05-12-2019 07:37 / 77 c.

Scontri Fiorentina-Atalanta, Daspo a due nerazzurri ma...non erano a Firenze

Una situazione paradossale, che ormai da quasi dieci mesi sta tenendo banco nella tratta Bergamo-Firenze senza dare risposte concrete. Ancora lontana infatti la verità sul pestaggio subìto dai tifosi atalantini da parte della Polizia al termine della semifinale di Coppa Italia tra Fiorentina e Atalanta ma, come un fulmine a ciel sereno, la scorsa settimana sono arrivate 28 denunce per i tifosi nerazzurri che si sarebbero resi protagonisti di disordini fuori dallo stadio Franchi nell’immediato post gara.

DENUNCE FANTASMA- Oggi però, come raccontato da BergamoPost.it, emerge una novità inquietante: l’avvocato Riva e l’avvocato Adami, che difendono una ventina di tifosi dell'Atalanta coinvolti nei fatti, hanno fatto sapere che due sostenitori nerazzurri sono stati denunciati per gli incidenti avvenuti a Firenze, nonostante quella sera non fossero là, bensì a Bergamo a lavorare. Estranei ai fatti quindi, eppure denunciati. 'Come mai?': questa è la domanda che, insieme alle altre, dovrà trovare risposta.

fonte calciomercato.com



di Marcodalmen




  1. Ma peche' non organizzare una bella manifestazione sotto la Questura o la Prefettura? Numerosi, rumorosi e compatti per combattere il marcio della Nostra Societa' in maniera civile e democrtica ! 


  2. Che figura da autentici imbecilli. 
    La parte più marcia della polizia da spettacolo. Promovuteli alla pulizia gabinetti.  Altrimenti tutta la polizia è marcia.


  3. ....servitori dello stato...lasciamo stare


  4. pare ormai abbastanza chiaro che questa cosa è partita da Bergamo
    quelli di Firenze hanno fatto il "lavoro sporco", ma su indicazioni ben precise
    sembra sempre più probabile che fosse già pronta anche la lista di quelli da daspare,gli è andata male che 2 o 3  per motivi di lavoro sono rimasti a casa,e quelli di Firenze a quanto pare non si sono presi la briga nemmeno di controllare i nomi di chi avevano sul pullman fermato,che corrispondessero con
    boh,vicenda già strana che si ingarbuglia ancora di più
    penso che adesso a maggior ragione sia interesse della Polizia stessa a fare il più chiarezza possibile ed andare a fondo
     


    • bella questa...
       
      La polizia che fa luce su se stessa.... mi hai fatto sbellicare....


      • 'murdidio, piuttosto brancolano nel buio. Omertosi, prevaricatori. "Poche mele marce..." le altre bacate. 


      • se messi alle strette a volte lo fanno
        i precedenti ci sono
        serve un forte pressione dell' opinione pubblica, interessi politici,qualche inchiesta giornalistica,
        magari qualche pezzo grosso coinvolto, a cui vogliono fare le scarpe e approfittano dell ' occasione
         
        probabilmente hai ragione, non è questo il caso
        Ciao
         
         


  5. Sul quotidiano locale online c'è una foto e la didascalia parla di un cancello sfondato dagli atalantini. Mi sorgono due domande, il cancello quando l'hanno sfondato? I nomi dei 28 daspati (tra cui i due o tre che non c'erano) da dove saltano fuori?


  6. E pensa che i biglietti sono tutti nominali.. non si sono nemmeno sforzati di guardare la lista...hanno presa per buono quella pervenuta da fonti certe


  7. Io ero a Firenze in macchina, non sui pullman. A sto punto devo aspettarmi un DASPO?
    Spiace dirlo ma...repubblica delle banane.


  8. Prima dicono che sono travisati, poi li identificano comunque, poi si scopre che alcuni  non erano presenti... Travisato è chi indossa un' uniforme senza poter essere riconosciuto! 


  9. Attendiamo ansiosi la letterina del Belotti, con la quale, come sempre, risolverà tutti i problemi, trovando il bandolo della matassa.


