27-08-2018 22:27 / 210 c.

ROMA - ATALANTA 3-3

Bellissima partita, sei gol e un'infinita di occasioni da ambedue le parti. Emiliano Rigoni si e' presentato con 2 gol nel primo tempo ma sono stati 90 minuti di spunti infiniti. Nonostante le dichiarazioni ampio turnover del Gasp in vista della Europa League

Finisce 3-3. Partita dai mille volti tra giallorossi e nerazzurri, coi romani che vanno subito in vantaggio grazie a un gran gol di tacco di Pastore, e i nostri che prima trovano il pari con Castagne (19') e poi la ribaltano con la doppietta di Rigoni (tra il 22' e il 38'). Di Francesco nel secondo tempo passa al 4-2-3-1 inserendo il neo-campione del mondo Nzonzi e Justin Kluivert al posto di Cristante e Pellegrini. La Roma cambia faccia e la spinta porta alle reti di Florenzi prima (ben innescato da Dzeko) e Manolas poi (che di potenza trafigge Gollini sfruttando una punizione dalla trequarti). Due punti persi o uno guadagnato: ora giallorossi e nerazzurri si ritrovano appaiati in classifica a quota 4 punti. E adesso Copenhagen!

ROMA-ATALANTA 3-3: RIGONI ESORDIO COL BOTTO, DOPPIETTA!

Posticipo spettacolare all’Olimpico, subito sotto con il gol di Pastore, l’Atalanta si scuote e mette alle corde la Roma per tutto il primo tempo segnando tre gol con Castagne e la doppietta di un superRigoni. Nella ripresa la Roma accorcia subito con Florenzi, i nerazzurri non pungono più in contropiede come in precedenza e Manolas nel finale trova il punto del definitivo 3-3 per un match emozionante e giocato alla grande dai nerazzurri con molte seconde linee in campo. E adesso, testa al Copenaghen.

Roma: nella capitale per il secondo posticipo del lunedì di fila in altrettante partite sin qui disputate, l’Atalanta affronta la Roma padrona di casa conscia che il match di importanza “capitale” non è quello di stasera ma lo sarà giovedì in Danimarca nel ritorno del playoff di Europa League contro il Copenaghen che vale un posto ai gironi di coppa. Diventa così un po’ surreale che quella di questa sera (contro una squadra di assoluto spessore e qualità che in estate ha comprato tanto per puntare alla Champions e anche qualcosa in più) diventi quasi una partita secondaria per la truppa del Gasp, e la formazione iniziale lo dimostra ampiamente.

SCATTA L’ORA DI RIGONI: dopo un po’ di pre-tattica della vigilia, il tecnico nerazzurro attua il suo ampio turn-over in vista giovedì lanciando titolari dal primo minuto Rigoni (in coppia con Zapata in avanti), Valzania e Pessina oltre ad Ali Adnan sulla fascia al posto di Hateboer; dietro c’è spazio per Mancini, e Djimsiti con Palomino che recupera; nella Roma i fari sono sul grande ex Cristante, acquistato in estate dai giallorossi che davanti hanno mezzi e qualità per far male con giocatori come Dzeko (titolare) e Kluivert (in panchina).

PASTORE-TACCO, GOLLINI-LISCIO: buona la cornice di pubblico all’Olimpico, con circa una cinquantina di temerari tifosi nerazzurri giunti da Bergamo in un match che inizia e si sblocca dopo nemmeno un minuto quando Under mette in mezzo un pallone in area che Pastore gira col tacco, Gollini battezza la conclusione fuori e invece la palla sbatte sul palo e si insacca portando così avanti la Roma.

SIGNORI, LA DEA SALE IN CATTEDRA: il vantaggio giallorosso fa temere il peggio per un’Atalanta che, priva di molti titolari, è ora chiamata a dover addirittura recuperare: timori che i nerazzurri cancellano via iniziando ad imporre gioco e ritmo ad una Roma che inizia a non capirci più nulla: al sesto Rigoni prende palla e conclude, deviata in corner dalla difesa; poi ci prova anche Djimsiti ma Olsen è reattivo a mettere in calcio d’angolo nuovamente, poi Gollini stavolta è decisivo quando Under va a concludere e stavolta la risposta è pronta. Al ventesimo però l’Atalanta riacciuffa la squadra di casa con una gran giocata di Zapata, conclusione e palo centrato in pieno ma è prontissimo Castagne a mettere nel sacco il punto del meritatissimo 1-1.

RIGONI BUM-BUM, 3-1 ATALANTA!: trovato il pari, l’Atalanta non molla di un centimetro e mette la Roma sempre più all’angolo andando a ribaltare il match tre minuti dopo: Zapata manda al bar Manolas, lo salta e crossa in area per Rigoni che è un fulmine a superare il diretto marcatore e metter nel sacco il suo primo gol in serie A con una incredibile facilità: l’Olimpico rumoreggia, fanno festa solo i tifosi nerazzurri. L’argentino si scatena e, a tre dalla mezz’ora, è ancora lui a intercettare un lancio lento di Olsen, si accentra e fa partire un sinistro a giro fuori di poco. Niente di grave però per l’ex giocatore dello Zenit che continua il suo personalissimo show al minuto trentotto quando viene servito benissimo all’ingresso dell’area giallorossa e fa partire un sinistro imprendibile per il portiere giallorosso che può solo guardar la sfera finire ancora una volta in rete: 3-1 per una Atalanta a dir poco meravigliosa! Prova una timida reazione la Roma, che tuttavia è tutta in un tentativo su punizione di Kolarov dalla distanza che finisce ampiamente sopra la traversa a una manciata di minuti che finisce senza recupero e con i sonori fischi dell’Olimpico ad una Roma sin qui sovrastata da una grandissima Atalanta che chiude avanti 3-1 la prima frazione.

RIGONI ESORDIO DA SOGNO, DUE GOL ALL’OLIMPICO

RIPRESA, FLORENZI ACCORCIA: nessun cambio ad inizio ripresa da parte di mister Gasperini con il match che riprende dopo l’intervallo e con la Roma che prova a spingere da subito, specie dopo l’innesto di Kluivert in campo con il tecnico atalantino che risponde andando ad operare la prima sostituzione al quarto con Pessina che lascia il posto in campo ad Hateboer e, due minuti dopo, inserendo anche De Roon per un bravissimo Valzania oggi al suo esordio da titolare. Ridisegnata nell’intervallo da Di Francesco, la Roma ora preme maggiormente e le difficoltà aumentano per i nerazzurri la dietro ed al quarto d’ora Florenzi si libera bene della marcatura avversaria recuperando palla e poi calciando in porta un pallone che passa sotto le braccia di Gollini e riapre il match: 3-2.

MANOLAS NEL FINALE, 3-3: decide a quel punto di rinforzar ulteriormente gli ormeggi dietro il Gasp che va ad inserire Toloi dietro al posto di uno stremato Mancini; i nerazzurri prendono così le misure in maniera più oculata ad una Roma che resta comunque proiettata in avanti dando ampio spazio alle ripartenze nerazzurre che alla mezz’ora per poco non portano al quarto gol quando la conclusione di Zapata è respinta da Olsen anche se il Colombiano è apparso in posizione di fuorigioco. Il pari della Roma però arriva a sette dalla fine quando, sugli sviluppi di una punizione di Kolarov, Manolas aggira Castagne e trova la zampata che vale il pareggio, 3-3.

CHE SPETTACOLO QUESTA DEA, ORA IL COPENAGHEN: gli ultimi minuti di gara sono con il cuore in gola da ambo le parti, con ognuna delle due contendenti che pare in grado di poter segnare da un momento all’altro, ma invece è nel terzo dei quattro minuti di recupero che Castagne compie un intervento provvidenziale su Kluivert, lanciato a rete, che vale molto più del gol segnato da lui in precedenza. Il fischio finale del direttore di gara è quasi di disturbo ad un bellissimo match che in tanti avrebbero voluto veder continuare ancora. Finisce 3-3, dite quello che volete ma vedere giocare questa Atalanta è oggi uno spettacolo tale che va ben oltre un pareggio che, pur lasciando un pizzico di amaro in bocca, dimostra per l’ennesima volta come la forza di questa squadra non siano i singoli ma un gruppo in cui titolari e cosidette riserve sono in grado di tener testa a chiunque. E ora testa a Copenaghen, sperando che questa meraviglia nerazzurra possa continuare a brillare anche in Europa!

IL TABELLINO

ROMA-ATALANTA 3-3
Roma (4-3-3):
 Olsen; Florenzi (28' st Schick), Manolas, Fazio, Kolarov; Lo. Pellegrini (1' st Kluivert), De Rossi, Cristante (1' st Nzonzi); Under, Dzeko, Pastore. A disp.: Mirante, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Juan Jesus, Coric, Zaniolo, El Shaarawy, Perotti. All.: Di Francesco.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Dijmsiti, Mancini (18' st Toloi), Palomino; Castagne, Valzania (9' st De Roon), Pessina (5' st Hateboer), Ali Adnan; Pasalic; Rigoni, Zapata. A disp. : Berisha, Rossi, Reca, Masiello, Gosens, Freuler, Gomez, Barrow, Cornelius. All.: Gasperini.
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 2' Pastore (R), 19' Castagne (A), 22' Rigoni (A), 38' Rigoni (A), 15' st Florenzi (R), 37' st Manolas
Ammoniti: Nzonzi (R); Mancini (A)
Espulsi: nessuno

 

Cronaca di Luca Rossi - www.diarionerazzurro.it



di Staff




  1. A questo punto, forse ci conviene ringraziare il tas che con la sua sciagurata decisione ci permette di ammirare cotanta roba.


  2. e smettiamola di chiamare Atalanta A e B ...se fanno una partita a Zingonia una contro l altra non so' come va a finire...hanno dimostrato di essere a pari livello tra di loro nei singoli ruoli..che il capitano conduca la nave come vuole lui !! Grazie Gasp..grazie atleti !!! 


  3. Spettacolare e strepitosa....
    Resta un po' il rammarico per non aver avuto la possibilità di  mettere un attaccante fresco (Gomez) anche solo per gli ultimi 5 minuti. Immaginatevi se li avesse fatti  Ilicic........
     


    • Il pensiero era ovviamente a Copenhagen.
      Primo tempo da 10 e lode.
      Secondo tempo di contenimento. Peccato non aver vinto. Ma va bene cosi'.


