28-09-2019 22:42 / 115 c.

sasata1920_1SASSUOLO 1

ATALANTA 4

Siamo sicuri che al bresciano De Zerbi, per il resto ottimo allenatore, verranno gli incubi a ripensare all'ennesima scoppola presa dall'Atalanta. L'anno scorso 6 gol, quest'anno solo 4 perche' dopo 35' minuti, sul quadruplice vantaggio, i nostri hanno cominciato a pensare alla prossima settimana e alla Champions che li aspetta e forse non era il caso di infierire, ma sino ad allora, che spettacolo ragazzi...

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia va in scena il dominio totale dell’Atalanta che ridicolizza il Sassuolo per 4-1 con una prima mezz’ora spettacolare. Si gioca a una porta, la spinta offensiva della squadra di Gasperini è straordinaria, mentre dall’altra parte si fa fatica anche a superare la metà campo. Apre le marcature Gomez al 6’ dopo aver seminato il panico nella difesa della squadra di De Zerbi, poi ci pensano Gosens (13’), ancora Gomes (29’) e Zapata (35’) per il 4-0 del primo tempo. Ripresa senza storia, l’Atalanta si limita a dosare le forze, arriva il gol di Defrel al 62’ (dopo intervento Var) a rendere meno rotondo il risultato: finisce 4-1.

Dominio assoluto nei primi 35 minuti con 4 gol nerazzurri (2 Papu, Zapata e Gosens) e neroverdi a guardare ed applaudire. Sassuolo letteralmente messo in porta che fatica a superare la meta' campo. Ripresa anonima con sostituzioni pensando alla Champions, ad esclusione del gol di Defrel per l'onore delle armi degli uomini di De Zerbi.

SASSUOLO-ATALANTA 1-4: MATCH SENZA STORIA AL MAPEI

Avanti tutta, a suon di record: l’Atalanta vince, anzi stravince in casa del Sassuolo e centra la quarta vittoria esterna stagionale consecutiva in questo avvio di stagione oltre che consolidare il suo terzo posto, indipendentemente dai risultati delle altre di domani. Vittoria netta e mai in discussione per i nerazzurri che sbancano Reggio Emilia in meno di quarantacinque minuti, quanto basta alla Dea per andar a segno con Gomez (doppietta), Gosens e Zapata chiudendo così i giochi già all’intervallo. Nella ripresa il Sassuolo trova il gol della bandiera con Defrel ma poco cambia. La Dea vince e convince con la speranza di potersi ripetere anche martedì contro lo Shaktar.

Reggio Emilia: a caccia di un nuovo record e di ulteriori conferme: l’Atalanta reduce dalla splendida vittoria di Roma torna in campo questa sera contro il Sassuolo in quella Reggio Emilia dove i nerazzurri proveranno ad allungar ulteriormente la serie dei bei ricordi con un’altra prestazione importante per cercar di mantenere il terzo posto confermato mercoledì ed arrivar al meglio al martedì di Champions dove con lo Shaktar la sfida sarà già di quelle molto importanti.

TRA I PALI C’E’ SPORTIELLO: cambi in vista in casa atalantina a cominciare dal portiere dove Sportiello gioca la sua prima partita ufficiale in maglia nerazzurra e trova davanti a lui Toloi, Djimsiti e Masiello mentre in mezzo tocca a Pasalic al posto di De Roon con Gomez a sostegno di Ilicic e Zapata davanti. Nel Sassuolo, c’è Berardi insieme a Defrel e Boga in avanti ma non Caputo nel tridente di De Zerbi con gli ex Consigli e Peluso presenti entrambi.

SUPER-GOMEZ E GOSENS, 2-0 IN 13′!: sono circa un migliaio i tifosi bergamaschi giunti in quel di Reggio Emilia al seguito della Dea con il match che inizia ed i nerazzurri subito pronti ad imporre il ritmo già al primo minuto quando il Papu riceve palla in area e conclude con la palla che viene deviata in corner in maniera decisiva dalla difesa del Sassuolo. Poco male, perchè il numero dieci nerazzurro avrà modo di rifarsi cinque minuti dopo quando si inventa una giocata pazzesca partendo quasi da metà campo ed arrivando fino all’area neroverde e freddando l’ex Consigli e portando la Dea subito sull’1-0. Il Sassuolo continua a non reggere l’urto e l’Atalanta va, e al tredicesimo trova già il raddoppio: Gosens mette in rete dopo un’altra azione corale iniziata con l’assist di Ilicic nel cuore dell’area che trova il guizzo del tedesco: Dea arrembante e già sul 2-0.

