23-01-2020 23:12 / 269 c.

E cosi' se ne va.

La Rete lo sta gia' ribadendo da qualche ora ma noi, da innamorati della maglia, non ci volevamo credere cosi' come non avevamo creduto alle prime notizie che lo volevano via da Bergamo gia' da questa sessione di gennaio.

Andrea Masiello andra' al Genoa, tornera' a giocare sotto la Lanterna dopo 9 anni di permanenza a Bergamo e un excursus professionale che potrebbe tranquillamente essere la trama di un film. Sulla redenzione di un professionista e di un uomo qualunque.

Si e' spesso scherzato, primi noi su questo sito, sul suo aspetto sofferente, sulla sua somiglianza, nel volto e nel cognome con il Vianello attore, da qui il "Raimondo" che è stato il suo nick ufficioso sino a che quel volto, cosi compreso e quella fatica, sempre cosi' uguale a sè stessa, non ne ha fatto un'icona del sacrificio che sarebbe stata bene in una santella medievale con lui, assunto a "Santo" centrale sulla pala.

E invece sulla palla, con due elle, c'è stato fino in fondo riscattando quel brutto infinito episodio della squalifica di 3 anni per non aver avuto il coraggio di denunciare un atto intimidatorio nei suoi confronti quando preferi' la sicurezza sua e della famiglia all'integrita' morale della professione scegliendo una strada che, diciamo la verita', la stragrande maggior parte di noi avrebbe intrapreso in egual modo.

Proprio quella famigliola cui dedica molto del suo tempo libero come raccontano chi lo vedeva sul Sentierone a braccetto della moglie trasportando il passeggino della figlioletta.

Se ne va da uomo integro, da uomo redento e da campione. Non da fuoriclasse ma nel senso letterale del termine e cioe' da persona da cui prendere esempio per risorgere dai lati bui della vita. Di lui ci rimarranno la grinta, la volonta' indomita, la personificazione dello spirito atalantino mai domo davanti al piu' forte.

A noi, nel nostro piccolo, restera' quella piccola icona animata che lo vede protagonista di un'incredibile salvataggio sulla linea che ci regalo' l'"impossibile" Champions League atalantina.

Ciao Raimondo, ciao Santo, ciao Andrea, rimarrai per sempre nei nostri cuori

Calep

-------------------

Dopo 9 anni anche Andrea Masiello lascia l'Atalanta. Arrivò dal Bari e se ne torna al Genoa  dove aveva già giocato. Non parlo della sua vicenda personale costellata di errori (pagati con una giusta condanna) ma dei suoi silenzi, della sua umiltà nel ricominciare a testa china e del farsi accettare da un ambiente.che premia sempre chi si impegna. Sarà come uno delle centinaia di giocatori che hanno vestito i nostri colori? Forse si, ma a me piace ricordarlo in queste tre istantanee. Il gol all'Everton nel ritorno in Europa, il salvataggio sulla linea a Napoli (ndr mi ricorda il salvataggio di Giovanni Vavassori in un Atalanta - Trento di C nell'aprile 1982)che diede via alla qualificazione Champions e le lacrime dopo la finale persa in Coppa Italia. Esaltazione, adrenalina, delusione. Quelle sensazioni che si provano quando si sostengono i propri colori. E Masiello ha contribuito la sua parte per quelli nerazzurri. Buona vita Andrea.

Giuseppe DeCarli

ciaoandrea2



di Staff




  1. Sto dalla parte della Giustizia. in questo caso e' la norma che a mio modesto parere sembra sbagliata. L'assolvere da un errore e' controsenso. Lui ha sfruttato l'occasione comportandosi in maniera esemplare a BG, perche' non dovrei augurargli il meglio? 


    • Ops, in risposta a:
      german - 24/01/2020 alle 15:32


  2. Masiello è stato l'anima di questa magnifica Atalanta, ma la storia deve continuare, anche senza il suo appassionato contributo. Prossimamente andrà in scena, nel nostro stadio, l'incontro con la sua nuova squadra e sarà dura vedere il suo impegno, vestito di colori nuovi, per giocarci contro. Ed ancora più amaro vedere la nostra squadra, come sempre, bella, ma stavolta, senz'anima. Ciao Andrea, in becco al grifone, ma per favore, non castigarci subito.


  3. Sorpreso della scelta, soprattutto fatta a  gennaio.
    In bocca al lupo grande condottiero e grande  difensore di favolose annate. 


  4. Sinceramente la notizia di masiello mi ha rattristato un sacco. Nn ero dispiaciuto per la vendita di un giocatore dai tempi dei giovani del vava. I giocatori vanno e vengono soprattutto nel calcio di oggi e alla fine i soldi contano piú della maglia, ma secondo me per masiello è diverso. Pensavo potesse essere anche il futuro... in bocca al lupo per tutto andrea5


  5. In bocca al lupo andrea..... sei entrato nella storia di questa squadra 


  6. Grazie Andrea!!
    Tifa sempre Atalanta!!!!!!!!!!


  7. AndreaAtalanta -
     24/01/2020 alle 18:56
    Vergognoso averlo venduto a gennaio come un giocatore qualunque, nell'anonimato...non si fa!! Il calcio dimentica troppo facilmente..Grandissimo Masiello, l'autore del primo gol all'Everton, ci ha salvati il c un sacco di volte..GRAZIE


  8. Dispiace tantissimo...Brava persona.
    In bocca al lupo Andrea





  9. SergiodeBrusa -
     24/01/2020 alle 18:34
    Purtroppo quella che consideravo una delle tante  fake news di mercato si è invece rivelata esatta. 
    Masiello non sarà più un calciatore delka Dea ,spero che sia stata una sua decisione motivata dal fatto di voler essere ancora protagonista in campo,  ma non ne sono convinto al 100%.
    Penso che se la società gli avesse fatto capire che la sua presenza nello spogliatoio era ritenuta  fondamentale ,  a prescindere dai minuti trascorsi in campo, forse sarebbe rimasto. 
    L impressione mia invece è che abbia capito che per lui non c'era più posto,  che a parte il ruolo a livello di spogliatoio su di lui nessuno avrebbe più fatto affidamento,  e a quel punto a 34 anni ha voluto fare una scelta radicale per dimostrare che non è una vecchia ciabatta da buttere .E per farlo è disposto a ricomciare da zero , e d altronde non sarebbe la prima volta 
    GRAZIE Andrea per le gioie che ci hai regalato,  per la professionalità dimostrata ogni giorno e per l attaccamento alla maglia , In bocca al lupo. 
     
     
     


    • Può anche essere che gli sia stato detto/fatto capire che ormai, al 90%, il suo ruolo sarebbe stato solo quello di "figura importante per lo spogliatoio" e che lui abbia ritenuto preferibile giocarsi le ultime chances per rimanere un calciatore "attivo", pur a costo di dover cambiare casacca.


  10. Sa por mia dai .........


  11. Ho aspettato fino all'ultimo per salutare sperando .....
    Ciao Andrea grande atleta e professionista entrerai di diritto nella hall of fame dell'atalanta e nelle varie formazioni ideali di sempre
    Tifero un pochino il genoa per te



  12. Grazie Andrea e in bocca al lupo per la tua nuova avventura 



  13. OK?


  14.  Grazie di tutto grande Uomo!


  15. Ciao Andrea! Io ancora non ci credo. 
    Grazie di tutto; la tua storia e il tuo riscatto sono un esempio per me.
    Un simbolo, e non un caso, che il primo gol in Europa l'hai segnato tu. 
    Spero in un tuo ritorno a Zingonia, magari a lavorare con le giovanili.



  16. Per me rimani  per sempre Atalantino !  Grazie per  quanto hai dato in questi anni .
    Andrea auguri per la tua nuova avventura ! 
     


  17. Grande Masiellone: capiterai nei discorsi tra tifosi e il gol con l'everton e il salvataggio di napoli torneranno negli occhi e nel cuore. Orgogliosi di aver assistito e contribuito al riscatto di un uomo e di un calciatore che ha saputo rialzarsi dopo aver pagato per intero gli errori del passato. Scelta dolorosa ma legittima e consapevole: farà specie vederti con una maglia diversa anche ormai sei così legato che il nerazzurro ti resterà sulla pelle.
     
    Adelante Raimondo! 


  18. Mi dispiace moltissimo...Sicuramente Una giocatore simbolo di questi anni meravigliosi...
    grazie Andrea ed in bocca al lupo


  19. Rimarrai nella storia! GRAZIE.


  20. Ciao Andrea felice di averti conosciuto qiest’estate a Clusone e di avere autografatol tuta di mia figlia che appena saputo della tua partenza c’e Rimasta male male ho spiegato che nella vita tutto si muove e cambia sempre !