  10. Non sparano nel mucchio e non a casa, ma in modo mirato


  11. Dimostrazione dei superpoteri dei tifosi Atalantini,riescono a sfondare un cancello con la forza del pensiero! La lista delle persone da daspare da dove pensate che sia partita? E i pullman tenuti in ostaggio x ore in Croazia,e non tutti i pullman ma solo"quealli",chi pensate abbia fornito i dati alla milizia croata? Cercare  a Bergamo please,alla faccia dei sostenitori dello stato di diritto! 


  12. Le responsabilità sono personali 
    Il demente che sfonda il cancello deve pagare
    La scimmia che fa il verso della scimmia a Dalbert deve pagare
    I poliziotti che menano innocenti devono pagare
     
    Altrimenti si costruisce un racconto di bestialità contrapposte 
    "I tifosi dell'Atalanta sono violenti e razzisti" Vs. ACAB
    Non lo dico io lo dicono il buonsenso e la Costituzione 
    Le leggi speciali lasciamole ad altri 


    • Bravissimo. 


    • concordo su tutto.
      ACAB è una puttanata da ladruncoli e spacciatorelli di periferia, lo stesso per chi crede sempre e comunque ai comunicati della questura.
      Se andiamo avanti cosi e  non ci si viene incontro da entrambe le parti non ne usciamo mai.
      e il manico del coltello sta da una parte sola


  13. Tra questa e la mancata sicurezza a s.siro con la dinamo.....
     
    CHE VERGOGNA.


  14.  così però. .non va. 


  15. Se fosse vero, sarebbe molto grave
     
     


  16. Beno ora sono arrivati a 3


  17. Questo alla faccia di quelli che dicono "se ha preso il daspo qualcosa ha fatto.."che fanno copia con quelli che dicono "se l'hanno stuprata è stato perchè aveva la minigonna"..un modo di pensare che fa paura solo a pensarci.poi ci sono i soloni  fenomeni che  quando gli ultras dicono"attenti che potrebbe capitare a tutti" se la ridono pensando "io è anni che vado allo stadio e non faccio mai niente di male"..ecco qui, te ne stai a Bergamo a lavorare e ti arriva un daspo perchè hai fatto chissà che  a chissa chi a Firenze a più di 300km. è una cosa agghiacciante e che ci deve fare riflettere bene e non pigliar tutto così come ce lo impacchettano perchè come diceva quel tale"dai che adesso ridiamo perchè è arrivato il siemo a parlare"


    • quoto il tutto .. ovviamente ci sarà sempre chi sosterrà che siamo tutti delinquenti fino a che capita a suo figlio che invece è santo poi sosterrà che è tutto marcio ... ma gira sempre cosi tutti pronti a sputar sentenze finche capita agli altri


  18. siamo alle comiche, ora pare sian tre quelli che non erano a Firenze! Quello che mi chiedo ora è, ma sti tre che non erano a Firenze, che a quanto pare han già messo in moto gli avvocati, ect ect. son costretti magari a perdersi tutta le partite fino a quando non gli viene tolto il Daspo? Conoscendo i tempi biblici in Italia, ci impiegheranno un anno nel vedere riconosciuto che non erano a Firenze, roba da matti.. Cioè si perdono l'anno più bello di sempre per una cosa che non han commesso? Se così fosse, io chiederei i danni.
    Dopo di chè, qui la questura sta facendo una figura di m....a mica da ridere, che senso ha sputtanarsi in questo modo? Voglio dire, se son stati in grado di risalire a nome e cognome del pirla che ha sfondato il cancello, glielo dimostri e gli dai il daspo, nessun problema (anche se magari 5 anni mi sembra esagerato), ma così che senso ha?
    I nostri politici, giornalisti, ect dovrebbero chiedere a gran voce di sospendere, salvo prove inconfutabili, i daspo emessi. Non esiste privare della libertà di andare allo stadio se non si era neanche presenti, il daspo ad "honoris causa" non l'avevo mai sentito 


    • Mah.... se uno va in trasferta a sfondare cancelli possono anche darglielo a vita che non mi dispiace.... 
      Conosco gente che in altri contesti per aver a loro dire "devastato e saccheggiato" si sono presi 14 anni e non di Daspo... di gabbia...