URAGANO-DEA, PAPU FA BIS E FIRMA IL TRIS: nemmeno il raddoppio ferma però l’inarrestabile ascesa dei ragazzi del Gasp, che continuano a metter all’angolino il malcapitato Sassuolo che subisce senza riuscire a reagire: al ventidue Gosens si libera ancora in area, ma Consigli si oppone, sulla ribattuta gran tiro da fuori di Zapata di un soffio sopra la traversa. Due minuti dopo ancora il Panteron nerazzurro sfiora il gol quando Chiriches liscia il passaggio di Gomez che arriva sui piedi del colombiano che fallisce a tu per tu con Consigli un rigore in movimento. Ma la piena nerazzurra straripa alla mezz’ora quando il tris porta ancora la firma di Gomez che scambia in area stretto con Zapata e poi conclude con un tiro pregevole d’esterno.

C’E ANCHE ZAPATONE PER IL POKER: tutto finito? No, perchè al taccuino dei marcatori manca proprio lui, Duvan Zapata che, sei minuti dopo il terzo gol timbra il poker con un colpo di testa vincente su cross preciso di Hateboer. Dopo lo tzunami, il Sassuolo prova a metter il muso fuori e al quarantesimo anche Sportiello ha il suo da fare andando a mettere in angolo un tiro di Berardi dal limite destro dell’area. Ultimo sussulto in un primo tempo di “Atalanta-totale” che si chiude con i nerazzurri avanti di quattro gol.

RIPRESA, DEFREL ACCORCIA: il match riprende dopo il riposo senza alcun cambio in casa nerazzurra e con ritmi decisamente più blandi rispetto allo show nerazzurro del primo tempo. Al quarto d’ora Sportiello è ancora una volta bravo sulla conclusione da fuori di Berardi deviata in tuffo dal portiere nerazzurro. Il Sassuolo insiste di più in questo secondo tempo, complice anche i minor numero di giri messi in campo dal motore nerazzurro e così al diciottesimo Duncan parte sul filo del fuorigioco e riesce a superare Sportiello: gol in un primo momento annullato dal direttore di gara e poi invece confermato dal Var. Un minuto dopo e Duncan prova la conclusione a giro da fuori che esce di un nulla: si resta sul 4-1 per i ragazzi del Gasp che nel frattempo aveva inserito Arana al posto di Gosens.

POKER, RECORD E TERZO POSTO!: il tecnico nerazzurro con il passare dei minuti inizia a pensare sempre più alla sfida di champions di martedì e quindi lasciano il campo nell’ordine prima il Papu per Malinovsky e, successivamente, Zapata per Barrow. Nel finale è ancora bravo Sportiello a dieci dalla fine a respingere la conclusione centrale ma potente di Berardi da fuori, poi tocca a Consigli rispondere sul fronte opposto con un provvidenziale intervento sulla conclusione di Hateboer a colpo quasi sicuro. Quattro minuti di recupero da iscrivere alla storia di questo match che però è, di fatto, durato poco meno di un tempo, quanto è bastato all’Atalanta per segnare quattro gol al Sassuolo ed archiviare la pratica confermando il suo terzo posto in classifica. E adesso, testa alla Champions, con la speranza di poter continuare questo magico momento anche martedì sera.

IL TABELLINO

SASSUOLO-ATALANTA 1-4 (primo tempo 0-4)

RETI: 6′ e 29′ Gomez, 12′ Gosens, 34′ Zapata, 62′ Defrel

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Peluso (46′ Tripaldelli); Duncan (82′ Magnanelli), Obiang, Bourabia (46′ Traorè); Berardi, Defrel, Boga – A disposizione: Pegolo, Marlon, Caputo, Muldur, Raspadori, Romagna, Mazzitelli, Locatelli, Kyriakopoulos – All.: De Zerbi

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi,Masiello, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens (61′ Arana); Gomez (71′ Malinovskiy); Ilicic, Zapata (74′ Barrow) – A disposizione: Gollini, Rossi, Castagne, Ibanez, Kjaer, Palomino, De Roon – All.: Gasperini

ARBITRO: Valeri di Roma

NOTE: serata calda – spettatori: 12mila circa – ammoniti: Berardi, Ferrari, Toloi, Malinovskiy – recuperi: 2′ p.t. e 4′ s.t.

 

Luca Rossi

www.diarionerazzurro.it



di Staff




  1. La grandezza del Gasp non l'abbiamo ancora gustata a fondo. Dico questo parchè, ad ogni uscita è in grado di sorprenderci smentendo che la sua capacità possa aver raggiunto il grado più profondo. Noi penseremmo di sì, ma il Gian Piero, la volta successiva, apre un ulteriore pertugio e ricomincia a stupire. I risultati hanno diverse matrici che si intersecano come le facce di un brillante, aggiungendo scintille ad una luce già di per se stessa abbacinante. Gasp aggiunge ad una visione personalissima degli schemi di gioco, prodezze individuali dei suoi ragazzi, che, ci si domanda da dove provengano: vada per i grossi calibri recentemante acquisiti, ma quando abbiamo visto le metamorfosi di ragazzi, venuti dal nulla, quali signori nessuno, come Castagne, Gosens, Hatebour, per dirne qualcuno, si resta basiti ad ammirarne la sorprendente evoluzione. A Bergamo si è creata la perfezione calcistica, che non è solo uno stato di fatto, ma piuttosto un progresso in corso, evolutivo e singolare. Difficile pensare ad una ripetizione di siffatto fenomeno, al di fuori delle mura orobiche: qui si è cristallizzato un evento irripetibile in ogni altro, impensabile contesto. Incontri di eccellenza, a livello di tutte le componentistiche, societarie, dei comparti tecnici ed amministrativi, degli impagabili supporters, dell'ambiente, hanno creato un'unità unica e splendida. Fossi un mago vorrei ibernare questa meraviglia per evitarne modifiche e ritocchi, perchè, sino a quando la stuttura verrà mantenuta, potremo ammirare una splendida Atalanta. Nostro prezioso ed invidiato gioiello.


