06-07-2019 07:36 / 66 c.

Immagine correlata

«Si è chiusa la visita della delegazione UEFA al Gewiss Stadium. Mercoledì 3 e giovedì 4 luglio sono stati due giorni di incontri e confronto nonchè sopralluoghi al Gewiss Stadium tra i delegati della Uefa e l’Atalanta rappresentata dal D.O. Roberto Spagnolo ed i responsabili di tutte le aree interessate».

Con questa nota l’Atalanta ha comunicato la fine dei sopralluoghi della delegazione UEFA al nuovo stadio dei nerazzurri. «A chiusura della due giorni – prosegue il comunicato – la delegazione UEFA ha dato le indicazioni e le prescrizioni necessarie affinchè il Gewiss Stadium possa essere a norma per ospitare le partite della fase a gironi della prossima Champions League. La Società farà ora una verifica tecnica della fattibilità di quanto richiesto soprattutto a livello di tempi».

Secondo voi iusciremo a giocare la Champions a Bergamo?



di Marcodalmen




  1. Vorrei fare un applauso alla delegazione della UEFA: visto che in questi periodi ogni decisione ha tempi biblici, aver dato la lista della spesa in tempo reale resta comunque sinonimo di efficenza.


  2. Tra 2 anni


  3. Credo proprio di no


  4. Secondo me non giocheremo a Bergamo ma forse nemmeno a Reggio Emilia che non credo abbia tutte le postazioni richieste dalla UEFA,magari ci toccherà fare molta meno strada...


  5. Sembra ormai sicuro che la chempions si farà a Reggio Emilia 


  6. Per i tempi.
    in 50 giorni devi progettare(ci vuole il suo tempo), autorizzazioni,smantellare, mettere iseggiolni sia per la sud che la tribuna Ubi, illuminazione zona curva sud, bagni, posti stampa e parcheggi, sì parcheggi, dove li trovi?
    Fare tutto ciò in 50 giorni, a mio modesto parere, è impossibile...tra l'altro con la nord in corso d'opera...felice di sbagliarmi



  7. Per me non ce la facciamo. Ne sono certo, purtroppo


  8. Cmq non sono i soldi che mancano, ma credo i tempi ristretti, reperire/ modificare progetti  e installare il tutto compresa illuminazione in 2 mesi è  difficile...poi oh, vedremo.


  9. No ,per via dei cessi


    • Ma li hanno visti i bagni di San Siro? Quelli di Bg al confronto sono da Grand Hotel.


  10. Non lo so ma dobbiamo fare il possibile!!! sarebbe il piu grande "COLPO" della stagione. Ci sono spese da fare?? con tutte le plusvalenze degli ultimi 3 anni non penso sia un problema fare una spesa di capex per il bilancio. 
    Tutti i paletti sono fattibili, basta volerlo fare...tutto è nelle mani sue


  11. AndreaAtalanta -
     06/07/2019 alle 11:48
    Come è possibile che il Torino proababilmente giocherà il primo preliminare di EL ad Alessandria?!? Come fa ad avere la licenza quello stadio di 6000 posti che di solito gioca in C? Credo che ci sia un regolamento più permissivo per i preliminari (vedi squadre dell'est), ma perchè noi l'anno scorso i preliminari li abbiam comunque a Reggio Emilia??


  12. NO


  13. Credo che neanche con lo stadio completamente
    ristrutturato non saremmo a norma Uefa.
    Quindi é sicuramente No.


    • No dai, impossibile che percassi decide di ristrutturare lo stadio e non lo mette a norma Uefa....sarebbe ridicolo.


      • Scusa ma secondo te il tone spende 40 milioni per ristrutturarlo per poi rimanere bergamo esclusa dall' europa in eterno??? ......disil gna per schers, i lavori erano previsti in 3 estati, ora con l'accesso imprevisto in champions l'idea di farla a bg ha" eccitato" ancor più di abbreviare in qualche modo i tempi, vedremo ma sembra difficile. 


      • Non ci saranno spazi sufficenti per stampa e TV, spazi per i delegati uefa
        Vedendo il progetto non capisco dove si possono
        fare bo................


        • tutti sti spazi che richiedono per le TV ,io non li ho visti neanche a Reggio Emila


        • Li troveranno questi spazi vedrai, era già tutto previsto ma semplicemente.....dilazionato nelle 3 estati


  14. È impossibile purtroppo 


    • perchè impossibile scusa??? La uefa ha stilato i lavori da fare, che sono assolutamente POSSIBILI...ora basta volerlo e la champions si gioca a bergamo. Ovvio se non si fanno per risparmiare un paio di milioni( ingaggio lordo di un giocatore per dire) altro discorso. e regalare la champions a Reggio sarebbe un peccato della madonna


      • Oggi lo stadio e 22000 cn i lavori e prescrizioni della uefa ( seggiolini sud nuovi seggiolini ubi) si rischia di scendere a 16 17000 spettatori, e secondo voi Percassi per 3 partire dei gironi si preclude uno stadio da 20 22.000 .
        Già oggi gli abbonati sono 16000 mi pare,  quindi se tutti rinnovano a bergamo non ce più un biglietto???
        Per 3 partite ci giochiamo 4 o 5 mila spettatori per ogni partita di campionato?
        Cosa diversa se avessero accettato le deroghe...
        Per me si gioca a Reggio.....
         


