14-04-2019 07:41 / 0 c.

Immagine correlata

Gli azzurri lunedi sera giocheranno per la tredicesima volta a Bergamo contro l’Atalanta. Quello con i nerazzurri è un confronto che ha visto la luce ad inizio degli anni ’80 quando le due squadre militavano in C1 (gara terminata 1-0 per l’Atalanta), e poi nel corso del tempo le due squadre si sono ritrovate sia in B che in A. Il bilancio vede cinque vittorie atalantine, cinque pareggi ed un solo successo azzurro che, come già raccontato, è arrivato nella stagione 2010/11 per 2-1 grazie ai gol azzurri di Mchedlidze e Soriano. Tra l’altro c’è da dire che prima dell’ultimo incrocio, i precedenti tre confronti esterni con i bergamaschi ci hanno visti imbattuti, l’ultima sconfitta (la penultima ovviamente) arrivata nel quartultimo precedente, stagione 2007/08, con un sonoro 4-1 per gli orobici. L?ultimo precedente è quello del Natale 2016 con vittoria in rimonta 2-1 dell’Atalanta: aveva aperto Levan, poi Kessie e D’Alessandro a tempo scaduto.

Vediamo la cronistoria degli incontri:

1981/82 Serie C  1-0
1983/84 Serie B  1-0
1986/87 Serie A  1-0
1997/98 Serie A  1-0
1999/00 Serie B  1-1
2002/03 Serie A  2-2
2006/07 Serie A  0-0
2007/08 Serie A  4-1
2010/11 Serie B  1-2
2014/15 Serie A  2-2
2015/16 Serie A  0-0
2016/17 Serie A  2-1

fonte pianetaempoli.net



di Marcodalmen




Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.