    • Il Gianni Brera della Dea!
      Remo e pó oter! 


    • Grande Remo! 


    • Complimenti, che spettacolo la talanta e il tuo commento, brao 


  2. Socmel! 
    Ma così di gioca SOLO IN PARADISO!(cit)


  3. Mezzora di colore celeste più che azzurra....che meraviglia ! E le coronarie rimaste pacifiche come non mai, solo estasi....


  4. Palle d'acciaio. 


  5. Ieri ero a Reggio tribuna est circondata da alcuni tifosi del Sassuolo...Ovviamente hanno elogiato la ns squadra ma nello stesso tempo hanno pesantemente criticato De Zerbi...In effetti nel primo tempo, l'allenatore brescianoha totalmente cannato lo schieramento preferendo certi giocatori piuttosto che altri (per esempio non ho capito perche' non ha inserito Ciccio Caputo).Infatti nel secondo tempo ha tentato di ridimensionare l'errore commesso ma fortunatamente siamo riusciti a contenere il risultato senza troppi sforzi. Eppure ci sono degli elementi validi...Ferrari, Duncan, Defrel..Berardi e' uno strxxxo ma ammettiamolo.. e' forte..In ogni caso spero che De Zerbi vada avanti cosi anche al ritorno...Intanto 6 gol presi a gennaio e 4 ieri...mi sa che con dovra' impegnarsi e studiare meglio...altrimenti ogni volta e' una bella botta x il 
     


  6. Jerry Garcia -
     29/09/2019 alle 10:47
    Squadra pazzesca!!
    Numeri incredibili da almanacco del calcio!!!
    Atalanta piu forte di sempre, un record dietro l'altro, roba da non credere neanche ora che sta accadendo!!!
    E abbiamo la rosa quasi perfetta x volate tutto l'anno!
    Grazie Dea


  7. Siamo un qualcosa di epico. Sembra quasi che il bello deve ancora venire. A partire da domenica prossima. Martedi vada come vada. Non abbiam niente da perdere. 


  8. GASPLANDIA
    Il miglior parco divertimenti in Italia! 

     


  9. Vista dal vivo, la cosa che è balzata all’occhio da subito è che ormai abbiamo una mentalità da grande squadra.
    Chissa perché quando gli altri affrontano noi, spariscono sempre dal campo.
    Le riserve in questo momento sono solo Arana, Barrow e Ibanez.
    Tutti gli altri sono intercambiabili ed è una forza tremenda. Ieri sera ne mancavano 6 dalla partita di Roma, tra cui tale De Roon, e la squadra ha giocato pure meglio, con un Papu riportato in mezzo al campo, stratosferico.
    Che dire.....io non dimentico le trasferte con legnate a Fermo p Castel di Sangro, ma oggi sembra che quando vai fuori, di fare un giro su Marte.


    • A me Arana non sembra affatto una riserva , ha mesdo una palla in mezzo ieri .....


      • SubbuteoGroup -
         29/09/2019 alle 11:07
        Probabile. Ma a livello di gerarchie al momento è così. Tra due mesi....


  10. Ho perso le parole 


  11. Lo spettacolo continua e i nostri ragazzi ci regalano una classifica ancora più da sogno: gli anni scorsi abbiamo concesso partenze ad handicap alle avversarie.. quest'anno non si fanno sconti!
     
    Grazie al guardiola dell'oglio per la sagacia tattica sperando che anche il guardiola d'oltremanica lo segua.. speranza vana anche perché a differenza del primo il secondo conosce il significato della parola umiltà..
     
    Condizione generale in crescita e affiatamento e determinazione che deve trovare sfogo martedì per la partita del definitivo riscatto. Ci siamo rialzati prontamente dalla bastonata di zagabria e con orgoglio e sangue agli occhi vogliamo dimostrare quel che valiamo. 
     
    Tutti a San Siro questa Atalanta ha bisogno di noi! 
     
    Adelante Atalanta! 


