08-10-2019 13:03 / 40 c.

Dopo un lungo periodo di stop inziato a maggio scorso per consentire l'esecuzione dei lavori di costruzione della nuova curva nord, la Dea scende finalmente in campo nel suo nuovo stadio con la nuova Curva Nord che sospinge la squadra per tutto l'incontro e la squadra non si fa pregare battendo nettamente il Lecce con un risultato numerico anche troppo stretto rispetto al numero di occasioni costruite. Ora la squadra neroazzurra è stabilmente al terzo posto in classifica e guarda al futuro con maggiore convinzione.

IL NERO L'AZZURRO

 PALLE INATTIVE

Il goal subito su palla inattiva è uno dei punti su cui la squadra deve lavorare per cercare di proseguire il campionato e la champions senza affanni, nell'occasione il giocatore del Lecce Lucioni viene lasciato troppo libero.

 OCCASIONI MANCATE

Se si vuole crescere e fare risultato in coppa un altro aspetto su cui lavorare è il cinismo sotto porta. Contro il Lecce sono state costruite tantissime palle goal che per un motivo e  per l'altro non sono state tutte tramutate in goal.

maglia neroazzurra.

ZAPATA

Nonostante il grande numero di partite giocate tra coppa e campionato lui c'è e risponde sempre all'appello. Anche contro il Lecce segna il primo goal decisivo per sbloccare la partita. Quest'anno decisivo come non mai.

GOMEZ

Piacevole conferma, il Papu è in un momento di grazia che gli permette di fare il tutto campista e di segnare anche con continuità cosa che non succedeva da un po'.

GOSENS

L'emblema di questa Atalanta una squadra che riesce a far esprimere al meglio tutti i giocatori a disposizione. E' diventato un pilastro della fascia sinistra con il vizio del goal.

CLASSIFICA

La classifica sorride alla Dea che si trova terza non per caso, i dati statistici parlano chiaro la Dea è la prima squadra per punti conquistati in tutto il 2019.

CURVA NORD

Un plauso ed un ringraziamento a tutti quelli che hanno permesso di realizzare in poco tempo un pezzo considerevole dello stadio nuovo. Speriamo di avere tutto lo stadio finito nel più breve tempo possibile per poter ammirare la Dea in coppa a Bergamo.

 



di LuckyLu




  1. "...... Kjaer porterà sicuramente esperienza e qualità ma non cambia il sistema di marcare sulle palle inattive ....."
     
    Ciao Musa,
    Tu parli di "sistema di marcare sulle palle inattive" ma io domenica NON ho vIsto NESSUN sistema di marcare sulle palle inattive (a zona, a uomo o a uomo-zona).
     
    Nell'occasione del loro goal su punizione, ho visto soltanto marcature "ad minchiam":
    - 2 loro giocatori liberi.
    - 4 nostri giocatori in un fazzoletto (NON marcavano NESSUNO),
    - un po' di confusione .....
     
    NON credo proprio che questo sia ll nostra "sistema di marcare sulle palle inattive".
     
    Piuttosto, indipendentemente da quelli che erano gli schemi, in mancanza di un "leader" della fase difensiva (una volta uscito Kjaer), c'e' stata un po' di confusione (mi riferisco ESCLUSIVAMENTE alla punizione da cui e' scaturito il goal del Lecce).
    Si sa che il nostro problema (da quando e' partito Caldara) e' stata la mancanza di un "leader" della fase difensiva.
    Mancanza, che Kjaer "potrebbe" far superare,
     
    Abbiamo OTTIMI difensori, ma nessuno (tranne, si spera, Kjaer) con qualita' di "leader della fase difensiva".
     
    COMUNQUE, mi sembra eccessivo continuare a focalizzarci su un particolare, perdendo di vista l'assieme.
     
    E l'assieme e' che, nell'anno solare 2019 (26 partite) l'Atalanta:
    - ha fatto piu' punti di TUTTI (57, contro i 56 della Juventus e i 48 di Napoli e Inter),
    - ha segnato piu' reti di TUTTI,
    - ha la MIGLIORE DIFFERENZA RETI.
     
    La "miglior differenza reti" mi fa supporre che, nonostante qualche goal probabilmente evitabile su punizione o calcio d'angolo, tanto scarsa la nostra difesa NON possa essere .......
     
