Home In Evidenza LAZIO – ATALANTA (PENSANDO A MANCHESTER): Otis l’ha vista così

LAZIO – ATALANTA (PENSANDO A MANCHESTER): Otis l’ha vista così

6

simoc

<iframe width=”560″ height=”560″ src=”https://www.youtube.com/embed/GrN-0dj51yQ” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

Bookmark(0)

6
Inserisci un commento

Please Login to comment
5 Albero dei commenti
1 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
6 Autori
95FrankMax57wigners_friend77maxmoreto Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
95Frank
Membro

Penso che questa volta l'ingresso in campo di Ilicic e de Roon abbia ridotto sensibilmente l'efficacia del centrocampo (specie per quanto riguarda il "filtro") con conseguenti maggiori difficolta' per la difesa (non sufficientemente protetta). Dopo le partite con le rispettive nazionali, sia Ilicic che de Roon non hanno dato il contributo che danno nella maggioranza dei casi (cosa riflessa anche nei voti in pagella). Mi sembra di aver notato che subito prima e subito dopo le convocazioni in nazionale, sia Ilicic che de Roon diventano l'ombra di se stessi. Il pareggio di sabato, dopo un primo tempo sontuoso, ed un secondo tempo buono… Leggi di piu' »

Max57
Membro
Max57

Inutile parlare di Caldara, è un giocatore del Milan ormai e viene da due anni di inattivitá e ha continui problemi fisici, oltre al fatto che sia fuori badget, percui non vedo come possa tornare all'Atalanta. Mettiamoci una pietra sopra e passiamo oltre anche se mi dispiace.

77max
Membro
77max

un caldara (sano) dietro però ci farebbe comodo!!! ricordo anche una sua cappella in casa col napoli... ma parliamo di un errore in 2 anni; quelli di palomino ormai non si contano più

wigners_friend
Membro

Anche col Sassuolo, se ti ricordi come mandò in gol Sensi.

moreto
Membro

ciao OTIScontento di sentirti ricredere su PASALIC che invece io ho sempre ritenuto molto forte,questo è probabilmente un ragazzo cghe ha solo avuto bisogno di poter capire cosa il MISTER voleva DA LUI . C'è voluto più tempo e c'è voluto anche che facesse due stagioni con la stessa squadra e nello stesso ambiente e contesto tattico. ma finalmente adesso fsa vedere le sue qualità di centrocampista totale , finto lento, dal buon fisico e dai tempi giusti negli inserimenti che continuerà ad essere la vera sorpresa stagionalecapitolo difesa . sono fra quelli che sostiene da sempre che non è… Leggi di piu' »

Cate
Membro

D'accordo su tutto. E aggiungo che la difesa va in difficoltà quando il centrocampo comincia a non filtrare più così bene, ovviamente. Per dire, contro la Lazio nel primo tempo Freuler e Pasalic oltre che costruire facevano anche tanto filtro (insieme a Malinovsky). Nel secondo tempo si è cominciato a perdere troppi contrasti (secondo me perchè c'eravamo poco con la testa), perciò dopo trentacinque minuti di pressione continua ti capita quell'errore che va ad inficiare tutta una partita. Però ripeto che secondo me non è un problema di uomini, a meno che non si vada a prendere il difensore top… Leggi di piu' »