  4. Un paio di riflessioni sulla partita di ieri sera :
    Cristante il gioiello ceduto quest estate a 25 milioni sostituito x disperazione da Di Francesco dopo che nel primo tempo non aveva mai visto la palla. 
    Pasalicha il suo sostituto ha disputato una grande partita facendo da collante tra centrocampo e difesa e facendo un assist d oro a Rigoni x il 3-1 .
    Ovviamente Cristante non è diventato un brocco e pasalic al contrario non è un fenomeno,  quindi? 
    Va beh c'è bisogno di spiegarlo? 
    L organizzazione di gioco di Gasperini è la chiave di tutto altrimenti anche gagliardini e kessie avrebbero dovuto fare faville nelle rispettive squadre. 
    E magari uno come djimsiti senza l organizzazione Gasperiniana  non potrebbe mai giocare titolare senza fare brutte figure. ...
     
     


    • Condivido quando dici il gioco del Gasp ha grande organizzazione, ma pasalic quando é arrivato qua ha dato subito dimostrazione di ottime qualità, giocatore non fenomeno ma gìa affermato,non per niente ha giocato in vari top club ( monaco/Chelsea /milan/spartak Mosca e 6 presenze in nazionale , una realta, invece cristante una promessa ad ora.


    • Centrocampo e attacco ovviamente riguardo pasalic 


  5. volevo solo lasciare il 201esimo post

    Comunque....
    AN VE CA.. ADOSS!!



  6. PalermoNeroblu -
     28/08/2018 alle 19:00
    Sicuramente da tifoso sono orgogliosissimo di questa squadra, prestazione del primo tempo che si aggiungerà inevitabilmente alla categoria "indimenticabili", mi sembrava di veder giocare il Real Madrid. Peccato non essere riusciti a portare a termine l'impresa, già così indubbiamente è una bella iniezione di fiducia per giovedì, ma immaginate se avessimo addirittura vinto...! Ad ogni modo mi sento come mi fossi appena seduto ad un banchetto che, dalle prime portate, si preannuncia a dir poco succulento, e non vedo l'ora di proseguire a gustare ciò che ancora deve arrivare. Felice di avere davanti un'intera stagione per poter ammirare questa squadra meravigliosa, sono proprio curioso di vedere dove ci sapranno portare questi ragazzi e questo fantastico MISTER! 


  7. Se tre anni fa mi avessero detto che alla fine di un Roma Atalanta si vedevano tifosi della Roma esultare per un pareggio avrei pensato ad un mondo di pazzi.....ed invece succede  Da manicomio. Gadp fenomenale!!! Non so più cosa aspettarmi da questa Talanta....i tanto godiamo come non mai....adesso a Copenaghen...non voglio rinunciare a Reggio Emilia e trasferte europee. Adosss 
     


  8. Ieri sera nemmeno dopo 2 tavor e un mix di tisane a base di camomilla e valeriana sono riuscita a dormire..tanta era l'adrenalina e un po' di rabbia per non aver vinto una partita veramente strepitosa.
    A dire la verita' ero scettica..soprattutto per quanto riguarda Adnan, anche perche' il Gasp mi sembrava che avesse detto che l'iracheno era un po' indietro con la preparazione.Certo, deve ancora migliorare..ma bisogna considerare  che 1) non gioca da un po' di tempo e non ha fatto una preparazione  adeguata come tutti gli altri 2)secondo me, se sara' in grande forma diventera' una pedina importante come lo era Spinazzola


  9. Grandissima Emozione!
    Grazie Ragazzi!! Grazie Mister!!
    SOLO E SEMPRE FORZA DEA!!!!!!



  10. Primo tempo stratosferico..peccato nel secondo essersi fatti rimontare..un po’ la Roma col nuovo modulo ci ha messo in difficoltà un po’ Zapata e Rigoni sono calati..comunque Gasp straordinario e se è vero che con Sartori non si parla 
    io scelgo gasperini!!
    ps ..prendere Mattiello a gennaio..reca a giugno ..Adnan il 18 agosto...forse qualcuno capisce poco??


  11. Real Atalanta,
    sono 50 anni che seguo questa squadra, il primo tempo di ieri non lo scorderò mai.
    Gasp grazie di esistere


    • Confermo, Anch'io seguo l'Atalanta da un sacco d'anni (dai 1961, ai tempi di Cometti, Rota. Roncoli ...), mai visto giocare con tanta autorità in trasferta come ieri sera (ed altre volte in questi anni da quando c'è Gasperini).


  12. Tutti meritati gli elogi alla squadra e al mister, ma non dimentichiamo che Sartori
    ci ha messo molto  del suo nel comporre questa magnifica  rosa, anche se non l'ha completata un mese prima 
    dell'inizio di campionato....


  13. STAFF, sono Luca Rossi (l'autore della cronaca del match) e vi contatto qui in quanto poi non ho più ricevuto una risposta ieri sera ed ho dubbio che vi siano problemi con la mia o la vs mail di contatto; Calep più di un'ora dopo la fine del match mi ha scritto verso mezzanotte dicendomi che non era riuscito a ricevere il mio solito file con la cronaca del match... cosa che invece avevo già fatto e gli ho nuovamente inoltrato credo un paio di volte alla sua mail; siete poi riusciti a riceverlo correttamente? Dato che avevo chiesto conferma a lui ma, non ricevendo risposta il dubbio mi è rimasto e non avendo altro modo per contattarvi... lo faccio qui.  Vedo cmq che la cronaca l'avete messa, dunque deduco che la cosa sia risolta.
    Grazie e ciao 


    • Hmm... mi scuso e approfitto dellOT e mi associo. Anche io di recente ho inviato un paio di e-mail ma senza ricevere cenni di risposta o ricevimento che invece di solito ricevevo puntualmente.


  14. Splendida partita.
    Due considerazioni: quando difendiamo troppo bassi subiamo troppo e prendiamo gol facilmente
    Dobbiamo imparare a sfruttare meglio le ripartenze.
    Resta il fatto che siamo una vera squadra che gioca un gran calcio.


  15. Semplicemente fantastici! Il Gasp è un fuoriclasse assoluto, non so cosa poter dire di altro!


  16. Molti di noi hanno l'amaro in bocca per i due punti "persi", per i cambi frettolosi... 
    Io non riesco, perche? Perchè abbiamo schierato uxa formazione per 7/11 formata dai rincalzi... Quando l'ho letta pensavo di perdere tre a zero...invece Per un tempo li abbiamo presi a pallate con l'Atalanta 2...perchè dopo UN MINUTO e dieci secondi eravamo già sotto...e qualsiasi squadra formata da 7 panchinari sarebbe andata in tilt, ma non noi! Togliete sette titolari alla juve e vediamo come giocherà a Roma! Noi in panchina abbiamo un mostro! Altro che cambi frettolosi!
    Sono felice perchè nonostante i preliminari abbiamo una rosa profonda che ci potrà permettere di affrontare al meglio gli impegni per tutto l'anno... 
    Ieri, per me, considerando la formazione schierata è stato un punto d'oro e una grandissima prova di forza! Eravamo in casa della semifinalista di champion, con ambizioni alte, che schierava la formazione titolare e che ha espugnato il Toro sette giorni fa!!! Abbiamo due squadre che se la possoo giocare contro chiunque! 
    ANDIAMO A PRENDERCI I GIRONI che quest'anno possiamo sognare! 


    • SubbuteoGroup -
       28/08/2018 alle 11:39
      Sottoscrivo ed aggiungo: molti commentatori a menare il torrone con la storia che l'Atalanta è in forma perchè è partita prima con la preparazione, come se si fosse radunata il 10 giugno per i mondiali...
      In realtà il radno è avvenuto mediamente una settimana prima di altri, con la diferenza che noi ci siamo preparati anche con la testa, per partite vere, mentre molti altri per le varie tournee tipo USA o Asia a raccattare denari. Addirittura il Fosinone è andato in ritiro negli USA.
      Questa la differenza, per il pensiero unico della tv è troppo difficele capirlo. Senza contare la differenza di materia griglia tra Il Gasp e i vari Spalletti o Di Francesco.


      • Hai ragione e aggiungo che il discorso dei commentatori Sky sarebbe potuto andare bene se si parlava della formazione titolare Ma giocavamo con l'Atalanta due con giocatori che insieme non avevano mai giocato nemmeno in amichevole.... Con Rigoni arrivato da SEI giorni, Adnan pure... Pasalic in un ruolo non suo, un centrocampo inedito in mano a due ventenni, la difesa totalmente nuova, E MI PARLANO di condizione fisica? 


        • Quando arriverà anche quella, ci sarà davvero da divertirsi. Siamo solo all inizio. E giovedì lo dimostreremo.


    • Commento perfetto! Condivido al 100%.
      Anche io vedo solo il bicchiere mezzo pieno.
      Buona Dea e buon divertimento (anche quest'anno tanto) a tutti!
       


  17. Dopo questa fantastica serata una cosa è chiara a tutti e 23 i giocatori....
    Non basta più avere la maglietta sudata ma ad ogni partita se non vai OLTRE c'è pronto Uno fuori, a prendere il tuo posto....
    E dato che l'unico insostituibile è il Gasp....
    Meditate giocatori meditate....


  18. Sempre più sorpreso e incantato da questa meravigliosa squadra che, partita dopo partita, annichilisce gli avversari grazie all'organizzazione di gioco, al pressing e alla mentalità trasmessagli dal migliore allenatore d'Italia.
    Quello che balza subito agli occhi dopo la partita di ieri, e in generale dopo i 7 gol in 2 partite di campionato (e i 23 gol in 7 partite se si includono i preliminari di Europa League), è che finalmente in questa stagione ci ritroviamo con una eccezionale varietà di soluzioni offensive e di qualità che permette di andare molto più spesso al tiro e di concretizzare al meglio la grande mole di gioco creata in ogni partita, cosa che non accadeva sempre nella scorsa stagione.
    Adesso umiltà e concentrazione massima per Giovedì perchè questa squadra merita di continuare a stupire tutta l'Europa anche in questa stagione.
    Vinci per noi magica Atalanta!!!