  12. Grazie RAGAZZI !
    STRA-TO-SFE-RI-CI 


  13. sono talmente contento di questa squadra e del periodo che stiamo vivendo in avvicinamento alla partita decisiva in champions ( perchè a suo modo è decisiva) che, col sorriso ebete di questi giorni, mi prendo volentieri qualche dislike dicendo che l'unica cosa che mi ha fatto arrabbiare un pò sono state le due ammonizioni inutili prese nel secondo tempo,una dal Rafa in pressing sull'avversario a 10 metri dalla loro area( !!!!) e una dal Ruslan per lo stesso motivo.
     
    capisco che il Boss pretendeva che si spingesse sempre, ma in pieno controllo della gara, a 10 minuti dalla fine e avanti di 4 gol, i gialli si devono evitare.
     
     


  14. Squadra straripante e calcio champagne, cosa volere di più? Eppure riuscissimo davvero a perfezionarci riuscendo a giocare con qualità anche a bassi ritmi (come vorrebbe anche il Gasp) saremmo una macchina infernale. Secondo me la chiave per fare bene anche in Champions passa da questo....
     
    Sia chiaro comunque che a me va tutto benissimo così com'è...anzi.....Ogni partita una goduria... Tróp bèl!
     



  15. SergiodeBrusa -
     29/09/2019 alle 7:36
    Partita perfetta nel primo tempo , e di ordinaria amministrazione nella ripresa. 
    Gara che noi abbiamo fatto diventare facile ma che facile non era , però la mentalità,  l atteggiamento,  la cattiveria nell andare immediatamente alka riconquista del pallone sin dal primo minuto tutti insieme come un blocco unico è stata la chiave delka vittoria..
    Poi ovvio il papu in versione superman che ti sblocca la partita con un azione strepitosa ha agevolato le cose, ma i ritmi folli che abbiamo tenuto nel primo tempo quest anno non li avevo ancora visti e non ci siamo fermati neanche sul 4-0 cercando continuamente il quinto gol , tutto questo ovviamente nella prima frazione di gioco .
    Bene tutti , Masiello un Toloi rigenerato e concentrato , djimsiti ottimo , Freuler tornato ai suoi livelli , pasalic sempre più dentro ai meccanismi di squadra molto bravo anche in interdizione .
    Esterni ficcanti che hanno squartato la difesa del sassuolo come se fosse burro,  Gomez strepitoso e un  Ilicic ispirato, certo lo Shaktar sarà un altra cosa ma se partiamo subito aggressivi e concentrati possiamo battere chiunque. 


  16. Primo tempo stratosferico, ma il sassuolo non c'era. Martedi sarà tutta un'altra cosa, umili e famelici come ieri


  17. Avanti così 
     



  18. I primi quaranta minuti hanno mostrato cosa può fare questa squadra. Per il resto .....see you soon. 


  19. Straripanti. 
    Clonate il nostro capitano ed il Vate.
    Recuperiamo il soldato Josip, ne avremo bisogno.
    Dopo lo Zagabria dicevo ci mancavano le gambe x la solita preparazione pronta a Ottobre, Toloi, Freuler e Ilicic. Ad oggi ne abbiamo ritrovati 3 su 4, spero di cuore Martedi ritroveremo anche il quarto della lista..


  20. Bravi tutti, dal primo all'ultimo. In particolare son contento per due cose: 1)  l'arbitro che ha ammonito senza alcun ripensamento quel pagliaccio di Berardi per simulazione, finalmente la smettono di remarci contro! 2) Arana per quel poco che ha giocato ha fatto grandi cose. Lui assieme a Kjaer sono davvero una garanzia per una crescita futura al top!!!


    • E pensare che era l'arbitro che l'anno scorso ha punito col rigore il tuffo di Chiesa. Quando ho visto Berardi (bastardo come Chiesa) cadere in area ho detto "bona, rigore regalato anche staölta". E invece no...
       


  21. Testa allo Shaktar


  22. STRA
    TO
    SFE
    RICI!
     


  23. Stasera l'ho vista in un bar della provincia
     Sapete la cosa più bella, pieno di ragazzini con la maglia dell'Atalanta. Questa la vittoria più grande. Questi non saranno mai strisciati di merda


    • Bravo Michi, questa è veramente la cosa più importante e hai fatto bene a rimarcarla


      • Confermo. 
        Anch'io visto saltare ad ogni gol tre ragazzini con le maglie sudate sul tavolo...
        Veramente bello 



  24. Una passeggiata di salute


  25. "L'unica partita in cui ha giocato Kjaer è L'unica che non abbiamo preso gol"
    Questa è un'affermazione statistica.
    Non ci piove ed è ridicolo non ammetterlo.


    • "Questa è un'affermazione statistica"
       
      NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
       
      Nelle mie intenzioni (magari espresse non molto bene .......) era un "augurio per il futuro"!
      "sperando che NON si tratti di una rondine che NON fa primavera"
       
      Le "rondini" mica sono "statistiche" ........


    • Sorry
      Andava più sotto.


