15-03-2020 18:39 / 42 c.

A seguito della positività di più tesserati del Valencia CF, Atalanta B.C. comunica che sono stati confermati la forma dell’isolamento domiciliare e il rispetto delle norme igieniche come da indicazioni dell’istituto Superiore di Sanità, prassi già messa in atto dal Club sin dal rientro dalla trasferta di Valencia.

 

Atalanta.it

 

Da SKY:

Atalanta in isolamento ma il 24 marzo riprende anche ad allenarsi
Nessun tampone effettuato e tesserati in isolamento, così l’Atalanta affronta l’emergenza Coronavirus e le notizie che rimbalzano dalla Spagna sulla positività di 3 calciatori e 2 dirigenti del Valencia. I nerazzurri riprenderanno ad allenarsi il 24 marzo. In Serie A sono 11 le formazioni che hanno sospeso il calendario dei lavori fino a data da destinarsi.

continua su: https://calcio.fanpage.it/atalanta-in-isolamento-e-il-18-riprende-ad-allenarsi/
https://calcio.fanpage.it/



di Staff




  1. per ABITOALLOSTADIO,no,purtroppo non c'ero però mi sarebbe piaciuto


  2. SubbuteoGroup -
     16/03/2020 alle 9:35
    Da settimama questa, almeno a Monza, dovrebbero iniziare con i tamponi "veloci" da fare direttamente a domicilio.
    Così mi ha riferito una collega con il fratello contagiato e a casa da una settimana con febbre e tosse e già recidivo da una polmonite.
    Speriamo vada tutto bene.


  3. Ora fratelli atalantini , siamo tutti più che mai sulla stessa barca. Mentre scrivo questo post , suonano ancora campane a morto che riecheggiano nella vallata . È il momento più triste e buio x ognuno di noi . È il momento più doloroso e pieno di paura x ognuno di noi . Molti gli tocca lavorare altri nei giorni scorsi o da stamani gli tocca fermarsi o è meglio che si fermino x forza .
    ma noi tutti dobbiamo essere vicini a ki gli tocca e solidali con chi non puó o non deve o non puó più continuare a farlo . È ormai chiaro che si tratta di una guerra contro il più subdolo dei nemici
    resistiamo insieme uniti : glielo dobbiamo a chi è in prima linea e glielo dobbiamo a chi ci ha lasciato
    noi non siamo come altri : noi siamo FRATELLI NERAZZURRI ATALANTINI
    è un invito a accettare anche una divergenza di opinione quá dentro la nostra piazza atalantina


  4. ciao rudenko sono daccordissimo con te scusate questo mio sfogo ma sono incazzato come una iena circa 3 settimane fa scrissi che questo maledetto virus e qualcosa di piu di un influenza ricevendo  ogni tipo di insulti anche xche ho un fratello che vive all estero e lavora  in una ditta farmaceutica che mi aveva avvisato della pericolosita di questo virus  adesso sono in qurantena madre all ospedali 3 genitori di miei amici morti e veramente non so come mia madre si sia contagiata e sempre in casa .spero solo una cosa che quelli che mi hanno insultato non passino quello che sto passando io grazie arrivederci


  5. Io non sono un esperto ma di sto virus anche gli esperti sanno poco... le norme sanitarie non sappiamo se sono sicure. Uno si lava le mani cento volte e poi magari il virus se lo porta in casa sui vestiti. Andava chiuso prima e andava chiuso tutto quello che non era indispensabile.... non ci saremmo trovati in questa situazione... e chissà tra un paio di settimane.
    E comunque sono giovane e in salute... non ho paura per me... ma la gente sta morendo. Punto