  19. Io NON ho nessuna intenzione di intromettermi in una vicenda (con epicentro FIRENZE) che non conosco a sufficienza. 
     
    Mi sembra pero' di notare che i DASPO sono stati emessi nel periodo in cui i vari Rocchi, irrati e altri (tutti di FIRENZE) hanno arbitrato/PILOTATO nostre partite, apparentemente impedendoci di fare 7/8 punti (in particolare contro Lazio, Juventus e Sampdoria) CHE AVREMMO SICURAMENTE MERITATO.
     
    STRANA COINCIDENZA!


  20. Nel male questa è una buona notizia...con dichiarazioni così palesemente false la magistratura dovrà per forza allertarsi e quindi fare luce sull'intera vicenda!





  21. Ora leggendo un quotidiano locale pare che le persone non siano piu 2, ma 3....


  22. unodibergamo -
     05/12/2019 alle 10:50
    Se la notizia fosse vera, si aprirebbe un altro inquietante interrogativo : siccome la Questura di Firenze non è nelle condizioni di poter dare nome e cognome a tifosi che provengono da altre città, chi ha fatto il nome di questi due ragazzi (e degli altri 26) sulla base della documentazione raccolta dalla Questura di Firenze, consentendo di avviare il procedimento di Daspo? Io un'ipotesi me la sono fatta...


  23. RAMAZZOTTIANA -
     05/12/2019 alle 10:48
    BISOGNA RIDERE PER NON PIANGERE !
    NO COMMENT


  24. A quando le medaglie al valore per quei poverini in divisa?


  25. Se questa notizia fosse vera (metto il "se" per mia personale ignoranza, non per dubitare di tifosi o fonti) a maggior ragione bisogna fare un casino pazzesco passando da vie ufficiali che vadano a punire la Questura di Firenze non solo per le violenze commesse ma pure per calunnia ecc.
    Lo dico perchè è giusto lo sciopero, è giusta la manifestazione ma il risultato che non porteranno mai sarà una punizione per i colpevoli.
    Punire chi si vuole, chi dà fastidio senza che ci siano i motivi che legalmente lo consentano è tipico dello stato di polizia, non dello stato di diritto.


    • PS come detto da Gerba, una cosa del genere rente l'indagine e le dicharazioni della Questura non credibili in toto.


  26. Questo rende di fatto NON CREDIBILE tutta l'indagine! Si difendono attaccando sin dall'inizio con ricostruzioni false coprendosi di ridicolo. Si chiama depistaggio e in una democrazia normale "salterebbero teste". Mentre qui silenzio sul pestaggio e DASPO a manetta. E intanto chi ne paga le conseguenze? Anche la società senza il cuore del tifo avrà delle conseguenze...


    • silenzio mia tat sia Gori che Belotti si stanno facendo sentire .. che poi si ottenga la verità è un altra storia


  27. È la dimostrazione che sparano nel mucchio prendendo a caso chi conoscono


  28. ACAB
     


  29. Hanno ricostruito una "verita' di comodo e parallela"per fuorviare l'opinione pubblica in modo ....DILETTANTESCO!
    Eppure sulla ns stampa tutto tace.
    In un paese civile, in una democrazia COMPIUTA, fatti come questi sarebbero  fonte di INDAGINE ai piu' alti livelli.
    Come avvenne in  GB per i fatti di Hillsboruogh.
    Altra "C"ultura politica e democratica, ma anche altra gente e ........giornalismo.
    QUI Tutto tace, e non mi riferisco alle fonti ....."giudiziarie", ma ......ai POLLITICI BG ed alla stampa .....dello sconto su ....Corner


    • Non metterti pure tu a fare i processi sommari.
      Gori si è già espresso pubblicamente a riguardo e "la nostra stampa" ha riportato l'articolo.


      • .....abbonato a corner???