  21. Pazzoperladea -
     24/01/2020 alle 12:44
    Ciao Raimondo, ti aspettiamo a braccia aperte a fine carriera! buona fortuna


  22. Scusate se mi permetto, ma dovremmo usare questo topic solo per salutare un giocatore fondamentale, non solo sotto l'aspetto prettamente sportivo. Non parliamo qui di mercato, pur con tutte le ragioni


  23. Non credo che la società l'abbia mandato via, credo piuttosto che lui abbia espresso la volontà di giocare un po' di più. 
    Comunque sia grazie di tutto!


  24. Andrea, ripensaci!
    Sei ancora in tempooooo!



  25. Ciao Andrea, grazie per l'impegno e la determinazione che hai sempre dimostrato
    Genova bella città bel mare e miti temperature 
    P.S preferivo finissi nella la sponda blucerchiata



  26. ciao Andrea speravo chiudessi la carriera da noi la tua partenza non farà bene allo spogliatoio.Buona fortuna


  27. Farabundo se ci sei dacci un segnale di vita!!


    • cosa ti è successo mai Fara???   ..ci manchi..


      • E' vero ,dopo la vittoria sul Milan non era piu' lui nei commenti,poi a fine anno e' sparito............speriamo che stia bene.


  28. Sono usciti in 3 (Masiello, Kjaer e Ibanez) e ne è arrivato uno solo (Caldara). Aspetto il 31 gennaio ma sono molto perplesso, soprattutto se dovesse arrivare il solo Sutalo.


    • scusa ma quanto hanno giocato Kjaer e Ibañez per dire che sono delle uscite di peso?
      credo che sia più rimarchevole la partenza di Masiello e tenendo conto che giocava poco rispetto a prima si aspetta solo che Caldara cresca e raggiunga i livelli a cui lo abbiamo visto. avere dei giocatori in rosa che non vedono mai il campo equivale a non averli ai fini pratici.
      Caldara tra poche partite avrà già giocato più di quanto non abbia fatto Kjaer nel girone di andata.
      Sutalo è la vera incognita.
      animo che non rimaniamo senza scelte la dietro per quanto sia triste veder Masiello indossare una maglia diversa dalla nostra è in atto un ringiovanimento del settore difesa.


      • Kjaer ha giocato quasi il 20% delle partite, alcune molto importanti (a Roma o in casa con la Dinamo). Ma mi sembrava giocatore pronto e di esperienza, uno che puoi buttare nella mischia, fidandoti, a differenza di un Sutalo qualsiasi. Ibanez ha giocato 20', cioè niente. Ma nella seconda parte di stagione arriveranno defezioni per squalifiche. E poi: se arriva un infortunio dei 4?


        • kjaer ha giocato 5 partite in campionato e 1 in CL. di queste 5 partite non tutte le ha giocate intere e da titolare.
          nel giro di un mese Caldara avrà già fatto più presenze di lui.
          la vera perdita perché sappiamo quel che vale come indole e perché conosce il gioco di Gasperini è Masiello.
          si dimostra che i prestiti non fanno al caso nostro se non c'è una vera intenzione di riscattarli.


  29. Grazie di tutto Andrea,ti vogliamo bene!Ripensaci ! 


  30. È incredibile l'affetto che si sta riversando su questo giocatore... A memoria non ricordo qualcosa di simile nella storia recente... È evidente che ha siglato la storia dell'atalanta con il gol all'everton e il recupero sulla linea che è valso la Champions League, e di questo gli saremo eternamente grati! Da parte mia mi rimane il dubbio che se il fattaccio fosse avvenuto in un nostro derby non sarei stata così disponibile a perdonarlo, pur riconoscendo la straordinaria professionalità e l'impegno di questi anni... Non ho dubbi invece sul fatto che poteva ancora essere utile alla nostra causa, sul piano prettamente sportivo questa cessione mi lascia alquanto perplessa..


    • credo che non potrebbe mai capitare che in un nostro derby  tifosi legati alla criminalità organizzata con minacce aggiustino il risultato di una partita.senza offendere nessuno.


  31. Che notizia orrenda!!!
     
    E chi glie lo dice a mia figlia adesso? Lei che quando c'è la partita mi chiede: "A che ora gioca Masiello?".
     
    Ciao Andrea, ti auguro ogni bene, tranne per 180 minuti all'anno!
     



  32. andreaseriate -
     24/01/2020 alle 11:23
    ovviamente dispiaciuto per l'uscita del santo sia sotto l'aspetto tattico che umano all'interno del nostro spogliatoio e per il lutto che ha colpito da ieri sera l'amico Farabundo.. ma fatico anch'io a capire la politica societaria in questo mercato.
    Ci ritroviamo con i giocatori contati in difesa con l'incognita Caldara (credo che ci vorrà tempo per vederlo tornare quello di prima e lunedi muscolarmente mi è sembrato molto indietro se paragonato ai compagni di reparto) con 4 giocatori per 3 ruoli e nuovi giocatori che come dimostrato avranno bisogno di mesi per recepire i dettami del mister
    manca sempre un vice ilicic più volte richiesto dal mister e questo ci ha già fatto perdere diversi punti o opportunità visto che con la Doria, Juve e Bologna coppa Italia si è visto che c'era bisogno di qualcuno perchè durante la stagione tra infortuni e squalifiche lo spazio per giocare ci sarebbe stato.
    Altro dato per chi dice che a gennaio non si fanno affari e vedere come noi ogni anno in questo periodo siamo invece bravissimi a vendere da Grassi con EDY REIA ad oggi con KULUSESKY (ma non solo) mentre fatico a trovare un investimento vero .
    ora non è vero che non ci sono opportunità ma manca solo la voglia di investire e lo trovo insensato visto la posizione in classifica e l'ottavo di champions.
    a volte ti va bene altre invece (come l'infortunio di ilicic ad inizio anno) paghi in termini di punti e prestazioni


    • De Roon, Zapata, Caldara,  Gomez, Muriel, Pasalic, Malinoskyi, non lo sono?
      Cosa intendi?
       


      • Andreaseriate sopra parlava di investimento a Gennaio..ovvero ora, quando hai meglio presente la tua situazione (classifica/coppe, ecc)..e gli obiettivi
        sui nomi da Te citati il discorso vale per il solo Caldara ma a fronte (attualmente) di 2 uscite in quel reparto (Masiello, Ibanez che poco avrà giocato ma per esempio in Ucraina nn ci fosse stato avevamo ruolo scoperto)



      • quanti di questi sono stati presi a gennaio?
        il fatto di acquistare giocatori diciamo che è fisiologico e alcuni di questi sono stati presi dopo che l'anno precedente sono stati raggiunti risultati importanti ma allo stesso modo se ti faccio l'elenco delle cessioni con i relativi incassi credo che la diferenza sia notevole.. 
        io difficilmente dimentico e dopo 40 anni di stadio ricordo dopo la vendita di grassi i risultati ottenuti..... 
        ora credo che sia rischioso rimanere con così pochi elementi e manca sempre quel trequartista per dare il cambio hai nostri 2 veri fuoriclasse che sono ilicic e il papu che (come si è visto lunedi) se non sta bene tutta la squadra ne risente
        comunque condivido il pernsiero di Gualo e speriamo bene


  33. Grazie Andrea sempre nel cuore ti auguro le migliori fortune con la speranza che sia solo un arrivederci 



  34.                                            GRAZIE


  35. Ciao ANDREA non riesco ad immaginarti con un'altra maglia,grazie di tutto rimarrarai sempre nei nostri cuori . 


  36. volevo proporre allo staff-ma magari ci avevan già pensato-di girare tutto a masiello-che magari ci legge-ma anche qui sono comparse le solite storie sul calciomercato..quindi gnente,grazie.


  37. Dispiace, dispiace un sacco.
    Non voglio iniziare a fare elucubrazioni sulle motivazioni, quelle le conoscono solo i diretti interessati.
    Mi auguro solo che, se Andrea lo vorrà, una volta che deciderà di appendere le scarpette al chiodo, la Società Atalanta lo riaccolga tra le sue fila.
    Grazie Andrea, veramente, grazie.







  38. RITORNERAI........LO SO RITORNERAI !!!!!!!!!


  39. GRAZIE DI TUTTO


  40. Si' ma guarda Giallo che nel ruolo di esterno destro basso (scoperto contro la Spal) abbiamo in rosa 2 giocatori (Hateboer squalificato e Castagne infortunato). Tre giocatori sono troppi per il solo ruolo di esterno basso destro. NB l'infortunato Castagne è eclettico e fa tutte e due le fasce. Poi che bisognava completare la batteria di esterni sono d'accordo (vedremo Czyborra). Sicuramente anche con Czyborra o Arana in rosa con la Spal avremmo avuto il ruolo scoperto. Non e' che ne sposti uno da destra a sinistra cosi'. Solo Castagne che è una pedina tatticamente preziosissima


  41. GRAZIE ANDREA
    Sarai sempre uno di noi 


  42. Mi spiace, mi spiace da matti. Avrei pensato  e sperato restasse per sempre con noi. In bocca al lupo Masiellone e grazie di tutto!


