Home Notizie L’Atalanta risponde al Valencia

L’Atalanta risponde al Valencia

63

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola ritorna sull’intervista rilasciata ieri da Gian Piero Gasperini, dove il tecnico dell’Atalanta ha detto “il giorno prima della partita di Valencia stavo male, il pomeriggio della partita peggio. Ho avuto il Coronavirus, pensavo alla morte. Dopo Valencia ero distrutto”. La società spagnola ieri ha emesso un durissimo comunicato a riguardo dove si è detta sorpresa dalle parole di Gasperini. Oggi il giornale torna sulla questione spiegando che l’allenatore ha scelto di non rispondere mentre l’Atalanta fa sapere che “in occasione della partita tutti i protocolli di sicurezza erano stati rispettati e che il tecnico non aveva mai avuto febbre o problemi respiratori prima e durante il soggiorno in Spagna”.

fonte tuttonapoli.it

Bookmark(0)

63
Inserisci un commento

Please Login to comment
26 Albero dei commenti
37 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
35 Autori
RudenkoalbisarnicoAngyRaindogBald In Bergamo Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Rudenko
Membro

Scusate, non per alimentare polemiche, ma a titolo informativo avrei una richiesta: ieri in una trasmissione dove si parla di calcio uno dei presnti (penso sia un giornalista) ha detto che l'Uefa ha aperto una procedura di inchiesta sulle parole di Gasperini. Ne sapate qualcosa? In rete non c'è nulla, quindi penso sia una cazzata. Ma volevo sapere se qualcuno magari ha trovato qualcosa

albisarnico
Ospite

Non mi sarei neanche scomodato a rispondere. 8 pere in 2 gare. Il resto è fuffa. 

Angy
Membro
Angy

Che diamo fastidio ormai e risaputo..... GASPERINI A VITA..... voglio vedere cosa inventano la prossima... Riotta dementeeeeee...... Valencia Valencia vaffanculo...... E come sempre lotito uomo di M..... 

Bald In Bergamo
Membro
Bald In Bergamo

snowman
Membro

Il Gasp logora chi non ce l'ha

Raindog
Membro
Raindog

 sintesi perfetta

snowman
Membro

Ricordo che si attaccarono pure alle condizioni del campo di san siro prima di giocare. Pensare che da loro il virus girava già da tempo e ci incolpano pure di quello. E ora cavalcano l'onda come tutti i rosiconi nostrani rossoneri dando addosso al Gasp. Vi brucia vedere come siete caduti in basso

Paolo1969Geo
Membro
Paolo1969Geo

Io dico che non mi sembra ci siano stati contagiati nel nostro spogliatoio. Sportiello ?!?! Forse il virus l'ha pure preso altrove... 

ATALANTAEBASTA
Membro

Lo ha detto ma dopo aver capito che avrebbe potuto essere il covid... i sintomi che aveva era stanchezza non febbre o respiro affannoso... il gusto lo ha perso il 14 marzo.... comunque stara sul cazzo a tanti ma almeno dice sempre quello che pensa ... è sempre una goduria leggere o sentire le sue interviste mai banale...e se lo avesse saputo se ne sarebbe stato a casa .... meno male che non stava bene perché se stava bene ne prendevano 10... GASP A VITA 

ReMo
Membro

Purtroppo gli ideali sportivi di un tempo si sono persi ed il soccombente fatica ad ammettere la superiorità aversaria. Molto più semplice la denigrazione quali l'accusa di doping od altre marranate del genere. Noi da vincenti cerchiamo di mantenere equilibrio e distacco: specialmente avendo a che fare con beoti. Come in questo caso.

ReMo
Membro

avversaria

michi1907
Membro

grande gasp


VALENCIA VALENCIA VAFFANCULO

michi1907
Membro

ma cosa vuoi? alà preostì

yrbaf58
Membro
yrbaf58

A me in quella partita il Gasp non sembrava "moribondo" anzi....o no... 

SOTAONOTER
Membro

Ad  ogni modo questi non meritavano una risposta così lunga ed articolata bensì qualcosa di più conciso,tipo questa


PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!!!!!!!!

sparta
Membro
sparta

Dico solo una cosa:


Questi hanno preso 2 lezioni di calcio e ancora la menano con sta storia???