    SI, sui calci d'angolo e sulle punizioni dal limite si potra' anche migliorare ma, se fossi in te, comincerei a guardare il bicchiere (molto piu' che) MEZZO PIENO) ........
    La focalizzazione sull'ERRORE mi sembra un po' eccessiva.
     
    (Avevo postato questo commento, per errore, su un altro articolo - mi scuso).


    • Frank mi piace il discorso che fai sull ' assieme e ti aggiungo che tra l ' intero campionato scorso e l ' inizio di quest ' anno l ' atalanta tranne la partita di zagabria non ha mai subito un passivo con più di 2 reti a partita ( massimo che ha perso 2 a 0 o 3 a 1 ma mai più di 2 reti di differenza ) e questo è un dato impressionante ma a mio avviso ( anche per il gioco offensivo ) la difesa ha mostrato qualche difficoltà l ' anno scorso ( e lo testimoniano anche i dati essendo risultati la 2 peggior difesa per reti subite tra le prime 8 in serie a ) e lo si è notato anche all ' inizio di quest ' anno ma questo non significa  che la difesa fa cagare ( come si è permesso qualcuno di inventarsi che io abbia detto ) ma che ha mostrato alcune difficoltà il che è ben diverso ( e vorrei ricordare agli espertoni che sostenevano che certi gol li avremmo presi anche con s.ramos che guardacaso con un interprete diverso è stata l ' unica partita dove abbiamo subito 0 gol e non subendone anche nella partita dopo finché è stato schierato ) . E Frank non è che mi focalizzi io su questi tipi di errori perché in determinate occasioni ( vedi il commento che ho scritto ieri qui sotto ) sono stati ripetuti più volte . Le determinate e ripetute occasioni sono state
      le palle inattive 
      e in occasioni con la nostra difesa alta cercare di portare fuori un nostro difensore per gli inserimenti di un loro uomo che si inserisce da dietro essendo l ' atalanta una squadra che non ha problemi a venirti a prendere alto e con un pressing offensivo lasciando anche spazi importanti che se un nostro difensore sbaglia rischiamo di pagare a caro prezzo e su quest ' ultimo punto non ho niente da dire perché sono stati commessi a volte alcuni errori ma sono più i benefici che ha portato questa scelta di gasperini ( sempre sia lodato ) che gli svantaggi che ti si vengono a creare . Ma sulle palle inattive no perché ( mia opinione personale ) sono state buttate via tante partite mostrando alcune e ripetute difficoltà e qui non è questione di uomini ma questioni di scelte ( ed ecco perché non ci capivamo Frank ) che si fanno in marcatura sulle palle inattive quindi non è questione di kjaer o non kjaer ( in questo caso ) perché porterà sicuramente qualità e esperienza ma le posizioni in marcatura sono sempre quelle .


  2. Azzurro:
    -la stupenda giornata, festeggiata con pranzo alla BG
    -l'orario "canonico" per il fubbal domenicale
    -lo spettacolo del nuovo impianto
    -lo spettacolo della curva
    il gioco espresso
    Grigio 
    -troppe ammonizioni a coapocchia del DiBello ai nns al primo fallo,tollerante cio salentini
    Ner
    -concordo con indicazioni Staff cui aggiungo
    -il comportamento dei tifosi Leccesi nei confronti di Masiellone, tra i pochi a pagare di persone e ravveduto.
    Costoro si meritano al piu' presto illoro amato derby coi galletti. tra polli cis i intende.
    (strano che nessuno della pletora dei presunti Adoratori del Masiello si sia stracciato le vesti per il suo pupillo, qui sul sito.....mah...............................)


    • Andrea Masiello presumo conosca bene il fumo della persecuzione, da parte di irriducibili beceri che conoscono perfettamente l'odio e lo perpetuano. D'altro canto conosce ancora di più la stima e l'affetto della tifoseria bergamasca, conquistata dalla sua dedizione al lavoro e dai percorsi intrapresi per riscattarsi. Spero che questo nostro atteggiamento lo ripaghi e lo conforti, anche nelle circostanze più scellerate, come quella di cui viene dato cenno.