  26. Una partita favolosa e diciamo pure inaspettata con questi ritmi e questa superiorità schiacciante ..
    Una squadra che sembra in grande forma ma attendiamo il responso della Champion ..
    Nel recupero della palla siamo diventati di una abilità che in Italia non ha paragoni e questo ci consente un grande possesso palla ..
    Si gioca sempre da squadra e vedo meccanismi oliati anche in difesa ..
    I ns. centrocampisti sono cresicuti di condizione tantissimo , e gli esterni con loro ..
    Menzione fuori concorso per il Papu che vince quasi da solo 
    Non sarà sfuggita, spero, la prova di enorme sicurezza di Sportiello : favoloso 


  27. (Ho visto solo il primo tempo).
    Dei treni, niente da aggiungere.
    Come il Frecciarossa che li ha portati a Reggio.


  28. Non  Mi ha mai fatto impazzire Hateboer pero' questa sera lo metto tra i  migliori (fuori concorso ovviamente il Papu)
    se ha imparato pure a crossare, non c'e' piu' per nessuno!!


  29. .Spettacolo puro
    Match dopo match stiamo ritrovando la GAMBA Migliore Ottimo. Andiamo per lo Scudo


    • Pota Crazy fo preparaa ala moer ago e fill..


  30. Ma era lo stesso Sassuolo che ha giocato alla morte l'ultima giornata? Aaaaaaaah aaaaaaaaaaaah!


  31. Questa partita mi ha ricordato quella col bologna in casa l'anno scorso; la malcapitata di turno che ha la sfiga di trovare i nostri ragazzi versione rullocompressore e che concretizzano le palle gol che creano! Quando siamo cinici in attacco, siamo impressionanti!
    Avanti!



  32. Grazie Gasperini grazie de zerbi per averci lasciato giocare peccato non siano tutti così gli allenatori che incontriamo . ha voluto fare il suo calcio facendo un po' lo sbruffone e ha preso i suoi 4 pappinotti in mezz ' ora LA CHIAVE SONO STATI GLI ESTERNI non rientravano mai i loro 2 esterni alti ( berardi e boga ) e c ' erano dei buchi clamorosi senza copertura del centrocampo ( vedasi il 1 gol straordinario di gomez ) e con il NOSTRO GIRO PALLA ci ha permesso di sfondare molto bene ( vedasi gol gosens ) il gol di zapata va rimarcato più volte perché è il 2 assist che hateboer mette preciso sulla testa dei compagni quest ' anno corre come un cavallo pazzo l ' unico neo è sul gol del sassuolo dove non legge mette il fuorigioco che aveva messo in atto la difesa . gomez mediano straordinario finalmente c ' entra la porta finalmente segna viene basso a prendere la palla si prende tantissime responsabilità si inserisce fa giocate ha fatto tutto stasera ha spaccato la partita . grande robin grande toloi grandi tutti il nostro campionato è iniziato al 95 ° a parma su quel gol al volo di castagne da lì è partito tutto il fervore e l ' entusiasmo non dimentico genova e ferrara ma per me quello è stato l ' episodio decisivo ci sono momenti in cui serve una scintilla per far scattare la stagione e con quel segnale forte è scoccato qualcosa lì 


    • E pensare che abbiamo giocato con la difesa dello scorso anno ()....


      • non fare lo spiritoso albisarnico se per te la difesa è un reparto non migliorabile è un opinione tua il che non significa che io la definisca un colabrodo ma che l ' anno scorso ha mostrato qualche difficoltà che si è evidenziata a inizio stagione . la difesa è una buona difesa ma non capisco perché si pensi che non si possa migliorare 


        • Tutto è migliorabile. Anche i commenti qui sul sito 


        • comunque facciamogli i complimenti che sta lavorando bene 1 rigore inventato a genoa 2 erroracci individuali di palomino contro la fiorentina ( se no non avrebbero fatto un tiro in porta ) 0 gol contro la roma e uno stasera sul 4 a 0 per una lettura errata di hateboer sul fuorigioco sono segnali importanti ed è segna che sta lavorando bene quando si comportano male è giusto sottolineare quando si comportano bene è giusto dare i giusti meriti 


  33. grande primo tempo....secondo tempo come dice il mister troppo fermi..mi fa tanto piacere x sportiello ..x me un bravo ragazzo...e barrow ha fatto una grande giocata...sarebbe bello tornasse quello di due anni fa...
    e ora martedì....speriamo tanto di essere competitivi anche in Europa...
    grazie sempre Gasp!


  34. Sto ancora applaudendo. Che bravi tutti! Stupendi. Concentrati e determinati come belve. Fantastico. Oltre l’immaginaziine.


  35. Un vero peccato incontrare solo2 volte a stagione il Sassuolo,ci si diverte così tanto contro il mister suino...Tanti saluti a De Zerbi e al suo "piccolo Barcellona",come lo chiamano tanti giornalai italioti,spero abbia apprezzato il coro nel finale di partita,noi che siamo gentili e lo ricordiamo sempre! Bye bye porcellino!