  19. Posseduti da un "demonio" di Grugliasco!!!
    L'ha pensata, l'ha studiata, NON l'ha detta MA l'ha fatta!!!
    Purtroppo siamo andati in difficoltà difronte al loro doppio mediano. Ma non ABBIAMO mai rinunciato a giocare e a pochi min dal termine abbiamo avuto almeno 3 ripartenze in cui avremmo potuto fare male.
     , basta cambi conservativi. Un Musa al posto di Hatebor li avrebbe mandati in tilt. 
    Altra (ennesima) serata da raccontare ai nipoti!!! 
    Grazie Grazie Grazie 
    Forsa ATALANTA 
     
     
     


  20. Un paio di riflessioni, partendo dagli ultimi 10 minuti, che sono il manifesto della mentalità del Gasp e della nostra Dea.
    Rimontati all'82' dopo un secondo tempo di sofferenza, invece di chiuderci ancora di più a protezione del pareggio ci siamo lanciati alla ricerca del clamoroso 3-4, anche rischiando qualcosa...FANTASTICI !!!
    Papu, Duvan, Ilicic, Pasalic, Barrow, Rigoni, Corneliuss, Tumminello...ma cosa siamo diventati? Sogno o son desto? Con questi giocatori ed il genio Gasp, possiamo giocare in 27mila modi diversi e tutti divertenti e, con buone probabilità, vincenti!
    Testa a Copenaghen e forza Dea!
     
     
     


  21. A mente fredda faccio una considerazione..Ieri sera ho avuto lo stesso flash Back della famosa Atalanta Napoli quando vidi la formazione allo stadio ovvero "chesto le matt' poo altro dato che mi ha fatto riveve quella partita quando ci fu la brillante  (eufemismo) domanda sul non impiego di Stendardo....pare che il VateGasp ieri nel post partita alla fine conferenza. .abbia detto alzandosi e sottovoce "piaciuta la formazione oggi o c'è qualcosa da dire?.."  ADORO IL NOSTRO CONDOTTIERO. ..



    • Direi che le due situazioni sono molto diverse, all'epoca di Ata-Nap segnò l'inizio del nostro cammino, con un taglio netto al passato, mentre quella di ieri sera è la dimostrazione che abbiamo 20/22 giocatori di assoluto valore che possono addirittura permetterci di schierare due squadre diverse. Con buona pace di chi criticava/invocava acquisti e dello stesso mister che aveva espresso quel giudizio tranchant, anche se non sapremo mai se quello era veramente il suo pensiero oppure una semplice boutade per tenere alta la tensione. 


  22. Riflessioni sparse. Personalmente anche a freddo prevale l'amaro in bocca per la vittoria sfumata: coito interrotto. L'unica NOTA NEGATIVA è stata il secondo tempo troppo rinunciatario, anche se in buona parte causato da un evidente calo fisico in diversi giocatori. Ma il cambio Hateboer-Pessina del nostro immenso Mister non l'ho capito, ha abbassato non poco il baricentro della squadra. Così come Toloi per Mancini, mi sarei tenuto l'ultimo cambio per inserire Papu o Barrow nell'ultimo quarto d'ora, con la Roma scriteriatamente all'attacco che lasciava grandi praterie dietro. NOTE POSITIVE (diverse): DJIMSITI (mi cospargo il capo di cenere, non ci credevo) tosto ed ordinato, ADNAN sorprendentemente propositivo e tecnico in fascia, PESSINA e VALZANIA (mi sembra un clone di Sturaro, abbiamo risparmiato 20 milioni ...), ZAPATA che finché ne ha avuto è stato devastante, vera forza della natura, e RIGONI, lampi da vero top player. Mi pare che ci siano tutte le premesse per disputare un'altra stagione di livello, potremmo essere davvero noi la "mina vagante" del campionato che potrebbe approfittare delle eventuali defaillances di squadre come Lazio, Inter o chissà, magari Milan ed inserirsi nei piani alti (contestualmente mi tocco ...). Ora TESTA e CUORE a KØBENHAVN !!!


  23. Mi sono divertito tantissimo a vedere questa partita , peccato per il risultato. Forse facendo un cambio in avanti questa Atalanta poteva portare a casa 2 punti in più 
    Negli ultimi 2 anni la scusa era l'avversario non in giornata, quest'anno abbiamo iniziato la preparazione prima. Certo che l'Atalanta sta rovinando molti fegati 
    Tutta questa qualità della Roma non l'ho assolutamente vista (forse nei nomi), nel secondo tempo solo voglia di non fare una figuraccia contro le riserve (se cosi si possono chiamare) davanti ai propri tifosi.
    Kluivert fa un assist nella prima giornata ed è già diventato un fenomeno (che non vedo). Fossi stato suo padre durante il riscaldamento nell'intervallo sarei entrato nella TV a dargli due schiaffi, un pò troppo esaltato per i miei gusti (ed ha solo 19 anni) ed infatti ha dimostrato di essere un giocatore normale.
    Ma se la Fiorentina ha un attacco da champions il nostro cosa è?


  24. Io sono ignorante, io sono ignorante, io sono ignorante e non ho ancora capito niente di questo allenatore...c`è qualcosa che fa click nella mia testa ogni volta che vedo qualcosa che mi fa storcere il naso (la formazione iniziale di ieri) ma il mio cervello si rifiuta di lasciarsi andare e fidarsi. Ho mangiato non 3 ma 333 volte 33 fette e ancora non ho capito che è polenta, ma che polenta, polentissima, anzi polAnta! Mi inchino al genio "pazzoide" che si siede in panchina e lo ringrazio. dopo Cristiano s`è creata una voragine che pensavo incolmabile, il Gasp (e il suo staff e la disponibilità di quelli che vanno in campo) invece si è messo in quella voragine e ci sguazza. Spero di rimanere così ignorante in modo da farmi sorprendere ogni volta. 


    • Dimenticavo una cosa importante: comunque i coglioni girati per il pareggio li ho ancora, anche se a conti fatti alla fine ci si potrebbe acccontentare visto che volendo guardare la si poteva anche perdere. 


      • Già......
        quando ho visto partire Kluiivert ho pensato che l'azione sarebbe finita con il gol della Roma,
        invece Castagne ha fatto un recupero     p r o d i g i o s o


  25. Sia lodato Gasperini.
    Sempre sia lodato....


  26. Magari adesso qualcuno avrà capito perchè in tanti volevano un centravanti come Zapata....
    Non ho potuto vedere il match ma a quanto ho letto le "seconde linee" ci faranno divertire parecchio.
    Ultima cosa: e adesso smettiamola di rompere le pelotas a Berisha....


  27. ho dormito pochissimo stanotte
    un po perchè nel 1t ho visto qualcosa che mi fa sognare oltre ogni più sfrenato limite
    un po perchè nel 2t abbiamo peccato di ingenuità e abbiamo lasciato che la Roma (comunque squadra fortissima come individualità) si riportasse sotto e gli abbiamo concesso due gol evitabili con un po più di attenzione,cattiveria e cinismo
     
    per diventare una squadra vincente dobbiamo imparare a gestire i risultati,a rallentare i ritmi ogni tanto e usare la testa...ieri,per come si era messa,era la condizione perfetta...rallenti,lasci uscire la Roma e la sfracelli con i contropiedi...,ma non lo sappiam fare
    siamo una squadra romantica e meravigliosa che deve andare a pressare alto,difendere "in avanti",e stordire gli avversari di pressing,finchè ha carburante,sperando di avere la lucidità di essere di almeno 4 reti in vantaggio sugli avversari...
    siamo una squadra con puro e glorioso spirito Kamikaze...e questo è uno spirito che personalmente amo...però poi non ci dormo
    d'altra parte,ho dormito abbastanza,per tanti anni...


    • "Squadra romantica e spirito kamikaze"...grandissimo!!


    • Davor, sono daccordissimo. A parziale (ma anche poco parziale) scusante per la partita di ieri, bisogna considerare il fatto che per la maggior parte di quelli scesi in campo ieri, era la prima da titolare e non sarebbe stato umano tenere il ritmo e la testa del primo tempo. Calcola che Paloma è reduce da un infortunio, i tre dietro insieme non hanno mai giocato, Rigoni È arrivato da un quarto d`ora, Pasalic e Zapata non hanno ancora carburato del tutto infatti giocano i finali di partita, anzi, i secondi tempi, in apnea, praticamente reggono 50 minuti i due giovanotti (complimenti giovanotti!) insieme mai e Valzania ha fatto solo spezzoni, Castagne ha giocato col singhiozzo (infatti il salvataggio dell`ultimo minuto col cazzo che lo faceva se non avesse avuto il singhiozzo!) Adnan è arrivato anche lui in taxi un quarto d`ora fa con Rigoni. Cèrano tutti i presupposti per assistere ad un macello. Al netto della condizione della Roma che ne aveva in campo 11 in apnea, nel primo tempo.


    • Splendido commento Davor, quello che descrivi è proprio il calcio che piace a me. Vederlo giocare alla mia amata Atalanta è una gioia indescrivibile. Amavo il Gasp già quando era sulla panca dei grifoni, da quando è con noi c'è stata un'escalation di emozioni, di crescita individuale e collettiva della squadra, dei tifosi e della società che non immaginavo fosse possibile. Lo dico qui, quest'anno si può sognare... Se poi le cose invece andassero male, pace, io mi ero divertito un sacco anche contro la lazio la prima partita ufficiale del Gasp 2 anni fa. Immaginatevi ora dopo 2 annate come quelle appena trascorse e l'inizio di questa. E manca Giuseppone il prestigiatore...  


    • Si, proprio uno spirito da samurai, senza timori verso l’area avversaria.