  43. Grazie Andrea se ci andiamo a giocare un 8 di finale di champions e grazie a quel intervento incredibile pazzesco miracoloso in Napoli atalanta dello scorso campionato.. Al di là di questo.. Le lacrime nn mentiscono le tue dopo atalanta dortmund e a Roma finale coppa Italia sono una conferma di quanto ami l atalanta e noi tifosi.. Grazie e a presto


  44. Ad un certo punto della sua carriera era da nazionale. 
     
    Auguri di cuore.



  45. Grazie di tutto Andrea! Per sempre nel mio cuore neroazzurro. 
    Buona fortuna. 


  46. Grazie, grazie, grazie. Se siamo arrivati dove nessuno poteva immaginare è anche merito tuo. I ricordi di tutti questi anni con la nostra maglia non li dimenticherò mai.


  47. che brutta notizia.....  
    ciao Andrea, resterai sempre uno di noi, massima stima per l'uomo e il giocatore, rispetto per la tua scelta.
    a Bergamo sarai sempre il benvenuto

    anzi, ARRIVEDERCI!


  48. Andrea per me resterà sempre un giocatore dell'Atalanta. Non lo vedo con un'altra maglia. Mi spiace.
    Applausi per Masiello


  49. Brutto finale di una bellissima storia. Grande rammarico, non doveva finire così 


  50. Ancora non ci credo....
    Ero convinto che il Santo facesse come Raimondi, rimanendo
    a fine carriera nello staff del Gasp....
    Io negli pocchi ho i due salvataggi consecutivi ad Empoli,
    dove vincemmo  guadagnando l'Europa League...
    Buona fortuna Masiello....Spero che tu possa tornare un giorno


  51. Scelta tecnica di società ed allenatore, non condivida dal ragazzo, per capirlo bastava guardare in volto il giocatore in questi giorni i a zingonia.
    Dal punto di vista emotivo sicuramente piange il cuore, dal punto di vista tecnico il ragazzo non era più in grado a 34 anni di dare l’agonismo e la velocità richieste dal Gasp


    • Dimentichi Kharkiv... 


    • è vero, non più la velocità richiesta dal Gasp. Però rimaniamo col fulmine di guerra Dijmsiti.


  52. Ciao Masiellone! Grazie di tutto... Mi auguro ci sarà posto per te in ambito dirigenziale per il futuro!
     
    non posso vederlo con un altra maglia scetc!! 


  53. il salvataggio a Napoli è la sintesi perfetta di quello che è stato Masiello. ìn bocca al lupo. grazie. e per favore, nn farci il gol dell'ex tra poco più di una settimana.
    nelle emoticon abbiamo Glenn, il Papu e appunto Masiello, tanti hanno vestito la nostra maglia, ma non a caso quel che ha fatto Masiello a maggior ragione non essendo un gol, assume un signifitato grandissimo e resta nella storia.


  54. con il mio profondo dispiacere, e il doveroso "Buona Continuazione di carriera" al mitico SANTO giunge anche una riflessione:  ma era diventato poi così più scarso rispetto allo scorso campionato da dovergli ridurre il minutaggio così ? 


  55. Ciao Andrea,
    hai fatto la storia dell'Atalanta, uno dei piloni fondamentali dentro e fuori dal campo per arrivare dove siamo arrivati.
    Dovevi tanto alla società e l'hai ripagata sul campo con grandi preestazioni e serietà culminate con il gol all'Everton e il salvataggio col Napoli.
    Non so perchè te ne vai, se per giocare di più o perchè sei diventato la quinta scelta o perchè si è deciso di puntare su altri, in ogni caso per te solo un grande grazie per averci portato dove siamo.
    Maglia sudata sempre.
     


  56. In bocca al grifone Andrea e grazie x tutto quello che hai dato x la nostra maglia,così adesso rimaniamo con 4 centrali x 3 posti,al netto delle giovani speranze che stanno arrivando in città,come scelta tecnica mi lascia basito almeno fino a oggi24 gennaio


    • Beppuccio, sei un Miscredente.
      Lascia lavorare la gente.  Vedrai che x il 31 riescono a vendere ancora qualcuno. 
      Mica sei tra i primi 10 in Italia x poterti permettere di muovere critiche. 
      E poi, vuoi mettere il risparmio per le casse societarie, con un ingaggio in meno da pagare? 
       
       


  57. Grazie Andrea!


  58. Uno non vuole fare polemiche..ma fuori Kjaer Ibanez e Masiello e dentro Caldara e forse un 2000 croato..me e un mercato da squadra da Champions??e del vice de Ron e vice Ilicic che il mister chiede da 2 anni non si sa niente!!
    con Gomez e ilic ormai sopra i 30..Freuler in fase calante..Pasalic un po' alterno e Muriel e Malinovskyi non certo positivi..bastava un piccolo sforzo x rinforzare la squadra


    • sinceramente hai rotto il cazzo... ma continua così, che più ti lamenti più porti bene...


    • Senti, perlomeno non iniziare con "uno non vuole fare polemiche". Sembri quelli che "io ho un sacco di amici gay, ma...". 


      • Beata te che vedi sempre tutto positivo qualsiasi cosa faccia la società....io nonostante abbia gratitudine verso la dirigenza non mi faccio intortare...l Atalanta è dei tifosi prima che un azienda.questa operazione non mi va proprio giù...masiello sarebbe rimasto..di sicuro...anche se ultimamente era in forte calo...ma mai una polemica...questa era casa sua..e ora siamo solo in 4 centrali.


        • Ma se da dopo la partita di Coppa l'hai menata con il fatto che masiello non era piú lo stesso, non era piú affidabile e non doveva più giocare... Adesso ti manca già ? (Commento che vale anche per gli altri che gliene hanno tirate addosso di ogni dopo quella partita e adesso ci restano male perchė va al Genoa)


          • Infatti, lo ricordo bene.


          • trescurneroblu -
             24/01/2020 alle 11:05
            Infatti l ho scritto che è  molto molto calato... e si vedeva.. come si è visto a Firenze leggi bene...secondo te mi basta un anno cosi così  per non apprezzare il giocatore? 1 anno su una decina in cui l ho tifato e ammirato..e comunque la modalità della sua cessione è alquanto discutibile.
            Visto che leggi quello che scrivo almeno fallo bene


            • Titolare a Kharkiv, 
              la sua parte l'ha fatta (e bene) anche lì.
              O no?
               


            • Non ti basterà una partita per giudicare un calciatore ma te ne basta una per dire "Vergognatevi". Sulla cessione non mi sembra difficile, ė diventato il secondo cambio dopo Caldara e a Genova gli allungano di un anno la carriera fino al 2022, ha scelto di andare e tanti saluti 


              • trescurneroblu -
                 24/01/2020 alle 12:03
                Mica l ho detto solo a lui vergognatevi era alla squadra per la prestazione scadente...ma cosa cazzo dici? Quindi secondo te se ho criticato la squadra su una partita non posso essere dispiaciuto per masiello dopo 10 anni che è con noi? Ma riciapet che l è mei...vai avanti a credere che sia andato per il poco spazio...a me non cambia nulla. Tanti saluti


        • E non mi nascondo  in questo momento sono polemico nei confronti delle scelte di mercato attuate


        • Ma guarda, l'unica cosa è che io tiro le somme alla fine del campionato e solo allora mi permetto di giudicare la bontà o la non bontà dell'operato societario.
          Punto. 


        • Credo proprio ti sbagli, senza offesa, L'Atalanta è del Proprietario....


      • Cate,
        è una battaglia persa.
        A certa gente non basta essere arrivati 4°-7°-3°, finalisti di CI, agli ottavi di CL.
        A certa gente non interessano i risultati, interessano le polemiche (nonostante si dica "non per fare polemica").
        Fossimo in testa al campionato a fine andata, si direbbe che il mercato di gennaio non va bene, perchè si rischia di perdere il primato. E poi vinci il campionato, ma il  mercato estivo non va bene perchè rischi di non rivincerlo.
        Fossimo ultimi e retrocedessimo, le polemiche sarebbero le stess, condite solo con un orgoglioso "ma io ve l'avevo dett".
        Lascia scorrere. Certi atteggiamenti non cambieranno mai.