  36. Oggi menzione speciale x Hate. Bene in copertura e in spinta. Bella palla a Zapatone. Bravo. Gran dispendio di energie. Speriamo ne abbia ancora martedi
    bene Sporty Papu (oltre al resto ha sventato un attacco pericoloso da uomo di sacrificio quale è) Gosens Ilicic (nel pt) Zapata (x gol e assist) e tutta la difesa. E il Giampy in regia!
    nn vedo l’ora di risentire la musichetta
    grazie ragazzi!
     


    • E infine a me Arana dà belle sensazioni. Potrebbe essere la sorpresa della stagione 


  37. Io l'ho detto : è tornata la nostra ATALANTA !!!

    DINAMO ZAGABRIA : non vediamo l'ora di reincontrarvi !!!!


  38. Sono contento X Sportiello, comunque giocando  cosi andiamo di nuovo in champions, bravi e spero X martedi FORZA RAGAZZI. 


    • Siamo da scudetto


      • Ovviamente, tu che mi hai messo il dislike sei un suino.
        Oppure sei il cugino di de Zerbi.
        Che brot campa.
        Mi fai tenerezza.


        • Premetto che non ho particolare simpatia per la maniera di esprimere i concetti che usa Paramo, anzi spesso sono anche in disaccordo sul contenuto.
           
          però lo staff me lo conceda: al momento leggo 5 ( cinque) dislike per i due post qui sopra,  dislike che, visto il contenuto, sono chiaro segno di un'ignoranza neanche misurabile, oppure del fatto che qualcuno sta sulle balle a qualcun'altro e si sfoga così, in modo miserrimo e da lombrico da tastiera.
          sicuri di voler proseguire con sta cosa dell'anonimato al riguardo?  io scommetto che gli striscianti senzapalle smetterebbero di fare i ganassa e rimarrebbero solo quelli disposti al sano confronto e alla discussione, che al nostro amato sito farebbe solo bene.


          • Ops, ironia della sorte ho cliccato non piace per sbaglio! Scusa. Per la cronaca sono anche io a favore del rimuovere l'anonimato o almeno che puoi mettere il dislike solo se rispondi con un commento.


          • Kiko,
            lasciali pur fare.
            Coloro che hanno messo i dislike alla frase "siamo da scudetto", sono quelli che si augurano che l'Atalanta non vinca lo scudetto, solo per aver avuto ragione a mettere un dislike.
            Se non è un brutto campare questo....


            • Ciao Paramo. Fosse come dici tu, sarebbe povera gente da lasciar perdere.
              Ma non è così e lo sappiamo entrambi, il dislike non è al commento, che sarebbe quantomeno legittimo anche se discutibil, ma alla persona.
               E io insisto che sarebbe piu pulito e onesto sapere con chi si parla e  discutere in maniera civile, buona occasione per il miglioramento di entrambi 


  39. trescurneroblu -
     28/09/2019 alle 23:27
    Grandissimi ragazzi che partita! Bellissimo il titolo ahahahh!
    Ora testa a martedi!


  40. Che dire .....CHAPEAU  SEMPRE FORZA ATALANTA 


  41. Partita ingiudicabile x mancanza di avversario non sceso in campo. L'unico dei neroverdi che si impegnava era Berardi, per il resto il nulla cosmico. Detto questo bravi i nostri ad interpretare e giostrare con gran classe. Sono molto curioso per martedì dobbiamo fare sì che sia una bolgia per provare a fare vedere che se siamo lì non è un caso


  42. ROMAGNANEROBLU -
     28/09/2019 alle 23:20
    Partita perfetta Vittoria netta Sbloccato il Papu Risparmiate energie fisiche ma soprattutto mentali Nessun infortunio Sportiello è rientrato Tutti pronti x la Champion 


  43. 27 punti alla salvezza 


  44. Boring Dea 


  45. GRAZIE RAGAZZI



  46. primo tempo da lustrarsi gli occhi
     
    ecco il Papu da mettere nell'azzurro celeste paradisiaco
    l'unico neo che il povero Hans quando riesce a calciare bene in porta gliela parano, e un paio di errorini di troppo di Duvan che oggi avrebbe potuto allungare in classifica cannonieri


  47. Ormai servono gli occhiali da sole per vedere giocare la Dea!!!! Abbagliamento unico!!!


  48. Pota dopo mezz'ora l'arbitro poteva fischiare la fine.    
    Grandi ragazzi manifesta superiorità.
    Piedi per terra e avanti così
    Ottima sgambata senza infortuni.
     
    Sempre Forza Atalanta



  49. manifesta superiorità!
    il primo gol del papu è da applausi!
     


  50. Secondo me siamo stati bravissimi ad approfittare dell'atteggiamento molle del Sassuolo e a gestire bene le energie. Per dire, sì potrebbe fare il parallelo noi a Zagabria e Sassuolo oggi, ma la Dinamo ci aveva messo il doppio della foga di noi oggi. E se il Sassuolo gioca così contro il 90% delle squadre di A magari va sotto nel punteggio ma non di 4 gol.
    Mi dispiace che Musa non abbia segnato, contento per Sportiello, lasciamoci alle spalle le polemiche per il bene di tutti. Papu sontuoso, e benissimo anche Rafa.


