24-03-2020 14:30 / 16 c.

Risultato immagini per castagne atalant

Tutti blindati in casa Atalanta' assume purtroppo un doppio significato in questo periodo buio dove a Bergamo il dramma Coronavirus si sta consumando ogni giorno di più. Ma, oltre a essere isolati nei loro domicili, i giocatori nerazzurri resteranno legati per un po' di anni, chi più e chi meno, alla società orobica. Prima che l'emergenza costringesse il campionato a fermarsi, la società si era già mossa per blindare uno a uno tutti i suoi talenti, prolungando loro il contratto. Al momento infatti sono solo due i giocatori con la scadenza al 30 giugno 2022, ovvero il terzo portiere Rossi (da anni comunque una certezza) e il terzino destro Timothy Castagne. Tutti gli altri? Dai tre ai quattro anni di matrimonio prolungato con l'Atalanta, poiché i loro contratti scadranno tutti tra l'estate 2023 e l'estate 2024, solo con qualche variazione legata alle opzioni per l'ultimo anno, come ricorda il quotidiano locale.

Resta in sospeso solo Castagne, ma non è un caso: con l'esplosione di Hans Hateboer, il belga è passato in secondo piano, sta giocando a spizzichi e bocconi ed è già da quattro gare che manca l'appuntamento col campo. Nei prossimi mesi vedremo quale sarà il suo futuro anche in base alle pretendenti che si faranno avanti e, soprattutto, a quale cifra metteranno sul piatto per il terzino destro.

fonte calciomercato.com



di Marcodalmen




  1. CONFERMO SCADE IL 30 GIUGNO 2021


  2. Non è la società che non lo vuole.. È lui che non vuol star qui seno avrebbe già rinnovato non credete??? già dall'anno scorso che il suo procuratore lancia freccettine di voler andar via... Se non è felice di star qui amen.. Meglio che vada via e ne arrivi uno che ama la dea... 



  3. Il borola non si tocca! Stra stra stravedo per Timo!



  4. Castagne è l'unico esterno che abbiamo che può giocare su tutte e due le fasce. Jolly prezioso. 


  5. da una parte c'è chi sostiene che non si giocherà mai più a calcio e uno si sente quasi in colpa anche solo a sperarci
    dall'altra chi si preoccupa che Castagne scade nel 2022
     
     


  6. Resta timo.
    Prima o poi ci sarà una cavalcata da ricominciare. 



  7. Se non ricordo male la regola è che deve rinnovare un anno prima della scadenza naturale del contratto altrimenti lo perdi a parametro zero. A me ricorda tanto la vicenda Mancini, temo che sia già stato promesso a gennaio ad una presunta big e credo che non lo vedremo più in campo con la nostra maglia. Spero ovviamente di sbagliarmi perché stravedo per lui. 


    • Non è vero: un giocatore solo negli ultimi sei mesi é libero di firmare per chiunque voglia (compresa l'attuale squadra, anche se  naturalmente capita poco spesso).


  8. X tutti gli interessati CASTAGNE : frutto proibito !



  9. CASTAGNE NON SI TOCCA !!!
    giù le mani da quel frutto !


  10. Assolutamente da trattenere.


  11. No! Ragazzi, Castagne deve restare!!



  12. con 3 anni e tre mesi di contratto ancora davanti a lui,dire che sia in sospeso mi sembra esagerato


    • SergiodeBrusa -
       24/03/2020 alle 14:49
      Ero convinto scsdesse nel 2021! 
      A questo punto non capisco tutta questa necessità di rinnovo immediato , in teoria la società ha ancora un anno per fargli firmare un ipotetico rinnovo, altrimenti potrà cederlo nel 2021 anche se ovviamente a prezzi più  contenuti ma realizzando comunque una plusvalenza .


  13. Col Sassuolo avrebbe giocato e anche in altre partite 


  14. Perdere Castagne sarebbe da pazzi o comunque solo per un'offerta irrinunciabile, come sempre ribadito dalla società!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.