MA QUANTO ROSICANO, RIDICOLI...A CASAAAAAAA!!!!

michi1907
Membro

è evidente che sperano che si apra un'inchiesta per il 3-0 a tavolino

BSoares
Membro

Su che basi? È evidente che han la merda al posto del cervello. E un bidone dell'immondizia al posto del cuore 

michi1907
Membro

per me zero basi, ma loro ci provano

Gerry64
Membro

Ma avete pensato al perché nessuno della squadra sia stato "infettato" durante quella trasferta? Eppure tutta la squadra ha viaggiato fianco a fianco (spogliatoi inclusi). Adesso il Valencia cosa vorrebbe dire con la sua lamentela da bimbo dell'asilo? Che è stato lui a portare il virus da loro? Se volessimo essere precisi si dovrebbe accusarlo di avere messo a repentaglio tutta la sua (nostra) squadra, mica gli avversari che non ha nemmeno visto (anche noi non li abbiamo proprio visti in due partite)...... 


farabundo
Membro

fa sapere in che modo?


che sul sito societario ghé negòt?


si son parlati via zoom o coi segnali di fumo

SubbuteoGroup
Membro

Sarà capitato anche a voi, di avere un casino in famiglia....


Zoom zo zo zoom zoom!


Gemelline Kessler sempre sulla breccia, Farà.

Claudiopaul70
Membro

Ma l'era mia la carra'?

SubbuteoGroup
Membro

Dighèt?

SubbuteoGroup
Membro

Incredibile.


Originale di Mina.


Ripreso più avanti da Gigliola Cinquetti e la mitica Sylvie Vartan.

Raindog
Membro
Raindog

Ci han fatto anche un film con Little Tony! 

LOER
Membro
LOER

penso che il Vate non sia uno sprovveduto e non faccia mai nulla per caso. pero' non riesco a capire il fine di aver rilasciato tale dichiarazione. che avrebbe alzato un polverone era facilmente intuibile. quindi mi domando: qual'e' il vero fine del nostro volpone? infastidire gli spagnoli? potrebbe essere ma col valencia per quest'anno non ci dobbiamo giocare piu'... eppure un motivo preciso deve averlo per forza...

Vic66
Membro
Vic66

Il bue che da del cornuto all'asino , ricordo bene le polemiche dei giocatori del Valencia perché volevano lo stadio pieno e tutta la gente fuori ...


Per me il Gasp vuole far capire che anche con 3 milioni di protocolli e 20 miliardi di tamponi i giocatori sono esseri umani come  tutti e che conunque tutto fa acqua ! 


Vivi e lascia VIVERE !!!

wigners_friend
Membro

Siamo onesti in fatto di comunicazione Gasp È un po' sprovveduto. Come ho già scritto, spesso confonde la sincerità e la mancanza di ipocrisia (ottime cose) con la mancanza di tatto, di diplomazia e di opportunità. Ci sono tanti modi per dire la verità, ci sono occasioni in cui alcune cose è meglio tenerle per sé. I giornalisti lo sanno, per questo lo intervistano continuamente, sanno che con lui la polemica, la parola interpretabile o anche fuori le righe ci scappa, e il pubblico sportivo, che è fatto dai tifosi (o pseudo tali) delle squadre metropolitane ci odia e lo… Leggi di piu' »

BSoares
Membro

Io odio il profilo basso. Opinioni. Quella del doping cosa vorrebbe dire? 

wigners_friend
Membro

Che corriamo tanto, che siamo aggressivi, che abbiamo Bangsbo (che è arrivato solo a ottobre 2018 ma vabbé, non so perché lo considerano una specie di genio del male, io ho letto che essenzialmente è un nutrizionista, boh, sarà il nome strano), che non è possibile (non si capisce perché, anni a esaltare il ritmo del calcio inhlese, e adesso che qualcuno lo fa in Italia è sospetto), che "si capisce benissimo"... inizialmente ci ridevo, alla fine era solo rosicamento, ma instilli una goccia di veleno oggi, un'altra domani, un'altra ancora dopodomani... e finisce che i giornali cominciano a parlarne… Leggi di piu' »

wigners_friend
Membro

*i giornali nazionali cominciano a parlarne... per il momento sono i media cittadini.