    • Purtroppo le notizie che vengono fuori sono vicine ad un punto di difficile ritorno.
      Se quanto dichiarato dall'OMS fosse corretto (ormai bisogna usare il consizionale anche quando parlano i massimi cosiddetti esperti, per parafrase la Gruber") il virus resta suile superfici da poche ore a diversi giorni, a seconda della natura della stessa (dove sono quei medici che fino all'altro ieri parlavano di 10 minuti massimo???).
      Questo significa che possiamo lavarci le mani fin che vogliamo ma se ci si muove, si hanno mille possibilità e brobabilità di entrare in contatto con il COVID19, al di là della nostra attenzione. Pare che stiua nell'aria, vaporizzato, a ben più del metro di ordinaria osservanza, ma almeno a 4 metri e per diverso tempo (cca mezz'ora). E' come una ropulette russa. E nelle zone più contagiate come la nostra le probabilità di contrarre il virus aumentano (la pistola della roulette nelle nostre zone, anziché con una pallottole è caricata a 5)
      Ma per me cambia poco. adesso parto in ospedale.
      Ma io vivo in familioa con i miei anziani. Spero solo di non essere causa della loro morte!
      Questi sono i pensieri che mi vengono ogni notte, ogni mattina quando esco e ogni sera quando torno dall'ospedale, dopve entro comunque a contatto con dottori e infermieri che non si sa per quanto avreanno (e io avrò) le protezioni individuali!
      Ma poi cio sono gli allegri trombettisti ei clown dal balcone al comando dellla d'Urso e dei giornaloni, come ci sono quelli che parlano insistentemente di PIL, di economia, di lavoro a prescindere! E mi cadono ancora le braccia!


      • qualcuno ha azzardato pure che il virus sia viaggiato anche tra gli alimenti confezionati 


      • manca solo di leggere che il virus ha volontà propria e va dove vuole lui,quando vuole lui


        • ps. Rudenko non prenderla sul personale... è una battuta di sconforto


          • Non preoccuparti Davor, avevo capito! È quello che ho perso anche io 


    • Scusate.. risp a belvalerio


  6. Si ma chi si può fermare? Io sono falegname.... facciamo arredi per nautica... mi spieghi perché devo lavorare e mettere a repentaglio la vita degli altri???? Per l'egoismo dei miei titolari? Abbiamo pochi clienti e son sempre gli stessi da trent'anni... non siamo terzisti e lavoriamo direttamente per il produttore. Se ritardiamo le consegne di 2 settimane non cambia un cazzo... e penso a tutti gli operai della gomma che con la produzione sono avanti di mesi rispetto al produttore finale eppure son costretti a lavorare...  questo ti sembra giusto? La gente sta morendo cazzo. 250 in un giorno in Lombardia... però bisogna lavorare???? FANCULO IL LAVORO.... Licenziatemi... IO STO A CASA


    • Vallo a dire a quelli che hanno dovuto chiudere per questa tragedia e nn avranno piu un lavoro se i loro titolari nn avranno piu liquidita per campare l azienda o semplicemnte perche nn sono brave persone e li mettono in cassa integrazione per salvarsi il proprio culo!!  sei in fabbrica e rispetti le regole sanitarie chi fai morire?! Hai paura?? Scrivilo.....ma nn nascondetevi dietro questa immane tragedia nel dire quello che hai scritto!! Perche dovrei lavorare etc etc..........perche ora come ora dalle parole si passa ai fatti......tanti scrivono o si riempono la bocca di belle parole......ma ora si vedono le persone vere! Se si puo aiutare il prossimo o la comunita si deve fare senza pensarci anche se alla fine indietro nn ti torna una beata mazza!!! 
      Forza ATALANTA e Forza Italia 


      • Ps sono uno dei due titolari e sto in prima linea con i miei ragazzi!!! Sai perche? Perche  sono partito da dove sono loro ora ed un vero capitano , comandante o capo si vede nei momenti di merda e non solo quando si incassa!!! E di certo se poi arriva la legge delle ferie retribuite dall inps a chi vuole lo mando in ferie......ma io lavoro uguale e ne sono convinto che nessuno dei nostri ragazzi lo fara!!!
        Perche siamo una famiglia azienda!!! 


    • Risposta a belvalerio.... e scusate lo sfogo


  7. Penso cambi poco nei programmi, se non qualche giorno di ritardo nella ripresa...  avendo fermato tutto più o meno a ogni società convien interrompere le attività per 14 gg, a prescindere dall'aver giocato o meno contro squadre con casi di positività


  8. per NEROBLUFOREVER. e chi come me lavora in ospedale che deve fare?stare a casa?


    • @Leofirenze: per caso eri su in cima in piedi in tribuna est a RE nei gironi di EL?


