21-02-2020 14:00 / 44 c.

Risultato immagini per corna scongiuro

Commento di Arrigo Sacchi sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, dopo la vittoria dell'Atalanta contro il Valencia nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Un successo largo, ma l'ex allenatore avverte: "L’Atalanta dunque ha vinto 4-1 contro un buon Valencia: è un grande risultato, ma non dovrà ingannare gli uomini di Gasperini. Gli spagnoli hanno il culto della «remontada», e in questo caso ci crederanno ancora di più, viste le opportunità che gli sono state regalate a San Siro: i nerazzurri sono entrati in campo guidati unicamente da certezze, hanno segnato subito per poi ritrarsi, però: e questo è un errore da non ripetere a Valencia. L’Atalanta come mentalità e come gioco è la squadra italiana attualmente più vicina all’Europa. Gian Piero sta portando avanti il progetto di un calcio coraggioso, offensivo e divertente. L’Atalanta è la vera squadra, nello spirito e nel gioco, e poi è guidata magnificamente da un «maestro» come Gasperini. Il gioco, la modestia e la volontà sono i propellenti fondamentali per la crescita di questi giocatori e del gruppo".

fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. Grazie sacchi meno male che ci sei tu pipot!


  2. Lè riat ol fenomeno....perché noter mal sa mia...


  3. Anche Gigi Cagni si ricorda bene come parlava Sacchi del nostro mister all'inizio ....coerenza a brache alá Pipót 


  4. Ha ragione, io godo ancora oggi pensando al Deportivo La Coruna. Ma anche al Liverpool, ora che ci penso...forse anche gli Inglesi hanno il mito della Remuntada?
    Chi lo sa. Venceremos, adelante!


  5. Sinceramente preferisco queste dichiarazioni rispetto a chi ci da già ai quarti.......meglio stare con i piedi ben piantati per terra , il mestalla sarà una bolgia


  6. Dai   tre   giornali  SPORTIVI SPAGNOLI  di  remuntada  NON   se  ne   parla proprio   ,  e'  il   solo  giocatore che  ha  segnato che   si   e'   ringalluzzito , e '   entrato dalla   panchina   e'   ha  TROVATO il   goal ,  spera  che succedera' ancora !


  7. esatto tutta invidia!! niente contro sacchi ma non credo debba preoccuparsi di avvertire gasperini! solo dea!! 


  8. Personalmente penso che il difficile venga adesso, a Valencia sarà l'lesame di maturità definitivo per l"Atalanta. Non mi faccio troppe illusioni ma sono altresì convinto che anche i giocatori siano consci che la partita è da giocare come se fossimo sullo 0 a 0. Partiamo da una buona base non sperperiamo il tutto....


  9. Fanno tutti finta di elogiarci ma sperano tutti che usciamo 
    Invidiosi


  10. Una famosa remuntada lo subì proprio il Milan a La Corona...4 pappine e a casa ... dove fu il trionfo della supponenza e presunzione rossonera...bella serata


  11. anche io ho il culto delle rimontate
    quelle di Sia Siberia,però
     
    Sacchi Gufo


  12. Prendono le "reinculada"


  13. E serve il cane da guardia zozzonero per ricordare ciò? 
    Restituisci la rimessa , prima di parlare di Atalanta. Toc ad mexda!!!!


  14. marc_caltagirone -
     21/02/2020 alle 15:32
    ma sto ciclista....


    • E' un maleducato che si crede giornalista ma non lo vuole nessuno,.Visceralmente antiatalantino,ma parla sempre dell'ATALANTA,praticamente un caso patologico.Se andiamo avanti cosi' il Gasp lo mandera' ai matti.


  15. Entreremo   in   campo partendo   dallo   0-0  come  faremo Domenica  e tutte  le   altre   volte !   GIUSTO !


  16. Massima attenzione, massima concentrazione, focus sulla difesa (Gasp, qualche licenza a spazzare via.... qualche volta... in casi eccezionali... che ne pensi?)
    Però NON CI FACCIAMO SPAVENTARE. 
    Fino a prova contraria i campioni europei di remuntade SIAMO NOI!!



    • Condivido in pieno l'osservazione sui campioni di remuntade ... sul discorso dello spazzare, a onor del vero non è che mercoledì sera non lo si sia fatto, ma se spazzare vuol dire ogni volta riconsegnare la palla a loro bisogna trovare anche qualche via di mezzo tra regalargliela nella loro metà campo e regalargliela al limite della nostra aerea ... dico una banalità ... coinvolgere ancora di più Gollini negli scarichi di ripartenza e alzare immediatamente la linea difensiva e il resto della squadra sulla metà campo per poter intercettare con maggior successo la "spazzata ragionata" fatta dal portiere liberato dal pressing avversario.


