me basta. Anche se sarebbe assurdo, se pensiamo alle deroghe che vengono garantite a quel cesso a cielo aperto del San Polo...
     
    Personalmente a San Siro, nella casa delle due schifose milanesi, non ci andrei a giocare. Preferisco aggiungere qualche chilometro più ai gia tanti che farò, e continuare a giocare a Reggio. Nonostante il trattamento riservatoci all’ultima giornata...


    • Dimentichi che Napoli non è in Ital.... Ops


  9. Boh per me Milano non porteremmo mai 30000 persone..!! E cmq raggiungere s.siro metà settimana col cavolo che ci metti solo un ora ...! Sicuramente il ritorno sarebbe piu agevole


    • Siamo andati in 23.000 a veder atalanta -lazio,con due giorni di ferie che non han dato a tutti,e secondo per atalanta -real madrid o atalanta-liverpool con mezzora di strada e senza bisogno di permessi e ferie non riusciamo ad essere in trentamila?Sei sempre quello che al primo giorno di vendita biglietti per la finale mi diceva < non arriveremo mai a 20.000 e nemmeno ai 12.000 di Reggio>?
      Stavolta pero' son pronto a scommetere che 2 partite su 3 riempiamo primo e secondo anello,si ma a scommetere sul sul serio,fatevi avanti se capita.
       


  10. Basta Reggio basta chilometri no i bale piene solo Bergamo


  11. a Bergamo non si gioca .
    Che si concentrino sulla Nord pronta per fine settembre, e' la cosa piu' importante per ora.

    Ps: magari si giocasse a san siro...
     


  12. Tipico.
    Apparentemente  ti concedo una chance. 
    Ma ci metto paletti così  stretti che o fallisce o rinunci.
    Proviamo a fare il miracolo.
    Se Non sarà  andremo a Reggio.
    E .  Pensando ai tanti rinvii per lo stadio nuovo... so CHI RINGRAZIARE


  13. mah...se uno dei problemi sono i cessi, si potrebbe supplire con quelli chimici da cantiere noleggiati qua e la.
    e poi se vogliamo dirla tutta i nostri attuali rispetto a quelli di san siro o di dortmund sono da beauty farm


  14. A San Siro non potevamo giocare perché sia il Milan che l'Inter giocheranno in Europa (non è possibile giocare in 3). In aggiunta non sarebbe stato comunque possibile sostituire Reggio Emilia dal momento che l'avevamo già comunicato alla Uefa, al più ci è solo concesso di ritornare al nostro stadio originario (Bergamo).


    • Il Milan è fuori dall'Europa


      • adesso, quando abbiamo comunicato lo stadio era in corsa. ora non si può cambiare, possiamo solo tornare al nostro...


  15. Ma questi parrucconi dell'uefa perche' non sono stati altrettanto intransigenti con il bilan l'anno scorso??


  16. Quoto anche io commenti che dicono di non vanificare sforzi ora e puntare tutto sulla curva a settembre, oltre ad una riduzione drastica dei posti anche in campionato, che renderebbe lo stadio il piu piccolo della serie A (attualmente il mazza di ferrara è il piu piccolo). Oltre ai 15000 posti bisogna calcolare i biglietti che la uefa riserva a sponsor etc etc. Inoltre le spese per opere accessorie sarebbero vanificate dato che l'anno prossimo queste opere sarebbero definitive e già integrate nel progetto def. Ci abbiamo creduto (nel mio piccolo ci credo ancora, pres facci questo ultimo grande miracolo) ma bisogna essere realisti. Ados. Lukie


  17. Non mi sembrano che i bagni di Reggio Emilia siano da hotel a 5 stelle...


  18. Intrigante l’ipotesi San Siro: finché il Milan era in Europa League la strada era sicuramente impraticabile (la Uefa non permetterebbe mai 2 partite in 1/2 giorni di distanza), ma ora con la sola Inter in Champions diventa tutto più gestibile. Inoltre, senza chiamare in ballo tifosi neutrali (penso che massimo ci sarebbero 5000/10000 juventini/interisti bergamaschi che verrebbero per accompagnare amici/parenti o perché simpatizzanti della dea ma solo quando non gioca la loro squadra allo stesso orario) ci sarebbe di sicuro il pienone di atalantini in quanto molti nemmeno dovrebbero chiedere le ferie (parliamo di 1 ora di strada, per molti lavoratori che fanno giornata nemmeno servirebbe un’ora di uscita anticipata e il rientro a casa prima dell’1 permette anche un orario di sonno quasi decente)


    • Intrigante finchè si vuole ma impossibile ... la location alternativa andava comunicata all'Uefa già da mo' ed è stato indicato Reggio Emilia e, a quanto so, non è comunque possibile variarla.