  28. Finalmente giunto a casa dopo una fantastica trasferta a Roma. Come il nostro condottiero e tanti tifosi rimane uno smisurato orgoglio per la prestazione e un pizzico di amarezza per il risultato finale. Prestazioni dei ragazzi: Gollini sul primo gol non ci prova nemmeno forse sorpreso dalla giocata geniale di Pastore, mentre sul secondo probabilmente sbaglia il gesto tecnico, ci voleva un piedone alla Garella perchè il tiro troppo forte e ravvicinato non permetteva di buttarsi in tempo. Incolpevole sul terzo. Difesa a me è piaciuta nonostante i 3 gol subiti. Djimsiti si conferma davvero tosto (non dimentichiamoci che Djeko è un signor giocatore, le prende quasi tutte) e nel primo tempo si è concesso anche qualche disimpegno con dribbling e personalità. Mancini bene come col Copenhagen ma quando la squadra va in difficoltà denota ancora dei limiti di tenuta, forse più mentale che tecnica. Palomino per cui personalmente stravedo sembra essere uno dei meno brillanti, forse per i ripetuti acciacchi. L'assenza del Santo si farebbe sentire in ogni squadra. Castagne ottimo, peccato la diagonale sul terzo gol. Hateboer è entrato per tenere lontano Kolarov; se il mago Gasp gli insegna a dribblare e crossare abbiamo un terzino destro devastante.  Ali niente male, unico esterno difensivo in rosa che prova il dribbling e ha fatto anche intravedere una buona facilità di calcio. Bene Pessina e Valzania, niente fronzoli ma nemmeno timidezza. E ora veniamo allo spettacolo puro: si è scritto tanto di Rigoni e di Zapata. Giustissimo, l'argentino è davvero forte e se non fosse calato nella ripresa avrebbe potuto fare tripletta e portare a casa pallone e partita. Il colombiano ha fatto la miglior prestazione stagionale, una iena. Ma a me è piaciuto da matti anche Pasalic, falso nueve nel primo tempo con tante giocate di qualità compreso assist per il terzo gol. Nella ripresa più sostanza come interno di centrocampo ma ha corso per 95' ed era presente in ogni ripartenza negli ultimi 20'. Questo ci farà divertire, forse ha meno senso del gol di Cristante ma è molto più completo. Nella valutazione complessiva non dimentichiamoci che avevamo di fronte una semifinalista di Champions, terza lo scorso campionato e che nella ripresa ha schierato contemporaneamente Pastore, Under, Kluivert, Schick e Djeko... Infine un appunto sul mister che è un genio ed è il grande artefice del sogno che stiamo vivendo. Nel momento di difficoltà ad inizio ripresa è uscito il suo lato sanguigno, al dientaa mat e i cambi un po' precipitosi non hanno permesso nel finale di giocare la carta Papu al posto di uno stremato Rigoni. Perdonami Gasp, ti amo!, ribadisco che non capisco una mazza di balù ma sognavo il 3-4 per zittire i romanacci definitivamente. Sul 1-3, brivido quasi come sul 1-2 a Dortmund, pel de poia!!! E ora prendiamoci l'europa, an se trop forcc.


  29. nato atalantino -
     28/08/2018 alle 7:01
    Mai esta la me TALANTA sce bèla....


  30. Vedo sono ora gli highlights della partita senza sapere il risultato, che girandola di emozioni, sicuramente deluso per il pareggio della rometta, ma contentissimo di avere ancora una SQUADRA capace di dominare per lunghi tratti in campi per noi ostici fino a pochi anni fa, GRAZIE RAGAZZI, GRAZIE MISTER, GRAZIE SOCIETA', un orgoglio per noi migranti ! 


  31. Non so se essere piu' felice del fatto che il nostro attacco "di scorta" (virgolette d'obbligo) fa paura, o del fatto che anche schierando esordienti o ragazzi con poca esperienza, il mister riesca sempre a far quadrare il cerchio. Che questo periodo da sogno non finisca mai.


  32. Non può castagne marcare manolas a 10 minuti dalla fine , non mi è concepibile , è il miglior marcatore di testa , perché la prossima volta non mettiamo gomez a marcarlo ? al di là dell' errore non c è l ho con castagne , ha salvato 2 gol e ha segnato , ma c è l ho con chi ha fatto le marcature , castagne poteva marcare kluivert o under , non certo manolas . Per quanto riguarda il 2 gol gollini ha sbagliato , ma va difeso , ( perché ha salvato un gol e ha fatto una buona parata ) non attaccato , come non va attaccato berisha , se no facciamo una guerra più finita . Per quanto riguarda la partita zapata ha fatto una partita straordinaria , pasalic stellare , filtranti da urlo , e rigoni è quel calciatore che tutti sognano , palomino super , e voglio dare un premio a djmsiti che non mi aveva convinto ma ha fatto interventi importati anche se ha fatto qualche stupidata che poteva costare cara , LA GIOCATA RIGONI CHE PORTA AL BAR fazio SCARICA SU PASALIC E LA RIDA A RIGONI CHE INSACCA ME LA SOGNERÒ PER TUTTA LA NOTTE ...


  33. primo tempo esaltante come riconosciuto da tutti con un'atalanta fantastica con in campo giocatori all'esordio...secondo tempo con la roma che cresce e ci crede fino alla fine...partita bellissima sempre aperta..un inno al calcio!
    il gasp è un gran maestro ...mai visto a bergamo uno così per gioco e risultati ormai consolidati nel tempo!
     
    non so se stasera abbiamo perso 2 punti o guadagnato uno ma questa squadra si sta ri-confermando tra le grandi del campionato!
    testa a giovedi!
     


  34. Primo tempo stellare. Dopo il gol temevo l'imbarcata con tuttequeste seconde linee o con giocatori che non hanno fatto tutta la preparazione. Invee nonostante la doccia fredda dell'avvio, complice una Roma inguardabile, abbiamo disintegrato i giallorossi con una personalità  da grandissima squadra.
    Bravissimi tutti.
    Nel secondo tempo calo prevedibile, ma non ho condiviso molto le scelte di Gasperini nei cambi (come spesso mi succede), difatti avvvenuti i cambi abbiamo preso i gol, che magari avremmo preso lo stesso, ma l'uscita di scena prematura di Valzania e Pessina (ma pure Mancini) che secondo me invece avavano da dare, ha tolto la possibilità di inserire qualcuno più avanti e abbiamo finito la partita con tre giocatori a corto di preparazione che non ne avevano più. Un Papu o un Barrow nel finale ci avrebbero fatto vincere la partita.
    LA partita mi ha confermato che De Roon inseriro durante la partita non rende come dall'inizio. Il gol sulle vie centrali è venuto oltre che pre l'errore di Gollini, anche per una sua mancata copertura in mezzo.
    Pazienza, ora testa a giovedì che è la gara chiave della stagione.


  35. Partiti sostenendo di dover fare un ragionevole turn over, al fine di consevare energie per l'ncontro col Copenaghen, ci si era confortati con la logica delle nozze a base di fichi secchi, coniugando la l'applicazione forzata della virtù, per necessità. Squadra di seconde linee e disposizione alla sofferenza, tenuto conto del battesimo di fuoco che ci attendeva nella fornace olimpica. Sessanta secondi e siamo sotto di una rete: speranze di sopravvivenza disperse tra i quarantamila romanisti osannanti. E qui la prima grande scoperta: i nostri non fanno una piega ed anzi macinano gioco in sicurezza e con qualità. Gli ultimi arrivati ed i potenziali carneadi della pelota, inanellando azioni su azioni , si portano a tre reti ad una nel giro dei primi quarantacinque minuti. Tutti promossi, alla grandissima e la conferma che da noi non esistono linee inferiori alla prima. In altre parole sono tutti titolari, grazie ad una dimostrazione da lezione magistrale che ha appalesato capacità e classe oltre ogni possibile ottimismo e speranza. Che alla fine ci si lamenti per un pareggio che lascia un poco di amaro in bocca è logico e scontato, ma se riflettiamo sulla potenzialità degli avversari, in un ambiente che li ha sostenuti alla grande, ci rendiamo conto della grandezza della prestazione di Roma. Come la tifoseria e tutto l'ambiente bergamasco, la squadra ha fatto quadrato ed ora l'unione e la determinazione sono assai più coese e consapevoli. Un grazie a tutta la società nerazzurra che ha dato dimostrazione ulteriore della capacità sagace di comporre la squadra, affidando al Gasp una pattuglia sportiva che merita tutto il nostro affetto e tutta la nostra stima. Grazie ragazzi e grazie grandissimo Gasp: tradurremo tutta la nostra gioia ed il nostro affetto in un attaccamento sempre crescente. Forza Atalanta, avanti convinti e senza pauradi nessuno.


  36. Quando ho visto la formazione,mi sono rassegnato al peggio.
    Poi,preso gol subito(Gollini sorpreso,poteva fare meglio)mi sono detto"Che Dio ci aiuti".
    Mai ditutto questo fu più sbagliato perchè abbiamo preso in mano il gioco e siamo cresciuti
    fino ad un dominio totale,arrivando prima al pareggio(meritato)poi al vantaggio(STRA meritato)
    ed in fine al 3 gol (DELIRIO ASSOLUTO).
    E tutto questo pensavo con 7 cambi??? ASSOLUTAMENTE FANTASTICO!!!
    Il 2 tempo lo temevo perchè la Roma ha una squadra da champions league,e noi avevavo corso tantissimo.
    Infatti ci siamo abbassati per ovvi motivi descritti prima,e loro trovavano il 2 gol con ancora un Gollini incerto.
    Noi notevolmente stanchi e poco brillanti ma la mossa di Gasperini di togliere un buon Pessina per Hatebor mi ha
    trovato d'accordo visto che serviva una coppia veloce dopo l'ingresso di Cluivert e Colarov a sostegno.
    Purtroppo,Hatebor non ha fatto molto bene,anzi,a tratti mi sembrava spaesato e questo ha fatto pensare al cambio
    sbagliato,ma se ragioniamo da tecnico e non da tifoso la mossa era giusta,anche perchè alla fine Castagne fa un grande
    intervento perchè ha Hatebor in fascia e lui riesce con una diagonale a prendere la posizione...Se c'era Pessina,un recupero 
    così non l'avrebbe mai fatto!!
    Loro trovano il pareggio con un lancio in mezzo su punizione,e Gollini salva il risultato con una gran parata"miracolo" di piede,
    ed altri interventi normali,ma noi anche dopo il recupero abbiamo sempre cercato di spingere per vincere la partita!!!
    E se l'ottimo Palomino su corner fosse arrivato con più decisione................
    Ad ogni modo sono FELICISSIMO di questa squadra...
    OTTIMI: Djinsiti-Palomino-Rigoni-Duvan-Castagne
    MOLTO BENE:Pessina-Valzania-Pasalic-Adnan
    NOTA:Sono rimasto senza parole per RIGONI...Ma quanto è forte???
    ATALANTA DA SOGNO...!! 


    • DEL  NON HO DETTO NIENTE PERCHE' SINCERAMENTE E'
      FUORI CONCORSO !!


  37. Peccato lasciare a Roma due punti pesantissimi e meritati per tutte le occasioni avute. Primo tempo di livello stellare con i nuovi acquisti Zapata , Rigoni e Pasalic praticamente perfetti. Bene Castagne a cui darei più fiducia.
    Gasperini per distacco miglior tecnico italiano, nessun altro sa insegnare calcio e farlo applicare efficacemente anche a seconde linee che giocano insieme per la prima volta. Il valore aggiunto dell’Atalanta è ineluttabilmente lui.
    Non ho però condiviso l’inserimento di Hateboer, stasera imbarazzante. Non avessimo speso quel cambio forse...
     


