20-12-2019 12:45 / 59 c.

 

kulu

Attenzione al futuro di Dejan Kulusevski. Perché il gioiello svedese del Parma in prestito dall’Atalanta è sulla bocca di tutti, oggi Gianluca Di Marzio per Sky Sport ha annunciato che la situazione sta virando con forza in direzione Inter. Questo quanto ha riportato Di Marzio sul proprio sito: “L’Inter ha alzato il pressing per Kulusevski. Nel pomeriggio di mercoledì infatti c’è stato un incontro top secret tre le dirigenze al completo di Inter e Atalanta (società proprietaria del cartellino) per discutere del futuro dello svedese”.

AFFARE PER GIUGNO – Di Marzio entra nei dettagli dell’operazione: “L’obiettivo dell’Inter è quello di cercare di anticipare la concorrenza bloccando adesso il giocatore per giugno, visto che al momento non ci sono grandi margini per un trasferimento già a gennaio dello svedese, per via della netta opposizione del Parma. L’Inter – visti anche gli ottimi rapporti tra la proprietà Zhang e Percassi – vorrebbe strappare una sorta di priorità sul giocatore, per poi chiudere formalmente l’operazione dal 1 febbraio in avanti. Affare da 35 milioni di euro che l’Inter vorrebbe però formalizzare solo per il mercato estivo, data la volontà di investire il budget a disposizione per gennaio su giocatori immediatamente pronti per Conte. E qui nasce il possibile problema”, spiega il giornalista.

LA RISPOSTA – La Dea ha replicato e Di Marzio conclude: “Attenzione: l’Atalanta vuole sentirsi libera di vendere il giocatore già a gennaio (anche se poi Kulusevski cambierebbe comunque squadra solo a giugno) nel caso in cui arrivasse un’offerta alta di un altro club. I bergamaschi dunque sono disposti ad aspettare l’Inter (accettando le condizioni proposte dai nerazzurri), ma a patto che a gennaio non arrivi un altro club con un’offerta ancora più alta e alle condizioni richieste dal club di Percassi. Inter e Atalanta che si aggiorneranno nuovamente nei prossimi giorni/settimane”.

 

 

Fonte: sosfanta.calciomercato.com



di Fabry98




  1. Io il KULU non lo do via a nessuno...sono ancora all'antica!!!!


  2. Scusami ma io la possibilità di giocare gli ottavi di champion con igor non la vedo proprio . Sarà anche un operzione di completamento della squadra ma io non ne sottovaluterei l ' importanza dove in champion il minimo fondamentale è importante . Ora a gennaio c ' è un bel gruzzoletto e c ' è la possibilità di portare qua i giocatori con la champion e o si risolve il problema sulla corsia sx ( visto che reca alla spal sarà stato valutato e ci si sarà fatti un ' idea ) o la si ritarda prendendo qualcun ' altro in prestito senza obblighi e si preferisce sistemare altro ( IN DIFESA PREFERIBILMENTE  ) . 


    • Secondo me vista l opportunità degli ottavi di champions percassi a prescindere da kulusevski dovrebbe spendere e tanto per rinforzare ancor di più la squadra...i soldi ci sono...e l opportunità è alta...ho i miei dubbi spenderà grosse cifre...però per dare in mano la gestione delle trasferte alla ovet è sempre in prima fila....


    • Facciamo sto gioco. Vendiamo Kulu a 40 e vogliamo spendere tutti i soldi per un vice-ilicic da inserire in rosa. Chi prendereste?
      Serve che sia disposto a venire a Bergamo, abbia un ingaggio nei parametri della società e sia un giovane, diciamo massimo 25 anni.
       
      Sono curioso.


      • La fonte è quella che è (tmw), ma dicono che Dani olmo fosse a Milano ieri e che interessa a noi e al Milan. La richiesta sarebbe 25/30 M€. Mi sembra irrealistico ma se riuscissero a farlo arrivare  pagandolo meno di kulusevski sarebbe un capolavoro.


        • trescurneroblu -
           21/12/2019 alle 12:05
          Si si e io sono insieme alla Belen....