        • Paramo,personalmente detesto il calciomercato e anche solo parlarne.... c'è chi ne fa una ragione di vita, pace, contenti loro.
          Questa partenza di Andrea, adesso, così, in questo modo, non ha niente a che fare col mercato.
          Non mi interessano pro,contro, rave e fave...ma una figura del genere che va via così in silenzio, mentre in giro vedo video di gioppinate varie, mi fa restare male.
          se doveva essere così, qualunque fosse la motivazione, c'era quella merda di partita in casa con la Spal....potevano dirlo e si sarebbe potuto salutare adeguatamente un uomo che ha scritto la storia di questo club.
          Seriamente.
          Cosi, a venirlo a sapere su internet, come un Arana qualunque...ma che modo di fare squallido è?
          Non mi va giù.
          Chiunque abbia preso questa decisione e per qualunque motivo.


        • Hai ragione Paramo.
          Era così pure ai tempi del Cola.
          Pure allora c'era chi non si accontentava della salvezza con un gioco sparagnino.
          E addirittura arrivara a chiedere qualificazioni all'Europa League o di provare a vincere la Coppa Italia.
           
           


          • c'era chi (non mi nascondo) voleva DIVERTIRSI allo stadio vedendo, azioni da gioco, tiri, gol... e si veniva pure insultati!!
            Stiamo parlando di SPORT, l'obiettivo nello sport è MIGLIORARSI sempre..e soprattutto vivere la competizione.
            Domenica si è perso (innanzitutto, certo non solo per quello ma innanzitutto) perchè non avevamo un ruolo coperto..scoperto non per una serie incredibile di infortuni/squalifiche/schittoni ma perchè per 2 ruoli abbiamo 3 giocatori.
            Free to be


            • wilkerberghem -
               24/01/2020 alle 10:41
              Ma nn scherziamo, anche quando c erano tutti abbiamo giocato con de roon terzo di destra, su dai... 
               


            • Il miglioramento di una squadra lo vedi PRIMA di aver giocato o DOPO?
              La minestra la giudchi buona PRIMA di averla mangiata o DOPO?


              • prevenire è meglio che curare (o leccarsi le ferite) vedi SPAL..e il 4° di fascia che cerchiamo da 1stagione e mezza
                o preferisci ricordare Copenaghen quando TUTTI chiedevano una punta che segnasse..e opss, ci siamo mangiati l'impossibile
                ora son 2 anni che il centrocampo cerca un mastino vice Deroon e ora in difesa siamo 4 x 3 posti..
                a me non importa il nome, vuoi far giocare un primavera...OK, ma nn farmi vedere che non hai giocatori (e il forziere colmo) e mi tocca vedere indeblito la fascia e il centrocampo perchè devi adattare uomini
                qui mi pare in modo civile a tanti pare siamo cmq con la coperta corta visto gli impegni, non si chiede la luna ma a seguito di tante cessioni il giusto riequilibrio.
                Con il senno di poi..seguendo il tuo ragionamento, tranquillo avrai (quasi) semopre ragione

                 


                • Anche col quarto di fascia in rosa, con la Spal avresti avuto un buco sulla destra dove ha iniziato la partita De Roon.
                  Ti ho scritto la mia opinione (messaggio delle 10.37) che per mio errore è finito sopra tra gli altri invece che in coda al tuo. Come puoi dire che con un quarto esterno non avremmo avuto quel buco? (A meno che per quarto esterno tu vorresti un "destro" considerando Castagne naturale a "sinistra" e riserva di Gosens). Ti chiedo per capire il tuo punto di vista
                   


                  • Io considero Castagne naturale a destra anche se gioca indifferentemente anche a sinistra. Quella sera comunque era infortunato


                • Gualdo, 
                   


        • Quanto siete pesanti, anche se uno avesse fatto un commento di critica quale sarebbe il problema? 
          Siete veramente fastidiosi, paladini della difesa della società, quasi come vi pagassero.
          Poi manco si stesse parlando di robe importanti, si parla di balù, rilassatevi.


          • Ciao, pensa che io reputo fastidiosi e tediosi quelli che sotto ogni articolo, ma tipo OGNI articolo, devono sempre dire le stesse cose sul mercato.
            In ogni caso, visto che sono pesante e fastidiosa, me ne starò zitta, anche perché sono in sessione e come dici tu si parla soltanto di pallone. 

            Buona giornata. 


  59. Pensavo che almeno l'anno e coppa le passassi ancora con Noi, xchè te l'eri meritata sul campo, xchè ad oggi in difesa siam contati (soprattutto chi è rodato col il gioco del Gasp) ma "ormai lè 'ndacia". Tu, squadra e società avrete fatto le vostre giuste valutazioni.
    Grazie per tanto..tutto.
    Ciao e buona fortuna (ecco, il 2 gennaio vedi di fare il bravo)



  60. Ciao Masiellone,
    ero diffidente e hai saputo riconquistare la mia fiducia 
    hai fatto cose egregie fuori e dentro al campo
    è stata una grande avventura
    Un grande grazie sincero e in bocca al lupo per il futuro

     


  61. bando alle tristezze..... sono le regole del calcio...mercato! va cosi!!!
    quello che penso di Masiello lo scrissi dopo il gol con l'Everton all'esordio europeo e ripetermi adesso sembrerebbe un ---- de profundis!
    Grazie Andrea, buona fortuna e arrivederci!!!



  62. spero che questa cessione sia stata di comune accordo con un probabile arrivederci se non fosse così sarebbe molto triste per la credibilità di un calcio sempre + show e per una tifoseria che aveva preso come vessillo un giocatore e si sentiva rappresentata dallo stesso


  63. GRAZIE ANDREA!!!


  64. Un grazie immenso a Masiello per aver onorato la nostra maglia ed essere stato protagonista in prima persona di anni e di episodi indimenticabili. Tuttavia, lasciando da parte il dispiacere di vederlo partire, la mossa ha una sua logica. Ha 34 anni e da un po’ si vede che fatica a tenere i livelli richiesti dal Gasp, infatti non è più entrato in rotazione ma è stato utilizzato solo in mancanza di altre soluzioni. Da parte sua a Genova ha la possibilità di giocare e ha strappato un anno in più di contratto (qui a Bergamo il rinnovo si era arenato). Quindi alla fine forse è giusto così. Adesso però ovviamente serve l’acquisto di un nuovo potenziale titolare in difesa...


    • +1...anche se credo che il suo posto sia stato preso da Caldara (o meglio, Djimsiti che probabilmente farà panchina a Caldara..), e che non verrà rimpiazzato con nessun altro..


      • immagino che inseriranno un primavera nel percorso di crescita


        • Abbiamo in giro Bettella e Varnier...


          • In ottica futura forse (perchè su Bettella l'Inter ha il diritto di recompra e Varnier è tutto da verificare che dopo due crociati possa tornare a giocare a determinati livelli, a prescindere dal fatto che in serie A non ci hanno messo ancora piede nè l'uno nè l'altro) ... ma da qui a giugno, con la C.L. da giocare, restiamo in quattro per tre posti (il cui quarto è Caldara che dobbiamo accendere dieci ceri che abbia finito il calvario degli infortuni assortiti)? Anche no ...


          • Credo che Okoli e Heindereich piacciano abbastanza al Mr. Ma è solo una mia impressione.
            E, comunque, i nomi di Bettella e (speriamo) Varnier non sono da poco.


  65. Scusate l'OT , ma certi commenti i somèa le partecipassiù sòi necrologi: ardì che l'è mìa mòrt nehhhhhh !!
    Ciao Andrea, le migliori fortune per il prosieguo della carriera


    • Infatti va solo a strappare un contratto più lungo e magari più alto


      • O magari va perchè preferisce giocare visto che è ciò che ama fare maggiormente .... se poi al Genoa gli hanno offerto pure un anno in più di contratto e qui non accadeva, why not?


        • Quando si dice "unire l'utile al dilettevole"


      • Ecco...e noter che coi lacrime ?? Madóna me signùr...


  66. Non sono d'accordo sulla sua cessione, a meno che si prenda un difensore altrettanto forte. Fino a un anno e mezzo fa un muro invalicabile, ma anche di recente, veeasi kharkiv, ha dato il suo contributo. Grazie Masiellone


  67. Non vedo messaggi del FARA.
    Perfavore, accertatevi che nella notte non sia passato a miglior vita...


    • Sarà rimasto condizionato dal trionfo contro il Milan, visto che era la sua ossessione 


  68. Grazie di tutto Andrea.
    Mi dispiace vederti andare via perchè per questa maglia hai dato sempre tutto. GRAZIE DI TUTTO.
    Svecchiare la rosa era ed è giusto ma il dispiacere resta.
    Resti il Muro su cui l'Atalanta si è costruita la sua attuale dimensione europea.
    Grazie...