  15. Difficile fare una previsione senza avere praticamente nessun elemento per valutare, volendo fare un pronostico basato sulle sensazioni io dico più no che si, vedremo.


  16. Dall'articolo del Corriere di ieri si respirava un grandissimo pessimismo, quindi presumo non riusciremo (sopratutto se le parole del Direttore Spagnolo vengono confermate: "abbiamo lo 0,000001% di possibilità")

    Ma come sempre, la speranza è l'ultima a morir
    magari durante il giorno di presentazione della squadra il Tone ci farà un bel regalo...





  17. La società è a un bivio. Se decide di portare avanti l'idea ora che tutte le richieste sono messe nero su bianco, si giocherà a Bergamo al 99%, perché una volta intrapresa quella strada c'è un solo"traguardo" ammissibile. Non avrebbe senso e non sarebbe nello stile dei Percassi avviare i lavori se non con la quasi certezza di riuscire a portarli a termine.
    Se  decide di lasciar perdere, cosa forse più probabile che accada, lo sapremo comunque a breve, per i motivi scritti sopra.


  18. si


  19. Difficile secondo me è no, da ascoltare il fabio gennari in cui racconta il particolare dei seggiolini (uno tra i tanti problemi). Ordinare seggiolini sud e creberg, rimozione e sostituzione con relativo montaggio. ATTENZIONE si può fare tutto in un mese e mezzo perchè il tutto deve essere pronto entro un mese e mezzo cioè prima dei sorteggi e solo la curva può essere pronta prima dell'inizio (così mi sembra di aver capito ma probabilmente sono in errore)


    • i seggiolini li hanno montati in pochissimo tempo a livorno, lecce, napoli proprio sto mese. I seggiolini sono l'ultimo problema se vogliono, poi se deve essere usata come una scusa insormontabile altro discorso


      • stranamente concordo col miki.
        seggiolini e cessi credo siano l'ultimo dei problemi.
        in fondo il seggiolino é un pezzo di plastica
        costo unitario 30:euro?
        x 10.000 nuovi sono 300.000 euro...dai con i soldi che girano lé negòt.
        i cessi si possono noleggiare tipo cantiere.
        il problema piú grosso sono gli spazi di ste cazzo di tv
        (fategli un openspace al lazzaretto con telecamere comunicanti col campo)



  20. AdorabileDea -
     06/07/2019 alle 9:45
    MASSIMO SFORZO , MA SARÀ CMQ NO, PRIMO MANCANO REQUISITI, POI CAPIENZA RIDOTTA...
    A QST PUNTO SAREBBE MEGLIO ANDARE REGGIO COSI TUTTI E NON. SOLO ABBONATI, POTRANNO VEDERE LA CHIAMPIONS!!
    DICON. O CHE LO STADIO SAN.  N SIRO COSTA TROPPP , MKA I
    TONE SA' CHE LO POTREMO RIEMPIRE?!?!?!
    OCCASION E UNICQ LA CHIAMPIONS


    • A reggio, se togliamo i posti del settore ospiti, la capienza sarebbe ridotta risppetto a bergamo


      • Ciao,
        Anche io stavo ragionando su questo aspetto ma se e' vero che dobbiamo cambiare i seggiolini in ubi e in sud temo che la capienza scenderà troppo. Attualmente lo stadio è da 21.000, con la nuova nord recuperi penso un 3000 posti ma se consideri ex distinti ed ex laterale ubi forse il saldo positivo si riduce a 1000. Per mettere i seggiolini in sud si vocifera un dimezzamento dei posti perché salti una fila, idem la ubi. Alla fine ti troveresti con una capienza di 15/16000. Ovvero gli abbonati della scorsa stagione. Significa che paradossalmente si giocherebbe in casa lq chqmpions, ma con quasi la totalità dei posti prelazionati dagli abbonati. E peggio ancora anche in campionato diventerebbe a numero chiuso.
        Il mapei ha capienza 23000, tolti gli ospiti ha piu disponibilità secondo me. Io come detto da altri proverei con san siro, ma non so se fattibile.
         