  38. Felice come se avessimo battuto i Gobbi pur avendo subito un pareggio in rimonta!
    Questo risultato, per l'autostima del gruppo e dei singoli, vale come uno scudetto: andare a Roma con l'Atalanta due infarcita di giovani all'esordio (o quasi) in serie A, di gente in ritardo di condizione o alla prima partita con i compagni e di gente aggregata quasi per caso al ritiro che doveva essere troppo scarsa anche per restare in rosa (almeno per i più!) e giocare in questo modo senza Toloi, Masiello, Freuler, De Roon, Hateboer e Gomez (ovvero 6/11 della squadra titolare, sette con Barrow se consideriamo quella di giovedì scorso), per di più trovandosi sotto di un gol dopo nemmeno due minuti è davvero fantascienza!!!!
    Ora rotta su Copenaghen per disintegrare i danesi ... con questo potenziale e queste alternative, sarebbe UN DELITTO rimanere in corsa solo per il campionato (senza contare che abbiamo ancora in naftalina un certo Ilicic ...)
    Grazie ragazzi, grazie Mister e grazie società! 


  39. Non riesco a dormire.
     
    Gasperini è un genio. Qualunque cosa accada deve restare a Bergamo. Tone sali fino a 15 milioni all’anno, tanto qualunque giocatore gli metti in rosa, dopo tre mesi vale il quadruplo.
     
    Ho troppa paura che adesso sia fin troppo chiaro a tutti... ora tutta l’Italia ha visto Pessina, Valzania e... Cristante. 
     
    Mamma mia cosa mi ha fatto vedere il Vate stasera... 11 uomini che giocavano per la prima volta insieme sembravamo il Real Madrid... mamma mia...


    • Francesco64 hai colto nel segno Ogni procuratore ci offrira'i suoi assistiti per fare cassa. Cristante conti Kessie Petagna spinazzola Gagliardini dovrebbero dare gran parte dello stipendio in beneficenza alla fondazione Gasperini


    • Il presidente comanda diverse aziende e capisce al volo che un dirigente (Gasp) È insostituibile e che va retribuito nella giusta maniera per non farlo scappare.


    • Anche io ho pensato al Real....


    • Il Vate è semplicemente il miglior allenatore italiano. Undici giocatori che, con tutto l'amore ed il rispetto, venti giorni fa non si conoscevano nemmeno di nome, HANNO VIOLENTATO A PALLONATE la Roma, fuori casa.
      E' il Vate 


    • Grande Francesco! Concordo in pieno! 


  40. anche oggi superGasp si è "inventato " una formazione alla stregua di Atalanta -Napoli di due anni fa e le ha azzeccate tutte !!!
    No non c'è un allenatore piu' bravo di te !! Rimani a vita



  41. Non è del tutto esatto: Castagne si occupava di Kluivert, vero, ma per abbassare il belga ha inserito Hateboer.
    La squadra si è abbassata immediatamente ed ha perso la superiorità in mezzo (proprio per quello che spieghi).
    Non bastasse, Rigoni è rimasto a destra altri 10 min: avevamo 3 sulla quella fascia, 1 a sinistra (poi ha corretto
    e finalmente Rigoni è andato a sinistra). Un cambio che ha snaturato totoalmente la squadra (corretto invece
    De Roon in mezzo come hai scritto). Senza il primo cambio restava una possibilità di mettere un uomo fresco 
    davanti alla fine e mettergli pressione alti.
     


  42. È un'altra squadra rispetto allo scorso anno: 2 centravanti profondi e tanta qualità appena dietro laddove eravamo invece scarsi.
    I giocatori di qualità creano decine di occasioni a partita, il centravanti ne mette personalmente almeno uno a partita (oggi almeno 3/4 del primo gol è di Zapata).
    Avere questo potenziale è importantissimo e vedremo poche volte il falso 9 secondo me.
    Quando fai mediamente piu di 2 reti a partita vuol dire che se va male la pareggi, vuol dire che mediamente per un'ora hai in mano l'inerzia della gara, vuol dire che mediamente puoi permetterti di prendere almeno 1 goal e mantenere una ragionevole certezza di pareggiare o vincere, vuol dire che 3 volte su 4 vai in vantaggio e gestisci anziché inseguire.
    In poche parole puoi giocare da grande squadra e la sicurezza del collettivo permette l'inserimento in fiducia anche dei giovani e dei nuovi.
    Tutto questo lo scorso anno non c'era e abbiamo oggettivamente preso il miglior profilo disponibile: forte fisicamente, giovane con voglia di arrivare, che si sbatte, che vede la porta, che pesa.
    Dopo 2 giornate correggo la mia previsione iniziale: non saremo una squadra zemaniana. Faremo tanti gol, tanti ne prenderemo, ma non prenderemo imbarcate né subiremo rimonte insensate (cornacchia dovete).
    Buon campionato atalantini: il meglio deve ancora venire.


  43. Semplicemente Senza Limiti. Quest'uomo può portarci ovunque. 


  44. Gasp scese a Bergamo, per noi della Dea l'anno zero. Ora siamo all'inizio del 3° anno DopoGasp.  Chissà cosa ci riserva il futuro. Ci sono voluti 109 anni per vedere simili cose. Che tu sia per sempre benedetto 


  45. Complimenti ai ragazzi, complimenti a Gasperini. Quando ti trovi 1-3 speri di vincerla ma, considerato lo sforzo di giovedì scorso e quello che ci aspetta tra 3 giorni, va bene così.
    Probabilmente il nostro dominio nel primo tempo è stato possibile anche grazie a una Roma pessima, ma certe robe non le fai se non hai dei valori di fondo a livello individuale e di gruppo. Mi auguro che questa prestazione serva ai giovani e ai nuovi per capire che se seguono il mister non rimarranno delle semplici riserve, ma potranno far parte di un sistema che funziona e che esalta chi si applica per farlo funzionare.
    L’uomo fondamentale oggi è stato Zapata, un uragano nel primo tempo, purtroppo per il momento ha solo 45 minuti nelle gambe.
     


  46. Come promesso mi inchino al Gasp data la mia sfiducia iniziale al turn over massiccio...


  47. Primo tempo davvero spettacolare per noi con la Roma annichilita. Purtroppo era difficile reggere a quei ritmi e nel secondo tempo abbiamo pagato, comunque la squadra ha giocato e provato a vincerla ancora sul 3 a 3 e questo la dice lunga sulla mentalità. Mi girano un po' per non essere riusciti a portare a casa l' intera posta ma una prestazione del genere mi ha convinto definitivamente che abbiamo una buona squadra anche nelle riserve o presunte tali, chiunque giochi la differenza si nota poco.


  48. Bellissima partita in un momento psicologicamente non facile. Potevamo vincere ma anche perdere facilmente, per cui bene così. Tornare da Roma con un punto, in questo momento, è ottimo.

    Che giocatore, Rigoni, che roba! 

    Ora il Copenaghen.






  49. Come mi è piaciuto l'iracheno!
    Vedrete che alla fine il titolare sarà lui...


  50. In questi 2/3 giorni l'avevo ripetuto più volte, fare un turnover massiccio facendo giocare le seconde linee ci avremmo guadagnato in concentrazione ed intensità....modestamente ahahahah...


  51. maracaniggia -
     27/08/2018 alle 23:52
    Ottima partita. Una soddisfazione vedere le cosiddette riserve cavarsela così bene, come i nuovi acquisti, ultimi arrivati vederli già inseriti nel gioco del mister.
    Un voto in più al mercato estivo. Da 8 a 9


  52. Grandissima partita..... Rigoni e ali adnan grandissime sorprese, pasalic zapata Pessina e Valzania già certezze  


  53. Jerry Garcia -
     27/08/2018 alle 23:50
    FIHA SE SEI CARICO..
    RIGOROSAMENTE MAIUSCOLO
    GRANDE


  54. Avere nelle gambe già qualche partita ha aiutato. Speriamo non lo si paghi caro fra un po’. Vedendo le “riserve” direi che la di può gestire bene! 
    LA SALVEZZA E’ IL PRIMO OBIETTIVO....
    .... di Pinocchio!! 


  55. Primo tempo da sogno, illudere i lupacchiotti e poi prenderli a pallate. Difetto abituale di concludere molym meno del prodotto. Fosse finito 5-1 non sarebbe stato scandaloso per gioco nel contesto avremmo meritato di più, per occasioni limpide forse il pari ci sts. La parata di Gollo ed il recupero di Tim son lì a dimostrarlo. 
    Gioco di squadra stupendo ed è merito del Vate, fin troppi davanti, quando ci sarà anche ilucIl 6 top player per 3 maglie serve spazio per tutti, andiamo a prenderlo a Copenaghen sperando che non arino il campo per impedire ai nostri funamboli di dare spettacolo. Vi rendete conto che non possiamo schierare il mago e Rigoni ed abbiamo lo stesso abbondanza? 
    Incrociamo le dita x giovedì anche se devo dire che i danedi son già stati miracolati una volta, la seconda spero proprio non sia neppure pensabile


  56. X chi è interessato la squadra dovrebbe atterrare verso l'una


  57. Cmq altro che seconde linee... Tutti quelli che hanno giocato stasera sono da considerare titolari. Davvero bravissimi.
     


  58. COME GIOCO SIAMO I MIGLIORI!!IL GASP HA IN MANO UN POTENZIALE D’ATTACCO CHE NESSUNO IN SERIE A HA A DISPOSIZIONE NENCHE I GOBBI CON IL LORO CR7 DA MUSEO SE IN DIFESA E A CENTROCAMPO RIUSCIAMO A MIGLIORARE NELLA GESTIONE DELLA PALLA RAGAZZI QUI .....CI SCAPPA LA STORIA!! MA DEL BU NEH E NON DITEMI CHE LE MILANESI  ,LE ROMANE O IL NAPOLI CI SONO SUPERIORI SE GIRA APPENA UN POCO LI “SFALTIAMO”!