        • Premesso che non sono abbonato nè a Corner ne a L'Eco di Bergamo, Bergamo Post o qualsiasi altro quotidiano locale, non capisco cosa ci sia da rimproverare a chi ha fatto tale scelta ... che poi si possa essere contrari al fatto di aver istituito un servizio a pagamento (il suddetto Corner) per parlare di Atalanta è altra, rispettabilissima questione, ma se poi uno, volente o nolente, si abbona (come magari altri fanno per Sky, Dazn o altro pur desiderando che le partite siano fruibili a gratis) non vedo perchè deriderlo o denigrarlo.
          Sulla questione politici e stampa, visto che la notizia è comunque molto fresca, penso che ad ora ci sia stato un giusto risalto per segnalarla e farsi delle domande legittime in merito in attesa di approfondire e provare la questione (giusto per fare l'avvocato del diavolo, per come l'ho letta io si parlava del fatto che i legali di alcuni dei ragazzi abbiamo sostenuto che i loro assistiti erano a Bergamo a lavorare, cosa che comunque nessuno dei lettori sa se e come sia stata al momento provata).
          Ad ogni buon conto, Gori e Belotti si sono già spesi per segnalare questa grave anomalia che, se confermata, dovrà senz'altro avere un risalto ben maggiore e portare ad una serissima indagine più approfondita sull'intera vicenda.


        • Figurati, pendiamo tutti dalle tua labbra!


      • Tu lo hai inteso, FALSAMENTE con INTERPRETAZIONE errata, un processo di parte.
        ........cio' che era solo un'invito. atutti , SENZA COLORI e SENZA PARTI.
        Quanto poi all'impegno sociale della campagna dei Merseysiders contro la disinformazione del "Sun" riguardo alla vicenda, prima di CRITICARE TU si!!SOMMARIAMENTE, ....ti invito. Vai, documentati, leggi ed informati su cosa puo' fare uan COMUNITA' MOTIVATA e COMPATTA!
        Buona lettura!!!!


        • premetto di aver capito ben poco di quel che hai scritto in questo secondo messaggio.
          Nel primo messaggio hai scritto:
          QUI Tutto tace, e non mi riferisco alle fonti ....."giudiziarie", ma ......ai POLLITICI BG ed alla stampa .....dello sconto su ....Corner
           
          Io ho risposto a questa tua parte dicendoti che no, non è così.
          I "pollitici BG" si sono espressi a riguardo (Gori e Belotti)
          la stampa (quella "dello sconto su Corner") ha riportato l'articolo.
          Quindi no, non hanno taciuto. 


          • Se non hai capito, DOCUMENTATI.
            Fai lo sforzo e forse....comprenderai.


          • Allora te lo spieghero' "pianamente", come si fa' con ...gli scolari:
            1)i politici che tu citi si sono pronunciati SULLE RISULTANZE DELLE INDAGINI DOPO I 28 DASOP, NON SU QUESTI MACROSCOPICI ERRORI DEL DASPO A NON PRESENTI A FIRENZE. cIO'COMPRENDERAI,sperp, E' COSA ASSAI DIVERSA.
            2)Riporare la notizia non e' SUFFICIENTE a mio giudizio. Cosi' come quando si riportano le ev.condanne a ns ultra' la MEDESIMA stampa cita  NOMI, COGNOMI, c..f ed amennicoli vari dei reprobi ,ben dimenticandosi, per ovvie ragioni di fare lo stesso per strupator e-o spacciatori( che ben VORREI conoscere da cittadino). Trattandosi di grave attento alla liberta' del cittadino, mi piacerebbe vedere una presa di posizione piu' incisiva, non solo il citare la notizia.
            ......................
            Se poi,A TITOLO di ESEMPIO SCOLASTISCO, commettessi il TUO stesso errore di vedere nelle mie dichiarazioni CIO? CGHE TU CI VUOI VEDERE e non cio' che ho scritto!!!e cioe' fare un processo (ERRATO!!) alle intenzioni, potrei dire:
            SE IL TUO SCOPO ERA farmi cadere in un DIBATTITO di natura POLLITICa, E NOHHH!, CARO PIVELLO, NON CI CASCO!!! 
            l'INVITO E' A TUTTI I POLLITICI bg, ANCHE Q UELLI CHE FINORA HANNO TACIUTO.
            mA, ESSENDO APPUNTO UN'ESEMPIO SCOLASTICO....NON CADRO' NEL tuo stesso errore!!!
            aMEN.
            PAX VOBISCUM