      • Quindi perchè si potrebbe spostare a BG e non è possibile spostarla a San Siro ? anche in questo caso a gennaio non si è mai parlato di BG.


      • se non fosse stato possibile cambiarla allora non stavamo neanche qua a discutere della possibilità di giocare a BG. Si può fino a due giorni prima. Lukie


      • Se la regola è questa chiuso il discorso san siro. Peccato


        • La regola non è questa per fortuna


  19. così per spezzare la tensione ,
    quando ho letto il titolo mi è venuto in mente la Sindaca di Roma e Viittorio Feltri che gli ha dedicato un titolo simile,anzi uguale, a 9 colonne in prima pagina sul suo giornale
    però credo di ricordare gli sia costato una bella multa


    • SubbuteoGroup -
       05/07/2019 alle 21:59
      Quel cretinodi Feltri cominci a fermarsi con il suo Range Rober di merda per far passare la gente sulle zebre.
      la prossima volta gli tirò il casco nei denti.


  20. Doloroso ma pare di intuire che i problemi siano insormontabili. A sto punto spero che la società valuti san siro. Anche qui non sarà facile però ci proverei per svariati motivi. Capienza illimitata, vicinanza che permettrebbe a molti di esserci a diferrenza di Reggio che è una gran rottura. Sono anche convito che 50.000 allo stadio li portiamo. Dai siamo andati in 25000 a Roma vuoi che non raggiungiamo i 30000 a Milano per un evento comunque storico. E poi altri 20000 neutrali ci vengono di sicuro. Non so quale sia il problema ma Antonio pensaci


    • Non c'e' bisogno di nessun neutrale il primo e il secondo anello li riempiamo noi.


    • I 20.000 neutrali saranno presumibilmente interisti, milanisti ed i loro gemellati suini.
      E verranno a tifare atalanta?


      • Perchè no?. Da superatalantino mi è capitato da neutrale di assistere a san siro a partite di champions, derby e big match senza esserne tifoso ne per quelli del fondo americano ne per quelli dei cinesi ma proprio per niente. Vietato?


        • Assolutamente no.
          Ma quanti ce ne sono come te'
          o meglio, quanti ce ne sono al contrario di te?
          Ricordiamoci che i bresciani avevano riempito la curva di san siro per tifare contro l'atalanta


          • Quindi c'è un problema di ordine pubblico? Invasione di bresciani a san siro?


  21. la vedo dura
    a questo punto punterei a giocarla a San Siro


  22. il san paolo allora e' una discarica aperta, pero' giocano ugulmente come mai ?
     


    • perchè sono più furbi,ed è una qualità,non un difetto
       
      avranno anche più appoggi
      e per gli anni scorsi non so,ma per quest' anno penso abbiano sistemato bene, ho visto la cerimonia di inaugurazione delle Universiadi ieri sera sul canale 57 raisport
      e lo stadio di Napoli ha fatto bella figura,secondo me(almeno visto in TV ,poi i cessi non so,non li hanno fatti vedere)
       


      • Se per furbizia intendi aggirare regolamenti o fregare chi è in buona fede, magari meno scaltro x me resta difetto..poi ognuno la pensi a modo suo.
         


        • Claudiopaul70 -
           06/07/2019 alle 7:26
          I naples hanno esporrato di tutto....dopo la pizza la cosa piu' apprezzara è la mentalità da furbo...piu' fotti la gente e più sei ammirato!!! Il motivo per cui gli italiani stanno tanto "simpatici" nel mondo


    • Perche' loro prima di far arrivare gli ispettori hanno "parlato" con la Cristillin ,che a sua volta ha "parlato" col Ceferin.


  23. Se le premesse sono queste le speranze sono poche, pochissime. A questo punto, a malincuore, meglio concentrare gli sforzi sul "programma originale" che già di per sè è una bella sfida. Il rischio è di disperdere attenzioni, energie e soldi ed incappare in qualche buca che vada a compromettere tutto il processo. Detto questo la valutazione spetterà a chi di dovere, dovessimo farcela sarebbe una notiziona da sbronza !!!