    • Jerry Garcia -
       27/08/2018 alle 23:51
      FIHA SE SEI CARICO..
      RIGOROSAMENTE MAIUSCOLO
      GRANDE


  59. Spaziali e commoventi! 
    Orgogliosissimo di tifare da sempre per la Dea! 
    Assistere a partite del genere e godere di tali soddisfazioni e' assolutamente impagabile. 
    Il primo tempo resterà nella storia.
    Loro han dovuto utilizzare tutti gli attaccanti della rosa per venirne a capo ( e comunque nessuno di loro ha segnato). 
    Mi domando perché, con una serata del genere, ci sia ancora qualcuno che si lamenta dei portieri. Sul secondo Gollo poteva ben poco, mentre e' stato decisivo sul tocco sotto di Schick. 
    Perderla sarebbe stata una beffa atroce. Onore a queste due squadre che se le son date di santa ragione, senza risparmiarsi, senza far calcoli e provando a vincerla fino alla fine. 
    Finche' vivrò...
     


  60. Avevo scritto nei giorni scorsi che l'avvicinarsi dell'incontro, stante la innata propensione del Gasp a giocarsela sempre, avrebbe potuto portarci a due risultati, di cui uno buono ed il secondo più buono.Essendo arrivato il primo, mi aspetto il secondo. La partita di stasera ha confermato che tutti i giocatori che lo seguono sono naturalmente destinati al successo perché  Gian Piero ha il carisma che trasforma ogni calciatore assegnatogli in un provetto professionista.Le tante parole che si spendono per magnificarlo conseguono alla sua normale logica applicativa dello sport e alla sua incredibile magia che veicola i suoi giocatori. Tutti spinti entusiasticamente a dare il proprio meglio ed accrescendolo con continuità. La dea del calcio ha preso sede a Bergamo e Gasp ne è il profeta. Grandissimo mister ed eccelsa squadra dove tutti sono titolari ed insieme ci regalano i più grandi sogni sportivi. Orgogliosi di voi !!
     


  61. black-and-blue -
     27/08/2018 alle 23:37
    Gran primo tempo, attacco super, ma dovevamo vincere...
    Ora testa a Copenaghen


  62. Ex-Cridoni27 -
     27/08/2018 alle 23:36
    Credo di aver assistito al più bel primo tempo dell'Atalanta degli ultimi anni: aggressività, pressing, max 2 tocchi, movimenti senza palla, sovrapposizioni. Spettacolo unico!!! Con l'aggiunta che è successo in trasferta... all'Olimpico, ...contro la Roma. Non bastasse, senza Papu, Ilicic, Masiello, Barrow, Freuler. NON HO PAROLE!!!!! Immenso Gasperini... Cos'altro poter dire??? Ma il genio della panchina, ahimè, conferma le sue indescrivibili qualità di Mister ma anche i limiti nella scelta dei cambi: Hateboer (per coprire Kluivert) x Pessina è aberrante (manco fosse entrato Cristiano Ronaldo): squadra abbassata di 30 m e linfa vitale alla Roma. Gasp fa... Gasp disfa. Peccato. Tuttavia, letta la formazione iniziale, avrei firmato col sangue x un pareggio stasera. Davvero complimenti a tutti, con menzione particolare a Zapata (mostruoso), Rigoni (che esordio!), Djimsiti (gran prestazione), Adnan (ha un piede sui cross che Gosens si sogna) e Castagne (non capirò MAI come possa fare la riserva di "piedi di legno"). TESTA A COPENAGHEN !!!


    • Guarda che di Kluivert si occupava Castagne...Hate è entrato x contrastare Kolarov che poteva farci molto male e alla fine non ha combinato nulla...inoltre con il cambio tattico della Roma nel secondo tempo avevamo un centrocampista in piu che non serviva perché loro giocavano a due in mezzo...inoltre aldilà delle questioni tattiche è evidente che quando la partita si è fatta incadescente il Gasp ha capito che li in mezzo serviva esperienza e mestiere (dentro Marten)...non dimentichiamo che sia Pessina che Valzania erano all'esordio in serie A!


  63. Mi piacerebbe andare a recuperare i commenti delle ultime settimane di mercato giocatore per giocatore.
    Djimsiti giocava nel Benevento, da b
    Mancini inadeguato
    Hate da vendere subito
    Gomez sul viale del tramonto
    Adnan panchina ad Udine
    Valzania non giocava a Pescara
    Pessina una sola buona stagione in b
    Pasalic ha cambiato 4 squadre in 4 anni
    Rigoni non ha mai segnato in campionato
    E via dicendo...
     
    Ancora una volta ho fatto bene a vivere tutto il mercato con la massima serenità consapevole della capacità della nostra dirigenza


    • Veramente quello che ha parlato di mercato triste non è stato un tifoso ma qualcun' altro.


      • Infatti a me quell uscita non è piaciuta per niente e stasera TUTTI hanno dimostrato al mister che si è sbagliato di grosso e che può contare su 22/23 giocatori di assoluto livello.
        Sicuramente la rosa più forte di sempre.
         
        Poi dopo le sue parole si sono moltiplicate anche le lamentele dei tifosi (percassi crostone tira fo i solcc, cobra vattene, percassino pensa solo alla tua collezione di magliette)...
        Ma va bene così, tanto nessuno ammetterà mai di aver sbagliato valutazioni


  64. Al di lá della SCINTILLANTE prestazione...ci si accorge che si é alzata la famosa asticella...guardando i nostri a fine partita!!!
    Lo sguardo di chi ha perso rovinosamente!!!
    Andremo lontano...
    Grazie per Sempre 
    Ma a chi é andato a prenderti a Genova quel giorno!!!!!


  65. io a memoria un primo tempo di così enorme spessore, di dom8nio totale, in cada di una grande non lo ricordo.
    Assolutamente strepitosi.
    E nel finale con un po' di cinismo in piú si poteva anche vincere.
    Gasperini inarrivabile!!!!!



  66. oggi prestazione sontuosa.
    zapata Pasalic e Rigoni nel primo tempo erano delle bestie assatanate


  67. Grandissima Atalanta     


  68. Rigoni Zapata Gomez Ilicic Barrow.....mai visto niente di simile a bg...e oggi ho scoperto che froiler e deroon hanno dei validi sostituti...pasalic pessina valzania....e pure Adnan mi ha sorpreso, grazie Tone.


  69. ...bah..ottima prestazione ma certe partite vanno vinte se si vuole davvero alzare l'asticella....più deluso che soddisfatto


  70. Pareggio amaro ma prestazione di livello nonostante una formazione inedita. 
    Grandi indicazioni dai nuovi arrivati e sicuramente il Gasp saprà sfruttare tutto il potenziale.
     
    Sempre Forza Atalanta
     




  71. Atalanta meravigliosa sono senza parole....


  72. Gasperini, Percassi, Sartori, giocatori, mi estasiate come mai successo prima. GRAZIE
    Squadra mostruosa, da delirio. Goduria pura. Credeteci si può arrivare dappertutto.


  73. Grandissimi ,siamo uno squadrone.Ora testa ai danesi.


  74. Fantastici !!!...e mi fermo qui!


  75. Vabbè poi con Ilicic in campo stasera scattava l'umiliazione. Oggettivamente, abbiamo una rosa di giocatori davanti DA PAURA, la migliore della storia. Adesso superiamo Copenaghen e scriviamo la storia.


  76. hatebor non e' entrato bene..cmq bravissimi tutti


  77. La cosa che mi fa più piacere ragazzi del forum sono i vostri commenti. .Mai e sottolineo mai avrei pensato di vederne per la maggior partedi voi (come del resto il sottoscritto ) entusiasti per un 3-3 subito in rimonta. .Tutto questo da l'idea della squadra che abbiamo e soprattutto del gioco che ha dato il VateGasp alla regina delle provinciali. .SONO DAVVERO CONTENTO. .



    • In questo calcio moderno il Gasp e' uno degli ultimi deumaturgho odel Divertimento e questo e' il suo piu' grande pregio


      • "deumaturgho" è meraviglioso! un incrocio tra demiurgo e taumaturgo.  grande!


  78. Mi girano le palle non avere vinto... Ma sono contento di questa squadra! Senza il difficile impegno di giovedì prossimo avremmo sicuramente vinto!
    Quest'anno ci possiamo togliere grandi soddisfazioni se continuiamo così! 
    Forza magica Atalanta 


    • Difficile far ragionamenti sensati per questa partita , dove si sono sbagliate quantità di goal incredibili ..solo nei minuti di recupero il risultato poteva cambiare 3 volte .. era una partita già vinta nel primo tempo e l'errore è stato accontentarsi del 1-3 con tanti errori sotto porta (Adnan e Pasalic su tutti) e loro in affanno .. Gollini già difettoso sul 1* li ha messi in gara col 2*,.ma anche la ns difesa è andata in confusione ..il 3* si è perso Manolas il Castagne che ha poi salvato su Kluivert un contropiede regalato incredibilmente dai ns al 93* ! ..il 3* penso anche a un regalo della'arbitro per la punizione !!..Sono sincero , come ero impazzito nel 1* tempo per una gara pazzesca che assolutamente non mi aspettavo , sono perplesso dal 2* tempo in cui siamo andati fisicamente in affanno ed è mancato il coraggio di finire con Valzania e Pessina. Probabilmente i cambi giusti potevano essere Masiello e Papu , specie a 2-3 avvenuto. 
      Note di merito per tanti giocatori, benissimo Zapata e Rigoni finché han tenuto, Adnan e Palomino con Djmsiti , però un tempo è poco...


  79. Grande partita, emozionante fino alla fine.
    il primo tempo è stato fantastico, che giocare!!! Rigoni mi è piaciuto tantissimo, due gol all’esordio uno di dx e uno di sinistro! Tutti bravissimi, Zapata mostruoso contro Manolas. Secondo tempo scontato essere un po’ sulle gambe purtroppo ci siamo abbassati un po’ troppo. 


  80. Abbagliato ed entusiasta attendo che qualche anima buona mi faccia capire il motivo per il quale il Maestro preferisca quasi sempre Hateboer a Castagne
    Io da solo non ce la faccio 
    No Papu No Santo No Magician e si gioca così fuori casa?
    Non ho parole


    • In realtà se ci fai caso Hateboer e Castagne fanno spesso un tempo a testa, quasi sempre a seconda dell'avversario che hanno di fronte e di come si mette la partita. Oggi Castagne aveva contro Kolarov (e se l'è mangiato nel primo tempo), però poi Kolarov è cresciuto nel secondo tempo. Hateboer è stato inserito perchè è più grosso e fa più male quando picchia, a mio avviso. Comunque, oggi il Tim è stato da applausi. Il suo salvataggio alla fine vale un gol. 