            • di fare politica non mi interessa nulla, infatti ho scritto che si sono espressi sia gori che belotti (che come ben saprai appartengono a due schieramenti politici opposti)
              )i politici che tu citi si sono pronunciati SULLE RISULTANZE DELLE INDAGINI DOPO I 28 DASOP, NON SU QUESTI MACROSCOPICI ERRORI DEL DASPO A NON PRESENTI A FIRENZE. cIO'COMPRENDERAI,sperp, E' COSA ASSAI DIVERSA.
              I "pollitici" orobici si sono espressi proprio su questi errori macroscopici riguardanti i due ragazzi daspati nonostante non fossero tra i presenti della trasferta a firenze.
              Forse prima di sparare sentenze dovresti documentarti. 
              Buona lettura, maestro 


            • e.C.
              ...DA CITTADINO),  trattandosi di...etc etc


  30. Ennesima dimostrazione che le leggi speciali riducono la democrazia. 
    Lo stato è a servizio dei cittadini non viceversa!
    Se davvero fosse stata daspata gente neanche presente a Firenze sarebbe gravissimo. È diritto di tutti avere chiarezza su questa storia, e su tutte le zone d'ombra che coinvolgono le istituzioni.


  31. Ormai viviamo in un paese in disfatta totale, in ogni angolo problemi irrisolti ( che non si vogliono e non si sanno risolvere per incapacita' e totale incompetenza ).
    Pure le beffe sono in aumento...
    Solidarieta' ai ragazzi !


  32. sono curioso di vedere cosa si inventeranno per giustificare l'errore (magari fra 6 mesi od 1 anno vista la solerzia nelle risposte finora dimostrata).
    Se confermata la presenza a Bergamo non potranno far altro che ritirare la denuncia, voglio augurarmi che venga dato lo stesso risalto che è stato dato ai daspo.


  33. Se non conferamta la loro presenza crolla tutto il loro castello in teoria...stiamo a vedere.
     


  34. Basta travisato
    N° di matricola subito, ma non è  aria.......


  35. Jerry Garcia -
     05/12/2019 alle 8:20
    Fatto gravissimo, purtroppo non stupisce visto il penoso e vomitevole atteggiamento che stanno avendo nel tentativo di colpire la nostra tifoseria


  36. Se confermata la loro non presenza a Firenze quella sera come pare, massima solidarietà ai 2 ragazzi...siamo all'assurdo


  37. Come diceva la mia nonnina.............le bugie hanno le gambe corte!!!


  38. Segno del difficile momento italiano.
     


  39. Questa è competenza diretta del Ministro dell'Interno.
    Chiunque esso sia e di qualunque colore politico, esso è responsabile in prima persona e dovrebbe riferire in merito.


    • il ministro dell interno dei fatti era quell ....di salvini...grande amico di belotti...quindi...


      • detto che la politica è marcia da qualsiasi lato e non solo da uno .. dovrebbe per questo motivo star fuori dal sito, se proprio non è possibile allora ragioniamo in modo razionale,
        secondo te Salvini è stato il mandante di quanto avvenuto a Firenze ?
        secondo te Salvini aveva come priorità far luce sul quel episodio dopo che sbandierava come priorità la sicurezza? (altri avrebbero avuto quella priorità? visto altri fatti simili si è atteso anni per avere la verità)
        I provvedimenti sono arrivati dopo che Salvini ha abbandonato la carica allora non dovrebbe risponderne anche il successivo ?
        Questo lo scrivo non perchè difendo Salvini ma perchè la politica sta bene fuori di qua i diritti dei tifosi vanno difesi a prescindere da ch sia al governo e non devono essere un pretesto per attaccare l'uno o l'altro partito .. i soprusi ci sono sempre stati sotto tutti i governi e non solo con il breve governo giallo -verde


        • comunque SALVINI si e' sempre espresso a tutela delle forze dell'ordine ma nella realta ' fa solo propaganda mostrando la maglia della polizia e se fosse un politico attento a quello che e' successo durante il suo ministero chiederebbe chiarezza sui fatti ragione in piu' ora che e' all'opposizione
          Invece e' chiaro a tutti che i fatti di firenze gli sono serviti per fare bella faccia sull'elettorato ora che le elezioni sono piu' lontane dimostra tutto il suo interesse per la questione.
           