      • ...pero' la stima e la vicinanza si ESPRIMONO nel momento del bisogno.
        senno' restono parole dal vacuo ed ipocrita senso.
        ....non a "fisarmonica"


    • bergamo_nazione -
       09/10/2019 alle 12:00
      quando si tratta di ferie non ci sono santi che tengano...


  3. AZZURRO gioco squadra e tifo da top class NERO Ibanez e Barrow dovevano fare esperienza altrove ed essere sostituiti con due prestiti


  4. credevo che nel secondo tempo l'arbitro interrompesse il gioco  decretando un KO tecnico tanta era la superiorità dell'Atalamta 


  5. Ma in merito alla necessità di completare lo stadio per giocare la coppa a Bergamo,una eventuale EL non si potrebbe disputare solo con la nord a posto? Lasciando eventualmente chiusi gli altri settori?


    • Dici se l'anno prossimo dovessimo venire eliminati dalla fase a gironi della Champion ? 


  6. AZZURRISSIMO
    SImon Kiaer
    difensore forte e completo : top player ?
     


    • Sperem !!!! Hanno altri difensori fuori rosa al siviglia ??


  7. Come scrissi nel commento alla partita, occorre andare alla ricerca della perfezione per trovare qualcosa che non funzioni bene, come i due punti che avete sottolineato e come qualche ammonizione che si prende con troppa facilità . E come qualche appoggio sbagliato , cosa che  non ha gradito (infatti ha parlato di necessità di migliorare tecnicamente) e che con avversari "diversi" dal Lecce potrebbe pesare molto di più .
    Quindi godiamoci la squadra ma viviamo alla giornata senza fare voli pindarici di fantasia , perchè per ottenere risultati prestigiosi occorre fare degli steps di miglioramento , non pochi e non scontati .
    Quest'anno un giocatore che ha fatto un grande step di miglioramento è il PAPU , che è nel momento magico della sua carriera . Non perde un pallone, sa sempre cosa fare, esce da qualunque situazione palla al piede, punta deciso la porta senza che nessuno lo fermi, mette i compagni davanti al portiere, e perfino dà fastidio agli avversari quando spingono nella nostra metàcampo . Se riuscisse a ritrovare anche un pò più di forza nel tiro (domenica gli è riuscito una volta nel 1° t ma il portiere è stato bravo) sarebbe tale e quale Messi, fermo restando che io preferisco il  perchè è più uomo-squadra in qs momento . Per apprezzare la partita stratosferica che ha fatto domenica, invito tutti gli amici che non ci fossero stati a vedere su Teleatalantini il video dedicato alla sua partita, dove potrete apprezzare la continuità mostruosa di genialità della sua gara , e restarne "stregati" .
    Un grande miglioramento della ns. squadra dovrebbe venire dal pieno recupero dell'infortunio di Muriel, che spero adesso possa fare regolarmente la sua mezzora, dove vederlo accarezzare il pallone è una cosa stupenda per gli amanti del football , e dall'impiego, "Fisso"magari, di Kjaer, giocatore di grande personalità e molto pulito negli interventi e nella tecnica.  Personalmente individuo in una difesa T - K - P la soluzione migliore (ma naturalmente le alternative le abbiamo e sono validissime), che potrebbe dare grande sicurezza al reparto, se Rafael ha veramente, come spero, superato i suoi problemi fisici .
    Rimane il tema del centrocampo , che è quest'anno quello più impegnativo . Abbiamo 4 ottimi elementi e spero e penso che vengano ruotati il più possibile , avendo modo tutti loro di offrire il loro pieno contributo . In qs. momento quel che gioca di più è De Roon ed in effetti, pur essendo da tempi non sospetti uno dei suoi massimi estimatori (tanto da non aver rifatto per protesta l'abbonamento - l'unica volta in tanti anni, quando fu ceduto al Middlesborough) , credo che gli abbinamenti Freuler - Pasalic oppure Freuler - Malinowski  dovrebbero essere tenuti in uguale considerazione di affidabilità . Ho visto comportamenti di Marten nelle ultime partite (soprattutto con lo Shaktar) che mi sono piaciuti poco e non dovremmo avere una sqaudra di "intoccabili" . 
     
