05-04-2020 07:37 / 8 c.

Uefa, Ceferin fissa la deadline: "Champions ed Europa League entro ...Intervistato  dall’emittente tedesca ZdfAleksander Ceferin, presidente dell’Uefa, ha dato un limite temporale preciso per la chiusura di questa edizione della Champions League e dell’Europa League spiegando la posizione per la ripresa del calcio: “Il 3 agosto tutto deve essere finito, sia in Champions che in Europa League. La situazione è straordinaria ma possiamo giocare nelle stesse date dei campionati locali, agli stessi orari; dobbiamo essere flessibili”.Ceferin scende nel dettaglio su come si tornerà in campo, se la situazione lo permetterà: “Se la crisi si ferma, inizieremo prima. Si può giocare con il sistema attuale o anche in gara secca col sorteggio della squadra che gioca in casa, o su un campo neutro. Per ora è solo un’ipotesi quella di giocare delle Final Eight o delle Final Four. L’unica decisione sbagliata sarebbe quella di giocare in un modo che metta in pericolo la salute di giocatori, tifosi, arbitri. Ma se ci sono le condizioni di sicurezza, non vedo alcun problema”.

fonte sosfanta.calciomercato.com



di Marcodalmen




  1. ottimo, se c'e' la volonta' poi una soluzione la si trova. l'importante e' non avere come strategia "sdraiarsi in terra e piangere fino a che qualcun altro ci dice che e' passata" soluzione che dimostrerebbe anche pochissima responsabilita' civica.
    io da sempre sto con il partito del fare, non con quello del non si puo' fare, per gli ignavi c'e' un girone dantesco...


  2. Si  fa  x   parlare  dommm. 
    Come   qualcuno   aveva   PREVISTO  che  nei   bar   il   VIRUS  arrivava  dopo   le   18.00 ,   prima   cosa   faceva ???   era   al   proprio  posto  di    LAVORO  ???  !
    Come all'estero  qualcuno   a detto   che  ....noi   lo   combattiamo   con   VODKA  e   SAUNA  !


  3. il virologo ceferein
    ...apprezzo comunque la sua voglia di trovare soluzioni.
    final eight sull'isola di pasqua e non se ne parla piú



  4. Evidentemente vogliono trombare il virus xchè non porta nessun introito e nessun diritto televisivo !
    hanno pensato di escluderlo da qualsiasi competizione !
    il problema è che nessuno riesce a disfarsene , anzi !!!
    ma proà a bif l'acqua invece del vì ?
     


  5. Lo ha stabilito CEFERIN la data in cui il virus si sarà estinto??


  6. Tutti siamo a rischio,po òl Papa figaaa, càpesela dòm!!!! fine agosto 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.