  51. Ex-Cridoni27 -
     28/09/2019 alle 22:56
    Primo tempo mostruoso! 45 minuti giocati talmente bene che la ripresa diventa quasi inutile (da giocare) e difficile (da giudicare).
     
    Unico neo i cambi... tardivi. Con lo Shakhtar alle porte e 4 reti di vantaggio (che frenano anche la convinzione di quelli in campo), lascio subito Zapata e Gosens negli spogliatoi (x Barrow e Arana) e concedo mezz’ora anche a Ibanez (x Toloi).
     
    Dettagli... restano i primi 45 minuti perfetti!!


    • "Unico neo i cambi... tardivi. Con lo Shakhtar alle porte e 4 reti di vantaggio ........ lascio subito Zapata e Gosens negli spogliatoi ....."
       
      Veramente, il secondo tempo contro il Sassuolo e' stato ne' piu' ne' meno che una normale partitella di allenamento infrasettimanale.
       
      Le normali partitelle infrasettimanali (importantissime per mantenere la condizione e perfezionare i movimenti) non credo siano molto meno impegnative del secondo tempo col Sassuolo .......


  52. Dezerbi Riasfaltato!!! 
    Conoscendo il suo odio verso di noi, è sempre un piacere umiliarlo! 
    E la prossima gli tocca battere i Suini.... 


  53. Ennesima grande partita.
    Bravi tutti, e grande Gomez.
     
    Circa il goal, che naturalmente ci puo' stare, sembra strano ma l'unica partita in cui non ne abbiamo subito uno e' quella contro la Roma dove, al centro della difesa, c'era Kjaer.
    L'unica partita di Kjaer, e' anche l'unica in cui NON abbiamo subito goal.
    Sara' magari amche una coincidenza, ma .....
     
    Eppure i nostri difensori sono bravi.
    Penso pero' che abbiano bisogno di qualcuno che sappia guidarli e dettare i tempi.


    • Si era sul 4-0, un momento di relax può capitare...sicuramente martedì Kjaer sarà il centrale ma tutto il reparto sembra in crescita


      • Sono d'accordo.
         
        La mia non voleva essere assolutamente una critica per non aver fatto giocare Kjaer.
        Anzi, ottimo farlo riposare in vista di martedi'.
         
        Non era neppure una critica verso chi ha giocato.
        Hanno giocato tutti molto bene. Ben oltre la sufficienza.
         
        Era soltanto una costatazione.
        L'unica partita in cui ha giocato Kjaer e' anche l'unica partita dove non abbiamo subito goal.
        Penso che Kjaer abbia un'ottima visione di gioco e anche molta autorevolezza.
         


        • I numeri non si discutono, ma ha poco senso fare questa statistica con la partita di stasera, in cui abbiamo sì subito un gol (senza Kjaer) quando eravamo sul 4-0 e con la testa già a San Siro, mentre a Roma (pur con Kjaer) abbiamo rischiato seriamente almeno in cinque occasioni (due paratone di Gollini e tre errori da matita rossa degli avversari) ... che poi sia andata così è l'imponderabile del calcio, nulla di più, nulla di meno.


          • Nemesis,
            Tu pensala un po' come ti pare ......
             
            Io spero invece che Kjaer abbia proprio le qualita' di visione di gioco e autorevolezza che, SECONDO ME, possono servire da guida a tutti i nostri (sia pur OTTIMI difensori).


      • Ma dai!!!!!
        Come si fa a fare statistiche con una sola partita da mettere a bilancio?
        Ma a volte credo che si faccia apposta per alimentare polemiche sterili e futili.
        Diciamo allora che abbiamo fatto 4 gol nella prima partita che non gioca De Roon.
        Daiiiiiii


        • Ciao Paramo,
           
          - "statistiche": quali?
          - "alimentare polemiche sterili e futili": polemiche? Dove le hai viste?
          - "abbiamo fatto 4 gol nella prima partita che non gioca De Roon": cosa c'entra de Roon con la pochezza del Sassuolo?
           
          Ho l'impressione che tu abbia capito il mio commento esattamente alla rovescia.
          Capita qualche volta anche a me .......
           
          La mia era soltanto una costatazione fattuale (anche se basata su una partita soltanto) con l'augurio che non si tratti di una "rondine che non fa primavera ...."


          • Dai, anche gli altri hanno che hanno risposto hanno capito come ho capito io.
            Nemesi ti ha risposto molto più chiaramente di me.
            E insito nel dire che la mia affermazione su De Roon fa il pari con la tua su Kjaer.
            Sono stupide entrambe.
            Solo che la tua la porti come dato statistico, la mia come dimostrazione che la tua non può essere un dato statistico una sola partita


            • "Dai, anche gli altri hanno che hanno risposto hanno capito come ho capito io. Nemesis ti ha risposto molto più chiaramente di me".
               
