21-05-2019 07:00 / 16 c.

Penultimo atto del campionato con la Dea che si prende un punto in quel di Torino dopo una partita giocata con vigore ed attenzione. Ora la qualificazione all'Europa League (almeno ai preliminari) è ormai sicura mentre appare molto più incerta la lotta per la Champions dove si possono verificare svariate situazioni con diversi scenari. Tuttavia la Dea deve vincere l'ultima partita con il Sassuolo per suggellare questa splendida stagione con un traguardo storico il terzo posto. Non bisogna mollare manca solo una settimana. Forza Atalanta !!!

IL NERO L'AZZURRO

MANCATO RADDOPPIO

Per carità va bene così ma se proprio vogliamo trovar il pelo nell'uovo possiamo dire che contro la Juventus si è costruito parecchio in fase d'attacco ma è mancata un po' di lucidità negli ultimi metri che avrebbe consentito magari di raddoppiare e portare a casa un vittoria.

DJIMISITI

Si era un po' perso nella finale di Coppa Italia ed invece contro la Juve ritrova il suo vigore e l'attenzione necessaria per fermare gli attacchi bianconeri.

MASIELLO

L'altro pilastro della difesa che anche contro la Juve sfodera una buona prestazione difendendo con i denti il risultato è stato determinante nella guida della difesa contro la capolista.

ILICIC

Buona gara dello sloveno che ritrova il goal proprio contro i campioni d'Italia. Si è dato da fare facendosi trovare pronto sia in attacco che in difesa per cercare di far ripartire l'azione e far rifiatare la squadra, almeno fin che ha avuto fiato e gambe.

ZAPATA

Osservato speciale dalla difesa bianconera ha battagliato su ogni pallone per far salire la squadra e rendersi pericoloso in attacco. Per poco non riesce a fare il suo 23esimo goal, peccato, speriamo possa segnare con il Sassuolo.

LA SQUADRA

Al di là dei singoli va dato merito a tutta la squadra di essersi ripresa con piglio dopo la pesante sconfitta in finale di Tim Cup. Ora manca un ultimo sforzo per festeggiare un traguardo storico.



di LuckyLu




  1. Azzurro le continue voci incontrollate sul mercato vogliamo dire che la concorrenza è all’ammazza caffe’ Facciamo paura e qualcuno a Milano e Roma rischia di fare il botto Grazie ragazzi tagliamo il traguardo Nero tutti i tifosi che sprecano energie nervose x le continue patacche 


  2. NERISSIMO 
    tutte le voci di mercato. 
    Perché rovinano a festa. 
    Ilicic, gasp, castagne e compagnia bella, servono decise smentite. Anche bugiarde, non importa. 
    Lasciateci sognare almeno fimo a lunedì 
     
     


    • RIDIAMOCI SOPRA SONO TUTTE BUFALE!!!!!
      L'unico partente sara' Mancini,abbiamo gia ' preso il suo sostituto(IBANAEZ).


      • Beato te che riesci riderci sopra.
        Complimenti per self control 
         


  3. AZZURRO: Questo è un gruppo eccezionale che in pochi giorni è riuscito ad annullare il contraccolpo psicologici post Roma.
    Per il terzo anno consecutivo si torna in Europa e questo è straordinario.
     
    NERO: -----
     



  4. Ricordiamoci che ad un certo punto loro hanno messo tutti i giocatori più offensivi che avevano in panchina (e non sono pippe). Ci mancava che andassero a richiamare Zidane, Del Piero ecc..
    Io lì ho avuto seriamente paura


  5. Metto SOLO del NERO, non perche' non ci sia TANTO AZZURRO COBALTO, ma perche' in QUESTO CLIMA esaltato di EUFORIA faccia riflettere e soprattutto CONCENTRARE!!!!
    NERO:
    -la caccia all'uomo ormai solita su Josip SENZA che l'arbitro intervenga SUBITO!! (non al quinto fallo come per Leiva aRoma!!)
    -Il Papu che nelle gare decisive si eclissa, svanisce!
    -il Gollo che mi prende un gol da pollo!
    - il var che con noi e' una variabile impazzita!! (c'e' contro, non c'e' a favore, se c'e'evi e' un'inghippo tecnico od una sola immagine. Insomma un'uso....chirurgico!!)
    -L'assenza di una punta di peso e tecnica per cambiare la gara quando Zapatone e' stanco.........E Barrow
    -troppe ripartenze sprecate malamente
    -ma soprattutto:
    PENSARE DI AVER GIA' RAGGIUNTO l'bbiettivo!!!!
    TESTA al SASOL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
     


