02-04-2020 12:30 / 13 c.

Vincenzo Montella, ex tecnico, tra le altre, di Milan e Fiorentina, nella stagione 2011/2021 si è seduto sulla panchina del Catania e ha ammirato il talento di quello che poi è diventato il leader dell'Atalanta Papu Gomez"Provai a prenderlo alla Fiorentina e al Milan, anche prima di Bergamo. Conservo ricordi ottimi, l’ho sempre stimato", ha confidato a La Gazzetta dello Sport. 

MIGLIORATO- "Rispetto ai miei tempi, è un altro: era giovane, non cercava
molto la porta. Ora legge bene le partite, è istintivo e copre il campo perfettamente. Geniale l’intuizione di schierarlo al centro, bravo il Gasp. A Zingonia si è consacrato. E lo dico con un po’ di rammarico. La Champions è un altro livello rispetto alla A, ma ha dimostrato di starci, eccome. Come tutta l’Atalanta".

fonte calciomercato.com



di Marcodalmen




  1. Non è che Vincenzino 
    stia pensando al post Gasp ?
    Al max., potrebbe ricominciare da Acireale (sempre zona Catania)
    0


    • Karldergrosse -
       02/04/2020 alle 21:50
      non sarebbe male. Preferisco Gianpaolo, ma anche Montella...
      Quello che conta: giocare bene a calcio


  2. ecco spiegato l' abisso fra l' aeroplanino e il ....il  gode....noi ancora di più 


  3. Papu rossonero! 


  4. Puo' essere che l' abbia sognato....e sucessivamente pensato..  
     
     


  5. Di sicuro se lo allenava lui il nostro PAPU oggi sarebbe un giocatore al tramonto incapace di correr dietro neanche al suo cane !
    MONTELLA : che fenomeno !


  6. che lo ha cercato prima che esplodesse da noi non lo credo nemmeno se lo conferma il papu stesso. montella e' un'altro da aggiungere ai mille che dicono "ma io lo sapevo da tempo che tizio dell'Atalanta era un fenomeno" dove al posto di tizio potete mettere chiunque della nostra rosa, allenatore compreso. 


    • Chissà, magari è vero. Di certo possiamo dire che la crescita professionale del Papu è frutto della lungimiranza del Gasp, oltre che alla sua predisposizione a mettersi in gioco e alle innegabili qualità. Difficile pensare che Montella potesse fare di meglio. Quindi meno male per il Papu, e per noi, che sia andata così


  7. OT. PER LO STAFF
     
    UN BELL'ARTICOLO SUI 50000€ DONATI DAI TIFOSI AMICI  DI INNSBRUCK?? 


  8. Onesto dai.
     


  9. Sorriso Durbans


  10. uno dei tanti profeti a spasso


  11. Ma........
    ....ma va a cagare


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.