     


    • bergamo_nazione -
       08/10/2019 alle 18:19
      Quando parli di comportamenti che non ti sono piaciuti intendi sotto il punto di vista tecnico ( errori  di gioco , sviluppo degli schemi , errori tattici ...) o altro ?


      • tecnici prevalentemente ma purtroppo l'errore che è costato la sconfitta non è solo un errore tecnico 


  8. Nero il gol preso ( Azzurro lo metterò quando vedrò la partita ma metto subito il pressing alto di gosens per il gol di zapata ) ma qualcuno sottovaluta la rete presa che di per se non ha peso sul risultato e non cancella la buonissima prestazione ( come asserisce qualcuno ) ma bisogna capirne bene il significato perché mette ancora in luce un punto delicato che pensavo si fosse un po' stabilizzato . L ' anno scorso su palle inattive sono state prese  7 reti in campionato su calcio d ' angolo 1 in coppa italia  2 su palle inattive ( punizioni )  2 su punizioni dirette  4 su rigore perdendo tante partite per le palle inattive ( sampdoria 0 - 1 cagliari 0 - 1 spal 2 - 0 empoli 3 - 2 milan 3 - 1 genoa 3 - 1 torino 2 - 0 ) perché si venivano a creare coppie squilibrate in marcature sulle palle inattive tipo castagne su manolas BARROW su tonelli oppure si venivano a creare situazioni in cui c ' erano uomini che riuscivano a saltare la marcatura ( e tante volte erano i migliori colpitori di testa e non si venivano a creare per caso queste situazioni perché erano studiate dagli avversari ) oppure alcuni errori dei nostri ( in particolare zapata che fu ' protagonista di alcuni episodi sfortunati in marcatura ) dopo una serie di partite prendendo gol da palle inattive gasperini modificò la marcatura a zona e passò a un misto e da lì in poi si vide un netto miglioramento portando a molte meno reti subite . Quest ' anno gasperini torna con la marcatura a zona ma dopo 7 giornate di campionato siamo già a 3 reti subite su palle inattive ( 2 torino 1 lecce ) il rigore contro il genoa non lo conto perché i rigori sono una storia a sé e in più non c ' era . Secondo me non si è capito la gravità e la pericolosità della rete subita perché se dopo tutti gli errori commessi l ' anno scorso e anche quest ' anno contro il torino contro il lecce ( seppur al 87 ° ) c ' è un uomo completamente libero che stacca indisturbato in area spero sia un incidente di percorso e so che gasperini ha i suoi motivi per farla e ci lavora tanto ed ho piena fiducia nel mister ci mancherebbe altro ma secondo me la marcatura a zona ha mostrato qualche difficoltà .


  9. Azzurro... Il fatto che il gasp faccia mettere in atto nuovi schemi di gioco... 


  10. barrow andava ceduto in prestito, usando al limite Piccoli in quei rari casi in cui ce ne fosse stato bisogno
    così si sta totalmente svalutando, anche se è ovvio che a gennaio verrà mandato a giocare (ma così più difficile inserirsi)
    per fortuna è stato dato in prestito kuluzesky evitando di fare lo stesso errore di cui sopra
    Ormai bisogna accettare il fatto che volendo stare nei piani alti della classifica non si può più scommettere sui giovani, come si faceva qualche anno fa (non dimentichiamo che la maggior parte dei giovani veniva valorizzata quando si finiva in B), ma bisogna mandarli lontano a farsi le ossa, riportando a casa solo i 2/3 migliori che dimostrino di valere davvero la categoria (evitando situazioni alla tumminello che si lamenta per qualche panchina a 19 anni ritenendosi già arrivato)


  11. AZZURRO: La nuova curva è uno spettacolo.  La squadra che, dopo la sventura di martedì, riprende a macinare gioco come un rullo compressore.
    Le partite "facili" sulla carta ispesso  sono le partite più insidiose. Bravi i ragazzi ad affrontare la gara con determinazione e grinta.
     