  81. Che dire, 1 minuto prima della partita ci saremmo accontentati senza problemi di un'onorevole sconfitta perchè diciamolo, giovedì è troppo troppo importante. Quindi il pareggio, i 3 gol, il primo tempo sono una goduria immensa. Bene il Bale della Mesopotamia, mi ha sorpreso.
    Molto contento anche per Djmisiti, nel suo esordio contro in Napoli nel complesso non mi era parso così scarso, anzi. Purtroppo aveva pagato qualcosa contro un Higuain al top, e anche la scorsa stagione in un Benevento disastrato è stato tra i migliori.


  82. Grazie a tutti!!!
    Siamo forti e belli !



  83. Seconde linee all'altezza, prestazione sontuosa, pagato il comprensibile calo nella prima mezz'ora della ripresa.
    Questa Atalanta fa commuovere. Potenziale offensivo devastante. 
     


  84. Io andrei a Orio! 


    • Noi andiamo arrivo previsto 00.15/00.30 questa squadra è il nostro orgoglio e un saluto se lo merita tutto sempre che il pullman non ci passi sopra


    • niente orio, devono subito andare a casa a riposarsi x vincere giovedi


  85. Se Zapata tiene su squadra e palloni a sto dio ne vedremo delle belle.
    Dietro a lui questo giro abbiamo classe e piedi da buttar via, roba che perfino il papu al terzo gol era perplesso e per me pensava al posto da titolare che scricchiolava
    A tal proposito avrei pagato di tasca mia per vedere l'illusionista in campo nel secondo tempo...
    Sorpresone Jim City, Adnan e un Rigoni che è davvero tantissima roba


  86. ROMAGNANEROBLU -
     27/08/2018 alle 23:02
    Grande calcio Tutti bravissimi ma oggi Zapata immenso Ricordandoci chi siamo e da dove veniamo ma soprattutto guardando il Mister che abbiamo siamo da Champion Dai Dea giovedì è la partita 


    • hatebor non ha inciso sta sera..cmq bravissimi tutti


  87. credoinunadea -
     27/08/2018 alle 23:01
    peccato, si poteva vincerla ma questa squadra è uno spettacolo. Menzioni d’onore per Rigoni (se il buongiorno si vede dal mattino..), Zapata (a tratti incontenibile) e jim (che sicurezza!) Buono anche Adnan, forza ragazzi, ora espugnare Copenaghen 


  88. che squadra ragazzi. partita bellissima. quando ho visto la formazione iniziale ho pensato "speriamo di non prenderne troppe" e invece abbiamo dimostrato che abbiamo una atalanta b che può tenere testa anche a uno squadrone come la ROMA. Rigoni spettacolare(quando entra in condizione questo è devastante),Zapata superlativo (altro che Petagna, tutti sapevamo che con lui l'attacco avrebbe fatto più gol), Ali Adnan una piacevole sorpresa,sinceramente può tranquillamente rubare il posto a Goesens. Anche se avessimo perso sarei stato contento figurati se portiamo a casa 1 punto a Roma........
    Ovviamente un grazie a Gasperini che ha il merito di aver creato una grande squadra e alla società che ha fatto un buon mercato.
    Insomma sempre forza dea 
     


  89. Come detto, ero e sono già in ottica Copenaghen, quindi pensando a giovedì mi dà certezze il gioco e il funzionamento degli schemi offensivi a prescindere dagli uomini (quasi tutti positivi).
    Mele toglie vedere che pota, abbiamo giocatori come Toloi, Masiello, De Roon, Freuler, Papu, Ilicic, Rigoni, Pasalic, Zapata, Barrow...ma non abbiamo giocatori di pari livello in porta. Speriamo bene! Ho già l'ansia. 


  90. Gasp ha tra le mani la rosa piú forte e completa della nostra storia ... se utilizzerá con equilibrio e costanza tutti gli elementi, a mio avviso, si puó puntare veramente in alto ... in tutte le competizioni!!!!! 


  91. SIAMO FANTASTICI, ARRIVEREMO LONTANO LONTANO


  92. Ma ci capiamo o no? Abbiamo giocato con Valzania,Dijsmiti,Mancini,Pessina, che sono giovani e fanno parte delle seconde linee, Adnan e Rigoni appena arrivati e alla prima partita, il primo tempo sembravamo il Real, potevamo fare più di tre gol. Il secondo tempo con gente che non avevano I 90 la partita è cambiata e comunque non avevamo di fronte il Frosinone, appena questi si mettono a pari degli altri cone condizione possiamo far paura a tutti. Rigoni sembra aver sempre giocato qui, e Adnan non mi è sembrato male. Per me abbiamo una rosa davvero competitiva e ci divertiremo. La Roma dai si è cagata addosso contro l'Atalanta formato due. 



  93. 1. solo una grande squadra reagisce così dopo un gol a freddo all'olimpico. 
    2. peccato x il 2 gol e per un po' di freschezza mancata e non sopperita coi cambi
    3. credo che gasp farebbe giocar bene anche mexes e bonera. a parte scherzi davvero bravi e di personalita anche quelli che han giocato meno


  94. Io non parlerò mai più di calciomercato e non critichernó mai più Sartori.
     Abbiamo un fuoriclasse in panchina e un fuoriclasse dietro le quinte
     Tutti grandissimi
     Sono felice Forza dea


    • Grande Last, mi sa che ti hanno hackerato l'account! 
       
      A parte gli scherzi, sempre solo forsa Talanta! 


    • Gasperini farebbe giocare bene anche James Troisi ...
      Divertiamoci finché dura ragazzi


  95. Quando si dice che bisogna lasciar fare al Gasp... 


  96. Una sola parola...
    ORGOGLIOSO!!!
    Grazie ragazzi, grazie Gasp, grazie societa'!




  97. Re Mida lo abbiam solo noi, per il resto tutti bravissimi!
     
    Zapata campione
    Rigoni ha numeri fantasrtici
    Pasalic mamma mia
    Adnan diventerà più forte di sSpinazzola
    Ma quello che mi ha mpressionato di più e che era quello considerato meno forte è Djimsiti 
     

     
    andare a roma co le "riserve" ed essere rammaricati per un 3-3 , siamo a livelli impensabili.
     
     


  98. L'esordio di Rigoni mi ha ricordato quello di Maxi moralez col Genoa.
    Ma credo che Rigoni possa essere molto più incisivo del picinela nel prosieguo.
    Partita super, un po' di rammarico, ma considerando le premesse avremmo tutti sottoscritto con il sangue.


  99. Marino ok ma Hateboer boh! E infatti si è visto solo nel finale in avanti. 
    Comunque ripeto, grandi lo stesso!


  100. Partita eccezionale!!!! Complimenti a tutti!!!! La rosa é completa e forte, possiamo fare la storia!!!! Sono troppo felice!!!! 


    • Pota Vardy cosa ole che te dighe. ..Se non che teee ghét resu...oggi non so cosa pensi tu ma Valzania tra quelli che dovevamo scoprire e Ali hanno  fatto  un grand partitone...


      • Si, sono d'accordo!!! Adnan l'ho detto subito che sarebbe tornato utilissimo!!! E Valzania a mio avviso é un buonissimo prospetto!!! Il mercato degli ultimi giorni ha permesso di completare una rosa giá buona e ora sí che possiamo puntare ai bersagli grossi!!!!


  101. Un applauso a tutti, tifosi presenti compresi. Che emozioni


  102. Esaltante Dea! Ovvio resta un po' di rammarico, ma primo tempo impressionante per lucidità, tecnica e cinismo. Nel secondo tempo si sono un po' invertiti i ruoli, ma comunque prestazione maiuscola e ottimo risultato. Gollini malino sul secondo gol ma si è fatto perdonare sul tocco sotto di Shick. Idem Castagne, in ritardo sulla diagonale del 3-3 ma recupero decisivo su Kluivert. Benissimo Ali Adnan. Rigoni e Zapata nel primo tempo devastanti. Sarei curioso di sapere come sarebbe finita senza il cambio Pessina-Hateboer. Comunque un immenso grazie al Gasp. Abbiamo 23 titolari e una squadra che gioca un calcio meraviglioso. Ora testa al Copenaghen


  103. Dai chi avrebbe scommesso su questa partita delle seconde file..sono stati eroici i ragazzi.  Gollini ha preso i primi due gol su cui poteva fare meglio. Ma il gioco visto nel complesso è stato bellissimo. La Roma che fa la Champions con tutti i titolari ha faticato. I giornali domani dovrebbero titolare Roma 3 atalanta b 3. Così si capirebbe l'impresa. Grazie.  Ora a Copenaghen. Vogliamo continuare a viaggiare in Europa 


  104. ATALANTA "B" semplicemente fantastica.  Peccato solo il risultato
     


  105. Oter che seconde linee. ..Tra i due ragazzi del centrocampo e AladinRigoni. ..Mi sono divertito alla grande. .Bravi mister è tutti i giocatori che hanno messo il cuore. .sinceramente dico che nonostante la rimonta subita non riesco ad rammaricarmi perché è chiaro e lampante che da oggi abbiamo scoperto alternative importanti e alcune impensabili  (Valzania, Pessina, Ali, ) sono rimasto impressionato..


  106. Partita che mette voglia di calcio, siamo senza dubbio la squadra più "europea". Rigoni sopraffino, ma va inserito pian pianino (è stato un crack assoluto per 50 minuti, poi calato vistosamente dal punto di vista fisico e conseguentemente in lucidità). Zapata un grande. Pasalic bene ma anche lui calato (se non calava era da Barcellona). Castagne uno sballo (il recupero sul finale vale un gol in rovesciata). Adnan veramente bravo, andava un pò "a braccio", tatticamente da rivedere qualcosa, ma gran giocatore intelligente veloce e ottimo piede). Djimsiti il migliiore per diatacco dietro, mi è piaciuto tantissimo. Il Gollo mi ha deluso un filo, si è ripreso parzialmente con la gran parata sul finale.
    In definitiva, smussando e aggiustando qua e la, direi che siamo da champion's


  107. Tra Froome, Cavendish e Sagan tutta la vita Gasperini... 
    Monumento equestre in Città Alta quando se ne andrà


  108. Grande Atalanta si torna da Roma  con un punto e tanta soddisfazione a tratti l Atalanta dominato con una squadra inedita grazie     ed al suon staff hanno visto bene anche questa volta


  109. Peccato.
    Rigoni e Alí possono esser tranquillamente titolari, bravi tutti.
    Dobbiamo imparare ad esser più letali nelle ripartenze,nel finale si poteva segnare.
    Bene cosi.