  69. Grazie di tutto Andrea, colonna fondamentale di questa Atalanta, rimarrai nella storia nerazzurra


  70. Mi spiace moltissimo Andrea, pensavo che saresti rimasto qui a finire la carriera e magari poi impiegato in un ruolo nello staff tecnico o dirigenziale. Capisco la tua scelta ma spero proprio tu possa ritornare un giorno. Grazie per tutto quello che hai fatto per la nostra Atalanta. Ciao Santo 


  71. Grazie Andrea, rimarrai sempre nei cuori di noi tifosi atalantini.
    Ha prevalso la voglia di giocare e sentirsi protagonisti sul rettangolo verde e ti capisco.
    Chissà un giorno tornerai in società. 
    Buona fortuna! 


  72. ......... GRAZIE!!!
     
    E sono certo che sarà solo un'arrivederci !!!!
     



  73. ciao ANDREA  
     


  74. Se ne va un pezzo di Dea..... 



  75. grazie Andrea....pilastro della ns difesa e protagonista assoluto degli anni migliori della nostra Dea...buona fortuna
     


  76. Mi viene da piangere, lo incontravo spesso a far la spesa o al bar, era uno di noi ormai. Avevo dato per scontato che sarebbe rimasto a Bergamo sempre. Se ha voglia di giocare e lottare ha comunque fatto una scelta giusta, credo ache a Genova sarà titolare inamovibile, magari anche dal punto di vista economico gli conviene.
    Grazie mastino, non scordarti mai di Bergamo. 


  77. Buona fortuna Andrea e infinite grazie!
    Le chiavi di casa sono al solito posto.
    A presto.


  78. Mi dispiace enormemente, grande persona !
    In bocca al lupo, ricordo le innumerevoli gare disputate con un abnegazione spirito di sacrificio  unici !
    Quel suo salvataggio a Napoli..... pazzesco!
    Un abbraccio !


  79. Mi dispiace tantissimo vederlo via dall'Atalanta e ne sono triste. Ha dato tantissimo a questa squadra, soprattutto con Gasperini. Uomo che ha pagato e che mi rimanda un'immagine di umiltà e grinta. Tanti auguri Andrea!


  80. Sono molto triste, speravo che Masiello potesse rimane per sempre. Rimarrà nella nostra,storia come fulgido esempio di abnegazione, sofferenza e rinascita. 
    Ciao 


  81. Grazie Andrea,per anni un difensore da Nazionale pur senza mai essere chiamato,ma la tua nazionale era la Dea.
    Il nostro è solo un arrivederci!
     
    Ora che si compri un Degno sostituito. 


  82. diffidodifido -
     24/01/2020 alle 7:34
    Voglio credere sia solo un arrivederci e non un addio.
    Grazie di tutto Andrea!
    Dalla rete "OFFICIAL Julian Baumgartlinger deja de ser jugador del Bayer Leverkusen y seguirá su carrera en el Atalanta de la @SerieArg. El cuadro italiano pagó 9,5 millones de euros por el jugador. ¡Lo mejor para el futuro y muchínon simas Gracias! 
    Qualcuno ne sa qualcosa? 


    • dubito che spendiamo una cifra del genere per un 32enne come riserva di de roon


  83. Mi spiace per Masiellone...era una bandiera di questa ATALANTA Con lui se ne va un pezzo di questi ultimi fantastici tre anni e nezzo



  84. Non credo sia rilevante se abbia commesso lo sbaglio per leggerezza, paura, o cos'altro... ciò che conta è il modo in cui ha reagito e si è messo a disposizione in silenzio e con grandissima serietà. È stato per molti anni il nostro miglior difensore e un punto di riferimento per gasp e lo spogliatoio. Una bellissima storia di riscatto.
    Credo sia superfluo dire che lo rimpiangeremo tutti. Sulla sua cessione credo sia evidente arrivi da un suo desiderio di giocare di più e ottenere un contratto più lungo; la società l'ha accontentato, immagino d'accordo con gasp. Con tutti i soldi che ci sono è impossibile pensare che la scelta sia stata economica e della società; quei 2 milioni non cambiano molto, anzi ne dovranno spendere di più per il sostituto.
    Scherzo della sorte il suo debutto avverrà contro di noi... Credo e spero che in quell'occasione avrà il giusto tributo.


  85. Per me sarà durissima vederti con un’altra maglia, ma ti applaudirò sempre. Grazie di tutto.


  86. è proprio vero ..difficile crederci ma ANDREA va ..
    è dura ma lo dobbiamo accettare. 
    dirti GRAZIE è poco. la tua partenza ci porta via un pezzo di ATALANTA. xchè MASIELLO non è come gli altri,lui è unico x noi
    xchè il più simile a noi. in lui molti di noi si sono riconosciuti. xchè molti di noi hanno sbagliato come lui e come lui sono stati in grado di ammettere ,prendersi le responsabilità accettare la pena,scontarla x poi tornare rinascere e diventare più forte di prima più uomo più grande . si più grande di tutti
    ANDREA : NOI SIAMO TE E TU SEI NOI
    sempre solo gratitudine e riconoscenza x te,capitano di mille battaglie e protagonista UNICO del pezzo pià importante della storia atalantina.
    sempre con te xchè sappiamo già che tu sarai sempre con noi
    in bocca al lupo grande guerriero


  87. Mi Spiace moltissimo, voglio ringraziarti x quello che hai fatto qui da noi...eri e rimani il mio Idolo, per come giochi e per tutto il resto...mi dispiace ...
    Buona vita campione.


  88. credoinunadea -
     24/01/2020 alle 6:50
    Tristezza infinita, ciao Andrea!


  89. Un piede da Champions








  90. GRAZIE DI TUTTO ANDREA MASIELLO.



  91. Tristezza infinita......non ho più parole.....bopo la vicenda di Cristiano non pensavo di provare ancora questo sentimento. Ciao Andrea  e buona vita a te e alla tua famiglia.


  92. Masiello Barrow e Kjaer 3 possibili titolari, anche se hanno giocato poco, 2 mai visti come Ibanez e Arana venduti , senza avere necessità economiche , e in sostituzione Caldara che è 2 anni che non gioca , Cyborra che se va bene lo vediamo in campo nel 2021 e Bellanova (se arriva) che va bene forse per la Primavera.
    Ma che caxxo di mercato stiamo facendo????
    Ma perchè rinunciare così a cuor leggero a dei possibili cambi senza avere un sostituto???


    • Perchè in società sono rincoglioniti.
      Perchè l'obiettivo è la retrocessione e il suo paracadute
      Perchè i Percassi vogliono mettere i soldi della dea in altri business.
      Perchè la tifiseria non merita una squadra da Europa.
      Perchè gasp è andato via di cotenna e ha mandato aff... un sacco di giocatori e questi se ne vogliono andare
      Servono altri perche?


  93. Ha fatto degli errori e poi non poteva proprio dire no. È uno dei pochi che ha pagato per questi errori, si è riabilitato totalmente ed è diventato un pilastro per la squadra. Grazie di tutto


  94. Sono allibita..non ci posso credere...La nostra bandiera, il nostro idolo se ne va.Farò veramente fatica  vederti con un'altra maglia..per giunta di una squadra irritante come il suo presidente che per come sta gestendo la situazione meriterebbe di sprofondare in serie B..
    Nello stesso tempo, mi metto nei tuoi panni.Stare in panchina e non poter dare un contributo fondamentale in campo è veramente dura.Soprattutto dopo aver sudato e onorato questa maglia a mio parere più di altri...
    In bocca a lupo Andrea....Spero di rivederti ancora con questa maglia o meglio nello staff tecnico della Dea ..Anche perché di società e soprattutto tifoseria che ti fanno sentire un SANTO ..NON ESITONO!!!!
    Anzi a Genova la parola Santo non deve essere nominata!!!
    D'ora in poi sarai x me semplice Andrea...
    Non è un addio....È UN ARRIVEDERCI..
     
     


    • Mi sono dimenticata di aggiungere un piccolo anzi no..un grande particolare..Il termine Santo o S. Raimondo ti è stato affibbiato dal nostro mitico utente...FARABUNDO ..


  95.     =   


  96. Non condivido la scelta di lasciarlo andare per mille motivi. La squadra diventa sempre più veloce e forte, ma temo proprio che lo rimpiangeremo, magari (sgrat sgrat) a fronte di un infortunio o una squalifica degli altri... Speriamo che nessuno si faccia male li dietro!!!!