    NERO: qualche cartellino giallo preso ingenuamente a partita praticamente terminata
     



  12. Se andiamo avanti cosi tta un po' ci fanno indossare la casacca della nazionale.
    Al momento ancora qualche punta di nero visto il goal preso nel finale ed il tiro al bersaglio "sul"portiere, ( colpito più volte ) 


  13. Nerissimo:  ancora nessuna notizia sui biglietti di Manchester e mancano 14 giorni...
    Qualcuno per caso sa qualcosa?
    Per il resto tutto azzurrissimo



    • Spero che ci sia la vendita libera anche per i comuni mortali che non sono segnati nella lista-curva-nord...


      • Penso che la curva abbia già prenotato il suo pacchetto di biglietti, e mi sembra proprio che poi faccia un aereo o due per i fatti loro, e quindi credo proprio che biglietti in vendita libera siano per tutti, o meglio, per i più fortunati visto le poche disponibilità drlle ultime trasferte,  magari a sto giro è diverso, bo, sperèm


        • Da quello che ho capito la curva ha in mano un tot di biglietti anche per chi non partecipa alla trasferta con i charter, tant'è che su facebook c'è: "Per TUTTE le persone segnate per il BIGLIETTO della partita che ci vedrà giocare il 22/10 in casa del Manchester City (sia che viaggino o meno con il charter della Curva) [etc...]" 
          Spero quindi che la Società non abbia tenuto solamente questo canale preferenziale verso gli ultras, ma dia la possibilità a tutti almeno di provarci ad acquistarli. 


          • Comprati sul sito del man city (con 5 £ ho preso un ridotto per la loro partita in casa e mercoledì mattina avevo lo sblocco). A giudicare dai pochi posti rimasti nel settore a ridosso di dove sarà la curva, non sono stato l'unico ad avere questa pensata...


    • di solito la società li mette in vendita una settiama prima. Io so che dovrebbero essere piu di 4000 biglietti quindi dovremmo starci tutti


  14. AZZURRO: i 2 massaggiatori del Lecce, uno il triplo dell'altro, FANTASTICI!!!


  15. Nero. Gol del Lecce identico al terzo del toro con Gosens che rimane in mezzo a due e Palomino e Muriel su un uomo solo. È un problema. 
    Nero. Segnamo un gol ogni tre occasioni chiarissime. Che nervus.... 
    Azzurro. Squadra mostruosa, una macchina da calcio  che sembra un videogioco.
    Azzurro. Ci sono ancora margini di miglioramento, e mi riesce veramente difficile immaginare come una squadra del genere possa evolvere ulteriormente.... 


  16. il biondo deve giocare in coppa!!!


  17. Sicuramente nell'azzurro manca Kjaer...



  18. Azzurro quasi tutto
    Nero quei poveri minchioni in curva sud che ad ogni palla sbagliata da ilicic gli urlano slavo di m...


    • Diga a chi le de egni sa nbanda a me che go me argot de diga


  19. Nell'azzurro la crescita continua di tutta la squadra, con l'asticella che si alza in modo continuo 


  20. manca il biondo nell'azzurro


  21. Nell'azzurro metterei anche il Danese... 


  22. Grande metamorfosi del Papu, che, cambiata l'area da occupare, si adegua perfettamente al ruolo, con la nostalgia della segnatura, superata alla grande, riprendendo le vesti del goleador.


  23. nel nero rimangono proprio le troppe occasioni sprecate sotto porta
    x il resto tutto azzurro
    io nell'azzurro ci metto anche MURIEL : si nota già il risultato del suo percorso di messa in condizione ideale ,oppure sono fra i pochi che osservandolo notano già chili in meno ?


    • Vero, pero rispetto agli altri manca in determinazione. Speriamo il gruppo gli faccia venire fame ... di risultati.


  24. Ovviamente tantissimo azzurro per milioni di cose. Diciamo anche al reazione alla sconfitta di Champions, significato di una testa che sa recuperare.
    Per crescere però bisogna anche trovare il grigio (più che nero di cui si parla bene doverosamente nell'articolo).
    E nel grigio ci metterei
    - l'ammonizione di De Roon (ma nache altre ammonizioni diversamente spendibili) il quale mi sembra poco lucido in questo periodo.
    - Muriel che deve entrare meglio.
    - Mi piacerebbe vedere rilanciare un po' i giovani Barrow e Ibanez su tutti, ma provare anche qualche primavera, perchè il futuro deve stare li nonostante il livello che abbiamo raggiunto.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.