  110. Roma - Atalanta B  3-3 
    abbiamo un squadra a trazione anteriore meravigliosa , sei fenomeni ....  avevamo fuori Papu , Ilicic e Barrow ... 
    puntiamo alla Champions !


  111. Sentire a Roma tv i cronisti esultare e gioire per un pareggio contro l'Atalanta b non ha eguali...ora testa  a Copenaghen.
    Siamo una grande squadra....


  112. Spettacolo PURO!!



  113. Voto al mercato: 4,5
     
    Mancini e Djimsiti inadeguati, sulle fasce siamo scarsi, Valzania non può fare il vice-De Roon e manca un’alternariva al Papu.
     
    Insomma, un mercato triste. Luca Percassi esautorato e Sartori dimissioni!
     
    Vi prego, Cassandre di Atalantini.com, continuate sempre così! 
    ___________
    Tornando seri, partita pazzesca, ragazzi bravissimi. Peccato non averla portata a casa ma va bene così, morale alto per giovedì.
     
    Voto 10 al Gasp per come ha messo giù a la squadra, e per la pretattica in conferenza stampa che ha spiazzato tutti... 


    • Grande Tommy condivido 100%


    • Mi sa che hai letto male i voti al mercato, erano 7 che fioccavano o sbaglio? per non dire di chi ha dato di + o molto di +
       
       


      • Tommydea ha ragione.
        In molti a menarla fino all'ultimo secondo che se gasp aveva fatto la sfuriata la rosa faceva cagare


        • Dopo una partita del genere ci sarebbe solo da festeggiare, non venire qui a togliersi i sassolini, ne abbiamo tutti da togliercene, ma farlo adesso a  che pro? Almeno le pesone che reputo intelligenti, a mio avviso dovrebbero sorvolare e festeggiare e basta. Altrimenti si mette al pari con le zucche vuote. Francamente da Tommy mi aspetto altro. 


          • Secondo me Tommy fa bene a rimarcare quello detto, molti qui dentro hanno scassato i coglioni x 3 mesi tutti i giorni dando degli incompetenti al crosTone, luca P, e sartori "societa senza programmazione"....i nodi vengono al pettine, ancora una volta messi a tacere. Grazie Atalanta bc ,grazie Gasp binomio perfetto.


            • Il mio commento era ironico, e infatti ho iniziato la seconda parte con un eloquente "Tornando seri".

              Però quello che dici Romy è sacrosanto, qui tutti a spalare mer.a per tre mesi - senza nessun tipo di evidenza o controprova - nei confronti di professionisti seri e atalantini veri (Tone e Luca), e poi non si può nemmeno farlo notare, seppur in modo ironico?

              La stagione è ancora lunga, ci saranno alti e bassi, e magari difficolta accompagnate da critiche potranno emergere: l'unica cosa che non mi sta bene, e questo continuerò a rimarcarlo, è che vengano messe in dubbio le competenze e soprattutto la buona fede di chi ha dimostrato da anni di lavorare duramente (e con ottimi risultati) per il bene dell'Atalanta.

              Ora però basta, pensiamo al Copenaghen, cha al momeno è senza dubbio la partita più importante della stagione.
               
              Adelante Atalanta! 


          • Dai Thai, ero ironico... il commento serio iniziava dopo la ___________  
             
            Oggi c'è solo da rimanere incantati di fronte allo splendore corale di questa squadra. 
             
            E da domani mattina, testa ai vichinghi! 


  114. Che dire, usciamo da Roma con un punto dopo averli terrorizzati con la squadra delle riserve, giocando una partita superba.
    Abbiamo una rosa che puó fare molto bene le due competizioni, ma soprattutto giochiamo un gran calcio.
    Abbiamo dei difetti, ovvio... altrimenti saremmo davvero il Real Madrid. Come cuore siamo anche meglio.
    Un monumento a Gasp quando lo facciamo?


    • il monumento lo faremo quando vinceremo una 


    • Daccordo su tutto..finirà che il monumento a Gasp lo faremo quando non ci sarà più e ci accorgeremo solo allora della sua grandezza
      Lunga vita al Gasp


  115. Girano parecchio per come si era messa..
    I cambi proprio non li ho capiti, togliere l’unico che dettava i tempi per il giropalla con un Hate pasticcione..
    Sopratutto sapendo che Andan, Zapata, Pasalic e Rigoni faticavano ad arrivare ai 90 minuti..
    In ogni caso prestazione sontuosa il primo tempo, veramente tutti bravissimi a dimostrare di non essere delle semplici riserve!
    Menzione particolare per il mio migliore in campo: Timothy Castagne.


    • l'unico difetto dell'immenso Gasp, a mio avviso, sono i cambi...io non avrei tolto così presto o due ragazzi. Avrei provato Remo su Nzonzi e tenuto gli altri cambi per l'attacco dato che Zapata Rigoni e Pasalic avevano dato tantissimo


  116. Magic show peccato il pareggio ma giocavamo con le seconde linee se seconde sono....grande Gasperini grandi ragazzi avanti così e giovedì finiamo il lavoro


  117. grazie mister! Grazie ragazzi! Quest anno ci toglieremo tante soddisfazioni! Che goduria vedere la dea mettere sotto la Roma,e provare a vincerla anche dopo il loro pareggio!


  118. Allenatore pazzesco 


  119. Spettacolo!!! Grazie ragazzi!!


  120. Chiunque giochi sa cosa deve fare... Sempre spettacolo è 


  121. GASPERINI TEVOJOBBENE


  122. Ovvio c'è rammarico per il pareggio ma non potevamo tenere quei ritmi 90 minuti.. peccato il 2-3 un po' casuale.
    ma ci rendiamo conto che siamo andati a fare spettacolo a Roma imbottiti di riserve? Io non ci credo ancora...
    grazie gasp e grazie ragazzi... e quando torni Josip li tiriamo tutti scemi tra Lui papu e rigori.
    benissimo tutti, menzione speciale per adnan zampata castagne e djimsiti 


  123. Alla faccia del turnover...
     
    ATALANTA INCREDIBILE!!!


  124. Alla faccia delle seconde linee .....questa squadra è top show of the world. Spettacolo puro. Certo, si concede tanto, ma sentire i telecronisti parlare di squadra meravigliosa è impagabile. Ragazzi, godiamocela.


  125. Neanche nei migliori sogni avrei sperato di vedere la nostra Atalanta giocare così bene. Grazie ragazzi...grazie Mister!!! Adesso testa a giovedi


  126.  Tanto di cappello Mister! Partita molto bella...così come bella è stata la sorpresa di Adnan e quel fenomeno di Rigoni.
     


  127. Mi beccherò insulti ma io non ho proprio capito i cambi!
    Comunque uscire da Toma con l’amaro in bocca significa essere in alto!!
     
    grandi
     



    • Hatebour per kluivert, de roon perché Pessina era impreciso e poco fisico e toloi per shick ... Non serve iscriversi a coverciano


    • Pazzoperladea -
       27/08/2018 alle 22:43
      bhe secondo me ci sa che sul 3 a 1 a mezz'ora dalla fine ti copri un po' di più con hateboer e Martino... il problema eh siamo calati fisicamente (e ci sta) e di concentrazione / attenzione


    • La penso come te


  128. UN PO' DI RABBIA MA SE GIRANO A NOI CHISSÀ AI ROMANI.
    GRAZIE RAGAZZI, GRAZIE MISTER. 
    SI VOLA!!!!


  129. Questo Adnan l’è mia mal, dai 


  130. a me girano parecchio i coglioni.
    Non tanto per il risultato che ovviamente all'inizio avrei sottoscritto
    Ma per il cambio di atteggiamento che c'è stato tra il primo ed il secondo tempo .
    vero che anche loro sono entrati in campo in modo diverso però sinceramente la sostituzione pessinate hate Secondo me ci ha messo un po' in difficoltà.
     
    Comunque va bene così, grandissimi tutti alla faccia di chi dice diceva che non avevamo una rosa competitiva


    • È stata una partita molto simile alla prima trasferta di Napoli dello scorso anno, ma stavolta siamo tornati a casa con un punto. Quando vinceremo partite come queste, allora saremo pronti per la ChampionsIntanto prendiamo l'8volante per Copenaghen


    • È la Roma che ha cambiato atteggiamento 


      • Vero, verissimo. Però non si può nascondere che il rammarico  c'è per come abbiamo giocato il primo tempo e per i contropiedi nel finale in cui non siamo stati incisivi .
         
        Comunque tanta roba lamentarsi per un pareggio a Roma
         
        Adnan mi è piaciuto tantissimo confermando le sensazioni dell'acquisto.
        Su Zapata stasera non posso che fare mea culpa per  averlo criticato finora
        Rigoni può essere devastante Considerando che ha fatto tre allenamenti con la squadra
        Gym City e Mancini si confermano alternative di ottimo livello


        • Pazzoperladea -
           27/08/2018 alle 22:46
          sottoscrivo in toto
          aggingo anche un buon Adnan come alternativa a Gosens
          Speriamo si confermino a questi livelli


  131. Orgoglioso di questi ragazzi! Orgoglioso di questa squadra! Nulla da aggiungere.


  132. Niente da dire, bravissimi a tutti. Per come si era messa nel primo tempo forse è stata una delusione, ma è anche vero che la Roma è entrata con un piglio diverso e noi eravamo stanchi per aver pressato come dei pazzi per i primi 45 minuti. Siamo forti, e adesso sotto con il Copenaghen. 
    P.S. Qualcuno dia una medaglia a Castagne per il salvataggio dell'ultimo minuto. 
    P.P.S. a me ste seconde linee proprio schifo non fanno... 


    • Concordo in pieno, ottima prestazione e ottimo risultato... alla fine del campionato anche questi pareggi saranno utili. Certo dopo i primi 45 minuti si pensava di vincere ma ciò che conta è la voglia continua di fare la partita e di provare a fare il quarto goal sia sul 3-2 che sul 3-3. Fantastica Dea


  133. PARTITONE!!!
    Percassi deve farsi pagare il triplo del bilan e dell'inda per i diritti televisivi: quando gioca la Dea è spettacolissimo!!



  134.  non è un allenatore, è un GENIO!!!!


  135. nonostante il pareggio......GRANDISSIMI RAGAZZI...GRAZIE


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.