        • il mapei ha 4000di settore ospiti, a bergamo 1500.
          al mapei c'è sempre una zona "cuscientto" tra ospiti e tribuna est di circa 1500 posti. Al Mapei poi la tribuna Vip è piu grande e abbiamo visto in europa league che il biglietto costava quasi 200€ ed era mezza vuota.
          Quindi la capienza del Bortolotti è maggiore, o perlomeno uguale, ma almeno si gioca qui nella nostra città
          poi che qualcuno non troverà posto è probabile, anzi sicuro.sto sentendo tantissimi contronatura bilanisti rubentini ecc che dicono "quest'anno qualche partita me la voglio fare anche io"...se becchiamo Barcellona o Real di posti ne servirebbero 50000, ma qui non può farci nulla nessuno


          • Io sono abbonato da 25 anni quindi egoisticamente potrei fregarmene. Ma non penso sia giusto perdere 5000 posti tutte le domeniche in campionato. Vorrebbe dire precludere a tanti la possibilità di vedere qualche partita, e tra questi ci sono molti bambini! Inoltre oggettivamente ad oggi mancano fisicamemte gli spazi per realizzare ciò che chiedono, esempio aree tv, hospitality, ecc. É stato belle crederci e sperarci ma la vedo molto dura. Ciao


  21. Piccola riflessione...
    Dopo un'annata storica nella quale è successo l' inimmaginabile, con un eccezionale successo societario e personale dei Percassi, non  credo che siano andati ad cazzum in una vicenda così delicata.
    Credo abbiano avuto informazioni dettagliate sul da farsi prima di invitare la delegazione ad un sopralluogo. 
    Se l'han fatto e perché hanno ritenuto  ci fossero realisticamente dei margini per soddisfare il sogno.
    Il presidente non credo che sia alla ricerca di facile visibilità come altri suoi colleghi.
    Poi magari andremo comunque a Reggio...
     


  22. X me finiremo a San Siro.......


  23. Ci credo


  24. Difficile ma non impossibile .... poi, secondo me, l'Uefa ì, alla fin fine su qualcosa chiuderà un occhio, a patto che si siano fatte almeno buona parte delle cose richieste ... alla fin fine tutto il mondo è paese. Se il Tone fa un ulteriore sforzo e sistema almeno parte delle criticità, alla fin fine una deroga parziale salterà fuori in qualche modo ... il vero problema è capire se all'Atalanta conviene o meno (ad esempio facendo due ragionamenti sull'eventuale riduzione dei posti in alcuni settori anche per il campionato).


  25. La burocrazia di questo paese da operetta impedirà di giocare a Bergamo. Sarà questo, non l'operosità e l'impegno.


  26. Dipende solo ed esclusivamente dal TONE...se lui vuole si fa sensa tate bale 


  27. .....riusciremmo, ma rinuceremo.
    Anche se la speranza.......non muore mai!



  28. Credo che le possibilità siano proprio poche. Quello che mi lascia perplesso è che la gran parte dei requisiti richiesti e mancanti (a parte i seggiolini da mettere nuovi), riguardano la tribuna centrale: spazi per stampa e TV, spazi per i delegati uefa e spazi per l'ospitalità. Se tanto mi dà tanto, anche a stadio finito tra due anni questi requisiti continueranno a mancare, visto che la tribuna centrale non verrà più toccata... 


    • A stadio finito avrà tutti i requisiti che servono....


      • Torno a ripetere: non è previsto che la tribuna centrale sia interessata da alcun lavoro di ammodernamento o ampliamento. Quindi i casi sono due: o i giornali scrivono stupidate (cosa tutt'altro che da escludere) riguardo ai requisiti richiesti dalla uefa, oppure anche a stadio completato la tribuna centrale non avrà questi requisiti  


        • Me lo chiedevo pure io, se la centrale non si puo toccare dove mettono tutte ste cose?


  29. No, assolutamente NO!! 


  30. I burocrati Uefa hanno  fatto le loro mosse.
    Tocca alla Società  fare uno sforzo ciclonico e regalarci un sogno.
    È  fondamentale comunque per la Società  stessa MA SOPRATTUTO PER NOI DEALOVERS CHE LA SCELTA SIA OCULATA MA VELOCE.
    Ed una volta deciso per il si od il no si vada avanti per la strada scelta senza indugi


  31. Sì.


  32. No


    • No, purtroppo. Il progetto "stadio" è unitario, bello ma difficilmente frazionabile per comparti in sé completi ai sensi delle norme Uefa. È ripartibile, ovviamente,  nei soli tempi di esecuzione. Studiato bene, ma nel senso indicato, anche per il profilo economico.


  33. Per me Si
    la situazione si conosceva anche prima,senza che lo dicessero 4 parrucconi di Nyon,se Percassi si è buttato in quest' avventura è perchè fattibile,magari costerà un poco più di quanto pensava,ma si può fare


  34. Certamente non ho dubbi


  35. Mission... inpossibol....


  36. Ma gnà nel an del remol.....


  37. no, prima lo si dice e prima ci mettiamo il cuore in pace e parte la campagna abbonamenti...
     


  38. No


  39. Bisogna essere realisti. Ieri ho letto cosa serve davvero e secondo me il problema principale sono i parcheggi


    • Ma hai letto l'articolo del corriere, o il "famoso" dossier della UEFA di 7 pagine?


  40. L'è düra...


  41. Magnocavallo vive a Lovere -
     06/07/2019 alle 7:42
    Secondo me no.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.