30-11-2018 10:25 / 23 c.

Immagine correlataLa parte bianca qui sotto e' stata scritta ieri sull'account ufficiale Facebook della Curva Nord, la parte in giallo è relativa al comunicato uscito in gennaio



Lo scorso gennaio uscimmo con questo comunicato per rispondere alle false accuse che avevano rivolto alla Curva Nord, in questo caso legato al razzismo.

La nostra idea è sempre questa, ORGOGLIOSAMENTE fieri delle nostre rivalità, da sempre abbiamo schifato e combattuto i cori razzisti, peraltro mai sentiti realmente a Bergamo.

La nostra linea non è mai cambiata, lo riproponiamo in caso qualcuno volesse strumentalizzare questa questione.

 

Noi polentoni, voi terroni! L'ipocrisia che negli ultimi anni accompagna il mondo del calcio sta toccando livelli davvero imbarazzanti ed, ora, addirittura offensivi verso una tifoseria intera. Sì perché definire la tifoseria Atalantina razzista è offensivo verso le migliaia di tifosi, ultras, simpatizzanti che MAI negli anni hanno dimostrato discriminazione verso il colore della pelle.

I fischi ed i buuu si facevano negli anni a Totti, Del Piero ed altri giocatori solo per rivalità calcistica per ciò che rappresentavano, non per il colore della pelle.
Come può essere razzista una Curva che negli ultimi dieci anni ha raccolto circa 90.000 euro per sostenere un centro riabilitativo per bambini in Ruanda? Come può essere razzista una Tifoseria che ha raccolto 20.000 euro per lo tsunami che ha colpito il sud-est asiatico nel 2004?

Il campanilismo fa parte della nostra Storia calcistica, ma prima di tutto sociale, ed allo stadio la si vive con grande passione. Accusiamo altri di razzismo quando ci danno dei contadini che zappano la terra?! Noi siamo orgogliosi di questo, di essere umili ma concreti, proprio come il nostro Popolo.

Essere tacciati di razzismo ci ferisce nell'orgoglio, ben consci di non essere caduti nelle provocazioni di miliardari arroganti che giocano a fare gli uomini.

La nostra terra ha sempre accolto con calore e serietà tutti. Da Makinwa (che qualcuno voleva nominare addirittura Sindaco) passando ad una bandiera che la scorsa stagione ha lasciato il calcio. Parliamo di Giulio Migliaccio, nato a Mugnano di Napoli, orgogliosamente partenopeo ma adottato da noi Atalantini. Un Uomo che, ancora oggi, viene visto come un esempio di serietà e professionalità in campo e fuori. E basta guardare le sue lacrime per capire quanto Bergamo gli abbia e gli voglia davvero bene.

Non accettiamo l'etichetta di razzisti, ma rivendichiamo di poter vivere le nostre rivalità, calcistiche e di campanile, con fantasia e libertà.
Senza ipocrisia!

Curva Nord Bergamo 1907



di Marcodalmen




  1. Penso che si sia parlato fin troppo di questa storia ed anche in modo improprio, per fortuna che domani sera finalmente si giuoca . Speriamo di portarla a casa (sgrat sgrat)


  2. Con 100 lire hanno vinto uno scudetto... Con questo ho detto tutto.
    Considerazioni pari allo zero per questa squadra. 


  3. Tralasciando cosa è razzismo e cosa non lo è, ma è così difficile non fare quei cori solo per il bene della squadra e dei tifosi????


  4. REPETITA JUVANT 
    NON FACCIAMO RIDERE LA PENISOLA TUTTA.
    AVVISATI LO SIAMO STATI, ABBOCCARE E FARE LA FIGURA DEI FESSI ANCHE NO !!!!
     
     


  5. Perché Ancelotti non si indigna nel vedere 3/4 su uno scooter,possibilmente senza assicurazione? Si indigna se qualcuno risponde alle provocazioni.,va be questo é lo stato di salute di quedto paese.


  6. Ora ne è uscito uno nuovo.
    siamo tutti d’accordo che è assurdo 
     
    ma l unica cosa intelligente da fare è evitare cori, aspettare che ci caschino loro e usare il loro vittimismo contro di loro per far togliere queste regole assurde 


  7. Concordo con Thealamo.
    Usiamo il cervello. Usiamo l'intelligenza.
    Mettiamo al bando la maleducazione, l'insulto cattivo e stupido.
    Dimostriamo di essere migliori di tutti quanti loro.
     



    • ste63neroblu -
       02/12/2018 alle 7:41
      Certo che se non si può neanche cantare chi non salta è un terrone o Napoli vaff... è meglio stare a casa e vederla in tv...