BSoares
Membro

Nelle dicerie sul doping Gasp non c'entra nulla. O dovrebbe dire ai giocatori di correre di meno perché gli ubriachi della capitale dicono che ci dopiamo? Per accusare di doping servono prove, non voci portate dal vento.

wigners_friend
Membro

Dicerie e calunnie per definizione non hanno bisogno di prove e attaccano vhi non c'entra nulla...

GiodaPV
Membro

E' una strategia adottata ampiamente in alcuni regimi e anche da molti politici per i propri fini : ripeti una bugia mille volte e diventerà una verità!


Ma non sempre funziona: puoi ripeterlo mille volte ma se il tunnel sotto il Brennero non c'è ... 

Rudenko
Membro

ronny52
Membro
ronny52

Praticamente stai dando dell'ingenuo al Gasp... No dai, questo è troppo. Non è un novellino, ed è da una vita nel mondo del calcio con tutte le sue dinamiche.


Per questo, alla faccia della diplomazia, w tutta la vita la schiettezza del Gasp

wigners_friend
Membro

Non è lesa maestà eh, mica chi è genio in certe cose lo è pure in altre, anzi, Einstein se si metteva a fare l'addetto stampa non avrebbe certo fatto sfracelli. Oltretutto per saper gestire la comunicazione a quel livello devi essere esperto, Gasp è sempre stato in provincia, non ha mai dovuto gestire certe pressioni e certi giornalisti "furbastri", ci sta che inciampi, anche se proprio stavolta non ha detto chissà che, ma ormai è un bersaglio. Gli vogliamo tutti un gran bene a Gasp, ci mancherebbe, ma non è che non abbia le sue ingenuità.

dagliStates
Membro
dagliStates

Io dico che se Riotta ci dà contro è un buon segno. 

michi1907
Membro

semplicemente non ha peli sulla lingua e dice quello che pensa senza pensare alle conseguenze.


Vi ricordate la conferenza stampa post roma-atalanta dell'aprile 2017? in cui attaccò la stampa e alcuni giornalisti...da quel momento non fecero piu conferenze stampa e i rapporti tra lui e alcuni giornalisti non erano certo buoni....fu un grosso rischio per lui, ma non avendo peli sulla lingua dice sempre quello che pensa

Lorenz67
Membro

si ma sta storia ha dell'assurdo.. qualsiasi "normodotato" comprenderebbe che nessuna persona al mondo, tanto meno l'allenatore di una qualsivoglia squadra professionistica di calcio metterebbe a repentaglio la salute della sua squadra... cioe' ma davvero uno puo' credere ad un ragionamento da mentecatti che Gasperini sapesse di avere il virus e nonostante cio' abbia allenato, viaggiato, soggiornato con altre 35-40 persone tra staff e giocatori rischiando, tra le altre cose, di infettarli tutti e magari non poter nemmeno giocare la partita (iperbole lo so, ma giusto per dare l'idea della proporzione di una stronzata simile)...Dicono che l'80% di quelli che… Leggi di piu' »

Rudenko
Membro

Valencia, Riotta Vaffankulo!!!! Valencia, Riotta, Vaffankulo!

SubbuteoGroup
Membro

Riotta un travestito della Prima Repubblica.

moreto
Membro

risposta troppo diplomatica. serviva un bel MA VADA VIA OL K

Oiggaiv
Membro

bye bye valencia   

BSoares
Membro

Grande Gasp! Valencia Valencia Vaffanculo! Questa storia è tutta fuffa mediatica. Il Valencia a casa!! E la magica Atalanta in !!Gasp non aveva febbre ne' sintomi, non aveva fatto tamponi che non si potevano neanche fare in mancanza di sintomi. Lui può benissimo dire a seguito di recenti prelievi sierologici di aver avuto in passato il Covid senza che all'epoca lo sapesse. Certo, avrebbe potuto non dire niente per evitare pagliacciate del Valencia, insulti di frustrati in rete e can can mediatico. Ma da questa storia noi non ci perderemo nulla e loro non ci guadagneranno un cazzo. Si facciano passare… Leggi di piu' »

BSoares
Membro

Segnalo l'ennesimo comunicato del Valencia riguardo a Garay che non vuole ridursi lo stipendio. Ne ho già riportato il testo sotto la news "Comunicado Oficial", non lo riscrivo qui per non ripetermi. Adoma per di' che coi sò comunicati i pöl netàs so il kül!