      • Ma se lo fai a me questo gioco caschi male perché qui penso di essere una di quelle poche persone a cui il vice - ilicic non interessa niente ma sistemerei subito la difesa e la fascia sx .
        Caldara in prestito con riscatto a 15 
        hinteregger era un mio sogno dell ' estate scorsa ma oramai penso che costi troppo 
         
        con loro 2 sistemeremmo la difesa e kjaer e ibanez sarebbero sostituiti 
        sulla fascia sx si porrebbe pensare anche a un prestito di spinazzola perché nella roma ormai non gioca più 
        così la faccenda arana è risolta fino a giugno ma bisogna valutare se reca saluterà quest ' estate e si vuole prendere un esterno subito o si vuole spendere altro e provare un prestito senza impegno
        e poi io prenderei un interditore a centrocampo e una punta ma questo in futuro o se si può fare subito ma non credo ci sia la disponibilità a sistemare tutto e subito .
        Come vice - ilicic c ' è boga per esempio che non è male poi ci saranno sicuramente altri profili interessantissimi che i nostri uomini di mercato sapranno valutare . 
        per l ' interditore non saprei alcuni dicono amrabat boh non saprei bisognerebbe vederlo ma ce ne saranno altri più forti e più funzionali direi che abbiamo ottimi dirigenti mi fido di loro .


    • Era in risposta a nemesis


  3. Fuori kulu dentro €€
    Adesso non abbiamo bisogno di un titolare al posto di Ilicic, anche perché già lo abbiamo e si chiama Traore.


    • Dipende.
      Fa 7 partite buone, ci offrono 30, parte pure Traorè. 
      La faccenda Kulusevski dice questo.
       
      Amareggiato! 


  4. Io in patria a quelle che sono ormai da considerarsi dirette avversarie non venderei piu nessuno. 


  5. Minimo 50 milioni in su domenica su domenica può arrivare a 60 e oltre 


  6. Solo cash e all estero
    a giugno, quando varrà di più 


  7. Kulu all'Inter non lo darei, men che meno a gennaio (che poi resti a Parma fino a giugno o meno ci cambia poco), perchè in questo caso, la politica dell'uovo oggi mi sembrerebbe alquanto miope, visto il potenziale di crescita del giocatore e gli ipotizzati sguardi interessati da Oltremanica.
    Aspetterei non solo giugno ma anche gli europei, considerando che Dejan potrebbe a pieno titolo ritagliarsi un posto da titolare nella sua nazionale e rivalutarsi ulteriormente.
    Bisogna però capire:
    1) Se e quanto intendiamo puntare su Bettella (nel caso ci credessimo veramente, potremmo anche privilegiare l'Inter, ma comunque non da ora, inserendo l'acquisto a titolo definitivo del difensore)
    2) Se è davvero da escludere un ritorno provvisorio a Bergamo per il girone di ritorno (girando magari Barrow in prestito al Parma in cambio per farci perdonare e promettendo a lui ed al procuratore via libera a giugno a patto che arrivi qualcuno con i soldi che la società ritiene congrui).
    3) Se il Gasp ritiene che ora lui possa assolvere in modo soddisfacente, anche solo per questa seconda parte di stagione, il ruolo di vice Ilicic (per quanto sopra).
    Poi, è chiaro che se Percassi vivesse come un'incubo l'ipotesi di un infortunio Conti-style di Kulu nel girone di ritorno e preferisse "assicurarsi" cedendo sin d'ora il gioiello sia pure monetizzando un po' meno, cadono tutti i discorsi ... bisogna alimentare l'asta da subito e investire altrettanto da subito il tesoretto nel potenzialmento della rosa attuale (cosa che, a mio modesto parere, sarebbe comunque da fare IMMEDIATAMENTE a prescindere, visto che i soldi non mancano ugualmente)


  8. Mi piacerebbe una situazione di questo genere: 
    Kulusevski venduto ora per giugno...a non meno di 45 milioni alla juve che in cambio ci da demiral in prestito...difesa sistemata...
    Poi con i soldi incassati da kulusevski che rimarrebbe altri 6 mesi a Parma intanto...vado a prendermi un esterno forte.
    Se avanza qualcosa mi prendo anche un vice  de roon...
    Non sarebbe male come scenario.
     


  9. L'inter non ha contropartite tecniche appetibili (solo Bastioni) e soldi virtuali Speriamo che sia venduto al miglior offerente x gli interessi della Dea e non x interessi extra calcistici


  10. Sinceramente del prezzo che sarà venduto il Kulu non mi interessa........
    Mi spiego meglio......
    Se sarà ceduto all'inter o alla juve per me è IMPORTANTISSIMO che per gennaio
    rientri almeno una contropartita tecnica che serva alla SQUADRA.......
    Se sarà inter,soldi+POLITANO...Ma serve come il pane questo giocatore vice ILICIC....!!
    Se sarà juve,soldi+DEMIRAL...Sarebbe un difensore forte(ma ovvio con l'ok del GASP)..!!
    Se sarà squadra estera vanno benissimo soldi+soldi...


  11. Se si deve vender si venda ma solo cash senza contropartite tecniche del tipo Politano e simili. Con il cash ci fai quello che vuoi e soprattutto compri dove vuoi: il mondo è pieno di opportunità che aspettano solo di essere colte! 