      • lo spazzare serve quando si deve respirare e non è un disonore. io sono allergico ai passaggi in orizzontale, cosa che purtroppo capita un pò troppo spesso perché una punta che intercetta un passaggio in orizzontale nella tre quarti centrale del campo ha tutte le possibilità di arrivare o a tirare e far gol o di farsi far fallo in posizione pericolosa e di far prendere cartellini a chi fa fallo.
         


  17. Invece ha perfettamente ragione!! Se ci fermiamo un attimo rischiamo e molto!! Abbiamo regalato almeno 3 palle goal colossali pee nostri demeriti, punizione nessuno sulla palla, rinvio sbagliato del  Gollo ancora una palla persa ben parata dal Gollo!! Se ci è andata bene Mercoledì , sotto l'aspetto del loro difetto di mira, non è detto che al ritorno saremo cosi fortunati! 
    Busogna crederci e non concedere nulla! Nessun regalo e sono convinto che un goal lo facciamo! 
    Forza Dea


    • Beh un 4-4 mi andrebbe comunque bene per il ritorno. Se possiamo subirli, vista la loro difesa possiamo certamente anche farli.


  18. sanno già tutto!! forza dea!! 


  19. "...Segnato subito per poi ritrarsi...", boh...
    In campo ci sono anche gli avversari...
     


  20. crazyhorse200 -
     21/02/2020 alle 14:29
    dai l'Arrigo sta sempre parlando bene di noi, ci avverte che non sara' facile.
    E tutti noi lo sappiamo e la squadra in primis, la sara' una corrida e dobbiamo resistere , attaccate colpo su colpo e colpire nelle nostre DEVASTANTI Ripartenze. Dobbiamo segnare e non commettere gli errori (di San Siro almeno 5/6 grossi errori che potevano costarci molto caro e Gol )
    FORZA E ONORE....
    Spero che il Buon Luis Muriel possa giocare di piu', ultimamente sta giocando poco . e lui in contropiede puo' fare molto male.


  21. 34535436 volte


  22. alla mattina
    che gioa grossa
    pulirsi il kulo con la sciarpa nerorossa
    franco baresi, con il ciclista
    la curva sud è la merda milanista



    • Baresi è stato sopravvalutato come pochi, meglio Scirea per i miei gusti in ogni senso. Alzava il braccio e basta, oltre ad aver avuto la possibilità di fare vagonate di falli mai sanzionati.
      In più è l'autore del gesto più antisportivo di sempre in campo. Di fronte ad ingiustizia non ha avuto le palle di risolverla. Ma anzi ha dimostrato, sia segnando che poi nelle sue dichiarazioni, che persona di menta fosse.
      Fa davvero bella coppia con il ciclista, cui starà scoppiando la bile a causa dei nostri risultati.


      • concordo
        la sua fortuna é essere nato in epoca No var
        ed essere il braccio armato e alzato del "potere"
        altrimenti, visto lo scarpone che era, faceva panchina pure al cittadella


      • ATTENTI AI TROLLATTENTI AI TROLL


      • Qualche anno più tardi la sfortuna gli ha voltato le spalle: che bello vederlo piangere per il rigore sbagliato nella finale del mondiale del 94!


      • a baresi che sputacchio' il nostro figlio del vento a san siro perche' lo faceva impazzire ci ha gia' pensato il Karma a vendicarsi....
        è stato un discreto giocatore con la grandissima fortuna di giocare in uno squadrone, iperprotetto dagli arbitri e senza il VAR... oggi come oggi la sua perenne mano alzata potrebbe solo infilarsela su per il .....
        La gente quasi si scandalizza quando dico questo.. guai a toccargli baresi.. io rispondo sempre "ha avuto l'occasione per passare alla storia come simbolo di sportivita' rimediando ad un'ingiustizia che tutti videro lui compreso, ma non la colse"
        ...fu piu' intelligente Di Canio anni dopo in inghilterra quindi ho detto tutto di che spessore "fine" fosse il bresciano rossonero.


        • baresi e' stato antisportivo in quella occasione dagli del brocco con la mano alzata mi sembra una forzatura 
          in quanto a  di canio sara' stato spotivo ma chi inneggia al duce non merita l'ascolto


          • Nel 2020 viviamo ancora con i paraocchi come gli asini alla macina... Mah.. Milan merda, sacchi ridacci la rimessa. 


          • Per la serie: non importa cosa fanno. Importa come la pensano.


    • mettere nella stessa frase franco baresi con il ciclista no dai..


      • Ti ho dato piace per errore.
        Oltre al ciclista ed a Baresi ci metterei anche Massaro...
        Merde perenni


  23. Dalle mie parti hanno quello della rösömada! 


  24. C’e Anche il culto di ridare la palla agli avversari!
     


  25. ultimamente anche a Bergamo


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.