  24. Tutto il lavoro ci porterebbe costi ingenti che tra un anno sarebbero vanificati (rifare i bagni della sud e del settore ospiti quando poi l’anno prossimo verranno demoliti è davvero uno spreco), riduzione di posti (si parlava di dimezzamento dei posti di tribuna, curva sud e settore ospiti, tutti posti potenzialmente vendibili e che invece non saranno utilizzabili nemmeno in campionato) con conseguente mancato introito di biglietti/abbonamenti), costi per opere provvisorie (aree stampa, illuminazione...) che presumibilmente in futuro verrebbero rimpiazzate con opere definitive. Tutto sommando penso che per l’Atalanta sarebbe molto più conveniente vendere i biglietti in Champions al prezzo simbolico di 1€ (o comunque un prezzo che permetta di ripagare l’affitto dello stadio) per permettere ai tifosi di assistere alla partita spendendo solo i soldi del viaggio e le ore necessarie ad arrivare a Reggio. In ogni caso personalmente preferirei la Champions a Reggio e un bel difensore centrale di livello europeo che mi obblighi a dover andare a Reggio molte più volte delle 3 per la fase a gironi


  25. Ringrazio per il tentativo il presidente Percassi è tutta l'intera  società con in testa il Sig. Spagnolo i lavoratori che ci mettono oggi giorno professionalità e fatica .La consolazione che avremo una curva stupenda per la fine di settembre ..


  26. La speranza è l'ultima a morire, per questo fine che ce n'è possibilità io ci credo
    mettiamola così... un pò come il salvataggio di Masiello a Napoli


  27. la mia idea è che sarebbe comunque da fare tutto il possibile, e tentare tutto il tentabile
    andiamo in champions una volta nella nostra storia,e giochiamo a Reggio Emilia, è assurdo
    molti diranno ci ritorniamo negli anni prossimi e giochiamo in casa,
    come tifoso si può dire,come commentatore freddo e lucido che analizza tutto per bene,la realtà è che probabilmente non ci torneremo mai più, quindi io farei tutto per giocare a Bergamo adesso che ne abbiamo la possibilità,poi vedremo cosa succede,
    poi se cominciamo un ciclo per cui andiamo in champions dieci anni di fila ovviamente sono il primo a essere contento,ma la ragione mi dice che è difficile
    la possibilità di giocare a Bergamo,oltre a essere più comoda,è quella di far conoscere la città, attraverso la champions , una promozione turistica,con indotto e ritorno pubblicitario incalcolabile,aumento della visibilità del nostro territorio,e tutte le solite cose che accompagnano lo sport
    esempio per far partire una tappa del giro d' Italia vogliono 100.000 euro, per un arrivo 300.000, qui avremmo un evento che vale 20 volte il giro d' Italia,e andiamo a regalarlo a Reggio(anzi pure pagandoli e ringraziandoli che ci ospitano)
    io non lascerei niente di intentato,poi se va male pace,ma almeno si è tentato


    • Tecnicamente è impossibile credo...riduzione dei posti a quanto? 17000? Se tutti gli abbonati facessero la prelazione non tutti potrebbero esercitarla in quanto un tot va lasciato ai biglietti... l'idae Milano sarebbe bella, certo bisogna vedere i costi


      • Se andiamo a Reggio e togliamo i 4000 del settore ospiti e biglietti riservati a UEFA, i  posti sarebbero ancora meno. Quindi meglio Bergamo tutta la vita che non si perde nessun posto in Champions


  28. Leggendo qua e là non penso ne valga la pena. Troppi lavori in più da fare in troppo poco tempo, e soprattutto eccessiva riduzione della capienza nei settori non ancora rifatti (UBI e curva sud) per ragioni di sicurezza, che avrebbe un impatto non banale anche sul numero massimo degli spettatori in campionato. Ed anche la campagna abbonamenti ne risentirebbe molto: sia per il numero dei posti vendibili che per le prelazioni.
    Secondo me bel tentativo, ma a questo punto con tutti questi vincoli il gioco non vale la candela. 


  29. Forza Percassi facci l'ultimo miracolo quello più importante.


    • Ma che miracolo vuoi che faccia? Sta già facendo tantissimo ma quello richiesto è davvero tanto da attuare in un mese e mezzo...mettiamoci il cuore in pace sarà Reggio ahimè


      • Miracolo uguale tentare di fare i lavori necessari e tirare fuori il grano.
        Dopo tutti i soldi della Champions e le mega plusvalenze...
        Se Percassi vuole si gioca a Bergamo, ma deve volerlo seriamente però