BSoares
Membro

* ol kül!

Musa
Membro

È tutto giusto ma quello che non capisco è perché non lo doveva dire .Ha voluto dire che ha avuto il covid - 19  ed ha espresso un sentimento forte che è stata la paura di morire perché avrebbe dovuto evitare di dirlo ? Perché ci sono dei mongoli che manipolano e storpiano queste parole facendo trasmissioni intrattenendo allocchi o lanciando provocazioni stupide sui social ? O perché ci sono società che vengono a fare la morale a lui quando loro stessi volevano giocare a tutti i costi con il loro pubblico e non hanno impedito che sì assemblassero fuori dallo stadio… Leggi di piu' »

maurom72
Membro

Esatto, proprio così

BSoares
Membro

Concordo Musa

SubbuteoGroup
Membro

Brao Musa.

Clod1907
Membro

Ho incontrato anch'io il covid19 con sintomi il giorno dopo aver visto in tv Valencia Atalanta.


Ma li ho riconosciuti tali solo a maggio con il test sierologico.


In quei giorni pensavo fosse influenza. 


Chi mette alla gogna il Gasp non sa quello che dice o strumentalizza la sua dichiarazione per cercare qualche vantaggio per se. In entrambi i casi comportamento da ignorante arrogante. 

maurom72
Membro

Ma infatti si sta creando un caso mediatico assurdo senza fondamenta... è chiaro che all'epoca non sapeva del suo stato, mica è un folle che mette a repentaglio la sua e l'altrui salute... e' esattamente la stessa questione di Atalanta Valencia che col senno di poi non si doveva giocare...quanto è idiota ed ipocrita la gente

libero
Membro

Gasp è un nostro patrimonio e come tale va tutelato

mmfa
Membro

Questi sono episodi o tranelli in cui casca il Gasp, che ha fatto tanto per l'Atalanta, ma ora vediamo anche quanto con il suo lavori la dirigenza fa per Gasp. Oltre i soldi, oltre il mercato. Gasp all'Atalanta è difeso e mai attaccato per le sue debolezze o lasciato a se stesso per i suoi comportamenti quando perde le staffe o quando dice alla stampa e alle televisioni qualcosa che sarebbe bene tenesse per se. Altra dimostrazione che Gasp sta bene a Bergamo come da nessun'altra parte. Grazie dirigenza!

Tribulino
Membro

Gasp é Cristallino..


prendere o lasciare 


io lo adoro proprio per questo 

mmfa
Membro

Si può essere cristallini senza essere inopportuni soprattutto quando ci sono personaggi e figurecome quelle che circolano nel mondo del calcio e della stampa. Ha il cervello per capire che un commento ha una causa seppure giusta e nobile ma anche degli effetti. Non gli si chiede di diventare falso ma di evitare di esporsi a conseguenze per lui e per la società. 

michi1907
Membro

si ma non ha detto che è andato con tampone positivo, ma che non stava benissimo...e in quei giorni non erano ancora chiarissime le cose su sto covid di merda, gli allarmi solo se febbre maggiore a 37,5 e tosse

Rialto23
Membro
Rialto23

La domanda che mi sorge spontanea è: ma a TUTTONAPOLI.IT che cappero gli frega di questa notizia ?!?

Paramo
Membro
Paramo

In fondo sono Borboni,


si sentono ancora sotto il dominio degli spagnoli.

DeaeGlenn2017
Membro

Perche sono tali e quali!piangi e fotti

ronny52
Membro
ronny52

Amen, speriamo anche se gli spagnoli hanno veramente la coda di paglia.


 uno di noi