    • Si chiama senso civico.... Per fortuna ci sono molte persone che in questi momenti difficili svolgono il proprio lavoro con abnegazione 


    • Presumibilmente lui non è indispensabile come te! 
      FORZA


  9. Nessun tampone?
    Non mi sembra la scelta più logica e lungimirante... 


    • secondo me il tampone è già stato fatto sia prima di valencia x correttezza che dopo x paura.....



      • il tampone non è immediatamente positivo al contagio: bisogna aspettare che l'eventuale virus si installi nelle mucose ed inizi il suo "lavoro": ergo almeno 5 gg di attesa dal sospetto contagio


        • Capisco; quindi potrebbero essere fatti a partire da domani o comunque in settimana. 
          Tocchiamo ferro... 


  10. Nerobluforever -
     15/03/2020 alle 20:34
    Buona serata a tutti, chi scrive che dovremmo stare tutti in isolamento ha ragione, ma poi c è il lavoro. Be dal mio punto di vista nessuno ci può obbligare a mettere il lavoro davanti alla salute x questo motivo io domani nn andrò al lavoro x tutta la settimana, mia scelta personale. Anche preche penso che nessuno sia indispensabile in momenti come questo; mia modesta opinione!


    • non è solo la tua opinione, dovrebbe, potendo, essere la scelta di tutti. Ma purtroppo non è così e ne stiamo pagando un prezzo altissimo. Non approvo il dislike al tuo commento, anzi lo trovo diseducativo ed alquanto immorale


      • Si!!!
        E se io la pensavo come voi essendo autorasportatore facevo mori di fame o sete o altri beni di necissita tutti gli altrI PERCHE LA MIA SALUTE VIENE PRIMA DEGLI ALTRI A PRESCINDERE E COME ME ALTRI COLLEGHI!!!!
        Se ci mettiamo in ferie noi poi andate alla conad o a Esselunga e vojo vedere che trovate.... A si i SCAFFALI VUOTI!!!
        Non voglio assenzi o altro !!! O like o dslike
        È solo la verita!! Il resto sontutte cazzate!!
        FORZA A TUTTI GLI ITALIANI



        • Ho capito Valerio ma chi guida il camion è da solo e quando arriva dove deve scaricare può lasciare lì il camion e glielo scarica un mulettista da solo ecc. ecc. , insomma si può comunque abbattere i rischi e continuare a lavorare, mica ti prendi il coronavirus se sei in autostrada , no? pensa a tutti quei posti dove la gente deve lavorare a contatto (dove sono io siamo in 800!) bisogna fare un pò di distinzioni, poi ti capisco, moralmente siamo tutti colpiti da questa situazione!


          • Scusa Ventola se ti rispondo veloce.....solo in un magazzino si carica in 90 persone è li che nn si capisce come stiamo, mamo lo facciamo o nessuno avra da bere o mangiare! Poi   si va pee strada, siamo tutti con mascherine e guanti!!!
            Un salutone vero e non dovete buttarvi nello sconforto dai 


            •  e di cosa ti devi scusare?..... cercate di usare tutte le precauzioni necessarie... e grazie a chi come voi si è messo una mano sulla coscienza!


        • credoinunadea -
           15/03/2020 alle 21:53
          Bravo Valerio! C'è chi non si può fermare, per il bene di tutti. 


  11. Dovremmo stare tutti ma tutti in isolamento!
    Domattina io però sono in cantiere.........
     


  12. Dovremmo stare tutti ma tutti in isolamento!
    Domattina io però sono in cantiere.........
     


  13. Giustamente si son messi in isolamento da quando sono rientrati da Valencia, bravi.



  14. Li stanno clonando 


  15. Forza ragazzi, forza Gasp e a tutto lo staff che li ha seguiti a Valencia.


  16. Formalmente lo è da ora, ma di fatto lo è da qualche giorno. Forza ragazzi, forza Bergamo
     
    TORNEREMO PIÙ FORTI DI PRIMA
     



  17. NE USCIREMO PIÙ FORTI DI PRIMA... 


  18. .....sin dal rientro da Valencia.
    Niente di nuovo.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.