      • la situazione Percassi la conosceva anche prima e meglio di noi
        che i seggiolini non ci sono
        che i cessi fanno pietà
        che non ci sono le aree hospitality,e quant' altro ,non c'era bisogno che venissero da Nyon a dircelo, lo sapevamo da noi ,era tutto già conosciuto,quindi nel momento che si è imbarcato in questa storia io penso che Percassi abbia calcolato più o meno quasi tutto
        io credo che l' importante è che la delegazione non ha detto no,li ci sarebbe stato nulla da fare, così hanno messo dei paletti, anzi delle belle "potrelle" ,ma hanno lasciato la possibilità di tentare, e se fino ad ora hai fatto 30, per me tanto vale fare 31
        al massimo, va male,e andiamo a Reggio Emilia, a regalare visibilità a quel simpaticone di Squinzi,che manderà in mondovisione la scritta mapei grossa come una casa,alla faccia nostra


  30. Non si può rischiare. Mettiamoci il cuore in pace e amen.


  31. In teoria quest’anno si sarebbe dovuto rifare la sud , ma a seguito dei permessi comunali e dei ricorsi i lavori sono slittati di un anno. Altrimenti avremmo potuto giocare la champions a Bg. Ricordo bene?


  32. e San Siro ?
    io la butto lì...
    premesso che mi è parso di capire che nonostante si sia indicato Reggio Emilia come stadio per le competizioni europee, si possa modificare anche dopo, diversamente i delegati non avrebbero fatto valutazioni su spostamento Bg.
    A San Siro ci sarebbe disponibilità visto che il Milan è stato escluso.
    A San Siro si giocherebbe praticamente in casa, potenzialmente potremmo secondo me arrivare a 30.000 bergamaschi ( visto che siamo andati in 23k a Roma infrasettimale... )
    Ci sarebbero a mio parere altri 10/15 k di tifosi neutrali provenienti da Milano e Lombardia in generale che,vuoi per simpatia verso l'Atalanta, ma soprattutto il fascino che può rappresentare una partita di Champions in quello stadio, fra una provinciale ed un top club europeo , potrebbero aggiungersi.
    Altri 5k di tifosi ospiti
    si arriverebbe a circa 50.000 spettatori, vale a dire 1° e secondo anello quasi pieni.
    Per noi vivere l'esperienza della Champions nella scala del calcio sarebbe più affascinante che a Reggio, oltre alla comodità di 80 km di strada e non 400 andata+ritorno
    Non ci sarebbero problemi di corsa e lotta per i biglietti, cosa che a Reggio ci sarebbe...
    quindi, preso atto di questi "plus" , visto che BG sembra improbabile ( tutto in un mese e spese inutili visto a maggio si smantella tutto ), perchè non San Siro ?
     
     


    • Credo che ci siano nomerosissime ragioni che rendono impossibile questa soluzione,ma per mi motivi che hai ben chiarito, sarebbe fantastico. Riempiremmo sicuramente due anelli,e per me dallla Svizzera sarebbe d’obbligo essere presente a tutte e tre le partite. Oltretutto si creerebbe un clima di una bellezza imperdibile. Se fosse possibile, sarebbe LA via da seguire.


  33. Sarà molto molto difficile, ma voglio ringraziare la società Atalanta, gli operai nel cantiere e tutti quelli coinvolti per l’impegno messo affinché si possa realizzare un sogno. Un GRAZIE sincero


  34. I cessi del san paolo di Napoli li hanno impressionati positivamente allora ,visto che sono anni che gli concedono la deroga.
     


  35. Con tutta la buona volontà a mio parere è irrealizzabile...sarebbe impossibile nei tempi previsti fare tutto...a malincuore si va a Reggio


  36. Non che i cessi e il bar della tribuna del mapei siano come l'hilton!!!


  37. Sforzo inutile.
    Grazie alla mentalità italiota della gestione della Res Publica, ci si deve sempre trovare a rincorrere i tempi.
    Se gli stadi (tutti, non parlo solo di BG) fossero stati adeguati dalle gestione pubblica (visto che tutti erano di proprietà comunale) stando al passo man mano che le regole imponevano accorgimenti, ora si avrebbe ben poco da "ammodernare" e la spesa sarebbe stata diluita nel tempo.
    Invece siamo qui a sperare nel miracolo.
    Mi spiace per il Presidente, ma questa volta l'anima del tifoso ha prevalso su quella dell'imprenditore.
    Penso sia il primo a soffrirne, ma era un tentativo che non aveva nemmeno ragione di essere affrontato. 
    E Spagnolo, manager navigato, l'aveva fatto capire da subito.


  38. NON SI GIOCHERA' A BERGAMO


  39. Magnocavallo vive a Lovere -
     05/07/2019 alle 16:38
    Secondo me sono troppe le cose da mettere a posto e il tempo è pochissimo. La vedo come una mission impossible.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.