  97. La foto di te che scavalchi i cartelloni pubblicitari..tutti i tuoi compagni che corrono verso di noi...la curva che frana...quel momento con l'Everton ha segnato una svolta nella nostra storia ..quel momento non lo dimenticherò mai ..ciao Andrea..buona fortuna


  98. Sono molto triste.
    Ciao Masiellone, uno dei fantastici undici dell'Atalanta più forte della storia.
    Ci hai portato in champions, è una storia indimenticabile.


  99. Io vado un po' controcorrente e cerco di scindere l'aspetto sportivo da quello umano. Faccio mente locale a quando dissi all'epoca dei fatti, senza farmi condizionare dal mio amore per la Dea e i suoi giocatori. Ebbene per me. di fronte a fatti cosi' gravi, non avrebbe dovuto piu' avere la possibilita' di giocare a livello professionistico. Il minimo. Troppo 'facile' rimanere in attesa della riabilitazione, per potersi guadagnare ancora una volta lauti ingressi, per un mondo 'lavorativo', il calcio, che la maggior parte di noi viviamo solo nei sogni. D'altronde penso non sapesse fare altro lavoro, o almeno non con questi stipendi, quindi bene ha pensato di aspettare il suo rientro. Ma personalmente ritengo che non gli si doveva dare questa possibilita', non mi sembra una pena eccessiva dedicarsi ad un impiego 'normale' come tutti noi! O forse non poteva diventare 'Santo' come semplice operaio? Sul lato umano ho imparato a conoscere un uomo caparbio nella vita e sul campo, che negli anni trascorsi a Bergamo sara' ricordato per il suo impegno e costanza, dalle partitelle infrasettimanali alle partite europee. Ad Andrea, al di la' di meri aspetti normativi, un sincero augurio di trovare serenita' con la sua famiglia in questa nuova avventura. Avversari (singh!) ma mai nemici, arrivederci ! 


    • Condivido


    • ma che coomento hai fatto? lo tratti da lebbroso e poi dici saremo avversari ma mai nemici!!!!!!
      se lo consideravi non degno del profesionismo noin devi assolverlo dai suoi errori. se lo consideri degno devi solo congratularsi per la sua espiazione e per la sua professionalita'.
      da che parte stai????


    • Commento , a mio avviso, ingeneroso, tenendo conto che , con  cuore e  dedizione incontrovertibili, ha smentito il fatto di avere previlegiato solo interessi opposti a quello sportivo. Un errore, ammesso, ma sinceramente e largamente scontato, non può, nè deve condizionare in negativo, tutta una vita.


  100. Notizia amara ma neanche completamente sorprendente .. io non l'ho visto sereno come al solito nelle molte sostituzioni che ha avuto quest'anno nelle non molte partite giocate..
    Al suo posto avrei puntato sulla Cina e senza portarci la famiglia .. andare a Genova per retrocedere quasi sicuramente lo trovo tristissimo come pure per lui fare la B l'anno prossimo ..
    Per fare bilanci mi pare non il momento ma resterà uno dei più importanti giocatori della Dea del nuovo millennio.. anche autore del primo goal in una Coppa Europea della Dea ..
    È più un problema per chi resta che non un problema per chi va 
    Quanto perde il ns spogliatoio ? Adesso De Roon Toloi e Papu avranno ancora più responsabilità verso i nuovi e i giovani 


  101. Barrow,  kulusewsky, Ibanez,  Masiello . Venduti.
    Arrivi? Un tedeschino da verificare , un giovanissimo che ha fallito la prima esperienza,  speriamo migliori . E stop.  Quasi 75 milioni, di incasso, spalmati su più anni, con plusvalenze gigantesche in bilancio.  È questo il mercato di gennaio?  Si può avere una spiegazione?  Grazie 


    • chi dovrebbe comprare di forte a genaio?


    • Vedo che hai buona memoria per il mercato in uscita, meno per quello in entrata. Caldara l'hai dimenticato?...


    • wilkerberghem -
       24/01/2020 alle 7:58
      No nessuno deve spiegare niente a nessuno, ma e possibile che quando cediamo qualcuno diventa Maradona? Tutti quelli ceduti sono ai. Margini della Squadra, e, se sono stati ceduti un motivo ci sarà.
      Non e la quantità ne i. Nomi, in questi anni avreste dovuto capirlo, ma è il campo che da ragione o torto ad un mercato.
      Ma puntualmente ogni 4 mesi, tutti ragionieri, sempre i soliti discorsi inutili.. Boh... 


    • Kulusevski giocava già in un'altra squadra, non è proprio una partenza. Ibanez ha giocato 10 minuti in tutta la stagione! Barrow giocato poco anche con Zapata fermo per 3 mesi!!! Masiello andato via per sua volontà, come Krajer sostituito con Caldara. ( che praticamente tutti qui rivolgevano). Araba giocato forse una partita, e sostituito con il giovane tedesco che avrà tempo per imparare il gioco del Gasp. Dietro all'occorrenza verrà chiamato un giovane della primavera, prima per distacco in Italia e agli ottavi di Champions con ottime possibilità di proseguire..... Non mi sembra un mercato cosi strano visto anche che Gasp vuole 15/16 giocatori.....


  102. Se ne va una colonna portante , un uomo spogliatoio , grazie andrea per tutto quello che hai fatto a bergamo , a me è rimasto impresso il tuo impegno messo per tornare dall ' infortunio della stagione scorsa con la sampdoria in casa oltre a tutti i tuoi gol sul 2 palo nel gioco aereo il 1 gol in europa league con   tutti i salvataggi   la grinta la rabbia la determinazione la voglia di rimettersi in discussione sia come uomo che come calciatore , masiello è un esempio e una bella storia da raccontare dell '  .
     
     
     
    Un grazie non sarà mai abbastanza torna a casa tua quando hai finito l ' ultima esperienza da calciatore bergamo e l '  ti aspetta !!!!!!!!!!!!!!!


  103. Vendere Masiello che era il primo.cambio in difesa e strano 
    Ricordo che abbiamo la Champions 
    E che ci conservino gli altri 4 difensori .
     Adesso devi comprare . Altrimenti mercato di Gennaio 
    Immenso per i soldi incassati e che verranno incassati . Ma dal punto di vista tecnico.  Per nulla esaltante per il livello della Champions 


    • mi unisco a te crazy; rimango basìto dal mercato di gennaio ma ancor di più da certi utenti che non lasciano parlare pur di difendere a prescindere. Il problema è che vista la velocità da bradipi nelle operazioni di gennaio non credo proprio che facciano in una settimana tutto quello che non hanno fatto prima. Ora ci troviamo con 4 difensori (dei quali uno abbiamo già appurato avrà bisogno di tempo per prendere forma), 4 ali (delle quali uno deve ambienatrsi e capire il gioco e l'altro ha problemi a un ginocchio che speriamo siano recuperabili a brevissimo), 3 centrali e mezzo a centracompo (perchè pasalic e maly pur giocando all'occorrenzza li il gasp li preferisce nella linea a 3 davanti): o sono super eroi o scoppiano a brevissimo e addio sogni di gloria perchè noi, e si è visto con la spal, o andiamo a 1000 o rischiamo di perdere anche da chi sta in fondo. Chapeaux


    • A questo punto, spero proprio che arrivino altri due difensori, perchè Bellanova (ammesso che non succeda qualcosa) è comunque un esterno e lì dietro siamo rimasti in quattro, impensabile che si resti così.
      Ipotizzando anche che uno possa essere Bettella (comunque senza la minima esperienza in serie A) a fare il sesto, ne va preso senza dubbio un altro, possibilmente che possa dare qualche garanzia di affidabilità, diciamo a fare il quinto, e che sia in grado di giocare al centro-sinistra, considerando che come centrale possono alternarsi Djmsiti, Palomino e Caldara e a centro-destra Toloi e Djmsiti (in caso di emergenza anche Hateboer/Castagne).


    • Se lo si lascia partite c ' è un motivo se no lo si teneva è già stato fatto partite anche ibanez quindi qualcosa in pentola che bolle c ' è già a meno che sia già in casa il suo sostituto .


  104. Ho notato da un po’ che Andrea era poco impiegato ed ho sospettato che avrebbe potuto andarsene. Avrebbe potuto rimanere e fare un po’ di panchina ed anche da chioccia per i nuovi giovani in arrivo. Ma se ha scelto di andare a giocare vuol dire che si sente ancora bene e vuole dimostrare tutto il suo valore e la passione che prova per questo gioco.


  105. Brutta notizia e molto strana adesso spero che quelli che avevano scritto che era bollito nei quasi 300 commenti della partita di Firenze facciano un passo indietro sinceramente non capisco più la strategia della società 


  106. Sono basito... se  ne va un pezzo di cuore , come quando ti viene a mancare un tuo caro.....


  107. Non mi pare vero. Non me lo immagino fuori da BG, anzi, non lo sarà mai!
    In bocca al lupo Santo, simbolo di questi anni da favola.


