11-01-2019 11:47 / 22 c.

Come scrive il Corriere di Bergamo sul suo sito Claudio «Bocia» Galimberti è stato assolto dall'accusa di aver violato la sorveglianza speciale perche' "il fatto non sussiste".

Nel luglio 2016 aveva partecipato alla presentazione della squadra allo stadio nonostante il divieto, per lui, di andarci. Ha rischiato 4 mesi di arresto (chiesti dall'accusa) ma il Giudice ha riconosciuto che l'occasione non era una partita quindi non c'era rischio di fomentare scontri. L'avvocato della difesa ha fatto valere sentenze simili emesse in passato in circostanze analoghe



di Staff




  1. Sentenza scontata.....Claudio mola mia, ti aspettiamo in balconata!!


  2. BOCIA LIBERO !!!


  3. Felicissimo


  4. Bocia libero!  


  5. Logica SENTENZA  di una accusa basata sul nulla.
    E.... se si tentasse SERIAMENTE la via del dialogo?
     


    • ongoing


      • Caro unodibergamo,
        so che sei "addentro" a certe questioni.
        Questo tuo semplice post, fatto di una singola parola, mi riempie di immensa gioia.
        Non tanto per Claudio, che non conosco, ma per quello che può cambiare per la Città di Bergamo. E, con Città, intendo tutto (Atalanta in testa). 


        • unodibergamo -
           11/01/2019 alle 14:59
          Serve che le parti siano entrambe predisposte ad ascoltare oltre che a parlare perché lo si possa considerare dialogo, altrimenti si tratta di monologo. Ed alle parole poi debbono seguire fatti concreti. Una delle parti, da anni con l'esclusione di poche eccezioni, i fatti li ha chiaramente portati avanti concretamente. Dalla controparte per ora......ma si va avanti cmq, anche se a fatica


      • Speriamo di rivederlo...e che possa dimostrare di essere maturato come tutta la curva... 


  6. La prossima sarà, 
    Condannato il bocia, a 8mesi e 10 giorni, per non essersi lavato le mani dopo essere andato in bagno...
     
    Omicidi,stupri, rapine etc....senza un colpevole....stanno a guardare il Bocia se va o no alla presentazione
    Povera Italia.....Italia di m.....





  7. Ennesimo fatto che non sussiste..a poco a poco tutte le accuse si stanno smontando!!
    In curva ci doveva già tornare dopo l'assoluzione del caso porchetta.
    Come dice beppuccio speriamo che il 2019 sia l'anno buono nella nuova curva
     


  8. Buona notizia.Speriamo che sia il 2019 l'anno del ritorno in Curva.Il tifo guadagnerebbe,come carica,del 10 x cento.Un caloroso abbraccio al Claudio.


    • Ci vuole carisma su quel pezzo di ferro... e lui ne ha tanto ... senza nulla togliere al gruppo che ha portato avanti la baracca per anni! 
      Dai claudio mola mia


    • vogliadeuropa -
       11/01/2019 alle 12:36
      10%?
      Fai anche 50...tutta un altra storia..


  9. Perciò...? Continua a non potere andare allo stadio credo


    • la notizia , è che è stato assolto dall' accusa di aver violato la sorveglianza perchè il fatto non sussiste. perciò il tuo commento cosa vuol dire?


      • Nulla..  Il fatto che sia stato assolto da una cagata simile mi sembra normale nel paese dei pupazzi... Ma resta il fatto che alle partite non ci può andare...e mai lo faranno andare se non quando avrà il catetere... Ad alzano è stata troppo grossa e piaccia o non piaccia... Giusto o non giusto quando vai a rompere i coglioni ai lotenti (maroni) poi ne paghi le conseguenze e credo che lui quello stia pagando... 


        • vero, non gliela perdoneranno mai.


  10. il fatto non sussiste...per l'ennesima volta! Un abbraccio a Claudio!


  11. Piano piano...


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.