04-07-2019 16:26 / 21 c.

Risultati immagini per prade fiorentinaIl neo direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, oggi giorno della presentazione ufficiale, ha dichiarato tra l'altro: "Quest’anno non avremo un obiettivo, non diremo: vogliamo arrivare in questa posizione. Vogliamo entrare in campo e sapere di poter vincere con tutti. Ci piacerebbe tanto essere come l’Atalanta, che in questo momento è il mio punto di riferimento professionale. Ma sicuramente vogliamo fare una stagione competitiva, non vogliamo restare a partecipare. Gli acquisti? Credo li faremo quasi tutti dal 10 agosto, prima abbiamo 60 giocatori da vendere.”  fonte  violanews.com



di Marcodalmen




  1. .......faremo MERCATO solo dopo aver venduto..............(sic!)
    il suo presidente:
    "bnon voglio, arrivato il primo anno, passare per quello che ha venudto "il cascatore")
    -----Metiss almeno decorde tra pres. e D.s.
    ----------------------------------------------------
    Le risposte migliori ai Beviacquad'arno che a febbraio ci "snobbavano" con affetata superiorita'.
    PEZZENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  2.  Partendo dal presupposto che sia vero che devono vendere 60 giocatori,  questo è il rischio delle medie squadre che giocano a fare i top team andando in giro a comprare tutto ciò che c'è a prezzi semi abbordabili e poi, quando si accorgono di aver preso dei signor nessuno, rischiano di affondare con gli stessi giocatori ed j loro ingaggi 
     
    Prestiamo attenzione e prendiamo esempio per non rischiare di ripetere....
     
    .


  3. Anche a me piacerebbe essere il nuovo ragazzo di Pamela Anderson!!! Ala' Prade', a l'è mei Dipre', ne avete da mangiare di polenta!


  4. IO comunque sono orgoglioso se altri ti prendono ad esempio


  5. la nuova società non ha niente a che fare con gli scarpari Della Valle
    c'è gente nuova,i vari Joe Barone,e Pradè avranno fatto quattro analisi e due conti e realizzato che a parte Juve Napol e Inter che per forza economica e tecnica fanno campionato a parte ,poi chi c'è ?
    la prima dei mortali è l'Atalanta,quindi il modello è quello,dopo essere stato l'Udinese per qualche anno adesso siamo noi
    è un complimento quello che ci fa
    certo , i tifosi Fiorentini,che volano molto alti e presuntuosi,non saranno contentissimi di sentirselo dire,ma in fondo lo sanno pure loro


    • Ho ascoltato la sua conferenza stampa,ha parlato di mercato e ad ogni giocatore che gli veniva accostato lui rispondeva : costa troppo/fuori parametro oppure ingaggio troppo alto....io li vedo male, chiesa e veratout gli unici che valgono vogliono andarsene...


  6. ovvio, xò vuoi mettere che goduria a prendere x i fondelli con l'ironia i presuntuosi fiorentini !!!



  7. Personalmente lo trovo un commento molto sensato. Dovrebbe solamente inorgoglirci una simile dichiarazione.


    • Quello non si discute, anzi, certo che fa piacere ora essere additati a modello da società che fino all'altro ieri guardavamo regolarmente dal basso in alto (e spesso pure da lontano).
      I commenti sarcastici sono per l'effetto delle dichiarazioni sui tifosi viola, non nel merito di quanto (molto intelligemente e onestamente) affermato da Pradè.


    • Allora esistono persone che non usano il web solo per vomitare insulti ....il tuo pensiero e stato anche il mio primo. 


    • Che poi hai viola farà scoppiare il fegato beh, quello è un altro discorso


  8. Urge inviare un aereo cargo a firenze pieno di MALOX


  9. ma loro non erano quelli che l'anno scorso di sti tempi ci facevano il copia e incolla di tutte le nostre operazioni di mercato ?
    dai dai che se proprio gli rimandiamo lo SPORTIELLO che ama la viola !!!
     


  10. Anche la cosa che gli acquisti li faranno dal 10 agosto dovendo prima  vendere mezzo mondo immagino farà impazzire di gioia i tifosi gigliati! 


  11. Saranno contenti di sentire queste cose a Firenze. Ci schifavano fino ad un anno fa... 


  12. LECAKUL FALS IMPOSTUR !


  13. Non fa niente se l'Atalanta ha anni di esperienza nella costruzione di una struttura ed un allenatore che, per fortuna non si chiama Perdella...




  14. Potresti proporti alla DEA...


  15. Ottimo esordio
    Vedrài come saranno felici gli sbruffoni fiorentini sentirsi inferiori o  avere un punto di riferimento chiamato  Atalanta.
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.