  108. Mi dispiace tantissimo!
    Facciamo finta che sia meglio così per non rovinare il fantastico ricordo che abbiamo tutti di lui.
    Arrivederci mitico Santo ti aspettiamo a Bergamo con un nuovo ruolo a fine carriera.
    Sei atalantino ad honorem !
    GRAZIE. 


  109. Oltre alla perdita a livello morale di stima e affettiva per la partenza di masiello...ora anche a livello numerico non siamo per niente apposto in difesa...come centrali abbiamo solo caldara palomino toloi e djimsiti...3 titolari e un solo cambio dato che anche ibanez è andato via...bah non ho parole...scelta pessima.


    • Se ha voluto andare a giocare gli ultimi anni di carriera visto che c ' era un offerta , perché dovevamo tenerlo se non aveva molto spazio ? Andava per i 34 sicuramente era già in preventivo un suo sostituto a meno che sia già in casa , anche la scelta di mandare via ibanez è un segnale importante .


  110. Sinceramente speravo in un epilogo diverso: speravo concludesse la carriera a Bergamo.
    Indipendentemente dal suo attuale valore tecnico e atletico, l'Atalanta perde qualcosa che non è sostituibile.
    Mi auguro che presto possa tornare a far parte del mondo Atalanta in una nuova veste: c'è sempre bisogno di uomini capaci di questa resilienza.
    Grazie Andrea!


  111. Grazie di tutto Andrea 
    Avevo sognato di vederti alzare un trofeo da capitano, sarebbe stato il simbolo della tua redenzione e della nostra consacrazione, purtroppo ci è stato rubato...
    in ogni caso spero un giorno di rivederti qui da noi come dirigente, allenatore o qualsiasi cosa sia... 
    In bocca al lupo 
    Ciao Masiellone 
    Per sempre nella storia 

     


  112. Mi piace pensare che questa sia solo un arriverderci, che Andrea e la società, di comune accordo, abbiano deciso di lasciargli finire la carriera sul campo da protagonista e guerriero come lui ha saputo essere redimendosi e conquistandoci tutti e come qui non gli era più possibile fare con continuità.
    Un anno e mezzo o più ancora in campo a Genova o altrove non potranno certo impedire, una volta appese le scarpete al chiodo, un suo ritorno all'Atalanta in un altro ruolo, per insegnare ai giovani che nella vita si può sbagliare, ma la cosa più importante è volere e sapere rialzarsi con umiltà ed impegno.
    Grazie di tutto Andrea, resterai uno di noi e spero che potrai tornare ad esserlo a tutti gli effetti tra un po' .... 


  113. Personalmente sono tristissimo per questa partenza....ma spero siano scelte in totale sintonia tra lui, spogliatoio e società. Ci mancherai un (Rai)mondo !!!


  114. L'incipit di Calep di questo articolo è una delle più belle cose mai scritte su questo sito (e non solo). 
    Ho un pò di magone e un pò di amarezza. Perchè?
    Buona Fortuna. E Buena Vida. 


    • Ciao Andrea, Grazie per tutto e in bocca al lupo.


  115. Ciao Andrea, hai sempre dato tutto quello che avevi e per noi atalantini è già il massimo. Ti auguro il meglio. Ciao guerriero. 


  116. In realtà articoli che si trovano in rete del 2 aprile 2012 scrivono che l'ha fatto per soldi.
    Stanotte dormirò di certo


    • In rete trovi di tutto, dagli articoli sui terrapiattisti a quelli negazionisti dell'olocausto, con un po' di impegno forse ne trovi uno anche sull'attuale verginità di Belen ... a me piace giudicare per quello che ho visto e sentito qui, e a Bergamo di Masiello posso dire solo bene, diversamente da qualcun altro che aveva la città ai suoi piedi e si è venduto l'anima spergiurando la sua estraneità davanti a tutti noi.


      • Quello che si trova si riferisce alle sue ammissioni e sono articoli di quotidiani nazionali.
        Dato che hai tirato fuori l'argomento, che ci trovi di diverso tra il suo caso e quello di doni? 


        • Mi pare di averlo già scritto piuttosto chiaramente, se per te i due casi sono identici non sono d'accordo ma non posso farci nulla ... però (magari sbaglio e mi confondo con un altro utente, e nel caso chiedo venia) mi pare che con Doni tu sia stato più tenero ...


          • Non sono mai stati tenero con Doni e con chiunque si macchi con queste vicende
            Ho sempre detto che le 2 situazione sono uguali, solo che successo in 2 città diverse e situazioni opposte come casus.
            Doni differentemente, ha pagato come condanna il doppio degli anni e per motivi anagrafici non ha più avuto modo di riscattarsi sul campo. E questi sono dati oggettivi


    • articoli in rete dicevano anche milan su dani olmo. Sì....forse su un parastinco di dani olmo....


    • Soldi o non soldi ha scontato la squalifica e si è rialzato, e ci ha portato in Europa come gli altri.
       


  117. Io non penso proprio sia stata una sua scelta , penso anche che ANDREA c sia restato male sulla decisione della società di venderlo . Son riusciti a guadagnarci 2 milioni pure su di lui . Uno che in allenamento era sempre il primo a tirare la carretta. Mah! !!!! Se prima mi andava bene il mercato ora dopo questa voglio un grande acquisto!


  118. Grazie Andrea, in bocca al lupo perchè se hai voglia di giocare è giusto così.
    Sei già nella nostra storia e rimarrai per sempre.
    Grazie per tutto l'impegno e le prestazioni che hai regalato con la nostra maglia.
     

     


  119. Nella vita passano amici, lavori, compagne, parenti.... Tutto cambia eppure tutto rimane uguale. 
    In bocca al lupo, non l'avrei mai detto, pensavo proprio che finisse la carriera da noi senza cambiare maglia, ma nel calcio come nella vita nulla è sicuro. 
    Spero faccia bene, se lo merita 


  120. It's hard to ne a Saint (Bruce Springsteen). È solo un arrivederci. Grazie di tutto ma datti malato domenica 2..


  121. Sono allibito
    Tristezza tremenda, un gennaio orribile

     
    Grazie Andrea, sei nella storia


  122. Uno dei pochi che c'erano quando si lottava per la salvezza, mi spiace moltissimo che se ne vada altrove, speravo in una transizione post-campo alla Migliaccio/Raimondi. Grazie di tutto Andrea.


  123. Masiello rimane per sempre uno di noi, se ne va un pezzo di storia della Dea ma rimarrà  per sempre nella nostra mente!!
    Grazie Andrea


  124. Una tristezza infinita... Ci mancherai un casino.  Grande Andrea 


  125. Questa non è una notizia di calciomercato, ma una mazzata nei coglioni per chi, come me, ama questi colori e chi li porta con orgoglio.


  126. Non ci posso credere!!! 
    Grazie di tutto the wall 


  127. Ciao Andrea
    Non ho parole in questo momento
    Solo un Grazie



  128. NON CI POSSO CREDERE!!!



  129. Buona fortuna!


  130. Personalmente ho molto ammirato la sua pervicacia nel risalire un'amara china, con modestia, impegno e volontà di riscatto, al punto da riuscire a conquistare davvero il nostro ambiente. Sempre sul pezzo, con estrema abnegazione , ha dimostrato che la professionalità si può creare con sacrificio e dedizione, anche in mancanza del carisma dei campioni. Andrea ha dato vita al giocatore caratteriamente bergamasco, volitivo e mai domo, al punto di immaginarlo parte della squadra, anche dopo aver appeso le scarpette al chiodo, ma forse le ombre del passato sono tornate ad obnubilare tali prospettive, al pari dell'auspicata e meritata fascia da capitano. Il santo dei nostri colori, se ne torna dove è già stato, accompagnato dai nostri migliori auguri e dai nostri ringraziamenti, con la certezza di restare nella nostra memoria e nei nostri affetti sportivi. Si è conquistato la nostra stima e la virtuale fascia da capitano coraggioso, acquisita con dedizione ed esibita senza alcun risparmio, di energie e di entusiasmo. Una dedica che si merita ampiamente e che davvero mi spiace dedicargli a commiato. Ci mancherai, Andrea !! Buona vita.


    • Come sempre, il tuo commento è spettacolare.


      • Troppo buono. Cerco di esprimere al meglio affetto, ringraziamento ed, in questo momento, un rimpianto che non si spegnerà facilmente, perchè davvero Andrea è stato 'uno dei nostri'. Cordialità da Bergamo.