  12. crazyhorse200 -
     20/12/2019 alle 15:42
    SOGNO 40 MIlioni dall 'Inghilterra
    altrimenti 20 Casch piu' Politano e la rinucia a Bettella
     


  13. Secondo me e' vendibile significa non sacrificare nessun altro quest anno e potersi rinforzare... e'solo il mio umile pensiero... avanti Atalanta!!!️


  14. 45/50 milioni altrimenti non ti do la precedenza 


  15. L'inter ha in mano anche la carta bettella... potrebbe rinunciare a controriscattarlo.
    Per me potrebbe chiudersi un accordo con politano, rinuncia a bettella e un 15/20 M cash...


  16. Saltano fuori i 18 per Muriel e i 15 per pasalic 


    • Sono saltati fuori già dalla Champions se é per quello. E arrivano anche quelli di mancini 


  17. felice di venire smentito ma penso non si confermera', i limiti caratteriali pare siano notevoli... venderlo in fretta prima che si sgonfi l'interesse. teniamo presente che si potranno scucire anche piu' di 35 mln ma per quello che e' stato pagato anche 30 mln genererebbero una plusvalenza non indifferente.


    • Limiti caratteriali? È sicuro di sé, ma questo può non essere un limite. Per me potenzialmente fortissimo. A 45mln però da vendere subito (meglio se all'estero) e comprare 2/3 giocatori ottimi per noi. 


      • Si infatti; non capisco come possa considerarsi un limite caratteriale la voglia di continuare a migliorarsi ed arrivare sempre piú in alto. Ė un professionista non un tifoso e se tutti i nostri ragazzi avessero la sua testa saremmo qua a leccarci i baffi


  18. Ma questo articolo non ha senso!!!
    Ecco quello che dice :
    - Dice che Atalanta e Inter si sono incontrate per parlare di una cessione a gennaio, ma 
    - Il Parma vuole tenerlo fino a giugno 
    - l'Inter quindi vuole una prelazione per giugno
    - l'Atalanta dice ok, ma se arriva un altro club a gennaio di riserva il diritto di venderlo. E qui non ha senso : come farebbe a venderlo se il Parma non è d'accordo?? 
    Basta non se ne può più di kulusesvki e dimarzio, parliamo di calcio e basta per piacere! Questi campano su queste stronzate ma non sanno nemmeno inventare articoli che seguano le regole base della logica.
      


    • No errore mio, non so nemmeno capire i testi ahah. 
       
      Resta il fatto che il calciomercato si avvicina e questi articoli insopportabili si moltiplicano. Kulusevski lo tratterei come un giocatore del Parma: ignorandolo...


      • Non hai capito! A gennaio altra offerta per giugno


  19. L'inter vuole chiudere per anticipare la concorrenza.
    La Dea cerca la concorrenza per alzare il prezzo e quindi aspettare il mercato estivo. 
    Amici cinesi, se lo voletr blindare subito, fate la proposta indecente. 
    Con il ricavo si acquista un centrale forte e un vice ilicic.
     


  20. Oramai sono pochi.... Fatevene una ragione siete voi che scatenate i rialzi con valutazioni come quelle di Barella. Adesso sganciate.... 


    • Diciamo che 40 più tutto Bettella possiamo anche cominciare a sederci.. 


      • Bettella è già nostro. L'Inter ha solo un diritto di recompra, che credo scada il giugno prossimo. 


  21. 35 sono decisamente pochi, visto che per Barella, ottimo giocatore ma solo per il campionato italiano, ne hanno sborsati 35 +15 di bonus (+ il "gadget" del prestito di Nainggolan).
    Il Kulu, non voglio esagerage, ma è un talento di portata europea: non gli manca nulla per arrivare ai livelli di un De Bruyne, tanto per fare un nome, anche se deve ancora farne di strada


  22. unodibergamo -
     20/12/2019 alle 13:30
    Incontro talmente top secret che lo sanno tutti, Di Marzio compreso


  23. Si riarte con i soliti Defrel Politano Palacio .... 
    Mi chiedo per quanti anni dovrò sentire questi nomi accostati alle Dea ...
    Inflazionati ... non se ne può più 


    • defrel sempre rotto, grazie a dio mai arrivato


    • senza dimenticare LAXALT , VERDI, PAVOLETTI ( x un reparto del PAPA GIOVANNIXXIII ) e dulcis in fundo DONATI !!!


      • Laxalt in mano al gasp sarebbe un ' altro giocatore , voluto non a caso quest ' estate e con il suo gioco secondo me tornava come quando era al genoa , non certo quello che è adesso in mano a mazzarri , e forse avremmo risolto il problema sulla corsia sx , se dopo ha preferito il denaro al calcio è un altro discorso rispetto a quello che poteva dare in campo . Però prima viene l ' uomo e è andata bene così sia a lui che a noi .


