31-08-2019 09:08 / 29 c.
Risultati immagini per ah però

La UEFA ha deciso di limitare il prezzo dei tagliandi per i tifosi che decidono di seguire la propria squadra nelle trasferte europee. «Con effetto immediato, il Panel Emergenze UEFA ha deciso di mettere limiti al prezzo dei biglietti per i tifosi in trasferta in UEFA Champions League e UEFA Europa League», si legge in una nota.

«Il prezzo massimo dei biglietti per i tifosi ospiti – prosegue il comunicato – sarà di 70 euro in UEFA Champions League e 45 euro in UEFA Europa League, ovvero il prezzo applicato rispettivamente nelle finali delle due competizioni nella categoria più economica.

La nuova regola integra quella esistente, secondo cui il prezzo dei biglietti per i tifosi ospiti non deve superare il prezzo dei biglietti di categoria simile per i tifosi di casa (escludendo gli abbonamenti stagionali, i biglietti riservati ai club di tifosi e quelli che fanno parte di un pacchetto promozionale).
A proposito dei limiti di prezzo, il presidente UEFA Aleksander Čeferin ha dichiarato: “I tifosi sono la linfa vitale del calcio. Dunque, chi segue la sua squadra in trasferta deve poter acquistare i biglietti a un prezzo ragionevole, considerando le spese già sostenute per il viaggio. Imponendo un limite al prezzo dei biglietti, vogliamo permettere a tutti i tifosi ospiti di andare alla partita e rendere ancor più speciale l’atmosfera negli stadi”.
Cambiando tema, il panel ha deciso di prolungare la scadenza della registrazione dei giocatori per la fase a gironi di UEFA Champions League e UEFA Europa League dal 2 settembre alle 24:00 (CET) al 3 settembre alle 24:00 (CET), per evitare potenziali problemi amministrativi perché il 31 agosto e l’1 settembre cadono di sabato e domenica».
fonte calcioefinanaza.it


di Marcodalmen




  1. La mia paura é che interpreteranno questo come "consiglio" per applicare 70 euri come il prezzo da applicare ai biglietti più economici.


  2. Ma non esiste una curva a 70 euro... Sn 140mila vecchie lire, questo non è calcio, è andare in enoteca... 


  3. Senzaportamento -
     31/08/2019 alle 15:15
    Ragazzi ma zagabria quindi saremo obbligati a prendere pacchetto o curva o ovet? Quanti biglietti ci daranno x il settore ospiti?
     


  4. Le prime volte che andavo allo stadio i "popolari" erano a 2.200 lire, a Bergamo e in parecchi altri stadi le curve, a S.Siro tutto il secondo anello. Corrispondeva piu o meno a 1/100 della paga di un operaio (1977 o giù di lì). Mi domando in che cazzo di mondo vivano quelli che stabiliscono il limite a 70 euri e soprattutto quelli che commentano positivamente.


    • Vivono nel 2020 dove c'è la Pay tv, è la domanda per i posti allo stadio sono più bassi della richiesta. Vivono in un mondo dove con Ryanair vai a vederti una partita a Londra e dove il turismo calcistico è una richiesta sempre più alta. 
      Volente o nolente è così


    • intanto il limite lo han fissato
      e piötòst che negòt mei piötòst
      e la cosa é positiva.
      sperando che i ai 20 presidenti di serie A incominci a bruciare un pò il culetto.
      e prendano come tariffa quella ampiamente pubblicizzata dalla società parma proprio contro di noi 15 euro
      (dalle alpi alle piramidi).
       
      le parole del tipo della uefa glie le metterei a canna nella loro prossima riunione


      • probabilmente chi ha messo non piace
        vuol continuare a pagare 35 euro in quello stadio di merda di ferrara

        beato te che navighi nell'oro


        • Guarda che il problema delle zecche ultimamente è diventato serio...te lo dice uno che spesso è in alpeggio


    • Perché molte società mettevano prezzi folli tipo più di 150 euro per settore ospiti del camp nou, quindi è più che dimezzato il prezzo, e seppure alto almeno è regolamentato


  5. Come al solito si prenderà l'esempio dall'europa per coppiarlo in peggio e quondi si farà copia e incolla mettendo le curve a 70 euro


    • ste63neroblu -
       31/08/2019 alle 15:54
      Si ho capito, ma un conto è vedere una partita di Champions e un conto vedere il Brescia, Parma o il Verona...


  6. E non sono bruscolini!


  7. Dovrebbero mettere un limite anche alla ovet


  8. a zagabria allora il biglietto dovrebbe costare 10 euro?


  9. personalmente spererei che questa notizia arrivi a 300 commenti.
    credo sia un fatto epocale, da Decretare subito anche in italia
    a 15/20 euro massimo
    ultras o mia ultras, tutto unito il popolo del "settore ospiti"
    dòm dòca



  10. grandissima notizia (prezzo a parte)
    che la lega calcio di serie A si adegui subito alla normativa europea!!!
    15/20 euro dal ceravolo di catanzaro fino al gobbodromo!
    SETTORE OSPITI POLITICO E POPOLARE

    Spal Spal Vaffanculo


  11. E noi li vendiamo a pacchetti con la ovet, ma secondo qualche espertone giornalista, era una normativa uefa. 
     


    • Che bisogno c’è di catalogare un giornalista che sicuramente è più informato di te ?


      • Piu informato di me? Ah non sapevo lavorasse per la uefa e non è catalogare, bensì dire le cose come stanno, se fai il fenomeno e poi ritratti dicendo “son scelte della società”, stai facendo l’ espertone


        • mi passa la voglia di stare sul sito e in generale a discutere di atalanta... quest'estate è stata una sofferenza più che un piacere,  è un continuo accusare tutti: società,tifosi, giornalisti, dirigenti, giocatori etc. su ogni aspetto.
           
           


          • esattamente il motivo per cui ho smesso
            però all'estrazione dei gironi ne ho lette di talmente grosse che mi è scappata la mano sul login





            • Ta' ghet resu'!parole, parole, parole poi quando si gioca stadio pieno e dimenticato tutto!
                


  12. Ditelo anche alla ovet... 


    • ste63neroblu -
       31/08/2019 alle 15:58
      Comunque anche 'sta storia della Ovet, avallata dal Tone, basterebbe non comprare i pacchetti e aspettare gli ultimi giorni...vediamo se poi non danno vendita libera al settore ospiti anche per chi si organizza il viaggio per conto proprio.


      • D'accordissimo.... io ho già biglietti aerei per Manchester e aspetto vendita libera... in ogni caso a costo di non andare non avrei preso da ovet... 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.