    • a me Barrow è parso pimpante nei pochi minuti che ha giocato, rimediando pure un fallaccio che è stato determinante nel togliere l'assillo degli ultimi secondi 


  6. manca nel NERO sicuramente l'erroraccio di Gollo sul goal, che non puoi proprio prendere da quella posizione 
    continuo a non aver ben capito come mai Mancini è scalato nelle gerarchie, ma, a differenza di Roma, DJmsiti se la è cavata ..
    ho rivisto finalmente un Freuler efficace, dopo un periodo di affaticamento un pò troppo durevole , ed uno Zapata di nuovo concentrato e pimpante..
    Sono convinto che saranno fondamentali anche loro nell'ultimo sforzo che ci manca


    • Io la vedo così: Gollini ha visto che Mandzukić stava riuscendo a raggiungere la palla che viaggiava veloce verso il fondo e si è spostato verso il palo destro. Per farlo non poteva certo arrivarci a gambe serrate. La sfortuna ha voluto che mentre arrivava a gambe aperte il pallone deviato in extremis abbia proprio preso esattamente la traiettoria nel bel mezzo delle sue gambe, prima che le richiudesse. Quindi non lo caricherei di colpe che secondo me non ha. E molte affermazioni, anche sui giornali, che non si possa prendere un gol così sul primo palo mi sembrano veramente fuori luogo. Cerchiamo di non destabilizzare anche lui prima di una partita decisiva!
      AZZURRO A TUTTA LA SQUADRA!


      • Secondo me il duello Papu Pjanic è stato splendido


      • non concordo.
        sottovaluta il pericolo o lo intuisce tardi.
        Non fa' quello di cui un portiere deve fare con  l'attaccante in traettoria cosi' angolata, da fono campo: cioe' preoccuparsi di COPRIRE CON il corpo (e quindia gambe serrate e braccia basse!) il solo spazio di tiro.
        Per l'attacante da li....la "luce" e' asai ristretta!!


      • wilkerberghem -
         21/05/2019 alle 10:45
        Sono assolutamente d accordo con te, diverso sarebbe stato se avesse preso gol tra la gamba ed il palo... Ed allora nn avrebbe chiuso verso la. Porta in tempo. 
        Ma la sua posizione e giustissima, purtroppo la. Palla passa al. Momento sbagliato, e sinceramente prende pure una traiettoria strana 


        • Wilkerberghem: "....... la sua posizione e giustissima, purtroppo la palla passa al momento sbagliato, e sinceramente prende pure una traiettoria strana"
           
          Sono d'accordissino:
          - Mandzukic e' stato molto bravo (e fortunato),
          - Gollini e' stato molto sfortunato (la tempistica, per una frazione di tempo, lo ha beffato).
           
          Paragonavo:
          - il tiro di Zapata (dopo una sua azione molto bella) che ha sfiorato il palo, uscendo ....
          - il tiro di Mandzukic (complimenti) che e' sbattuto sul palo, entrando .....
           
          Millimetri e ...... kulo ......


    • Indubbiamente il gol subito dal Gollo "fa scena", ma a sua parziale discolpa, parlerei più di sfortuna e di un pizzico di superficialità, perchè era davvero difficile ipotizzare che su un cross del genere e nella posizione in cui si trovava Mandzukic trovasse un colpo del genere che, oltretutto, andasse proprio ad imbucarsi nello spazio tra le sue gambe.
       


  7. Concordo su quasi tutto, non si Big Jim che ha effettuato una ottima prova in fase difensiva ma che ha buttato via a casaccio (scatenando anche le urla di Gasp) palle in uscita soprattutto nella fase in cui i gobbi cercavano il pareggio sintomo del fatto che sentiva la pressiobe ma così facendo si favoriva ancora di più il loro attacco che non doveva faticare a riprendere palla


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.