        • non abbiamo problemi sulla corsia di sinistra abbiamo gonsens attualmente molto piu' forte di laxlt


          • Sulla sinistra direi che siamo abbondantemente coperti...gosens per me è uno degli esterni più forti del campionato...non capisco quel somaro del ct della Germania cosa aspetta a convocarlo in nazionale 


        • Perchè, abbiamo ancora un problema sulla corsia sx?
          Eppure mi pareva che sia più di un anno che la corsia sx sia tornata ad essere un nostro punto di forza .... 


          • Ciao Nemesis , problema che inizia forse con mattiello ( anche se non ricordo se era dx o sx ) poi reca e ora con arana lasciando scoperto un tassello che bisognerà completare restando sempre con 3 uomini per 2 posti . Vedremo se ora si prenderà un altro ripiego fino a giugno o se si investirà subito su un pezzo importante e se quest ' estate verrà reintegrato reca o lascerà . 


            • Su questo siamo d'accordo, ma parliamo del "quarto" esterno, un giocatore che, alla luce della crescita esponenziale di Gosens e dell'affidabilità di Castagne come alternativa, vede e vedrà il campo una tantum (infortuni permettendo, ovviamente).
              Non lo vedrei quindi come un problema ma come una semplice operazione di completamento della rosa che non presuppone investimenti significativi, salvo che si voglia anticipare l'apprendistato del "dopo Gosens" entrando già nell'ottica di una futura cessione di Robin.
              L'Igor della situazione (se poi è adattabile anche a fare il dopo Masiello) potrebbe essere una soluzione più che accettabile, in ogni caso non è sicuramente la priorità del mercato di gennaio (anche se uno al posto di Arana va, evidentemente, preso)


    • Da giocatori di prospettiva ricevi giocatori scartati e riciclati....


  24. Sara' quel che sara' attendiamo.... altro non si puo' fare.


  25. Beh l'offerta dell inter è 35... se arriva un'altra squadra che ofre di piu va li..! Quindi come dire tutto o niente!! Tradotto l'Atalanta vende al miglior offerente..


  26. Venderlo a non meno di 40/45 e prendere politano...tanto si è capito che gasp non vuole un vice duvan ma sta cercando un vice ilicic...anche dai sondaggi che stiamo facendo...gasp vede muriel prima punta probabilmente...e politano potrebbe alternarsi con ilicic che non gioca tutte le partite...kulusevski verrà venduto ora per giugno e cosi il parma è contento di averlo ancora 6 mesi...poi se politano costa troppo vireremo su altri profili ma l'idea...è quella  di un esterno....a sensazioni non scarterei anche l ipotesi low cost defrel...potrebbe rientrare nel circolo dei papabili...
    In difesa la vedo dura...caldara  per me dalle dichiarazioni fatte da lui che vuole riscattarsi col Milan non verrà di sicuro...staremo a vedere


    • Defrel, Politano. Non concordo. Giocatori fumosi e discontinui con costi non bassi. All'inter non lo venderei mai ma se proprio cash e basta, niente giri o scambi, denaro secco


      • Chiarisco defrel a me non piace proprio  e spero non venga mai...ma mi aspetto che in società facciano un sondaggio...


      • Concordo BSoares il livello dell ' atalanta si è alzato . Con tutti quei quattrini che entreranno non credo proprio vireremo ancora su profili come defrel , discorso diverso su politano , il paragone con ilicic o suo sostituto è quasi imbarazzante , da quello che ho capito  vorrebbe un profilo che sia in grado di saltare l ' uomo in partite in cui si necessiti questa esigenza , politano ha velocità ma non ha certo la qualità di ilicic per saltare l ' uomo , è ancora meglio muriel secondo me e continuo con la mia tesi che sia lui il vice - ilicic e non vice zapata , però se  ritiene sia giusto così compreremo sto vice - ilicic .


        • No intwndiamoci come ilicic ce ne sono pochi e costano...e non li trovi a gennaio fidatevi...il discorso politano è per avere un alternativa in più come esterno d attacco...e a gasp politano non dispiace tutto qui


          • Sì sì ma io non prenderei così tanto per prendere ma prenderei quello che ci serve se dopo viene in prestito a fare panchina con un ingaggio moderato che venga pure qua .


  27. Mi auguro che arrivi una squadra inglese che offre piú di 40 ,anche perché il ragazzo li vale tutti.


  28. Pochi. Ha mercato e tanto. È pompatissimo dalla stampa, venderlo a 35 sarebbe oggettivamente una sconfitta. 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.