  8. Per una volta dimostriamo di avere più  cervello che palle.
    Ci aspettano tutti- Lega calcio politici giornalai  e concubine- si varco. E ci hanno pure AVVERTITO in anticipo!
    La soluzione è  semplice , no semplicistica perché  FACILMENTE ATTUABILE. 
    PER UNA GARA TIFIAMO SOLO A FAVORE ,PER LA DEA.
    NON RISPONDIAMO A PROVOCAZIONI che penso ci saranno. 
    E controlliamo cani sciolti e menti perse. Per il bene di tutti ma on primis fi Bergamo e della Dea.
    I falsi ipocriti irritano assai anche me, come molti miei amici ultra sanno. Ma avremo tempo e modo in futuro PER RIPAGARLI COME MERITANO.
    COME DICE 
    Fate i buoni...... e controllate chi vuole il male della Dea.
    Solo per la Dea


  9. 1907curen1907 -
     30/11/2018 alle 11:16
    ma fatemi capire una cosa, la giornata di campionato parte domani e ci sono gare in cui potrebbero esserci sfottò o discriminazione territoriale come la chiamano loro (Fiorentina-Juve e Roma-Inter su tutte) ma il banco di prova sarà Atalanta-Napoli??? 


    • Perché l'unico ad aver frignato è Ancelotti e si sa che i naples sono campioni mondiali di vittimismo


  10. Ma quate bale.... Che du' copioni con sti cori... Non è che siamo noi adesso a fare le vittime x caso? Pensiamo a giocarla e poi vedremo


  11. va beh, bon
    ho capito che dovrò cercare qualcosa da fare nelle prossime 2 partite in casa, una è santo stefano,quasi quasi va bene così(peccato che mi sarebbe piaciuto vedere Cristiano Ronaldo)
    l' altra è un lunedì sera di dicembre, col gelo che sta  arrivando ,va bene anche stare a casa,amen
     
    speravo per una volta  usassero ironia e sarcasmo,ma come alcuni avevano scritto ,la nostra curva è priva da sempre di questa dote
    come si era già capito, è già nell' aria da giorni,detto da conoscenti ,e anche qui dai nick più vicini alla curva, l'idea è quella di andare avanti per la loro strada ,coi soliti cori
    va bene ,gli altri andranno avanti per la loro, con un provvedimento e squalifica conseguente annunciata con 2 settimane di anticipo
    poi accusavano il buon Ruggeri di essere Crapù
    mi sa che i Crapù sono tanti
    del resto è una caratteristica del Bergamasco,va bene così



    • Mi spieghi cosa c'è di razzismo nei soliti cori che vengono fatti ai napoletani? L'unico razzismo fu la coreografia delle banane "ofgi sfamiamo il terzo mondo" ma era nel 92.
      Perché si dovrebbe cancellare rivalità e campanilismo solo per le frignate di Ancelotti?


      • Anch'io ho capito che non c'è proprio niente da fare. 
        Barbie l'ha spiegato in tutte le salse ma si capisce da come scrivi che la curva e non solo, resterà incurante di questi avvertimenti evocando
        ipocrisia, storico campanilismo, fantasia e libertà. E provare a usare il buon senso questa volta....o magari un po' di furbizia....

         
         


      • eliminalitalia -
         30/11/2018 alle 12:25
        Son passati già 26 anni!
        (Non) ti ringrazio per avermelo ricordato.


      • non c'è niente
        ti dirò di più, a me anche se ci fosse razzismo non me ne frega niente
        ma se ti aspettano al varco , e te lo dicono pure, e tu imperterrito continui, pota....
        è questo il concetto da capire
        lo scrivo più brutalmente possibile : bisogna essere ipocriti,per questa partita,in questa occasione,per come si stanno caricando le cose, Si
        che poi non è ipocrisia, o per lo meno non solo, ma è furbizia, forse anche intelligenza
        mia idea ovviamente
        Ciao
        P.S
        non rispondo più ,non per maleducazione ma perchè oggi pomeriggio sono via e non posso collegarmi a internet ,mi ricollego questa sera tardi o domani
        ri Ciao


    • Beh, io resto dell'idea che a Napoli succede ben di peggio...ma siccome fare le vittime è la cosa che a loro riesce meglio, i cattivi sono sempre gli altri. Ricordo solo io quando in un Napoli-Juve volavano in campo pezzi di WC mentre un giocatore gobbo usciva in barella con una gamba fratturata ??.....Si faccia sentire anche la Società contro quest'ipocrisia dilagante....


      • sono d' accordissimo
        ma questo esula dalla vicenda che si va prospettando
        -hanno detto chiaramente che questa partita la monitoreranno bene ed in tutti i modi
        -aspettano solo quello
        -nonostanta ci siano altre partite ,in tutte le categorie ben peggiori,hanno scelto con cura questa ,perchè probabilmente ritenuta più visibile e che è adattissima ad esaltare  all' iperbole tutti  i luoghi comuni
        -lo stanno dicendo da un paio di settimane
         
        fare i furbi una volta ,No? 
        troppo difficile? 
        ne va della "fama" creatasi?
        boh, sinceramente non capisco,ti stanno dicendo ed avvisando che sono pronti a martellarti le balle, e tu cosa fai? le metti bella in vista in modo che le martellino meglio,però sei orgoglioso perchè non sei ipocrita?
        a me lascia perplesso questa cosa,meglio iscriversi online ad un convegno di Ballbusting
        (Ho usato il Tu, ma è in generale, ovviamente non è diretta ad Albisarnico persona fisica)
        Ciao



        • beh si , in quanto a furbizia non siamo
          mica delle linci neanche noi eh...





Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.