  131. In bocca al lupo e grazie di tutto.


  132. Abbiamo fatto le nostre cessioni anche in questa sessione... ora mi aspetto un centrale e Suso... sveglia!


    • wilkerberghem -
       24/01/2020 alle 0:08
      Riesci a rompere il cazzo anche su un tema cosi, veramente ridicolo e comunque siamo quinti a piu 4 rispetto all anno scorso.. Sveglia de cos e po.. 


  133. Grazie di cuore Andrea.
     
    Solo a Bergamo il tuo riscatto da uomo e calciatore poteva avvenire. Solo i bergamaschi potevano capirti, perdonarti, aspettarti, ed amarti. 
     
    Nonostante la tua brutta vicenda, eri finito nel posto giusto al momento giusto. E insieme ci siamo ripresi tutto, con gli interessi! Vero Andrea? 
    In bocca al lupo Masiellone, mancherai tantissimo



  134. Notizia di merda.
    Speravo sarebbe rimasto con noi.
    Mi auguro sia stata una sua scelta quella di chiedere una cessione per poter giocare.
     
    Un simbolo delle nostre cavalcate epiche di questi anni, un esempio di riabilitazione meritata, un lavoratore che si è ricostruito un ruolo ed una credibilità forti.
     
    Mi mancherà un sacco.


    • Io non penso proprio sia stata una sua scelta , penso anche che ANDREA c sia restato male sulla decisione della società di venderlo . Son riusciti   a guadagnarci 2 milioni pure su di lui . Uno che in allenamento era sempre il primo a tirare la carretta. Mah! !!!! Se prima mi andava bene il mercato ora dopo questa voglio un grande acquisto! 


      • io inece penso proprio che sia stato lui a chiedere la cessione 
        a quasi 34 anni e' il suo ultimo contratto molto probabilmente piu' remunerativo dell'attuale quindi giusta scelta per lui e di riflesso per la societa'


      • Beh, non è che se fosse stata sua la scelta la società non avrebbe incassato nulla. Se vendi, qualcosa prendi per il cartellino.


  135. Onestamente pensavo che avrebbe finito la carriera a Bergamo, però penso che avendo capito che qui ormai sarebbe stato solo un comprimario ha deciso di andare a giocare di più. Comunque una volta eravamo noi a prendere i giocatori nella fase finale della carriera, ora invece se ne vanno, questa è l'ennesima dimostrazione di come è cambiato il vento all'Atalanta negli ultimi anni.


  136. Ci mancherai come uomo prima e poi come giocatore


  137. Grazie  ANDREA SI TRATTA DI QUALCHE MESE POI  RIENTRI A CASA. PRENDI AMBARABAT CHE  É LA SOLUZIONE DEL NOSTRO CENTROCAMPO. 


  138. Dispiace tanto, tantissimo. In bocca al lupo Andrea !!


  139. Buona fortuna, Andrea, rimarrai sempre nella memoria per aver fatto parte di questa squadra in questi anni calcistici meravigliosi... Spero che prima o poi la tua strada si incroci ancora con l' Atalanta.



  140. In bocca al lupo Andrea e grazie di tutto. 


  141. Una tristezza a infinita.
    La storia più bella insieme a quella del Papu, dell'Atalanta degli ultimi 10 anni.
    In bocca al lupo Andrea.


  142. Quel salvataggio a Napoli è valso la Champions!
    In bocca al lupo Masiello!



    • Non per pensare male ma mi sorge naturale un dubbio... Appena rinnovato il contratto... La filosofia dell'usa e getta mi ha sempre fatto schifo.. Mai come ora spero di sbagliarmi. 


      • Al di là del dispiacere per la sua partenza, non capisco il problema ... se (è solo una mia supposizione) Andrea e la società hanno fatto un accordo per il prolungamento del contratto lasciandogli via libera per andare a giocare con continuità come lui desiderava fare in modo che anche l'Atalanta potesse monetizzare qualcosa in più dalla sua cessione è stato solo fatto un accordo che ha portato vantaggi ad entrambi ... non ci vedo nulla di male, sinceramente ...


        • Infatti spero di sbagliarmi. E che si goda Genova da protagonista. 


          • E poi, Nemesis68, sognavo la sua faccia un po' così sollevando la coppa dalle grandi orecchie. 


            • Beh, spero lo invitino per la finale e che possa entrare anche lui nelle foto, visto che ci avrebbe comunque messo anche del suo! 


  143. E' tutto veramente triste!
     
    Un senso di vuoto ...... che mi ricorda un po' la poesia "LA QUERCIA CADUTA ....."


  144. ROMAGNANEROBLU -
     23/01/2020 alle 23:40
    Grazie di tutto campione 


  145. Ladeanelcuore -
     23/01/2020 alle 23:40
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE 
    GRAZIE ANCORA E X SEMPRE ANDREA


  146. Paolo1969Geo -
     23/01/2020 alle 23:40
    Ciao Andrea, scelta comprensibile ma non vederti in campo con i nostri colori lascia sensazioni amare...a presto !
    Gia' mi immagino di ritrovarti mister nelle nostre giovanili ...


  147. Umiltà, maglia sudata, la capacità di rialzarsi dalla polvere con nuova forza morale. Mancherà





  148. Sono sempre in accordo con le scelte societarie ma questa fatico a capirla. Ciao santo


  149. black-and-blue -
     23/01/2020 alle 23:36
    A Masiello e Musa Barrow sono legati alcuni tra i ricordi più belli di queste annate.
    Grazie di tutto


  150. Insieme al Papu, il simbolo della prima qualificazione in Europa League! Mi dispiace osti!!


  151. A presto campione.. 


  152. Che grande, Andrea... THE WALL  


  153. Mi dispiace 
    Ciao Andrea Masiello... il nostro Masiellone 



  154. Dopo la notizia, mi e' rimasto un amaro senso di "vuoto".
     
    Masiello era un'emblema della "cavalcata per la Champions"!


  155. Buona fortuna Andrea !!!
    Ps: almeno qua evitiamo dietrologie sulla sua partenza. Vuole giocare punto e stop


  156. ancora non ci credo.
    uno degli uomini simbolo dell'atalanta dei sogni.
    grazie di tutto Andrea, speriamo sia solo un arrivederci


  157. Noooooooo. 



  158. Grazie a te siamo cresciuti. 
    Grazie a te siamo arrivati in Champions League! 
    Che altro aggiungere?... 
    Sei e rimarrai un monumento della nostra storia! 



  159. gigicaniggia -
     23/01/2020 alle 23:25
    Arrivederci Andrea, spero in un tuo ritorno a Bg a fine carriera .


  160. Vado a letto triste!
    Unica spiegazione: la sua volontà di giocare ancora da protagonista in campo..
    Spero un giorno torni per spiegare ai futuri giocatori ciò che Bergamo e i bergamaschi sanno dare e ciò che Bergamo e i bergamaschi si aspettano.
    Nel mentre, penso non si possa fare altro che ringraziarlo per ciò che ci ha dato; lui non ha mai mancato e non mancherà di sottolineare ciò che ha ricevuto..
    Resterà per sempre uno dei protagonisti degli anni più belli della ns dea!

     


  161. Sono sicuro che hai fatto bene a rimetterti  in gioco.
    Ciao Andrea


  162. Ciao Andrea/Raimondo,
    Ci mancherai tantissimo.
     
    Buona fortuna a Genova, dove hai gia' giocato.
     
     


  163. Faticherò a vederti con una maglia diversa da quella della Dea...
    grazie di tutto e per tutto ciò che hai dato è dimostrato a Bergamo. Mancherai...
    in bocca al lupo Andrea! Ciao 


  164. Operazione senza senso...rimaniamo ancora numericamente senza un difensore  centrale...senza senso come il mercato che stiamo facendo a gennaio.
     Mi puzza che masiello vada via a metà stagione e tanto...
    Detto questo grazie mille di tutto...sei stato un grande! Nella vita hai sbagliato come sbagliamo tutti ma ti sei ripreso come uomo e come calciatore con gli ingeressi!
    Non dimenticherò mai il tuo primo gil europeo! 
    E il tuo fantastico salvataggio col Napoli!
    Grazie di tutto veramente un abbraccio!


    • perché ti puzza?
      in che senso?


      • Mi puzza per le modalità... troppo repentina la scelta a gennaio poi ...e sapevo benissimo da amici che lo conoscono bene che voleva finire la carriera qui e poi sarebbe rimasto poi con altri ruoli...ergo qualcosa è successo/cambiato.


        • Detto questo posso solo tributargli un forte applauso per quello che ci ha dato e  fargli in bocca al lupo per tutto! Grazie 


    • Masiello non sarebbe andato mai via cosi in poco tempo...la società gli aveva prospettato un ruolo dirigenziale...me agli ufo ga crede mia!


    • Interessi 


  165. Grazie di tutto 


  166. Ciao Andrea ci mancherai


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.