          • amo turna ..  il fatto che ci fosse Salvini è ininfluente in quanto queste cose accedevano prima ed accadono anche ora .. a me personalmente NON interessa fare la guerra a Salvini .
            Interessa che questi abusi non avvengano piu ,
            Interessa riavere la gente allo stadio se non ha fatto nulla di male, o ha scontato la sua pena
            Interessa non passare ore in coda per controlli e finta sicurezza, per poi prenderle dai Croati o peggio ancora dalle FDO
            La grandissima differenza è che tempo fa noi tifosi (atalantini in primis) spesso eravamo sopra le righe e gli scontri avvenivano una partita si partita no ultimamente invece non ci sono se non episodi veramente marginali  .. eppure i daspo arrivano lo stesso , eppure le limitazioni alla liberta le abbiamo più di prima.
            Della vs. guerra contro il Salvini di turno men frega negot


        • marc_caltagirone -
           05/12/2019 alle 14:39
          pota quando uno è limitato..


        • interessante prende 3 non mi piace senza capire le motivazioni , magari sono gli stessi che spalano merda per partito preso contro l'uno o l'atro perchè convinti di essere nel giusto a prescindere


        • Kikko,
          non vorrei essere travisato.NON sto parlando di politica, ma di impianto civico.
          l'istituzione del Ministero dell'Interno è appunto un'istituzione. Ed è quella che attacco.


          • rispondevo a gab76 che parlava di Salvini per me non è Salvini ma lo stato che deve risponderne .. a prescindere dal colore politico leggo molti che accusano personalmente Salvini per qualsiasi cosa, premesso che lo considero come gli altri politici italiani cioè male, non vedo differenze tra Salvini e tra gli altri che l'hanno preceduto o che lo susseguono tutti uguali.
            Per questo motivo dico che inutile di parlare del singolo politico quando praticamente tutti si comportano una volta al potere nello steso modo .. il problema di fondo sta proprio nel sistema.  


            • Vero. Ma io ho visto solo Salvini andare in giro con la divisa della polizia...


              • E quindi ha colpe di insabbiare più degli altri? Sia chiaro io non sono contro la polizia sono contro gli Abusi di potere se poi salvini tiene al immagine della polizia farebbe bene ad andare a fondo per evitare che capiti. Ma come lui anche gli altri politici. Qua non è un processo a Salvini (per quanto possa essere antipatico) ma alle fdo che fanno cose oltre quello che è lecito, tanto vanno sostenute quando lavorano bene altrettanto vanno riprese quando fanno abusi di potere o giustizia sommaria. 


      • L'allora  ministro degli interni Salvini si mosse quasi immediatamente rimuovendo i questori di Firenze e Bergamo.
        Furono destinati ,uno ad occuparsi dei profughi di Ventimiglia,l'altro dei profughi della stazione centrale di Milano......direi un bel passo indietro per entrambi.
        L'inserimento nei daspati di nomi nemmeno identificati a Firenze, dimostra che la "collaborazione tra le due questure continua" e non fa altro che confermare la sentenza SALVINI,


        • infatti velocissimo....
          giusto insabbiare subito


          • Fara ,a me sembra che i politici di ogni colore siano dalla nostra parte, non farei troppe polemiche in tal senso. 


            • ciao sota, la mia non é assolutamente polemica ma una mera constatazione.
              cosa c'é di meglio di allontare subito, cambiando ruolo e competenza a chi "poteva"essere responsabile all'epoca?
              sul resto son d'accordo con te, infatti sia il gori che il belotti (da quello che leggo) si sono mossi subito ieri con 2 interventi belli tosti


      • Non c'entra chi era ai tempi,
        non mi interessano i nomi o i colori, non è questo il punto.
        E' l'istituzione che deve rispondere. E' l'istituzione che sta sopra a coloro che hanno commesso questa ingiustizia e perpetrato questo ignobile e incivile misfatto che, oltre che colpire i poveretti picchiati e denunciati, offende e umilia pesantemente ogni cittadino sotto il punto di vista civico.


  40. questo non è un errore formale ma la dimostrazione di quanto questa faccenda puzza di marcio
     
     


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.