              Anche Nemesis ha capito alla rovescia (come da mia risposta al suo commento).
               
              Ammetto pero' che il mio commento poteva prestarsi alla vostra interpretazione.
               
              E ripeto:
              Mi auguro che quello che mi e' sembrato di vedere nella partita di Kjare a Roma NON sia "una rondine che NON fa primavera".


      • Come ha detto giustamente Gasperini per me non abbiamo subito gol nemmeno a Genova.


  54. Primo tempo con giocate da manuale avanzato del calcio,che deliziano i palati più fini. Stupefacente la manovra, l'impegno e la convinzione messe in campo, che riempiono di speranza in prospettiva Champions. Avanti ragazzi, sempre così !


    • Abbiamo una squadra con una personalità incredibile, che è un tutt'uno col suo leader, Gasperini. In questi tre anni si è costruita una corazzata che oggi è giustamente tra le grandi d'Italia. Manca ancora un passo, che va fatto in questo e nel prossimo anno, per consolidarsi anche a livello societario e strutturale. E poi ci vuole un trofeo.


  55. Bene così, quello che ci han fatto nell'ultima dello scorso campionato-e qui sarei curioso di saper qualcosa sulle telefonate fra mi e re-gli é stato restituito con gli interessi. C'mon dea


  56. Ennesima amichevole contro una squadra che l'anno scorso voleva privarci della Champions con incredibile ardore.
    Testa a martedi'. Sono gia' in tensione. 


    • Questa è sbruffonaggine.... poi ne prendiamo 4 da una Zagabria qualunque...


  57. Primo tempo rasentata la perfezione. Papu fenomenale sul primo gol. 
    Secondo ritmi più bassi x preservare forze x martedì. 
    Molto, molto bene. E restiamo terzi.... 
    Qt sera xò spezzo una lancia in favore di Sportiello. Ero tra coloro che non avrebbe mai nemmeno voluto vederlo dipinto sui muri, ma qt sera ottimi interventi. Una rondine non fa primavera, ma se ha capito l'errore commesso e abbassa la testa e lavora con serietà, ben ritornato al figliol prodigo.
    Adòss Dea. Ora testa, cuore e gambe per la CL. 



    • Vero.... Ho trovato Sportello molto concentrato. Parate scolastiche ma efficaci... Go Go Go ! (Gomez gosens Gomez)


  58. Non mi è salita neanche la pressione così non c'è gusto 


  59. Immensi 


  60. Se an va in nac ise an va' 'n B....


  61. Si' questo De Zerbi per altro , ottimo allenatore , è stato asfaltato. Comunque rimane un ottimo allenatore anche se ha perso l'ennesima partita. Quindi viva gli ottimi allenatori


  62. Sono proprio curioso di cosa dirà il tatuato allenatore ..troverà scuse anche oggi come l'anno scorso dopo il set preso?..Sulla partita i nostri ragazzi sono stati davvero bravi nell'atteggiamento iniziale Papu sugli scudi e PanzerGos subito a rimorchio bravissimi ...


  63. AN.....
    SE'.....
    FORC!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  64. Ma che bello è essere #bergamascoatalantino !
     


  65. Secondo gol arrivato dopo 21 tocchi di fila...
    Forse la nostra partita più clamorosa, assieme a quella del Bologna dello scorso anno...
    Si dirà colpa del Sassuolo, ma io penso siano molti di più i meriti nostri


  66. Bravi, che gioia piastrellare Squinzi, un bergamasco che detesta l'Atalanta


  67. Ok, tutto perfetto ma...possibile che il gol lo dobbiamo sempre prendere?
    La nonna è stata messa in castigo dal Gasp e si è dovuta fare tutti i 90 minuti per fare la gamba, per me martedì entrerà nel secondo tempo.
    Personalmente ho preferito la partita di Roma per impegno e gioco, ma va benissimo così.
    Testa alla Champions!!



    • cose me toca lès....
       
      stai dicendo che Iliciccino ha "dovuto" stare in campo tutta la partita per castigo?  ergo fare panchina è un premio?
       
      Francamente non mi pare che quando è stato tolto con la roma fosse felice del "premio"....


    • Cioè non si sono impegnati????? Ma che dici...dopo 45 minuti di gran calcio si è tirato giustamente i remi in barca...ottimo allenamento,testa agli ucraini ed intanto terzo posto confermato!!!


      • Mai detto o pensato che non si sono impegnati, mi è piaciuta di più la partita di Roma.


        • Interpretato male scusa...come pathos e valore della squadra sicuramente la partita di Roma è stata altra cosa...ma quella di stasera ha dimostrato una condizione psicofisica favolosa...speriamo per martedì


  68. Ottimo,peccato il gol ma oggi tutto molto bene!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.