Home Giovanili Primavera come la prima squadra: una macchina da Gol

Primavera come la prima squadra: una macchina da Gol

3

Palla rete

Prendendo spunto dalla classifica pubblicata sul sito Mondoprimavera.com, dopo la tredicesima giornata, rileviamo come il capocannoniere del Campionato Under 19 o Primavera 1 è il nostro Colley con10 reti, tallonato in classifica marcatori dall’avanti del Bologna Juwara, un trio è a quota 8, Galgiano del Cagliari, Pavone del Pescara e Riccardi della Roma.

Scorrendo la classifica che ci riguarda il secondo miglior marcatore nerazzurro se lo contendono per ora Traorè e Piccoli con 5 centri; a quota 4 il centrocampista Guth ed a quota 3 il fantasista Cortinovis.

Due firme sul taccuino per Gyabuua, Okoli, Ghisleni, Heindereich, mentre possono vantare di esser stati decisivi almeno una volta anche Cambiaghi, Itlaeng, Da Riva e Ghislandi.

In tutto sommano 39 reti che incoronano la Dea come miglior attacco del torneo a questo punto.

La differenza con la prima squadra sta nell’attenzione difensiva con solo 11 reti subite l’Atalanta è anche  la miglior difesa. E’ l’unica squadra imbattuta con un record di 12 vittorie ed un pareggio (Roma 2-2).

Brambilla guida una fuoriserie e se la gestisce bene, oltre a fornire linfa vitale a Gasperini (tecnica) e Percassi (economica),  potrà rigiocarsi il ricamo sulla maglia. Oltre alla coppa Italia, e la Youth.

Bookmark(0)

3
Inserisci un commento

Please Login to comment
3 Albero dei commenti
0 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
3 Autori
Brennoe-deaVeradea Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Brenno
Membro
Brenno

guardo in TV  quasi più volentieri la primavera che non la prima squadra perchè con la prima me la godo con la seconda la tensione molte volte prevarica ogni piacere. per godermela la devo rivedere dopo in differita

e-dea
Membro

Fortunatamente non solo la Primavera è alla ribalta negli ultimi anni. Under 18, ex-Beretti, under 17-16 ecc sono (quasi) sempre in testa ai loro gironi a testimonianza di un lavoro puntiglioso di scouting e formazione. Tornando alla Primavera e senza nulla togliere ai risultati sul campo che li sta premiando, c'è da dire che spesso incontriamo formazioni che sono mediamente "più giovani" rispetto ai nostri. Ripeto, senza nulla togliere ai nostri ragazzi e alla programmazione che ci sta dietro e che prevede per il futuro un bel gruppo compatto e qualificato di 2001 (gli attuali under 18) più quelli già… Leggi di piu' »

Veradea
Membro
Veradea

La nostra primavera è da sempre tra le migliori, ma decisamente negli ultimi tempi sta dominando: sogno il triplete U19!!!